BRAND STRATEGY

Fore firma il nuovo sito internet di Skinlabo

- # # #

Fore - Skinlabo

Nuovo sito internet per Skinlabo, il primo brand nativo digitale della cosmetica italiana. A firmare la creatività Fore, l’agenzia che già cura i social dell’azienda.

Il brand Skinlabo è nato nel 2016 con l’obiettivo di offrire a tutti un’esperienza di cosmetica premium nella modalità più semplice, veloce ma anche economica, grazie alla scelta dell’esclusiva distribuzione online. Il modello direct-to-customer è la vera forza di Skinlabo e il nuovo sito offre ai clienti una user experience fluida e intuitiva, focalizzata su un’appagante esperienza di acquisto, dal momento della scelta del prodotto fino all’acquisto nel carrello. Il nuovo sito SkinLabo è pensato come una piattaforma orientata alla vendita attraverso un eCommerce specializzato.

Il visual è completamente ripensato all’insegna della contemporaneità, della naturalezza, della freschezza e dell’eleganza, parole chiave del posizionamento del brand.

Rinnovati anche i contenuti: oltre al manifesto di Skinlabo, che presenta ai clienti la propria filosofia e i plus, nuove schede di prodotto create con un approccio razionale, snello, fruibile e con focus sui principi attivi dei prodotti: tutte le informazioni sono costruite sui bisogni dei target, sull’effetto del prodotto e della sua efficacia, così da permettere a ogni utente di individuare facilmente la risposta alle proprie esigenze.

Le parole di Alfredo Della Gatta, Partner e AD Fore: “Seguire la crescita di SkinLabo è stato davvero stimolante. Una start-up che ha innovato nel modo di vendere e di comunicare la cosmetica ha bisogno di un costante supporto creativo e di velocità di esecuzione. Per noi, che da 40 anni seguiamo importanti brand dell’industria, un progetto come questo rappresenta un nuovo capitolo nella trasformazione della comunicazione da tradizionale a digitale”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cera di Cupra affida a copiaincolla il lancio su stampa di tre nuovi prodotti

- # # # #

cera di cupra - copiaincolla

Cera di Cupra ha scelto di affidare all’agenzia copiaincolla le pagine pubblicitarie per il lancio di tre nuovi prodotti alleati della bellezza femminile. Il fine principale era uno: enfatizzare la complicità con l’universo femminile. Questo con una particolare attenzione al concetto del passaggio generazionale (“tramandato di donna in donna”) e alla trasversalità dei target.

Seppur consapevole di un’ottima brand awareness, con un grande patrimonio di marca e un fedele seguito di consumatrici, l’azienda Farmaceutici Dott. Ciccarelli ha deciso di riposizionare l’intera gamma Cera di Cupra con lo scopo di aumentare l’appeal del brand e renderlo più competitivo e coerente con le dinamiche del mercato attuale.

Rinfrescare, quindi, senza snaturare. Essenziale fornire ai profili più giovani motivazioni aggiornate per acquistare i nuovi prodotti, prestando attenzione a non allontanare le consumatrici già fedeli al brand. Essenziale allontanare il rischio di una percezione “datata” proponendo invece l’immagine di una marca storica capace di rinnovarsi. Fondamentale per l’azienda concentrare l’attenzione sui risultati e sulla tecnologia sottostante le nuove formule dei trattamenti.

Il lavoro ha prodotto una multisoggetto declinata sulle 3 linee, con particolare focus sulle creme viso, dal layout molto pulito e con un messaggio totalmente votato alla valorizzazione del risultato finale.

Credits
Account Manager: Brunella Brindani
Art Director: Elena Cottignoli
Content Manager: Valeria Civa

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leagas Delaney Milano firma il ritorno in tv di Somatoline e Somatoline Cosmetic

- # # # #

Leagas Delaney - Somatoline

Leagas Delaney Milano, da sempre al fianco di Somatoline e Somatoline Cosmetic, firma oggi un nuovo capitolo della comunicazione dei due brand di Manetti&Roberts e li avvicina alle donne con scelte creative che le rendono protagoniste, insieme ai loro bisogni e al loro modo di occuparsi della propria bellezza.

Per Somatoline – specialità medicinale anticellulite – Leagas Delaney ha lavorato su un insight che accomuna moltissime donne che, nonostante i sacrifici a tavola e l’impegno in palestra, non sempre riescono a combattere la cellulite. Protagoniste dei nuovi spot – un soggetto TV on air da metà marzo e due soggetti destinati al web – sono proprio le donne che raccontano come cercano di liberarsi di questo fastidioso problema, senza però riuscirci. Per tutte loro, la risposta è Somatoline.

Per Somatoline Cosmetic, beauty coach che offre alle donne una linea completa di prodotti per lo snellimento del corpo e la bellezza del viso, Leagas Delaney ha curato invece il lancio del nuovo Snellente 7 Notti, oggi proposto in una nuova formula gel che rende l’applicazione ancora più piacevole. Anche in questo caso la protagonista del nuovo TVC non è una modella algida e lontana dal target ma una donna vera: un modello femminile in cui è più facile riconoscersi e a cui è più facile e naturale aspirare.

La nuova comunicazione dei due brand lavora in modo integrato su tutti i touch point – TV, stampa, radio, web e POS – con investimenti che si concentreranno principalmente sui mesi di marzo, aprile e maggio, particolarmente indicati per sensibilizzare le donne sui temi della cellulite e dello snellimento.

articoli correlati

AGENZIE

Mesauda Milano sceglie E3 per la content strategy e il social media management

- # # # # # #

Mesauda

Mesauda Milano, brand beauty made in Italy specializzato nella produzione di prodotti professionali per il make-up, si è affidato a E3, agenzia di comunicazione integrata del Gruppo DigiTouch, per la comunicazione del brand sui social media e per l’estensione della comunicazione anche al pubblico consumer, lavorando su attività mirate all’incremento della brand awareness.

Al fianco del cliente da novembre dello scorso anno per la copertura strategico-editoriale dei profili Facebook e Instagram del brand, E3 sta accompagnando il brand nella ridefinizione della strategia di comunicazione con l’obiettivo di estendere il presidio del brand al target consumer. A tal fine E3 ha realizzato uno studio sulla social brand identity di Mesauda Milano e ha offerto al brand soluzioni creative per la revisione della visual identity, del tone of voice e del posizionamento del brand sui social e per la realizzazione di progetti speciali nel corso dell’anno.

“Da 10 anni punto di riferimento di make-up artist e professionisti del settore, abbiamo deciso di aprirci anche ai consumatori finali. Riconoscendo il ruolo cruciale svolto dai social media per amplificare la conoscenza di un brand sul largo pubblico e avendo l’esigenza di essere affiancati da un partner dalla forte expertise in ambito beauty & lifestyle, abbiamo deciso di appoggiarci a un’agenzia specializzata e, nel panorama di specialisti in Italia, abbiamo scelto E3, avendone apprezzato l’approccio strategico-creativo ai social media e la particolare attenzione all’elaborazione ed alla distribuzione dei contenuti sui contenuti”, commenta Amit Buaron, CEO di Mesauda Milano.

“Siamo felici di poter collaborare con un brand made in Italy come Mesauda Milano e lieti che ci abbia voluto al suo fianco come partner di fiducia in questo periodo importante di cambiamento. Stiamo costruendo un team di specialisti che seguono il settore lifestyle e moda con grande interesse, pronti a cogliere stimoli creativi e novità di settore per tradurli in contenuti creativi ed editoriali di valore per il pubblico, con una particolare attenzione all’amplificazione del messaggio di brand ed alla creazione di contenuti dall’alto potenziale a livello di engagement in modo da rendere la marca sempre più rilevante per le persone per trasformare branding e engagement in un’unica esperienza omnicanale”, commenta Enrico Torlaschi, Managing Director di E3 (nella foto).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Vizeum pianifica il lancio della nuova collezione invernale KIKO “Arctic holiday”. TV, OOH e digital a supporto always on

- # # # #

Vizeum - KIKO

Dopo due anni di assenza KIKO, il noto brand di cosmesi, ritorna in comunicazione sui mezzi TV con una campagna pensata per il lancio della nuova collezione invernale “Arctic Holiday”, presente nei negozi dal 6 novembre.

La pianificazione della campagna, che sarà on air per due mesi, avrà una copertura paneuropea e interesserà, oltre all’Italia, anche la Gran Bretagna, la Francia, la Spagna e il Portogallo. La TV e l’OOH saranno i mezzi protagonisti per questo lancio; a supporto il digital attivo always on.

“Crediamo nella sinergia di tutti i touch point di marketing e comunicazione, online e offline”, dichiara Julien Chiavassa, eCommerce, Digital, CRM and Media Director Cosmetics Group di KIKO. “La campagna Arctic Holiday è stata costruita con un approccio integrato e una strategia a 360 gradi multi-screen, con il digital che sostiene la TV e l’OOH per raggiungere reach incrementale. I team hanno fatto un eccellente lavoro con il duplice obiettivo di lanciare la collezione e spingere il footfall sia retail sia eCommerce, in ottica omnicanale”.

Paolo Stucchi, CEO di Dentsu Aegis Network Italia, ha dichiarato: “Siamo riusciti, attraverso un’ottima strategia digitale, a creare convergenza e a riportare KIKO in TV, dopo un’assenza dai mezzi tradizionali di più di due anni. L’ottima relazione con Julien Chiavassa e la proficua collaborazione del nostro team media Vizeum con Stefano Pinzani e tutto il media team di KIKO,
ha portato a un allargamento delle attività di comunicazione facendo leva su differenti touch point in ottica ecosistemica; sempre più spesso, infatti, le partnership che instauriamo con i nostri clienti riescono a creare vere e proprie business case di successo”.

La pianificazione della campagna paneuropea è a cura di Vizeum, agenzia media appartenente al Gruppo Dentsu Aegis Network.

articoli correlati

AGENZIE

Landoll affida a Yobee la gestione del budget digital per il brand Nashi Argan

- # # # # # # #

Yobee

Landoll, azienda italiana che idea, produce e distribuisce prodotti e servizi per la cura e la bellezza dei capelli attraverso il suo brand Nashi Argan ha scelto la digital agency Yobee per la gestione e ottimizzazione delle sue campagne di comunicazione su media digitali per il 2016.

Sarà compito di Yobee individuare i migliori canali e le migliori forme di comunicazione, in particolare quelle più avanzate, al fine di aumentare la visibilità del Brand e dei suoi prodotti. La prima declinazione di questo accordo è la gestione di una campagna di native advertising, prevista per il mese di maggio, che sfrutterà la piattaforma Taboola sul network del Gruppo Editoriale L’Espresso.

Il marchio Nashi Argan si conferma brand attento alle ultime novità nell’ambito della comunicazione, caratteristica che ne ha decretato l’incredibile successo in termini di visibilità in Italia, soprattutto nel target più importante commercialmente, dai 25 ai 45 anni.

Una recente ricerca di Yahoo e Enders Analysis, “Native Advertising in Europe to 2020”, sottolinea come gli investimenti in native advertising raggiungeranno i 13,2 miliardi di euro nel 2020, dai 5,2 del 2015: un modo di fare advertising in piena e rapida espansione, anche in Italia, solo negli ultimi 12 mesi.

Landoll vuol sfruttare appieno le caratteristiche di Taboola, che inserisce messaggi advertising in base ai contenuti delle pagine in cui esso è posizionato, e che permette quindi raggiungere le utenti mentre stanno informandosi o intrattenendosi con contenuti affini ai prodotti del brand Nashi Argan. Compito di Yobee quello di acquistare gli spazi dal Network e ottimizzare costantemente la campagna, suggerendo la miglior configurazione creativo-operativa possibile e monitorando i risultati al fine di aumentarne l’efficacia e l’efficienza.

“Siamo contenti di investire in nuovi strumenti di comunicazione digitale”, commenta Fabrizio Ascoli, Owner della Landoll srl. “Abbiamo creato il brand Nashi Argan con in mente una ben chiara strategia di comunicazione: concentrarsi su strumenti innovativi e soprattutto digitali. Il nostro budget di comunicazione è quasi tutto allocato su attività digital, che hanno già dimostrato di fare al caso nostro, soprattutto considerando il target di clientela a cui aspiriamo”.

Creato nel 2010, il brand si è sempre posizionato come brand unico nel suo settore, non solo a livello di formulazione prodotto e attenzione all’ambiente, come dimostra l’assenza di di sostanze quali sls/sles, solfati, fosfati, parabeni o coloranti, ma anche a livello comunicativo.

La forte propensione alla comunicazione e il Costumer Relationship Management, per cui ha ricevuto il prestigioso CosmeticAward, premio italiano della cosmetica dedicato alle imprese che si sono distinte per “Innovazione nella comunicazione”, poteva avere un solo sbocco: una forte presenza sui social network, in particolare Facebook e Instagram.
Mese dopo mese, anche grazie a una precisa strategia di investimento in social media marketing, la community delle NashiLovers è cresciuta fino al livello attuale: quasi 300.000 fan, per il 98% donne con una forte maggioranza (58%) di millennials e under 45.

Attraverso il social network, l’azienda crea un rapporto diretto con i propri clienti, ne risponde ai quesiti, ne ascolta i feedback e può impostare una strategia successiva basata sui riscontri più importanti per un’azienda, quello dei propri clienti.

“Non abbiamo intenzione di fermarci qui e l’accordo con Yobee può aiutarci a essere sempre un passo avanti rispetto al mercato”, continua Ascoli. “Il rapporto con le nostre NashiLovers è il patrimonio più importante che abbiamo e lavoriamo costantemente per coccolarle anche online. Siamo sempre alla ricerca di strumenti e attività che portino a “disintermediare” la comunicazione, renderla più vera e diretta: in questo senso i social network sono stati fondamentali, ma anche il native advertising, inserendosi nelle abitudini di navigazione delle utenti, rappresenta benissimo il nostro stile di comunicazione: diretto, non invasivo, efficace”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Imille crea il branding di Mjoor Milano la startup della cosmetica su misura

- # # # # #

Imille

L’agenzia Imille ha progettato il logo, l’identità di marca e il sito web di Mjoor Milano, azienda che produce creme e sieri su misura per ciascuno dei propri clienti, combinando innovativi processi industriali con l’unicità del “Made to Measure”, esattamente come i capi sartoriali “fatti su misura”.

Mjoor Milano nasce per per dare una risposta esatta e scientifica alle esigenze della pelle. Ciascun prodotto è creato sulla base dei risultati del Mjoor Skin System che consente di ricavare tutte le informazioni sul grado d’invecchiamento della pelle e sui fattori che più la condizionano, attraverso uno skin test di auto-diagnosi completato da un questionario online per conoscere lo stile di vita.

“La unique selling proposition di Mjoor Milano ci è sembrata da subito vincente per posizionamento e innovazione”, sostiene Paolo Pascolo, Direttore Creativo di Imille. “Un prodotto che rappresenta un nuovo paradigma: ogni persona è diversa e di conseguenza necessita di un prodotto unico e personalizzato. Ci sembra veramente straordinario che Mjoor Milano grazie all’innovazione dello skin-test e internet sia in grado di generare 48.000 combinazioni di prodotti diversi”.

Oltre alla cura dei materiali di comunicazione tradizionali particolare attenzione è stata conferita al design user friendly dello strumento di auto-diagnosi (skin test) e all’usabilità del sito web dove attraverso il questionario si completa il Mjoor Skin System. Il sito web è stato implementato da Totem.

articoli correlati

AGENZIE

Bio-Oil online con l’agenzia Della Nesta

- # # #

Sarà l’agenzia Della Nesta a curare la comunicazione digitale del brand Bio-Oil, il brand famoso in tutto il mondo per il trattamento di cicatrici e smagliature. Un settore che necessita di una strategia di comunicazione volta a posizionare e a rendere solida la visibilità on‐line del brand.

L’obiettivo è quello di lasciare il segno, interagendo con il target di riferimento in maniera trasparente attraverso i canali di comunicazione digitale. Un coinvolgimento sempre maggiore di consumer in target per creare una relazione empatica capace di alimentare il passaparola e porre in primo piano le loro esigenze, facilitando così un acquisto consapevole. Una strategia integrata che si attiverà su più fronti: produrre contenuti in linea con l’immagine aziendale e SEO‐oriented, conversare con le community di riferimento, coinvolgere blogger e influencer, aumentare la visibilità on‐line, sfruttare i canali social e monitorare il sentiment dei consumatori.

Bio‐Oil, ad oggi, è infatti il prodotto n. 1 per cicatrici e smagliature più venduto in farmacia; posizione che lo porta ad essere spesso e volentieri al centro dell’attenzione e del dibattito sulla cosmetica. Partendo da un’analisi approfondita delle conversazioni on‐line attorno al brand, Della Nesta sarà a fianco di Bio‐Oil per mettere in atto un approccio comunicativo che tenga conto delle opinioni dei clienti e punti alla condivisione di valori, con credibilità e coerenza rispetto alla community di riferimento. Verrà inoltre portato avanti il progetto “Pancione Fotodiario by Bio‐Oil”, l’app legata al concorso “Miss Pancione by Bio‐Oil” e supportata dall’omonima pagina Facebook, dedicata alle donne in dolce attesa che amano fare selfie e condividere sui social la propria pancia che cresce.

articoli correlati

ENTERTAINMENT

Yahoo sviluppa un progetto di content marketing su Tumblr per Ciccarelli

- # # # # # #

Yahoo Tumblr

Con l’obiettivo di aumentare la brand awareness e la conoscenza delle diverse linee di prodotto presso i rispettivi target, Farmaceutici dott. Ciccarelli si è rivolta a Yahoo che ha sviluppato un progetto di content marketing live da metà ottobre su Tumblr.

“F come Famiglia”, questo il nome del progetto, verrà arricchito per un anno di contenuti testo e video, per raccontare il brand e i suoi valori a tutta la famiglia, con particolare focus sul target femminile dai 25 anni in su.

“Gli utenti troveranno su fcomefamiglia.tumblr.com, articoli di approfondimento e consigli relativi al mondo del benessere, della bellezza e su tutta la sfera del quotidiano: da come migliorare le relazioni con il partner e con i figli alla gestione della casa; dai consigli di viaggio all’organizzazione di una festa perfetta; dalle ricette ai suggerimenti per la valorizzazione di se stessi”, afferma Marco Marotta, Digital and Communication Strategist dell’azienda, che ha fortemente creduto nel progetto. “F come Famiglia ci permetterà di far conoscere alle nostre consumatrici i valori che da sempre fanno della Ciccarelli un’azienda competitiva sul mercato: la famiglia, il made in Italy e la tradizione farmaceutica con cui da oltre cinquant’anni studiamo e prepariamo i nostri prodotti”.

Un contenitore ricco di contenuti editoriali a cura di Yahoo, divisi in 4 sezioni (donna, mamma, sport, noi) per agevolare l’utente nella ricerca degli argomenti di interesse e per incrementare la vicinanza di marca con le diverse linee di prodotto.

Grande attenzione è stata data al formato video con interviste vox populi su temi correlati alle tematiche trattate e con i valori dei brand, ma anche video tutorial dedicati a Timodore in cui, ad esempio, viene spiegato come scegliere la scarpa giusta in ogni occasione: quale tipo di tacco, la scarpa da corsa più adatta rispetto alla conformazione del piede…

Completa il progetto una call to action con un test di personalità per scoprire il proprio profilo e ricevere un buono sconto da utilizzare per l’acquisto on line dei prodotti di Ciccarelli.

La comunicazione comprende tutte le soluzioni Adv di Yahoo e Tumblr con formati molto impattanti e soluzioni native, per dare visibilità e raggiungere gli obiettivi di comunicazione del progetto. I risultati parziali della campagna relativi ai primi tre mesi sono già molto positivi e confermano l’efficacia di soluzioni di Adv integrate che utilizzano la piattaforma Tumblr: l’engagement è risultato superiore all’ 1,2%, il 79% degli utenti che seguono il blog sono derivati da attività earned e l’obiettivo di visite del 2015 è stato superato del 163%.

“F come Famiglia” si basa sulla stretta collaborazione tra Yahoo e Farmaceutici Dottor Ciccarelli sia in fase di sviluppo che di produzione di contenuti e si avvale della forte e costante cooperazione tra tutti i team di lavoro. “Siamo molto contenti che Farmaceutici Dottor Ciccarelli ci abbia scelto come partner per un progetto di content marketing live per 12 mesi e siamo certi di poter conseguire e superare gli obiettivi di comunicazione prefissati”, commenta Lorenzo Montagna, AD di Yahoo Italia.

Farmaceutici dott. Ciccarelli è un’azienda italiana che da oltre 100 anni offre prodotti di parafarmacia, cosmesi e officinali che distribuisce in Italia e in 70 paesi in tutto il mondo. Le linee di prodotto comprendono Pasta del Capitano, Cera di Cupra, Timodore e L’Officinale del Dottor Ciccarelli acquistabili nei migliori supermercati, in farmacia, in store selezionati e sull’eCommerce.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

McCann Milano lancia sul digital Revitalift de L’Oréal Paris

- # # # # #

McCann per L'Oréal Paris

In collaborazione con un’importante piattaforma online e con l’agenzia di comunicazione McCann cento donne hanno testato per un mese un trattamento anti-età senza conoscere nome e marca del prodotto che stavano provando. Al termine, hanno quindi raccontato la loro esperienza con questa crema viso. Da queste interviste è stato tratto un video per il web, online da ieri (13 gennaio).

È il progetto di McCann per il lancio digital di Revitalift Laser X3, anti-età di punta di L’Oréal Paris. Un film advocacy, in diversi formati, che racconta quanto importante sia per una donna la ricerca del trattamento skincare giusto. E l’emozione di scoprire risultati straordinari.

Il progetto è stato sviluppato dal Beauty Team di McCann Milano: client director Donatella Bizzari, account director Sarah Mazza, account Roberta Volcan. La creatività è di Stefano Cairati, art director, e Cristina D’Anna, copywriter, con la direzione creativa di Aldo Guidi. Il video, prodotto da Collateral Films, è stato diretto da Luca Caon.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Debutta la collezione make-up nata dalla collaborazione tra Fiat e Collistar

- # # # # # #

In occasione del TFWA World Exibition di Cannes è stata presentata la nuova collezione make-up “TI AMO 500” per la stagione Primavera-Estate 2016 e firmata dai marchi Fiat e Collistar che condividono gli stessi valori di gusto ed eccellenza italiana in termini di stile, creatività e innovazione.

Protagonista la Nuova 500 che, con il suo carattere gioioso e il suo look inconfondibile, è diventata un’icona di stile nel mondo. La partnership tra Fiat e Collistar è parte di un progetto più ampio denominato “TI AMO ITALIA” che, dal 2014, vede il brand di cosmesi collaborare con alcuni dei più famosi marchi del “Made in Italy”.

Dopo la moda e il design, oggi è la volta del mondo automotive con la Nuova Fiat 500: infatti, prodotta in edizione limitata e distribuita in oltre 30 nazioni, l’esclusiva “capsule collection” propone una palette di prodotti dal mood femminile, colorata e chic, ma anche capace di valorizzare le cromature della Nuova 500 attraverso un motivo a pois dégradé dai colori vivaci su fondo metallico.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La cantante Annalisa è la nuova testimonial del brand Avon per il 2015/2016

- # # # #

Annalisa, cantante e autrice, è la nuova testimonial di Avon, azienda leader nel canale della vendita diretta di prodotti cosmetici di qualità in Italia e nel mondo. Sulla scia di quanto accade da diverso tempo in molte parti del mondo, Avon Italia ha deciso di affidare questo importante ruolo per il 2015/2016 a un’artista che da oltre 4 anni domina la scena del panorama italiano conquistando svariati premi e riconoscimenti.

Annalisa è stata scelta proprio per la sua bellezza fresca e rassicurante capace di rappresentare al meglio i valori e gli ideali del Brand. Un personaggio aspirazionale con il quale è facile identificarsi, un bell’esempio di impegno, costanza e grandi successi sia per le presentatrici Avon sia per le consumatrici dei prodotti del marchio.

“Sono molti i motivi per i quali ho deciso di scegliere Avon: sicuramente perché è un’azienda leader nel campo della bellezza e offre prodotti all’avanguardia e innovativi, oltre a offrire delle concrete opportunità di realizzazione alle donne. È un’azienda attenta alle loro esigenze, al loro benessere e alla loro salute. Proprio come Avon, mi piace andare oltre il concetto di bellezza, con la consapevolezza di portare avanti valori profondi, importanti e molto legati alla valorizzazione della figura femminile”, commenta Annalisa.

“Siamo molto contenti della collaborazione con Annalisa, la testimonial che da tempo cercavamo e che rappresenta al meglio la bellezza e il rispetto dei valori, che da sempre rendono Avon un Brand unico”, spiega Stefania Alberta, Marketing Head di Avon Italia.

Un volto nuovo, sinonimo di trasparenza e fiducia, attraverso il quale raccontare i valori e la grande attenzione alla qualità che fanno di Avon un’azienda leader nel suo settore, rafforzandone la conoscenza verso un pubblico accreditato come le Presentatrici e svelando il grande valore aggiunto che Avon Opportunity rappresenta.

Sul canale YouTube Avon Italy, è possibile vedere la video intervista in cui Annalisa racconta in prima persona i motivi per cui ha scelto di diventare la testimonial italiana di Avon, oltre al video di backstage del servizio fotografico in cui sono state scattate le immagini che la vedranno protagonista dei cataloghi del brand (a partire da metà settembre 2015), per promuovere e dare visibilità a un’esclusiva selezione di prodotti Avon.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nell’anno del 20° anniversario, Lush apre a Londra il negozio più grande al mondo

- # # # # # # #

Lush Fresh Handmade Cosmetics, brand etico di cosmetici freschi e fatti a mano, apre le porte al flagship store più grande al mondo a Oxford Street, la strada dello shopping più attiva e famosa d’Europa.

Lush Oxford Street offrirà ai clienti un’esperienza di shopping unica e senza paragoni: l’imponente negozio si sviluppa su una superficie di 9.500 sq ft (quasi 1.000 mq), una grandezza di 13 volte superiore alla grandezza media dei negozi Lush a livello internazionale. Lush Oxford Street rappresenta l’emblema dell’innovazione Lush e si propone di rivoluzionare la shopping experience per i visitatori di tutto il mondo nella capitale inglese.

Mark Constantine OBE, co-fondatore e Managing Director di Lush, commenta: “L’apertura di questo incredibile negozio nella centralissima Londra è la ciliegina sulla torta del 20° compleanno di Lush. A volte si dimentica quanto Lush sia diversa da tutte le altre aziende cosmetiche: abbiamo inventato i nostri prodotti in maniera innovativa e non tradizionale. Produciamo prodotti freschi e auto-conservanti in un’industria orientata a far durare i prodotti anni e anni. Quest’anno i consumatori britannici ci hanno premiato con un supporto incredibile: i nostri 104 negozi in Inghilterra hanno registrato un tasso di crescita del +46% nel primo trimestre del 2015 (se si pensa che il tasso di crescita registrato dal British Retail Consortium per marzo è stato del +3.2%)”.

L’apertura del negozio Lush in Oxford Street nell’anno del 20° anniversario del brand, rappresenta una celebrazione della creatività apportata all’industria cosmetica dall’apertura del primo negozio Lush a Poole, nel Dorset inglese nel 1995. Oxford Street vuole essere da un lato un tributo al passato, dall’altro si propone di incarnare il futuro del brand e della cosmesi offrendo un’esperienza di acquisto unica e indimenticabile a tutti coloro che si apprestano a visitare una delle aree shopping più iconiche di Londra.

Lush Oxford Street è stato costruito seguendo lo Ska Rating, uno strumento di valutazione per la progettazione di ambienti sostenibili promosso da Royal Institution of Chartered Surveyors (RICS). Tutto il legno utilizzato per la costruzione è certificato FSC (Forest Stewardship Council). La maggior parte dell’arredo è stato creato con legno di recupero e pezzi vintage – laddove gli arredi in legno non sono costituiti da pezzi di recupero sono comunque certificati FSC. In tutto il negozio sono utilizzati uno schema di illuminazione LED, rivestimenti murali Fermacell e una vernice ecologica Zero VOC; presenti su tutta la superficie anche timer e sensori per le luci e controlli per i livelli di illuminazione del magazzino e della superficie di vendita. L’efficienza energetica è garantita da un sistema HVAC che include isolamento delle tubature, del soffitto e dei muri. Sono presenti installazioni acustiche nella superficie dedicata alla Lush Spa. I muri e la pavimentazione sono fatti con materiali 50% riciclati. Durante il processo di costruzione, infine, è stato attivato un piano di Gestione dei rifiuti che ha portato a una percentuale di riciclo dei materiali di scarto pari al 100%.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lierac sceglie Italiaonline per comunicare la nuova linea cosmetica “Liftissime”

- # # # # # #

È online da oggi fino al 24 novembre su DiLei.it il nuovo progetto di comunicazione digitale che Italiaonline ha realizzato per Lierac, tra i leader nel segmento della dermocosmetica in occasione del lancio sul mercato di “Liftissime”, l’innovativa linea per il trattamento lifting del viso rivolta alle donne.

Con l’obiettivo di creare familiarità con i nuovi prodotti e ampliarne la visibilità, Italiaonline ha infatti realizzato con il cliente una creatività che è approdata nella sezione Bellezza di DiLei.it, il portale verticale dedicato al mondo femminile e che ha raggiunto oltre 64 milioni di pagine viste nel mese di settembre (fonte: Audiweb). Sfruttando le potenzialità editoriali e di audience del vortal, è stato realizzato un formato ADV composto da un wallpaper e un formato proprietario MPU expanding “videostar” che ospita lo spot tv dedicato alla linea cosmetica. Alla creatività sono stati inoltre affiancati una serie di contenuti editoriali legati al mondo della bellezza e ai consigli su come prendersi cura della propria pelle, in linea con i valori di Lierac, da sempre attento all’esigenza delle donne.

Gli articoli contenuti nella sezione Bellezza hanno visibilità anche sui canali social di DiLei.it, che ospitano l’iniziativa di Lierac Club delle issime, che dà la possibilità di vincere ogni settimana una special size Liftissime. La creatività è da oggi visibile anche su SiViaggia, il portale verticale di Italiaonline dedicato agli appassionati di viaggi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

TLC Marketing per Yves Rocher: la cosmesi che premia

- # # # #

La cosmesi green si occupa dell’impatto dermatologico dei prodotti, oltre che di quello ambientale. Il trend dei cosmetici naturali s’inserisce in uno stile di vita ecologista, e le donne che scelgono consapevolmente di stare dalla parte della natura in fatto di cosmetici, aumentano di giorno in giorno.

Da oltre 50 anni Yves Rocher pone il vegetale al cuore dei propri prodotti e della propria ricerca, ed è forte quindi di un know-how insostituibile sia sui punti vendita che attraverso il canale Vendita Diretta. Circa 35.000 esperte Consigliere di Bellezza lavorano sul territorio italiano e guidano le clienti nella scelta del cosmetico più adatto tramite analisi della pelle direttamente a casa propria.

Questa relazione personalizzata e di fiducia è al centro della campagna promozionale realizzata da TLC Marketing Worldwide per Yves Rocher e che, dal 10 settembre al 2 ottobre 2014, premia tutte coloro che effettueranno una spesa minima sui prodotti viso, proprio attraverso il canale di Vendita Diretta. Le consumatrici che hanno effettuato l’acquisto potranno scegliere infatti un trattamento benessere (estetico, taglio capelli, una settimana in palestra o una sessione con Personal Trainer) semplicemente accedendo al sito dedicato,  e registrando i propri dati per ricevere via mail il voucher per la prenotazione del premio.

articoli correlati