BRAND STRATEGY

ADCI e Rai Pubblicità a Roma promuovono il Festival di Cannes nella Notte delle Pubblicità

- # # # # #

adci

Rai Pubblicità ha colto l’invito di Videocittà e Rai, Main Media e Content Partner dell’evento, per l’organizzazione Notte delle Pubblicità dove sarà possibile scoprire il meglio della produzione pubblicitaria mondiale presentata al Cannes Lions International Festival of Creativity negli ultimi anni, in collaborazione con l’Art Directors Club Italiano (ADCI) rappresentante ufficiale del Festival.

Appuntamento al 26 ottobre presso il cinema Quattro Fontane di Roma per assistere a una maratona notturna gratuita e aperta al pubblico dalle ore 20.00 alle ore 02.00.
“Per la serata ho fatto una selezione degli spot con l’intenzione di sottolineare la nuova ricerca della qualità nel mondo della pubblicità”, spiega Karim Bartoletti, socio ADCI e curatore delle reel che verranno proiettate nelle sale, “e ho scelto di declinare due principali tendenze, la prima legata al filone del “bello”, ossia tutto ciò che predilige l’estetica e la seconda legata al “buono” inteso come un messaggio positivo, ad esempio la sostenibilità, i diritti e la trasparenza’’.

Rai Pubblicità ha coinvolto le Università romane e alcuni opinion leader tra professori di economia e comunicazione, direttori creativi ed esperti della comunicazione commerciale che interverranno durante la proiezione per commentare alcuni spot e progetti pubblicitari rappresentativi delle nuove tendenze creative.
Nel corso della serata sarà data la possibilità al pubblico di votare dal proprio smartphone lo spot preferito.
Sponsor della serata sono le aziende Feltrinelli, Melinda, De Rigo e Borbone, presenti al cinema Quattro fontane.
‘’Siamo molto contenti che i clienti ci abbiamo seguito in questo progetto in collaborazione con Videocittà”, conclude Massimiliano Langs (nella foto), Responsabile Commerciale e Marketing Cinema di Rai Pubblicità, “con l’obiettivo di dare un valore aggiunto alla loro comunicazione attraverso una presenza sul territorio in un luogo magico come il cinema che crea emozione ed aggregazione’’.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cannes Lions: le novità 2016. Sparisce il Press e arriva il Digital Craft

- # # # # #

cannes lions

Annunciati oggi i cambiamenti dell’edizione 2016 del Cannes Lions International Festival of Creativity, in programma dal 18 al 25 giugno.
Tra le novità spiccano la “scomparsa” dei Press Lions, che diventano Print & Publishing Lions, e la “separazione” dei Digital Craft dai Cyber e Mobile Lions.
Benché i Press Lions rappresentino una pietra miliare del Festival, essendo il secondo premio introdotto (nel 1992, abbinati all’Outdoor) “ridenominandoli Print & Publishing Lions “, ha precisato Simon Cook, Director of Awards del Festival, “facciamo evolvere la relativa categoria cosi some sta evolvendo il comparto, aprendoci a tutte le declinazioni del publishing e della stampa, incluse quelle interattive”.
Commentando invece la “promozione” dei Digital Craft, Terry Savage, Chairman dei Cannes Lions Festivals, ha spiegato che “proprio le Giurie dei CyberMobile Lions hanno rimarcato come con il crescente numero di iscrizioni focalizzate su aspetti quali UX e Craft, fosse necessario avere tra i giurati degli esperti specializzati in tali aree. Creando un Premio e una giuria ad hoc, abbiamo anche raggiunto l’obiettivo di alleggerire il gravoso impegno legato alla selezione dei vincenti nelle altre due categorie”.
I Digital Craft Lions, infatti, premieranno le abilità creative e le capacità realizzative digitali che veicolano i contenuti, all’interno di una cornice dove la qualità del design e dell’esecuzione tecnica contribuscono a creare un’esperienza utente fruibile trasversamente alle varie tipologie di device.
Cannes Lions ha inoltre modificato e adattato altre caterie esistenti, quali il Product Design, che ridefisce la categorie in concorso e introduce quella del Service & Interactive Design for Products, e il Titanium & Integrated che sono ora assegnati come Leoni indipendenti l’uno dall’altro. Anche i Design Lions presentano una nuova suite di categorie legate all’Experience Design e allargano la loro sezione Social. Gli Outdoor Lions, a loro volta, si ampliano fino a includere una estesa sezione dedicata al Digital Outdoor.
Come già annunciato, infine, gli Entertainment Lions prenderanno il posto dei Branded Content & Entertainment Lions, mentre gli Entertainment Lions for Music daranno alla musica il meritato rilievo.

articoli correlati