BRAND STRATEGY

Piero Chiambretti e Cristina Chiabotto stasera sul palco dell’International GrandPrix Advertising Strategies

- # # # #

logo grandprix TVN

Appuntamento stasera a partire dalle 19 per il gran gala finale della 29esima edizione dell’International GrandPrix Advertising Strategies, il Premio organizzato da TVN Media Group e dedicato alle migliori strategie di marca.

Nella cornice del Barclays Teatro Nazionale di Milano la serata di Gala riunirà uomini e donne della comunicazione e dello spettacolo, ospiti nazionali e internazionali del mondo della cultura, delle istituzioni e dello sport, ai quali verranno assegnati riconoscimenti per essersi distinti, aver saputo rappresentare, innovare o utilizzare la comunicazione in modo particolarmente efficace: a testimonianza dell’impegno di TVN Media Group nel sostenere e diffondere una cultura della comunicazione come elemento di crescita del comparto.

A salire sul palco Stefano Accorsi, attore di cinema, teatro e tv, regista e produttore, testimonial pubblicitario, ideatore e protagonista della serie Sky 1992, che riceverà il Premio Protagonista della Comunicazione. Ritirerà il Premio Comunicazione e Gusto lo chef Davide Oldani, inventore della cucina Pop e ambassador di Expo 2015, mentre il riconoscimento Comunicazione e Musica andrà alla versatile cantante Rita Pavone. L’icona dell’italian style contemporaneo Lapo Elkann riceverà il Premio Comunicazione e Immagine. A raccogliere quest’anno il riconoscimento Comunicazione e Sport il pilastro della Nazionale Italiana di basket Danilo Gallinari. A condurre la serata il mattatore Piero Chiambretti affiancato in questa occasione da Cristina Chiabotto.

Durante la serata saranno svelate le 13 campagne di comunicazione vincitrici di categoria selezionate da una giuria di professionisti del marketing aziendale, tra queste il pubblico in sala voterà il GrandPrix.

Durante la serata di Gala saranno assegnati alcuni premi speciali, come quello frutto della storica collaborazione con il New York Festivals: la campagna vincitrice avrà diritto ad accedere tra i finalisti del Premio NYF World’s Best Advertising. Print Power, organizzazione europea dedicata alla promozione della comunicazione su carta, ha affiancato per il quarto anno l’International GrandPrix Advertising Strategies: l’evento sarà anche l’occasione per conferire il Premio Speciale Print Power che punta a valorizzare la comunicazione su carta. Dalla partnership con Mediamond nasce il Mediamond Radio Award, il premio speciale assegnato al progetto che ha saputo integrare e valorizzare al meglio il mezzo radiofonico nella strategia di comunicazione dei brand. Pubblicità Progresso, che nuovamente è insieme al Premio di TVN Media Group, rinnova il suo impegno nel sociale con il Pubblicità Progresso Social Award. C4C, iniziativa di World Bank, sale anche quest’anno sul palco per ribadire la lotta contro la povertà come mezzo per combattere, fra l’altro, anche il cambiamento climatico. Nuovi sponsor, tra cui Fox e Mil, affiancano il Premio di TVN Media Group.

A chiudere la serata l’aftershow offerto da un brand che di pubblicità se ne intende: Campari.

La serata è solo su invito, per conferme grand.prix@tvnmediagroup.it

articoli correlati

ENTERTAINMENT

“La ricetta perfetta”: il ‘brand entertainment più ambizioso della tv italiana’ nato dalla collaborazione tra Lidl Italia, Publitalia Branded Entertainment, Rti e Yam112003

- # # # # # #

I giudici e la conduttrice de La ricetta perfetta

Un’operazione “tailor made” ideata appositamente per Lidl Italia e realizzata da Publitalia Branded Entertainment, divisione dedicata al BE all’interno del Team CrossmediaBranded parte del Gruppo Mediaset, prodotta da YAM112003 per Mediaset. Sarà on air da domenica 17 aprile alle ore 09:50 su Canale 5 lo showcooking ‘La ricetta perfetta – dal fornello al carrello’, presentato oggi negli studi Mediaset di Cologno Monzese da Alberto Rossini – Head of content Yam112003
Luca Boselli – Amministratore Delegato Lidl Ialia e Andrea Scotti – Crossmedia e Branded Entertainment Director Publitalia insieme ai giudici e alla conduttrice.

La sfida culinaria sarà condotta da Cristina Chiabotto e vedrà impegnati tre giudici d’eccezione: Davide Scabin, chef stellato, Maurizio Pisani, esperto di marketing, Margherita Contin, brand ambassador di Lidl Italia. Le ricette dei concorrenti verranno valutate e perfezionate grazie alla consulenza dei tre giudici, in modo da trasformarsi in un piatto pronto che gli italiani potranno acquistare in tutti i supermercati della catena e gustare a casa propria.

Andrea Scotti s’è soffermato sulla specificità di questo progetto che ha definito come “l’operazione di brand entertainment più ambiziosa della tv italiana”, impensabile un anno fa. Un programma che potrebbe fare scuola e che è sostenuto dalla potenza di fuoco dell’impero del Biscione: 400 brand video, 200 passaggi su Radio Italia, 35 doppie pagine sui periodici Mondadori (DonnaModerna, Chi, CucinaModerna e TV Sorrisi e Canzoni) e una campagna digital che prevede oltre 9milioni di impression. Uno spiegamento di forze che non ha precedenti: 90 persone coinvolte nella produzione, con tre casting e ben 21 giorni di shooting.

21 cuochi amatoriali si sfideranno ai fornelli con l’obiettivo di vedere la loro ricetta del cuore in vendita sugli scaffali del loro supermercato preferito. In palio 100mila euro e la commercializzazione della ricetta che entrerà a far parte dell’assortimento, sotto il marchio “Italiamo”, linea food di Lidl dedicata alle eccellenze gastronomiche Made in Italy.

“Siamo orgogliosi di questo progetto, che ci permette di valorizzare l’incredibile patrimonio gastronomico italiano, costituito non solo da materie prime eccellenti, ma da una cultura culinaria fatta di passione, tradizioni e piccoli segreti che si tramandano e arricchiscono di generazione in generazione. Con questa trasmissione, raccontiamo la storia della nostra cucina attraverso le ricette dei nostri clienti, che rappresentano tutte le regioni italiane” – commenta Luca Boselli, Amministratore Delegato di Lidl Italia.

“Abbiamo deciso di adottare una strategia innovativa di marketing dando la parola ai nostri clienti” continua Boselli “solo un anno fa abbiamo lanciato Pizza FANtastica, la prima applicazione di crowdsourcing con la quale abbiamo chiesto ai fan della nostra pagina Facebook di creare la pizza dei loro sogni, entrata poi in assortimento. “«La ricetta perfetta»” va oltre il classico product placement. Mettiamo a disposizione dei clienti i nostri scaffali, sui quali vedremo presto la ricetta perfetta”.

 

Il primo boot camp vedrà impegnati oltre 60 concorrenti nei casting in 3 diverse città italiane; Milano per il Nord, Roma per il Centro e Palermo per il Sud. Ad accedere poi alla sfida ai fornelli saranno 21 concorrenti che, in gruppi di 3 (uno per zona geografica), si sfideranno in 7 puntate a seconda della categoria di ricetta proposta: antipasti, primi, secondi di carne, secondi di pesce, piatti vegetariani, pizze e focacce, torte e dessert. Ogni puntata avrà 1 solo vincitore e i 7 vincitori di puntata si affronteranno in finale, dalla quale uscirà il vincitore assoluto del programma che si aggiudicherà 100.000 Euro in gettoni d’oro e la possibilità di vedere commercializzata all’interno dei punti vendita di Lidl Italia la ricetta creata davanti ai giudici. Il programma, che si svilupperà in 9 puntate, verrà pubblicizzato attraverso tutti i canali, offline e online, di Lidl Italia grazie ad una campagna marketing cross mediale e sarà possibile seguire il talent con l’hashtag #ricettaperfetta sui profili social dell’azienda, in particolare Facebook, Twitter e Instagram.

A supporto del programma è stato inoltre creato un minisito a sostegno della campagna teasing. (A.P.)

articoli correlati