MEDIA

Il video crowdsourcing di Userfarm al Virtual Climate Summit

- # # # #

Userfarm

I leader degli stati membri del Climate Vulnerable Forum (CVF), attualmente 48 Paesi in via di sviluppo dall’Africa, Asia, America e Pacifico, stanno in queste ore condividendo le loro storie in un evento-piattaforma online studiata ad hoc: il Virtual Climate Summit.

In occasione del Summit, la crowd di Userfarm è stata ingaggiata per lanciare un grido collettivo che svegli le coscienze e porti le persone a pretendere un’azione decisa dei Governi rispetto ai cambiamenti climatici: “It’s urgent, demand it!” (“Pretendilo! Ora!”).

Da Userfarm uno slot di circa 45 minuti di video da tutti gli angoli del mondo, in cui i giovani talenti hanno messo la loro creatività al servizio del più grande patrimonio comune: la Terra.

I tre video selezionati, che arrivano da Filippine, Spagna e Canada, diventano il contenuto eroe di questo bellissimo progetto.

1. Stronger, Deadlier

2. Sufficiente

3. What Will You DoAbout It

Anna Cappellini, COO and Head of Strategy Userfarm, commenta: “I filmmakers di Userfarm si confermano grandi cacciatori di storie. Questo progetto arricchisce la nostra esperienza a fianco dei brand per creare consapevolezza sociale e condividere realtà che siano di ispirazione per le persone, che spingano all’azione”.

 

articoli correlati

AGENZIE

Nasce CC-CP: video content creation senza limiti al servizio dei brand

- # # # # # # #

video

Dall’esperienza di Adverteam, storica agenzia milanese around the line specializzata in strategie di comunicazione non convenzionali realizzate utilizzando in modo creativo media tradizionali, nasce CC-CP, società con anima e vocazione digitale che disintermedia la filiera della produzione di contenuti video utilizzando il crowdsourcing e amplificandone ulteriormente le potenzialità comunicative grazie all’utilizzo dei social network.

“Oggi il video è indiscutibilmente il contenuto principe del web, i social network si stanno trasformando in repository e i brand in media company. Con CC-CP vogliamo essere portatori di innovazione anche nel digitale, rispondendo alle esigenze dei committenti con un sistema disruptive per creare contenuti e sviluppare traffico social”, spiega Alberto Damiani, socio fondatore di CC-CP. “Il tema della produzione video, infatti, è molto contemporaneo e riguarda svariati comparti aziendali che vanno oltre le classiche esigenze del marketing e dei social media manager, come ad esempio la comunicazione interna”.

CC-CP, con sede a Milano e Roma, è l’acronimo di Contest Creativi e Creative Production. Il suo core è il video crowdsourcing che realizza in qualità di partner di aziende e agenzie di comunicazione, in una versione ancora più agile e flessibile che mette al centro il cliente e i suoi canali social, offrendo ai brand l’opportunità di raccontare la propria storia in tempo reale. Per dare vita a questo progetto Adverteam ha messo in campo tutta la propria competenza e quella di partner di eccellenza, come Bruno Pellegrini, pioniere italiano del crowdsourcing, già ideatore e fondatore di realtà come Userfarm e TheBlogTV, che è socio e Presidente di CC-CP. Al suo fianco, in veste di CEO, il riferimento italiano per i filmmakers, Fabio Bax, già Community Director di Userfarm nonché web strategist. CC-CP nasce dunque da un mix unico di competenze e passione dove comunicazione above e below the line, filmmaking, sensibilità digitale, capacità produttive e organizzative, cultura degli eventi creano un unicum senza eguali per varietà, professionalità, esperienza. Il tutto a livello worldwide.

“CC-CP si propone come partner ideale per la video content creation operando su due fronti. Da un lato la Contest Creation che lavora direttamente sulle pagine social dei brand per creare contest più virali e immediati, senza la rigidità e il costo di una piattaforma proprietaria”, spiega Bruno Pellegrini. “Dall’altro la Creative Production che offre ai brand la possibilità di liberare la propria voglia di video per raccontare la marca. In base alle esigenze del committente, mettiamo a disposizione un team di professionisti accuratamente selezionati per dar vita a uno storytelling continuo, veicolabile attraverso tutti i media attualmente disponibili. Il tutto assicurando rapidità di esecuzione, qualità altamente professionale, costi competitivi e playground planetario”.

Ciò è possibile grazie a un network internazionale, capillare e variegato che ad oggi conta oltre 13.000 filmmakers profilati e 500 copywriters, da “accendere” in tempo reale, capaci di affrontare i brief più diversi, dalla trasmissione TV alla motion graphic, dal minivideo per il web allo spot classico. Plus esclusivo della formula CC-CP, la Social APP che permette di gestire e moderare il video contest direttamente sulle pagine social del brand, creando direttamente animazione e ampliamento della fanbase. Una rivoluzione nel modello classico di produzione video che in modalità crowdsourcing sprigiona una creatività inimmaginabile e abbatte i costi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Fiat sceglie il crowdsourcing di Zooppa per lanciare il nuovo Ducato

- # # # # #

Fiat si affida a Zooppa per lanciare il nuovo Ducato

È online su Zooppa il progetto “Chi trova un Ducato trova un tesoro”, il contest creativo promosso da Fiat Professional tramite la celebre piattaforma di contenuti video. La sfida che Fiat Professional lancia ai creativi di Zooppa è quella di creare dei contenuti video (di massimo 45 secondi) dallo stile ironico e divertente, che presentino il Nuovo Ducato come partner commerciale e fidato compagno di lavoro, un vero professionista, proprio come chi lo guida. Il progetto “Chi trova un Ducato trova un tesoro” sarà online sulla piattaforma di Zooppa fino al 15 aprile 2016. Ai creativi il compito di esaltare le caratteristiche del veicolo, ossia affidabilità e lealtà, forza e robustezza, confort, avanguardia e prestazioni a bassi consumi. I contenuti selezionati saranno usati principalmente sui canali online del brand, per questo è importante catturare l’attenzione dello spettatore sin dai primi secondi e puntare su contenuti che raccontino Nuovo Ducato con leggerezza e simpatia, facendo attenzione a non cedere a cadute di stile. Un budget totale di 20.000 euro sarà assegnato ai cinque autori che al termine del progetto avranno interpretato il brief creativo con i contenuti migliori. Quello con Fiat Professional è il quinto progetto promosso da un brand del gruppo Fiat tramite la piattaforma di Zooppa: un’importante riconferma che consolida la collaborazione fra la piattaforma online e il Gruppo Fiat per la ricerca di contenuti video di qualità per popolare i principali canali promozionali dell’azienda.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il nuovo gusto del Maxicono lo scelgono i fan

- # # # #

Nasce Maxicono Caramel Soul, il nuovo gusto selezionato dai fan della pagina Maxibon e Maxicono. La scelta del gusto del gelato da mandare in produzione in milioni di pezzi da distribuire in tutta Italia e’ stata affidata agli utenti della rete.

Mesi di consultazione via web, in cui si sono esplorati vari ingredienti ed abbinamenti: dal cocco al cioccolato, sino ad arrivare alla scelta finale: a totalizzare il maggior numero di votazione e’ stato il gusto al caramello, con la limited edition Maxicono Caramel Soul.

Tre opzioni di scelta per i fan: Maxicono con gelato al cioccolato fondente, granella di pistacchio e sciroppo al caffe’, Maxicono con gelato allo yogurt, granella di meringa e sciroppo al lampone e Maxicono con gelato alla panna, granella di croccante e sciroppo al caramello. E’ stata proprio quest’ultima a ottenere il maggior numero di consensi da parte dei fedeli fan della pagina Facebook, in perfetto stile crowdsourcing. Nasce così Maxicono Caramel Soul, un’edizione up to date scelta dai fan di Facebook e unica anche nella veste, con colori e grafica sempre di tendenza per entrare in perfetto mood estivo. Una scelta che conferma il “fenomeno social” che vede la rete e i social network protagonisti nella creazione di nuovi prodotti di tendenza.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Zooppa è pronta alla rivoluzione dell’ADV su Instagram

- # # # #

L’Adv è sbarcato su Instagram e Zooppa.com è pronta a fornire contenuti video per i brand che vorranno cavalcare questa nuova opportunità.

È di ieri l’annuncio che Instagram ha concluso accordi con Disney, Activision, Lancome e altri grandi marchi internazionali per mostrare annunci video sponsorizzati. Zooppa.com, la piattaforma di social advertising grazie alla quale i brand possono attingere a una community di oltre 272.000 creativi pronti a realizzare contenuti pubblicitari, è preparata ad affrontare questa nuova sfida e a fornire contenuti video freschi e innovativi per le aziende che li vorranno utilizzare direttamente su Instagram.

La gestione di progetti tramite Instagram non è una novità per la nota piattoforma di crowdsourcing: è di quest’anno il successo del progetto “Respect” gestito direttamente su Instagram per conto di Fondazione Telecom Italia, che ha potuto raccogliere un totale di oltre 100 Instagram video sul tema dell’ecologia e dei comportamenti ecosostenibili. Tramite questa nuova proposta di gestione dei progetti su Instagram, gli utenti della community di Zooppa avranno la possibilità di creare i loro contenuti tramite il media su cui poi i contenuti stessi saranno utilizzati.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Ecco i vincitori del contest Zooppa per Poste Vita. L’ironia per arrivare sereni al futuro

- # # #

Sono Giulio Scarano e Giovanni Riefolo i vincitori del contest sulla piattaforma di contenuti in crowdsourcing di Zooppa lanciato da Poste Vita, la compagnia assicurativa vita del Gruppo Poste Italiane.

Il primo premio di 5.000 euro è andato a Scarano con il suo video intitolato “E tu come ti prepari al futuro?” mentre il secondo premio di 2.000 euro è stato assegnato a Giovanni Riefolo di Netcraft Studio, con il video “Poste Vita, per te e la tua vita”. Una selezione dei migliori video pervenuti andrà a popolare il nuovissimo canale YouTube ufficiale di Poste Vita, contribuendo ad avvicinare il brand ad un pubblico giovane e fruitore dei social network.

Anche Poste Vita commenta positivamente il risultato del contest nelle parole di Roberta Morelli, Responsabile Comunicazione ed Eventi del Gruppo Assicurativo Poste Vita. “Siamo molto soddisfatti del buon esito del contest di Zooppa. Tra i numerosi video che abbiamo ricevuto non è stato facile sceglierne solo due, sono state molte le idee creative che ci hanno colpito favorevolmente. Il primo premiato, Giulio Scarano, ha saputo interpretare con ironia e originalità la necessità di pensare al proprio avvenire ed è riuscito a trasmettere con efficacia il messaggio di affidarsi a Poste Vita per il proprio futuro previdenziale. Ho trovato particolarmente brillanti i dettagli della preparazione dei due protagonisti, la musica, i rituali volutamente paradossali pur nella loro coinvolgente semplicità. A Netrcraft Studio va invece il merito di aver saputo rendere con un concetto estremamente semplice il beneficio dell’accantonamento del risparmio nel tempo, in grado di far mantenere al protagonista il proprio tenore di vita anche al momento della pensione.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

BMW Italia sceglie Userfar per la gara creativa “My BMW Story”

- # # #

Userfarm, la piattaforma di video crowdsourcing, insieme a BMW Italia hanno dato il via alla gara creativa “My BMW Story”. Una sfida per raccontare tutti i momenti importanti della propria vita a bordo della proprio auto. La sfida è creare storie legate al mondo dell’automotive, al piacere che si prova stando alla guida, all’entusiasmo coinvolgente che ci provoca il brand BMW, alimentando, in tal modo, la piattaforma BMW Stories.

I protagonisti di queste storie sono persone che vivono momenti speciali, ricordi, esperienze legate alla guida e a BMW: un importante colloquio di lavoro, il giorno del matrimonio, l’indelebile viaggio on the road, i ricordi di tutti i momenti trascorsi in auto a chiacchierare spensieratamente con il proprio migliore amico, il primo giorno di scuola dei propri figli …

Porte aperte a qualsiasi scelta stilistica, dall’intervista alla storia che parte alla guida, dal vintage al contemporaneo, fino a giungere all’animazione.

Per partecipare, i candidati, se non sono già iscritti al network di Userfarm, dovranno seguire le indicazioni di registrazione su userfarm.com, caricare il video sul sito, osservando le informazioni contenute nel regolamento, entro il 17 Novembre.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

C’è tempo sino al 9 maggio per trovare il nome del nuovo dirigibile Goodyear

- # # # # #

Il dirigibile è pronto a spiccare il volo. Manca solo il nome! Goodyear Tire & Rubber Company ha infatti selezionato i 10 nomi finalisti del concorso “Name the Blimp”, indetto per trovare il nome del nuovo dirigibile che solcherà i cieli statunitensi. Gli appassionati potranno esprimere la loro preferenza sul sito www.Goodyear.com/NametheBlimp, da oggi fino al 9 maggio.

Il nuovo dirigibile è la versione moderna del simbolo-icona dell’azienda di pneumatici: è più grande, più veloce e più manovrabile, e, allo stesso tempo, riflette il patrimonio dell’azienda come leader nella costruzione di dirigibili.

I 10 nomi finalisti sono:
• Adventurer
• Ambassador
• Commitment
• Excursion
• Explorer
• Goodwill
• Inspiration
• Pride of Goodyear
• Resolute
• Wingfoot One

Goodyear inaugurerà il nuovo dirigibile quest’estate che, continuando a solcare i cieli durante eventi importanti e occasioni di beneficenza.

articoli correlati

AZIENDE

Sisal si affida alla forza del video crowdsourcing di Userfarm.com per i 15 anni di SuperEnalotto

- # # # # #

In occasione del 15° anniversario del SuperEnalotto, Sisal chiede ai creativi di Userfarm.com di realizzare video spot divertenti ed emozionali per celebrare assieme l’importante traguardo del gioco. E’ dal 3 dicembre del 1997 che gli italiani giocano e si divertono insieme a Sisal.  Dalla sua nascita il SuperEnalotto ha dispensato oltre 12 miliardi, di cui 4,1 miliardi di euro solo con le vincite di prima e seconda categoria (“6” o “5”). Complessivamente, le vincite dalla nascita del gioco sono state oltre 2,9 milioni, di cui ben i 101 “6” hanno fatto vincere 2,7 miliardi di euro, mentre i “5+” sono stati 595, con premi che hanno sfiorato 1,4 miliardi.

Ai videomaker di Userfarm.com viene affidato l’obiettivo di esaltare e valorizzare l’attaccamento al brand da parte di milioni di giocatori in Italia nonché ringraziarli per la fiducia e la fedeltà immutate negli anni, attraverso la realizzazione di un spot della durata compresa tra i trenta e i sessanta secondi. I video maker possono inviare i propri video fino al 15 marzo 2013 e caricarli su www.userfarm.com. Al termine del contest verranno selezionati 3 video, ciascuno della durata compresa tra i 30’’ e i 60”, e ricompensati come segue:

Fascia 1 – 3.000 euro all’autore del miglior video selezionato dal Cliente
Fascia 2 – 1.500 euro all’autore del secondo video selezionato dal Cliente
Fascia 3 – 500 euro all’autore del terzo video selezionato dal Cliente

articoli correlati

BRAND STRATEGY

99designs lancia il dominio italiano. L’evento è celebrato con un concorso

- # # # # # # #

Una nuova opportunità da oggi disponibile per le startup italiane: il più noto servizio online per il design in crowdsourcing lancia la versione italiana e un concorso per assicurarsi gratis il disegno della propria immagine aziendale.

“Il numero delle startup in Italia è cresciuto enormemente negli ultimi mesi. Pensiamo sia il momento giusto per offrire ai giovani imprenditori italiani una versione locale della piattaforma 99designs per aiutarli a costruire il brand aziendale e supportare il loro posizionamento sul mercato”, spiega Patrick Llewellyn, Presidente e CEO di 99designs. “L’Italia, uno dei paesi più creativi al mondo, rappresenta una parte importante del successo europeo di 99designs. Abbiamo già un’ampia base di clienti e, a partire dal 201, ci aspettiamo una crescita significativa”.

99designs annuncia inoltre la nomina di Giulia Depentor a Country Manager. Giulia è entrata in 99designs nell’agosto 2012, a seguito dell’acquisizione della società berlinese 12designer, per la quale gestiva i servizi in lingua italiana. Nel suo nuovo ruolo, guiderà l’espansione di 99designs in Italia, gestendo il marketing e la community e sviluppando partnership strategiche con startup e altre organizzazioni.

99designs.it è il terzo dominio locale lanciato da 99designs in meno di cinque mesi ed è prova della continua espansione dell’azienda in Europa. A settembre dello scorso anno, infatti, 99designs ha lanciato 99designs.de per i clienti e creativi tedeschi e a novembre ha presentato 99designs.fr per il mercato francese.

“La rapida crescita di 99designs in Germania e Francia, a seguito del lancio delle versioni nazionali del sito, indica chiaramente che l’offerta di piattaforme e supporto locali è di fondamentale importanza”, dichiara Eva Missling, General Manager Europe di 99designs e Fondatrice di 12designer. “La passione di Giulia, la sua esperienza e conoscenza della lingua, della cultura e del panorama delle startup in Italia, ne fa il candidato ideale per guidare la nostra crescita nel vostro Paese”.

Per celebrare il lancio in Italia, 99designs e il network italiano Startupbusiness invitano le startup italiane a partecipare al concorso “99designs Loves Italian Startups!”. Nove startup avranno la possibilità di lanciare gratuitamente un contest (del valore di 479 euro) che sarà promosso sui siti 99designs.it e Startupbusiness.it. Per maggiori dettagli e per accedere al form di partecipazione: http://99designs.it/customer-blog/99designs-parla-italiano.

Dalla sua fondazione, 99designs ha ospitato più di 184.000 concorsi internazionali di graphic design per startup, piccole aziende e altre organizzazioni, erogando in totale guadagni per 45 milioni di dollari alla sua community di oltre 200.000 creativi. I concorsi lanciati dai clienti europei rappresentano attualmente più del 15% del totale concorsi ospitati su 99designs.

articoli correlati

MOBILE

Lumata lancia una campagna adv geolocalizzata per la nuova Hyundai ix20 App Mode

- # # # # #

Lumata, player di riferimento del mondo del mobile marketing, lancia in questi giorni una innovativa campagna di advertising geolocalizzato a sostegno del lancio della Hyundai ix20 “App Mode”, l’ultima versione “hi-tech” del fortunato modello della casa automobilistica coreana. L’iniziativa di geo-marketing, ovvero la creazione di una opportunità di contatto col potenziale cliente grazie alla sua localizzazione, avviene grazie a Waze, un’applicazione gratuita di navigazione stradale per dispositivi mobili, basata sul concetto di crowdsourcing, di cui Lumata è concessionaria pubblicitaria esclusiva per l’ Italia.

Waze si differenzia dai tradizionali programmi di navigazione GPS in quanto, grazie alle informazioni fornite dagli utilizzatori, offre aggiornamenti sul traffico o altri avvenimenti significativi in tempo reale e permette agli utilizzatori stessi di modificare e aggiornare le mappe attraverso il map editor messo a disposizione da Waze. Per portare i potenziali clienti nei punti di vendita, Hyundai ha mappato circa 300 concessionarie e officine sulla mappa di Waze, invitando l’automobilista a scoprire le caratteristiche del nuovo modello “dal vivo” recandosi nella concessionaria più vicina. La ix20 App Mode è infatti la prima Hyundai che si può connettere ad internet tramite un’interfaccia che fa dialogare il proprio telefono cellulare e la stazione multimediale Pioneer su cui possono essere gestite diverse applicazioni – tra cui spicca proprio Waze.

“In Lumata siamo convinti che le formidabili potenzialità offerte dal mobile advertising siano ancora tutte da scoprire”, sottilinea Filippo Arroni, Head of Advertising di Lumata. “La straordinaria simbiosi tra advertising geolocalizzata e un navigatore social come Waze rappresenta uno splendido esempio di come comunicare in modo efficace e mirato, e le esigenze specifiche della campagna Hyundai si sono sposate perfettamente con la propositon di Lumata”.

articoli correlati