BRAND STRATEGY

We Are Social e Barilla trasformano le ricette di Davide Oldani in traccia musicale

- # # # # # #

We Are Social

I suoni prodotti dalle persone mentre cucinano possono dire molto del loro stile culinario, perché raccontano gli ingredienti scelti, gli strumenti e il modo in cui vengono utilizzati. Per festeggiare il World Pasta Day, We Are Social e Barilla hanno trasformato una delle ricette dello chef stellato Davide Oldani in traccia musicale, ispirando tutti gli amanti della cucina a creare la propria composizione. Il suono degli Spaghetti al cartoccio cacio e pepe è stato firmato dai Food Ensemble e lanciato sui canali social del brand con un video musicale prodotto insieme a Trees Home.

Pasta World Championship 2018

L’attività è stata parte del più ampio progetto di comunicazione sviluppato da We Are Social per Pasta World Championship, l’evento internazionale di Barilla che si è tenuto a Milano dal 24 al 25 ottobre presso La Pelota. I canali social di Barilla hanno raccontato la settima edizione della competizione e le sfide in diretta fra i migliori young chef del mondo, celebrando il talento e la passione in cucina.

Al fianco di Barilla da quattro anni come partner di comunicazione, We Are Social per l’edizione 2018 della manifestazione ha gestito, oltre alla strategia di comunicazione, anche il coordinamento delle agenzie locali e internazionali coinvolte nel progetto (Adverteam per la realizzazione dell’evento e Hopscotch per le pr tradizionali e digital).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Gazzetta dello Sport e Trentino Marketing presentano “Il Festival dello Sport”

- # # # # # #

Festival dello Sport

È stato presentato oggi a Milano Il Festival dello Sport, un nuovo evento nazionale e internazionale che ha lo scopo di raccontare un mondo meraviglioso e l’epopea dei suoi campioni, portandoli a contatto con la gente. Gli organizzatori sono il primo quotidiano sportivo italiano, La Gazzetta dello Sport, e il Trentino, con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

Nella Sala Buzzati di RCS hanno parlato del nuovo grande evento: Alessandro Andreatta, sindaco di Trento; Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup; Andrea Monti, Direttore de La Gazzetta dello Sport; Ugo Rossi, Presidente della Provincia Autonoma di Trento; Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing; Gianni Valenti, Vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e Direttore Scientifico de Il Festival dello Sport.

Nell’occasione è stato svelato il logo della manifestazione, la perfetta unione della farfalla, che rappresenta il Trentino e del “mondo”, simbolo riconosciuto della Gazzetta dello Sport.

Il Festival dello Sport si svolgerà a Trento, città già abituata ad accogliere eventi inportanti come il Festival della Montagna e il Festival dell’Economia. Una città sportiva per definizione, non foss’altro per la fortunata ubicazione geografica, e anche la città che vanta il record di lettori per la Gazzetta.

La prima edizione avrà come titolo “Il Record” ed è in programma dall’11 al 14 ottobre 2018, con una inaugurazione prevista la sera dell’11 e poi tre giornate articolate in un ricco palinsesto di eventi: interviste ai campioni, incontri su grandi temi, workshop, letteratura sportiva, sport praticato.

Il record è il sogno di ogni campione e di qualunque squadra. Si parlerà di come raggiungerlo, consolidarlo, batterlo. Tanti sono gli elementi che compongono un record: allenamenti e strategie, ma anche psicologia, alimentazione, salute, materiali, business e ricerca.

L’intero palinsesto del Festival sarà condotto dalle firme Gazzetta, editorialisti e inviati, giornalisti e giornaliste, con una sfilata di protagonisti del grande sport nazionale e internazionale: atleti e atlete, olimpici e paralimpici, campioni, allenatori, coach, ma anche personaggi istituzionali, tecnici ed esperti, appassionati di sport dal mondo della cultura, dell’arte e dei media.

Le sedi messe a disposizione dalla Provincia Autonoma di Trento comprendono meravigliosi palazzi e sale non sempre visitabili, che sarà possibile scoprire proprio grazie al festival. Giovedì 11 ottobre la serata inaugurale con un evento spettacolare. Le giornate del Festival dello Sport – 12, 13 e 14 ottobre – ospiteranno oltre 60 eventi, tutti completamente gratuiti, in 15 location dislocate su 5 piazze della città.

Si andrà dagli Uno contro Uno, e cioè grandi interviste con i campioni dello sport, alle Tribune, ovvero dibattiti a più voci tra grandi protagonisti, alle Conversazioni su importanti imprese sportive, con atleti o con allenatori e dirigenti che racconteranno il loro lavoro e le loro esperienze. E ancora, i Workshop, veri e propri laboratori su grandi tematiche legate al mondo dello sport dove imparare, acquisire e approfondire strumenti professionali.

Al Festival, naturalmente, non mancherà lo sport praticato. Saranno allestiti Camp per divertirsi e imparare tanti sport da coach e allenatori di grande livello.

Il Festival sarà una vetrina anche per la cultura dello sport, con eventi collaterali che si svolgeranno durante la kermesse: In piazza Duomo sarà allestita una grande Libreria dove poter consultare e acquistare libri dedicati allo sport, ascoltando dalla viva voce degli autori le ultime novità sul mercato. Ma cisaranno sinergie anche con il cinema e il teatro, perché il racconto emozionale sia completo e ricco di sfaccettature.

Attenzione particolare, infine, sull’alimentazione; tema che vedrà assoluto protagonista lo chef Davide Oldani.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dude e Birrificio Angelo Poretti di nuovo insieme per “8 luppoli armonie di gusto”, due nuove birre firmate da Davide Oldani

- # # #

Birrificio Angelo Poretti

Prosegue la collaborazione tra DUDE e Birrificio Angelo Poretti, di nuovo insieme per lanciare la linea “8 Luppoli Armonie di Gusto”. Testimonial d’eccezione lo chef Davide Oldani, protagonista del film di campagna e esperto del gusto che, insieme ai Mastri Birrai del Birrificio, crea le migliori armonie cibo-birra.

La nuova linea si compone di due referenze “Gusto Tostato” e “Gusto Agrumato”, birre pensate per essere abbinate a diversi piatti e creare sensazioni di gusto che si combinano ed esaltano fra loro, in una perfetta armonia fra cibo e birra. Ogni birra è associata ad una specifica area di gusto. DUDE ha sviluppato la campagna di lancio della linea 8 Luppoli attraverso la quale il brand conferma il suo ruolo di guida nella cultura della birra, che diffonde anche tramite la conoscenza degli abbinamenti.

La campagna sarà veicolata principalmente on line con un 30”. Il lancio prevede tuttavia una ricca video strategy in cui lo chef e il Mastro Birraio del Birrificio Angelo Poretti racconteranno come sono nate le nuove 8 Luppoli e quali sono le sensazioni che questa birra può offrire in cucina, abbinandola ai cibi più adatti, che possono esaltarne le caratteristiche.

“Siamo molto contenti della proficua collaborazione con BAP. Un cammino iniziato ormai un anno fa con lo spot di riposizionamento di Brand. È sempre molto stimolante lavorare con un brand così, molto legato alla tradizione, ma che punta sempre a un’innovazione continua”, ha commentato Lorenzo Picchiotti, Executive Creative Director di DUDE.

CREDITS:
Year 2017
Creative: DUDE
Production: DUDE
Dude.it
Executive creative directors: Livio Basoli / Lorenzo Picchiotti
Director: Luca Caon
Executive producer: Ivan Merlo 
Integrated production director: Matteo Pecorari 
Account director: Elena Panza 
Copywriter: Alessia Cassarino 
Art director: Giueseppe Calì 
Account manager: Ilaria Belcastro 
Dop: Luca Costantini
Producer: Martina Kirkham
Production Manager: Claudio Pintus
Production Coordinator: Simone Raddi
Editing: Seba Morando
Color Grading: Orash Rahnema
Sound Design: The Log 

articoli correlati

MEDIA

Vanity Fair celebra lo sport con un supplemento dedicato e una cena-evento benefica

- # # #

vanity fair

Vanity Fair celebra lo sport, le Olimpiadi, la Nazionale Olimpica e i suoi protagonisti con Collection Sport, un supplemento speciale con atleti, storie, interviste e una guida ai Giochi Olimpici, in edicola dal 15 giugno.
Attraverso l’obbiettivo dei fotografi che collaborano con il magazine, saranno raccontati i protagonisti dello sport che rappresenteranno l’Italia alle Olimpiadi e alle Paralimpiadi 2016 di Rio de Janeiro, in Brasile. Inoltre, sono presenti anche le storie esemplari di alcuni campioni del passato e il modo migliore per vivere i Giochi da lontano.
Collection Sport, i cui contenuti principali saranno sia in italiano sia in inglese,  sarà distribuito a Casa Italia, la base dell’Italia Olympic Team a Rio De Janeiro.
Per celebrare il numero esclusivo, il 21 giugno, Vanity Fair organizzerà al Foro Italico di Roma un gala dinner a scopo benefico. Parte del ricavato sarà infatti devoluto a favore del progetto sociale che vede protagonisti il CONI e ActionAid e che mira a migliorare la qualità della vita dei bambini e adolescenti con un programma di attività sportive e di accesso al cibo in due delle principali favelas di Rio, Rocinha e Cidade de Deus.
Alla serata, oltre al Presidente del CONI Giovanni Malagò, parteciperanno oltre sessanta tra atleti e tecnici che saranno ricevuti al Quirinale il giorno successivo. Tra questi i vincitori del “Premio Onesti”, Tania Cagnotto, Giulia Conti e Francesca Clapcich.
Invitate anche personalità e celebrities italiane.
La cena porterà la firma di Davide Oldani, chef stellato di Casa Italia in Brasile.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Davide Oldani è il nuovo testimonial di TIM Impresa Semplice

- # # # # #

Davide Oldani

Parte domenica 6 marzo il nuovo spot Tv di TIM Impresa Semplice che avrà come protagonista lo chef Davide Oldani. La nuova campagna presenta le potenzialità dei nuovi servizi TIM che permettono alle aziende di scegliere, acquistare e gestire in modo semplice e immediato le più avanzate soluzioni ICT.

Nello spot l’imprenditore Davide Oldani racconta come l’utilizzo del cloud computing di TIM semplifichi la gestione della sua azienda per lasciar spazio alla creazione della sua cucina che unisce l’innovazione con la tradizione.

Lo spot, realizzato da Indiana production Company e girato a Milano nell’area di Porta Nuova, sarà pianificato sulle maggiori tv nazionali, nei cinema, negli aeroporti, nelle stazioni e sul web.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Salumi Pasini sponsorizzano Casa Sanremo con la collezione speciale dello chef Oldani

- # # # #

Salumi Pasini annuncia la collaborazione con Radio 105, Radio Monte Carlo e Casa Sanremo, l’hospitality ufficiale del Festival della Canzone Italiana, che dall’8 al 14 febbraio al Palafiori di Sanremo accoglierà gli ospiti e gli artisti protagonisti del Festival.
Sarà così possibili degustare l’intera gamma nella lounge di Casa Sanremo, dai Salumi della Tradizione alla collezione speciale Salumi Pasini – nata dalla collaborazione con lo chef stellato Davide Oldani, oltre ad essere utilizzati durante alcuni showcooking ed essere i salumi ufficiali di tutti i momenti gourmet dell’hospitality del festival.

“Siamo felici di sponsorizzare per la prima volta Casa Sanremo e di essere presenti ad un evento così significativo per l’Italia. Il Festival di Sanremo fa parte del patrimonio culturale e sociale del nostro paese ed è da sempre sinonimo di eccellenza nel campo del canto e dell’intrattenimento. La stessa eccellenza Made in Italy che perseguiamo noi di SALUMI PASINI e per la quale il Festival di Sanremo rappresenta un connubio di valori perfetto con il nostro brand” affermano Andrea e Filippo Pasini, rispettivamente responsabile commerciale e della produzione del marchio.

“E’ per noi un onore iniziare una collaborazione di questo genere, la prima che ci lega al mondo della musica, nell’intento di farci promotori di tutto quello che è italianità e eccellenza nel mondo in tutti i campi” afferma Daniela Pasini, curatrice dell’immagine del brand.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Davide Oldani nuovo ambassador per Eridania

- # # # # # #

Una collaborazione che esalta i valori dell’alta qualità e dell’eccellenza italiana, accanto alla vera e propria vocazione a coniugare tradizione e innovazione: è quella tra lo chef stellato Davide Oldani ed Eridania, marchio icona della dolcificazione in Italia dal 1899, che ha saputo innovarsi proponendo al consumatore evoluto un ampio portfolio prodotti, zucchero e dolcificanti, in linea con i trend alimentari che puntano a un equilibrio tra gusto e benessere, senza mai rinunciare alla dolcezza.

Chef di fama internazionale, ideatore di quella cucina POP espressione di una cultura gastronomica che sa valorizzare i prodotti del territorio in equilibrio tra il giusto e il gusto, Davide Oldani è il nuovo Ambassador di Eridania, category captain del mercato della dolcificazione in Italia, in grado di generare valore per tutta la filiera di produzione garantendo un prodotto di alta qualità.

In particolare, il celebre chef sceglie e consiglia sia Zefiro, lo zucchero finissimo 100% italiano, controllato, tracciato e garantito in quanto sinonimo di qualità, sia Truvia, nell’ambito della dolcificazione naturale, come espressione di un marchio proiettato verso il futuro che si identifica in un prodotto autentico in termini di naturalità e di sostenibilità, perché deriva da una filiera responsabile e trasparente.

A celebrare la liaison tra l’alta cucina italiana e lo zucchero finissimo di origine 100% made in Italy, il lancio del nuovo packaging di Zefiro. Dai più rinomati ristoranti stellati fino alla casa di milioni di Italiani, Zefiro si presenta, infatti, per l’occasione a tutti i foodlovers con una nuova veste grafica della confezione  “firmata” dal volto dello chef e dalle sue inedite e gustose ricette.

Nella sua veste di Ambassador, Oldani collaborerà con il top brand Eridania in numerose attività e iniziative di natura crossmediale: dalla realizzazione di video ricette destinate al web e ai canali social alla campagna stampa su testate di cucina per il grande pubblico, fino a un calendario di eventi di Cooking Show in cui parteciperà come chef Ambassador Eridania.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nasce “Buongusto”, il nuovo magazine di Fratelli Carli. Firma Publicis

- # # # # #

Fratelli Carli, la storica azienda olearia ligure che dal 1911 vende per corrispondenza e consegna a domicilio i propri prodotti in Italia e all’estero, ha deciso di affidare a Publicis Italia, già suo partner per la comunicazione pubblicitaria, il completo restyling dello storico magazine inviato per corrispondenza ai propri clienti italiani.

Nei prossimi giorni i clienti del brand ligure riceveranno “Buongusto”: un nuovo magazine ideato e realizzato come strumento di comunicazione interattivo e ipertestuale, in grado di raccontare storie diverse che ruotano attorno alla cultura gastronomica mediterranea e capaci di incuriosire e conquistare il lettore, invogliandolo a provare i numerosi prodotti Fratelli Carli che spaziano dai celebri oli di oliva alle conserve alimentari della tradizione ligure e mediterranea, dai  vini ai prodotti cosmetici.

Il magazine semestrale, dalla tiratura di 600.000 copie, si pregia di un’importante collaborazione con uno degli chef più importanti d’Italia: Davide Oldani. Lo chef ideerà per i clienti di Fratelli Carli due sue ricette ogni numero.

I due numeri annuali si basano sul concetto creativo che ha caratterizzato l’intera campagna creativa firmata dall’agenzia italiana: “ogni sapore ha un segreto”. Con il cambiare delle stagioni, cambiano i profumi, i colori, gli accostamenti e i sapori nel piatto e così Fratelli Carli, da sempre attenta a rispettare i tempi giusti per offrire eccellenza, ha deciso di strutturare il magazine secondo il tempo e gli ingredienti che quelle stagioni offrono, mettendo in luce i segreti che si nascondono dietro ogni sapore, così che la lettura possa diventare un racconto emozionante e ispiratore per vivere le stagioni in cucina.

Il magazine è sviluppato in 3 macro rubriche differenti: “In primo piano” in cui viene trattato l’argomento più importante del numero; “Scelte di Stagione” dedicata alla stagione di riferimento e “Novità a tavola” dedicata alle novità dell’azienda. Ciascuna rubrica prevede inoltre 2 spazi, “Ricettando” e “Stili di Stagione”, nei quali si propongono rispettivamente alcune ricette a tema e articoli di lifestyle. E’ poi prevista una sezione che racchiude tutte le iniziative Fratelli Carli.

CREDITS
Direttori Creativi Esecutici: Bruno Bertelli e Cristiana Boccassini
Responsabili Creativi: Enrico Bellini e Claudio Gobbetti
Art Director: Gianluca Chinnici
Account Supervisor: Federica Fragapane
Account Executive: Alessia Agazzi
Planner: Orso Mattia Mangano

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Design Your Life: le celebrities si raccontano con il Samsung Galaxy Note 3+Gear

- # # # # # #

Lo chef Davide Oldani, lo sciatore olimpico Christof Innerhofer e il calciatore Stephan El Shaarawy sono le prime tre celebrities selezionate per il progetto della Samsung Design Your Life. Ognuno dei vip selezionati racconterà in video la sua personale concezione della creatività. È questa la nuova campagna realizzata da Cheil Italia per accompagnare il lancio dei nuovi Galaxy Note 3+Gear che permettono di creare e disegnare.

 

I video, già on air sul web da 18 novembre, saranno ospitati anche su Fotosociality.it, la community fotografica Samsung lanciata da Cheil Italia più di un anno fa in occasione della campagna di Galaxy Camera. In più, sul canale Instagram verranno pubblicati dei teaser 15” e su Vine verranno diffusi delle clip di 6” che comunicheranno l’identità della Celebrity esaltando l’uso della S Pen.

 
CREDITS

Agenzia: Cheil Italia

Direzione creativa esecutiva: Alessandro Sironi

Copywriter: Livia Cappelletti

Art Director: Federico Mariani

Casa di produzione: The BigMama

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Zodiak Active firma il digital backstage del Calendario Lavazza 2014

- # # # # # # # #

Continua la collaborazione tra Zodiak Active e Lavazza per il backstage del Calendario Lavazza 2014. Un’operazione di storytelling che accompagna e sostiene il progetto “Inspiring Chefs”. Quest’anno protagonisti degli scatti di Martin Schoeller, ex allievo di Annie Leibovitz, sono 7 famosi chef a livello internazionale che da sempre scelgono Lavazza per i loro ristoranti: Ferran Adrià e suo fratello Albert, Massimo Bottura, Michel Bras, Davide Oldani, Carlo Cracco e Antonino Cannavacciuolo.

Il nuovo calendario è stato presentato oggi, la stessa data del lancio del sito calendar2014.lavazza.com, concepito come una vera e propria una piattaforma di storytelling per un racconto ininterrotto che parte dagli scatti di Martin Schoeller e prosegue oltre, immergendosi nelle storie dei 7 protagonisti, ispirati e ispiratori chef d’eccellenza dell’alta gastronomia.

 

Quest’anno il Calendario non vivrà di soli scatti fotografici: dalla lavorazione sul set e i dietro le quinte è nato il cortometraggio “The Movie”, summa del percorso artistico ed emozionale che porta allo scatto finale: l’aspettativa, il coinvolgimento, le riflessioni, il divertimento, la soddisfazione.
Al cortometraggio si affiancano 10 monografie dedicate all’ispirazione di ciascuno chef, al genio di Martin Schoeller, alla creatività di Michele Mariani (Executive Creative Director del Gruppo Armando Testa) e alla passione di Francesca Lavazza (Company Image Director): in due minuti il ritratto del loro ruolo all’interno del progetto e del loro rapporto con l’ispirazione.

 

“Un’esperienza unica come i suoi protagonisti. Poter raccontare storie di valore è uno degli obiettivi del mio lavoro e sperimentare un linguaggio tipicamente digital in un contesto video è stata sicuramente una sfida interessante – spiega Rachele Willig, Senior Author di Zodiak Active, che ha seguito in prima persona le riprese sul set – È stata per me l’evoluzione da copy ad autore cross-channel, che deve pensare a un concetto unico di Marca e tradurlo in linguaggi diversi per ogni canale”
Il potenziale di storytelling del progetto è stato valorizzato anche nella struttura fluida del sito, nel suo forte impatto visivo e nello sviluppo in responsive design. L’uso delle immagini a pieno schermo anima le storie di ogni scatto grazie anche all’innovativa tecnica della parallasse, regalando un’esperienza interattiva per l’utente.

Credits produzione Digital:
Creative Director: Filippo Fiocchi
Author: Rachele Willig
Senior Client Manager: Marta Imbrianti
Art Direction: Manuela Demontis
Web Designer: Davide Mandelli
Operation Director: Stella Stasi
Developer team: Omar Assadi, Gianluca Buoncompagni, Michele Bovello
Senior PM: Lucia Carubelli

Credits produzione Video:
Production Director: Jacopo Trazzi
Filmaker: Francesco Imperato
Operator: Simone Marchi
Sound Technician: Massimiliano Marcon
Editor: Giovanni Gritti
Post-Production Consultant: Davide Picardi
Graphics: Dario De Capua
Redaction: Ambra Parodi
Music: Audionetwork

 

articoli correlati