NUMBER

Launchmetrics e Pinterest: partnership per fornire formazione e insight a brand e influencer

- # # # # # #

pinterest

Launchmetrics, piattaforma che fornisce soluzioni di analisi dati per le aziende di Moda, Lusso e Cosmetica (MLC), annuncia la partnership ufficiale con Pinterest, il motore di ricerca per immagini usato da oltre 250 milioni di utenti mensili nel mondo.

 

Oggi, i social media generano un impatto significativo sul Media Impact Value di un brand; solo nel settore beauty, Launchmetrics ha calcolato che l’85% del MIV deriva dai social, mentre nel fashion si parla del 43% e nel lusso del 42%. Visto che i social media stanno diventando uno dei canali più strategici per entrare in contatto con i consumatori, Launchmetrics e Pinterest collaboreranno nel 2019 per fornire formazione e insight agli oltre 1000 clienti e ai 50mila membri della community che utilizza Launchmetrics.

 

Influencer e aziende continuano ad aumentare su Pinterest perché, in questo modo, possono raggiungere gli utenti in un momento importante del processo d’acquisto – quando stanno valutando cosa fare o cosa comprare prossimamente. Sfruttando questa sinergia, Pinterest crede che gli influencer siano parte del proprio ecosistema perché aiutano la piattaforma ad essere il miglior posto dove le persone possano trovare e fare quello che amano con spunti interessanti e d’ispirazione.

 

Con miliardi di idee (Pins) su moda e beauty salvate sulla piattaforma, Pinterest è il luogo ideale per le persone di tutto il mondo che vogliano avere ispirazioni per definire il proprio look. Le persone vanno su Pinterest per scoprire cose – per il loro guardaroba, il loro look beauty e su come realizzare idee per rendere il proprio stile unico. Brand e influencer vogliono essere scoperti e il 97% delle top ricerche sono unbranded, il che rende Pinterest davvero efficace per entrare in contatto con le persone mentre stanno ancora valutando un acquisto.

 

“Nell’ultimo anno, Pinterest ha realizzato prodotti, funzionalità e risorse per permettere a influencer e brand di essere scoperti ancora più facilmente e collaborare con Pinterest”, ha dichiarato David Temple, Head of Content and Creator Products di Pinterest. “La collaborazione con Launchmetrics permetterà ai Pinner di essere ispirati da un numero sempre maggiore di contenuti nella moda e nel beauty oltre che agli influencer di essere scoperti e di misurare la propria reach.”

 

“Per aiutare i nostri clienti a comprendere meglio il potere che Pinterest ha nel processo di ricerca del consumatore abbiamo integrato il nuovo API di Pinterest nella nostra piattaforma Influencers by Launchmetrics. La piattaforma di Influencer Relationship Management (IRM), che è stata recentemente riconosciuta da Forrester Research come “la migliore per i brand moda e beauty”[1], d’ora in poi avrà la capacità di fornire i dati e le statistiche di Pinterest per arricchire le campagne influencer dei brand”, ha commentato il Chief Technical Officer di Launchmetrics, Arnaud Roy.

 

“Avere accesso ai dati è fondamentale sia per gli influencer e i brand sia per partner come noi che facilitano queste relazioni. Aiutare i brand a comprendere le metriche in modo che possano prendere delle decisioni sulla base dei dati è il cuore del lavoro di Launchmetrics. La combinazione tra il programma di formazione e il rapporto tecnico con Pinterest ci permetterà di supportare meglio il settore e fornire degli insight strategici a brand e influencer per sfruttare al meglio questi strumenti ed ottimizzare il loro ROI”, ha aggiunto Alison Bringé, Chief Marketing Officer di Launchmetrics.

 

Il programma di formazione, che ha preso il via con un workshop a Londra dedicato ai brand nel network del British Fashion Council, viene lanciato oggi a livello mondiale con un webinar pre-Fashion Week, per fornire alle aziende degli insight strategici su come ottimizzare le proprie campagne sui social media durante le settimane della moda per raggiungere i consumatori, sfruttando le best practice identificate grazie ai dati e alle analisi di Launchmetrics.

articoli correlati

AGENZIE

Why si aggiudica la gara digital di L’Oréal

- # # # # #

Why

Why  inizia l’anno rinnovando la collaborazione con il gruppo L’Oréal. L’agenzia torinese riconferma la gestione offline e online del brand L’Oréal Professionnel Italia, oltre ad aggiudicarsi il social management per Matrix, Biolage e Redken.

Una partnership consolidata, quella con lo storico marchio beauty, che amplia il numero di brand affidati a Why, riconoscendone l’expertise nel settore della cosmetica.

“Un risultato importante, che conferma la direzione intrapresa”, commenta il Direttore Creativo e CEO dell’agenzia Massimo Zandiri (nella foto). “Siamo molto soddisfatti della nostra crescita nel mondo digital con la conferma ricevuta dal brand, con cui abbiamo l’opportunità di sviluppare progetti sempre più sfidanti”.

articoli correlati

AGENZIE

Connexia si aggiudica la gara a 4 per Deborah Milano. Gestirà le attività social e digital

- # # # # #

Connexia - Deborah

Deborah Group, azienda italiana da 50 anni leader nel settore cosmetico, sceglie Connexia, Data Driven Creativity Agency del Gruppo Doxa, per la gestione dell’intera filiera della comunicazione social e digital dei suoi brand: Deborah Milano, Debby, Rouge Baiser Paris e Dermolab.

Già agenzia di riferimento di Rouge Baiser Paris per la gestione di PR e digital PR, social media e canali digitali, aggiudicandosi favorevolmente la gara a 4 per Deborah Milano, Connexia diventa il principale punto di riferimento per tutte le attività di comunicazione digital e progetti speciali, per le attività di social media strategy e per la gestione del budget Media per il canale digital. L’agenzia milanese ha inoltre in carico, il sito corporate di Deborah Group da poco online dopo il restyling a cura di Connexia, e tutte le attività di social media e digital ADV per il brand Debby, linea di make-up studiata specificamente per il target 18-25.

Al coordinamento dei progetti creativi e alla strategia di comunicazione sui canali digitali, con shooting ad hoc per la realizzazione di contenuti fotografici esclusivi, Connexia affianca Connexia Dashboard, innovativo strumento in-cloud di monitoraggio e di analisi a supporto delle decisioni strategiche, per la semplificazione della pianificazione e gestione delle strategie multicanale.

“La scelta di Connexia come partner unico per la comunicazione digital e social di Deborah Group ha una valenza strategica, una progettualità articolata e obiettivi con complessità differenti”, dichiara Antonio Vanoli, CEO di Deborah Group. “È una decisione che si inserisce in un progetto di più ampio respiro, in cui il concetto di innovazione è centrale: una scelta che ci garantisce l’ideazione e realizzazione di progetti digitali e creativi di altissimo livello e che, al contempo, consente anche la costruzione di ecosistemi di comunicazione che possano facilmente essere analizzati e misurati, in un’ottica di ottimizzazione dei progetti in corso e, non da ultimo, di fidelizzazione dei nostri utenti”.

“L’acquisizione di Deborah Milano, fiore all’occhiello di Deborah Group, rappresenta per Connexia un’ulteriore conferma della solidità del rapporto di collaborazione e reciproca fiducia costruito con il cliente, lavorando insieme alla definizione delle strategie creative e di comunicazione dei brand Rouge Baiser Paris e Debby”, dichiara Paolo D’Ammassa, CEO di Connexia. “Per la nostra agenzia si tratta di tradurre in soluzioni originali ed efficaci il nostro potenziale creativo e la nostra capacità di generare valore, anche grazie a una suite proprietaria come Connexia Dashboard, che permette di monitorare e analizzare lo stato e l’andamento dei KPI di business e di comunicazione dell’azienda, del brand o dei singoli prodotti nelle varie unità di tempo, offrendo allo stesso tempo un punto di osservazione privilegiato rispetto all’azione dei competitor”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Imille firma il rebranding di Yellow: nuovo logo, packaging e campagna video

- # # # #

Imolle - Yellow

Combinare sapientemente innovazione, ricerca e scienza con arte, passione e stile. È il marchio di fabbrica di Alfaparf Group, il primo gruppo italiano nella cosmetica professionale, che da quasi quarant’anni esporta in più di un centinaio di Paesi l’eccellenza nel settore della bellezza femminile. L’agenzia creativa Imille ha valorizzato questo patrimonio curando il rebranding di Yellow, uno dei brand di Alfaparf: quattro linee di prodotti dal DNA italiano destinati a donne giovani e moderne, attive e dinamiche, solari e sorridenti. Con l’obiettivo di costruire un’immagine riconoscibile e rilevante, il progetto ha preso avvio dalla creazione della Brand Architecture, passando poi all’individuazione di un tone of voice e di un’identità visiva in grado di enfatizzare i punti di forza della marca.

Imille ha così ideato il nuovo logo e il nuovo payoff di Yellow – We Love Italian Style – accompagnati da un concept in grado di mettere in relazione le persone con il brand, attraverso un linguaggio semplice e immediato. Il lavoro teorico è stato quindi declinato negli scatti fotografici destinati a raccontare ciascuna delle quattro linee di prodotti, e in altrettanti video utilizzati per la comunicazione sul web e presso eventi e fiere di settore. Come nel caso di Cosmoprof Worldwide Bologna, l’osservatorio leader internazionale sulle tendenze legate al mondo beauty, cui Alfaparf Group ha partecipato con Yellow, presentando le nuove linee.

“L’alta qualità dei prodotti di Yellow è il risultato di una costante ricerca e della collaborazione con centri estetici di livello internazionale. Ciononostante, per noi è fondamentale il cuore italiano della marca”, afferma Margherita Bonomi, Marketing Manager di Yellow. “Il lavoro svolto con Imille è andato proprio in questa direzione: rafforzare il posizionamento di un brand che permette alle donne di esprimere e condividere la propria personalità in ogni occasione, un modo di fare tutto italiano”.

“Siamo molto soddisfatti dell’intero progetto”, dichiara Paolo Pascolo, CEO de Imille. “La possibilità di lavorare con realtà così importanti è sempre una grande sfida. Un’opportunità che abbiamo raccolto immediatamente: del resto, senza coraggio non si va da nessuna parte. Il feeling con Yellow non è stato casuale: uno dei mercati più importanti del brand è rappresentato dal Sud America, il continente dove la nostra agenzia ha recentemente aperto una nuova sede, e dove stiamo investendo molto per esportare la creatività italiana e le nostre competenze tecnologiche”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Oliviero Toscani firma la campagna pubblicitaria di Cosmoprof Worldwide Bologna

- # # #

Cosmoprof - Oliviero Toscani

Due volti femminili di diversa etnia, con tocchi astratti di colore su labbra, occhi, capelli esprimono il concetto di bellezza senza confini, espressione di una società moderna, multi-culturale: è Oliviero Toscani a firmare ancora per il 2018 la campagna pubblicitaria di Cosmoprof Worldwide Bologna, la manifestazione leader internazionale per il settore della cosmetica, in programma dal 15 al 19 Marzo 2018.

Con il suo talento artistico, Toscani sottolinea il ruolo di Cosmoprof Worldwide punto di riferimento internazionale per l’intero universo beauty: la sua campagna è declinata anche per le edizioni di Las Vegas (Cosmoprof North America), Hong Kong (Cosmoprof Asia) e Mumbai (Cosmoprof India).

La nuova campagna pubblicitaria promuoverà le manifestazioni del network Cosmoprof sulle principali testate nazionali e internazionali.

L’edizione 2017 di Cosmoprof Worldwide Bologna ha registrato numeri da record, con 250.000 visitatori. A conferma della leadership internazionale della manifestazione, hanno partecipato 2.510 aziende, delle quali il 73% provenienti dall’estero, e 25 Collettive Nazionali. Con gli eventi di Las Vegas e Hong Kong, il format coinvolge complessivamente 6.400 espositori e 360.000 e da più di 150 Paesi nel mondo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Wycon lancia la prima special collection in collaborazione con l’artista Anané

- # # # # # #

Wycon

Wyconic è il contenitore delle special collection Wycon cosmetics, collezioni make-up ispirate e dedicate a donne speciali che interpretano a pieno la filosofia e la visione Wycon. Il progetto Wyconic prevede il lancio di capsule collection create insieme a queste donne speciali: icone di grinta, simbolo dell’affermazione e dell’emancipazione femminile, straordinarie testimonial della Wycon philosophy “Show the world who you are”. La prima special collection vede coinvolta la famosa artista afroamericana, regina dell’afro e dell’house music Anané.

“Siamo entusiasti della collaborazione con Anané ed emozionati per il lancio della prima capsule collection Wyconic. Anané rispecchia pienamente la nostra visione di donna Wycon, talentuosa ma concreta, dalla forte personalità ma pur sempre femminile, una guerriera di pace”, racconta Fabio Formisano, Direttore Marketing del brand. “Lanciare il progetto Wyconic con un personaggio del suo calibro è per noi un importante segnale di posizionamento, l’idea è quella di portare avanti collaborazioni con donne icona che rappresentino il marchio e che contribuiscano alla creazione di capsule make-up che le raccontino”.

Anané, nata a Capo Verde, sin da piccola ha combattuto contro gli stereotipi femminili imposti da una famiglia che vedeva la donna obbligata ad adempiere ai doveri familiari e della casa: il suo sogno era quello di diventare un’artista ed iniziò a lavorare duramente per poterlo raggiungere un giorno. Finalmente dopo qualche anno, con pochi soldi in tasca ed un biglietto di sola andata, matura il coraggio di spostarsi nella capitale mondiale: NYC. Donna dotata di carisma e bellezza, viene scoperta dalla Click Model Agency, con la quale inizia a studiare danza e recitazione.

L’incontro con la Dj Star mondiale “Little” Louie Vega, l’ha catapultata nel mondo della notte: al suo fianco, grazie alla sua voce potente e unica, i due creano momenti artistici indimenticabili. Durante una serata al SubMercer in Soho viene invitata a suonare in consolle: il pubblico è in delirio per la sua selezione musicale che mixa differenti generi con un’armonia magica.

Da lì l’inizio di una carriera da Dj senza paragoni: Anané ha raggiunto un numero enorme di successi, tra i quali citiamo l’esibizione live “One Dream” al Super Bowl con la partecipazione al Cirque du Soleil, l’invito per la performance al President Obama’s Ambassadors Ball e la presenza al Nelson Mandel’s Party, African National Congress, come un’unica artista femminile che ha l’onore di esibirsi e parlare davanti a 10.000 bimbi, occasione che sfrutta per promuovere il suo messaggio a favore dell’emancipazione femminile e il coraggio di essere se stesse.

Ora Anané è tra le artiste più ricercate del pianeta: due anni da resident al Blue Marlin e Ushuaia di Ibiza per citarne alcuni, il suo party “Sunset Ritual” raggiunge ogni anno le più importanti spiagge di Ibiza, Formentera, Italia e Grecia. Anané è anche responsabile delle sue etichette musicali, Nulu Music e Nulu Electronic, che vantano al proprio interno, la presenza di artisti provenienti da tutte le parti dell’Africa, Stati Uniti ed Europa, sostenendo il sound afro elettronico a livello mondiale.

In grande attività anche il suo nuovo party Nulu Movement dove oltre la sua preziosa presenza propone i migliori artisti delle sue labels per una serata ricca della migliore musica internazionale.

Il lancio della collezione Wycon Anané è previsto per oggi, 20 Settembre 2016 a Milano, nello store Wycon, durante la VFNO: è previsto un party su due livelli durante il quale, la regina dell’afro e house music suonerà live.

“Essere la prima donna Wyconic è davvero un onore e una gioia. La collezione Wycon Anané rappresenta forza e fiducia attraverso la bellezza interiore, sii una donna Wyconic insieme a me!”.

Dall’incontro tra Wycon e Anané nasce una collezione make-up che racchiude tutte le vibrazioni cosmopolite e femminili che accomunano l’azienda e l’artista: i focus sono labbra e sguardo che, grazie alle palette colori selezionate, risaltano e sottolineano la personalità di chi le indossa. I grandi successi musicali di Anané rivivono attraverso le nuances dei prodotti che portano il nome dei titoli dei suoi brani componendo così una playlist di colore: My Sweet Love, Spirit of Light, Namaste, Guerrera, Amore mio, Madame X, Scream of Passion.

articoli correlati

COMMERCE

Biokirei.it cambia look con Hole In One

- # # # #

Biokirei.it

Biokirei.it, l’eCommerce dedicato a cosmetici vegetali e biologici, integratori innovativi e naturali, puri succhi e prodotti eco-bio per il benessere della persona e dell’ambiente, cambia look e presenta la sua nuova veste grafica firmata dall’agenzia milanese Hole In One.

Il restyling ha visto l’introduzione di una grafica più fresca, pulita e incisiva che colpisce innanzitutto per i colori sgargianti e la grande slide centrale che evidenza promozioni e novità. Un megamenù a tendina, un header in homepage più grande, la messa in rilievo di informazioni importanti come “spedizioni gratis” e “Campioncini omaggio in ogni ordine” hanno migliorato la User Experience dell’utente che visita il sito. Un grosso lavoro è stato fatto anche in termini di posizionamento e di ricerca dei feedback dei clienti che hanno acquistato sul sito grazie all’introduzione delle “recensioni verificate” che in pochi giorni hanno portato più di 70 recensioni certificate con voto medio 4,9 su 5.

La parte più importante del lavoro è però stata la valorizzazione della figura di Barbara Garbarino, l’esperta erborista online tutti i giorni per aiutare i clienti nella scelta dei prodotti più adatti a loro. Un plus dall’alto valore aggiunto che solo Biokirei.it ha, che lo porta a posizionarsi non come un classico eCommerce di bellezza, salute e benessere ma come un portale in cui trovare prodotti sicuri, consulenza professionale e sincera e interessanti articoli scritti per aiutare i lettori del blog nella cura quotidiana del proprio corpo.

“Il sito web oggi non è più una scatola statica da lasciare com’è, immutata nel tempo, soprattutto nel caso di un eCommerce come Biokirei che opera in un mercato dove si confronta con grossi Gruppi, ma piuttosto deve essere una struttura dinamica, in costante cambiamento e ricca di contenuti sempre aggiornati”, sostiene Maria Teresa Forti, Amministratore Unico di Hole In One, che continua: “Il nostro lavoro è iniziato dallo studio della user experience, cioè come deve essere l’esperienza dell’utente e come fare a renderla piacevole e interessante ai suoi occhi, lavoro delicato volto garantire quello che deve essere l’obiettivo del sito, cioè sempre e comunque quello di fare leads. Il secondo intervento sul sito Biokirei è stata l’analisi SEO, altro elemento fondamentale per il raggiungimento dell’obiettivo e proprio in questi giorni stiamo implementando il risultato delle nostre analisi”.

Biokirei.it cambia il look ma non la qualità delle aziende e i prodotti presenti, rigorosamente selezionati da Barbara con una particolare attenzione alle formulazioni e alle certificazioni, perché rispettino i criteri di naturalità ed efficacia con un occhio sempre vigile al rapporto qualità/prezzo e alla “piacevolezza” del prodotto.

articoli correlati

AGENZIE

Adverteam si aggiudica la gara Cetaphil

- # # # # #

Adverteam

Con la campagna digital e below the line “Sai mantenere un segreto?” Adverteam si aggiudica la gara indetta da Galderma Italia, multinazionale farmaceutica proprietaria del brand Cetaphil, linea cosmetica di detersione e idratazione studiata per le pelli sensibili.

Il challenge: aumentare la brand awareness e penetration. Per raggiungere questo obiettivo, l’agenzia milanese around the line ha sviluppato un concept internazionale basato sul segreto delle star supportato da una strategia di comunicazione integrata. Il progetto si basa sulla creazione di uno storytelling declinato principalmente sui canali digital ma supportato anche da attività btl.

“La forza della nostra agenzia, specializzata in proximity marketing e organizzazione eventi, è l’essere un content provider integrato. Creiamo contenuti che vengono poi esplosi sia nel territorio con attività one to one e sul punto vendita, sia online con strategie di Digital Pr e social media management”, spiega Lucia Santangelo, CEO di Adverteam, che coordina questo progetto. L’attività si articola da febbraio a dicembre e punta alla creazione della social fan base di Cetaphil in diverse fasi: announcement, media partnership, piano Digital Pr ed editoriale sui social media.

Come kick-off event Adverteam ha scelto La Notte degli Oscar per parlare in modo strategico dei segreti delle star americane, alcune delle quali sono endorser di Cetaphil. La formula adottata è quella del teaser. Il sito ma soprattutto la pagina Facebook del brand sono stati animati da post teaser, seguiti da tre divertenti video pillole in cui i protagonisti, La Pina, Diego Passoni e La Vale di Radio Deejay in occasione della Notte degli Oscar, svelano il segreto che ha conquistato famose star, presentando il prodotto.

Un progetto a 360 gradi che ha visto attività di street marketing sul territorio a sostegno del lancio e da aprile prevede un’azione di rafforzamento della campagna anche sul punto vendita con materiali di visibilità creati ad hoc da Adverteam.

Adverteam firma: concept “Sai mantenere un segreto?”, digital strategy, Facebook e Instagram content management, produzione di contenuti (testi, foto, video), materiali below the line, coordinamento e supervisione.

Il team di lavoro: Lucia Santangelo (Supervisor), Barbara Tajariol (Project Leader), Nicoletta Crisponi (Digital Account Executive), Federica Uboldi (Senior Producer), Samir Katana (Art Director).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna di reclutamento 2015 di Avon. Firma la cdp Chocolat

- # # # # # #

Avon Cosmetics, azienda leader in tutto il mondo nella vendita diretta di prodotti cosmetici, lancia la prima campagna di reclutamento del 2015 “Storie di una passione di successo” per raccontare alle donne la grande opportunità che il mondo Avon offre, diventare Presentatrici.

Lo spot TV, in onda fino al 4 aprile, è stato creato dalla casa di produzione Chocolat, diretto dal regista Giorgio Neri e pianificato dall’agenzia Starcom in esclusiva sulle Reti Mediaset. La produzione è realizzata in collaborazione con le iniziative speciali di Publitalia 80.

“Crediamo molto in questa campagna di recruiting che mette al centro di tutto le donne, presentate in diverse attività che le impegnano tutti i giorni, con i figli, fuori casa, sempre di corsa e con una carica incontenibile”, racconta Gabriele Bilato, IMED Business Development. “Abbiamo voluto raccontare di donne che non rinunciano ai loro hobby e alle attività di ogni giorno, ma che allo stesso tempo hanno una passione che le accomuna, quella del make-up, e che le può rendere protagoniste con successo del mondo Avon”.

Il nuovo spot è visibile anche sui canali social di Avon: pagina Facebook, YouTube e profilo Google+.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Jafra Cosmetics presenta la sua nuova immagine “freedom to be you”

- # # # # #

Jafra Cosmetics International, azienda specializzata nella vendita diretta di prodotti per la cura della pelle e la bellezza, si presenta con una nuova immagine dal titolo evocativo: “Freedom to be you”. Fondata più di 50 anni fa e dal 2004 parte del Gruppo tedesco Vorwerk, Jafra è oggi presente in 25 Paesi in tutto il mondo, con una gamma di prodotti di bellezza sempre più evoluta, innovativa e specifica per la cura del viso e del corpo.

Il nuovo claim “Freedom to be you” racchiude in sé tutta l’essenza del brand e della sua mission: l’opportunità di autorealizzazione personale, grazie alla possibilità di creare una propria rete vendita di consulenti di bellezza e la valorizzazione di ogni donna attraverso prodotti di qualità. Questa nuova immagine è comunicata alle proprie incaricate e alle clienti, offline con un rinnovato design dei cataloghi – veri e propri magazine di bellezza – e online tramite i canali social dell’azienda (sito web e pagina Facebook).

“Con la nuova brand identity “Freedom to be you” vogliamo ripercorrere la nostra unicità e i nostri obiettivi. Con questo nuovo claim vogliamo continuare a offrire un’opportunità professionale che rispecchia le nuove esigenze dettate dalla tecnologia così che ogni donna possa raggiungere una maggiore libertà personale e, con l’utilizzo dei nostri prodotti sostenerle nella loro femminilità più autentica”, ha dichiarato Luca Bianchi, General Manager di Jafra Cosmetics S.p.A., proprio in questi giorni in vetta alla classifica Amazon con il libro “Vendita diretta e Multilevel marketing”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dolci Advertising lancia Promedial, la linea dermocosmetica di Rotho

- # # # # # # #

Una nuova collaborazione per Dolci Advertising che, al fianco di Kibo Management, lancia Promedial, la linea di dermo-trattamento di Rohto, azienda giapponese leader mondiale nella ricerca dermocosmetica per la prima volta in Italia.

L’agenzia si è occupata di sviluppare una campagna di comunicazione multi soggetto declinata su diversi materiali (comunicazione in store, folder trade, leaflet consumatori e sito web). Efficace la scelta di colpire ogni target coinvolto (medico, farmacista, consumatore) con un messaggio specifico a lui dedicato.

L’idea è quella abbandonare gli stereotipi della comunicazione dermatologica più classica, rappresentata da visi spesso omologati, a favore di uno stile più impattante e simbolico, tipico del linguaggio visivo giapponese. Un “+” bianco, dalla texture vellutata e in netto contrasto con lo sfondo nero, è trattato come se fosse un pittogramma. Un copy potente ed essenziale recita “La tua pelle merita di +” alludendo alla carica innovativa della formulazione e del piano di lancio di Promedial.

Al progetto hanno lavorato, sotto la direzione Creativa di Barbara Guenzati e Guido Cornara, l’art director Carlotta Zaina il copywriter Alberto Politi; Account sul progetto, Martina Mancini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Adverteam firma il concept dei nuovi Permanent Shop Nivea

- # # # # # # #

Dopo il grande successo del tour itinerante che in questi anni ha portato i temporary store Nivea in giro per l’Italia, ora il celebre brand di Beiersdorf mette radici con l’inaugurazione dei suoi primi permanent shop firmati Adverteam all’interno del The Style Outlets di Castel Guelfo di Bologna e de La Reggia Designer Outlet di Marcianise (Na).

L’agenzia milanese around the line ha curato l’intero progetto, dall’ideazione agli allestimenti, dando vita a dei veri e propri concept store modulari, in cui i protagonisti indiscussi sono gli storici valori del brand.

“Visibility, memorability e talkability sono le tre key words che ci hanno guidato nella realizzazione di questo progetto”, spiega Alberto Damiani, socio Adverteam. “Visibility, perché i Nivea shop vogliono distinguersi, rompendo la tradizionale monotonia degli outlet; memorability, perché chi entra deve poter vivere una shopping experience emozionale che va ben oltre il semplice acquisto di un prodotto; talkability, perché chi esce da questi negozi deve avere voglia di raccontarlo agli altri, innescando un processo di virilizzazione”.

Per la prima volta i Nivea Shop si trasformano in veri e propri “media”, accompagnando i lovers in un viaggio multisensoriale che regalerà non solo la sensazione di essere stati nella “Mecca” dello shopping “cosmed”, ma anche le emozioni e i valori che da generazioni rendono il brand dall’inconfondibile latta blu unico e inimitabile.

Lo stesso allestimento, curato da Adverteam, rappresenta la massima espressione dell’anima pop e lifestyle della marca. L’ambiente caratterizzato da linee pulite ed essenziali, in cui ricorre la classica forma tonda del logo Nivea, sprigiona tutto il calore di una casa vissuta, accogliente, densa di ricordi e curiosità in cui il protagonista assoluto è il suggestivo bovindo, che funge da area relax ed educational. Uno spazio in cui il tempo sembra non scorrere mai con l’obiettivo di trasformare lo shopping in experience.

Il team Adverteam: Alberto Damiani – Supervisor, Daria Battistotti – Senior Producer, Sara Cislaghi – Senior Account Executive.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Playboy Fragrances su Amici con le nuove fragranze for Him/Her. Firma Maxus

- # # # # # #

Rompe con i tradizionali schemi promozionali la nuova attività ideata da Maxus per Playboy Fragrances in occasione del lancio della nuova variante SuperPlayboy for Him/Her.

La campagna, creata da Maxus, si lega a una delle trasmissioni più seguite da parte dei giovani, il talent show Amici, in onda tutti i sabati pomeriggio su Canale 5. Le attività previste non si limitano alla sola sponsorizzazione del programma ma prevedono l’utilizzo, per la prima volta in apertura e chiusura di programma, di alcuni formati ADV specifici, in particolare spot in grafica creata ad hoc per Super Playboy for Him/Her. A questo particolare formato si aggiunge un long video nel quale i ballerini di Amici, Eleonora Scopelliti ed Amilcar Moret, trasformano in passi di danza il concept alla base della fragranza: il gioco della seduzione. Il video ha il doppio scopo di lanciare Super Playboy for Him/Her e incrementare la brand awareness sull’intera gamma di prodotti a marchio Playboy Fragrances.

Per una maggiore interazione con il target giovane, e a supporto delle attività legate alla messa in onda del programma, sono previsti contenuti mirati sul sito di Amici e Video Mediaset.

articoli correlati