AZIENDE

Uno smart packaging powered by Shazam: la novità in casa Unilever per Cornetto

- # # # # # #

Cornetto è il primo brand Unilever ad adottare il riconoscimento Shazam

In occasione di Uefa Euro 2016, Cornetto ha collaborato con Shazam, una delle applicazioni più popolari al mondo per il collegamento tra artisti e fans, per coinvolgere il pubblico giovane sempre connesso, diventando il primo brand Unilever ad includere la tecnologia di riconoscimento visivo di Shazam sul packaging dei famosi prodotti Unilever. Mantenendo un spirito innovativo e mobile­ oriented. Cornetto ha collaborato con Shazam per la sua confezione speciale Mix Mini.

Con centinaia di milioni di persone che utilizzano Shazam e la sua tecnologia di riconoscimento visivo, l’operazione porta una ventata d’innovazione nell’ambito dello smart­ packaging ­ il tutto incoraggiando gli adolescenti a condividere la propria passione durante Euro 2016, uno dei più grandi eventi sportivi di l’anno. Per ‘Join the Fun’ (come recita il pay off sulle confezioni), i fan devono solo toccare l’applicazione Shazam e scannerizzare il loro Cornetto Mix Mini per accedere a un mondo di emozioni e di divertimento legato al calcio, ospitato in un minisito dedicato. In Italia, Belgio, Francia, Spagna e Danimarca, ragazzi hanno l’opportunità di scegliere la loro squadra, scattarsi un selfie (o utilizzare una foto dal proprio telefono), ed utilizzare alcuni oggetti iconici del loro paese per personalizzare le foto. Una volta che gli teens avranno personalizzato il loro ‘’capolavoro’, verranno invitati a condividere i loro selfie e poter cosi partecipare ad un concorso per vincere una serie di premi a tema calcistico. In Germania ed in Austria l’esperienza sarà un po diversa e consisterà in una partita di calcio.

Gülsu Erden, Senior Brand Development Manager, Cornetto Global, ha detto: “Sappiamo che gli adolescenti amano il calcio e sono sempre alla ricerca di modi divertenti per godersi I campionati europei con gli amici. Questo è il motivo per cui siamo entusiasti di lavorare con Shazam per essere il primo marchio di gelati a includere sul packaging il riconoscimento visivo di Shazam lanciato recentemente”. Cornetto da sempre significa nuove ed entusiasmanti esperienze mentre ci si gode il viaggio dalla corona di cremoso gelato al wafer croccante fino alla storica punta di cioccolato. Il formato perfettamente ‘snackable’ rende i Cornetto Mini ideali per i momenti di condivisione conviviali tra amici a casa. Con questa operazione promossa durante uno dei più grandi eventi sportivi dell’anno, e con i suoi 8 mini coni gelato in tre gusti imbattibili, quest’estate c’è un Cornetto Mix Mini per tutti!

articoli correlati

MOBILE

L’estate ha tutto un altro gusto con Cornetto Mini X2 e Kettydo

- # # # # # # #

Estate, amore e tanto divertimento nell’app Cornetto Share the Love progettata e sviluppata per Unilever da Kettydo, agenzia digitale del gruppo Double Digit. Un’operazione digitale a supporto del lancio del Cornetto Mini X2, novità dell’estate 2014 firmata Algida.

Disponibile per iOS e Android, scaricabile da ketty.do/cornetto, Cornetto Share the love porta con sé un kit di strumenti per vivere al meglio l’estate e per scoprire l’affinità col partner e gli amici. Che cornetto sei? È la divertente sezione che, grazie a una serie di domande, svela al mondo la tua personalità in stile Cornetto. Affinity Test e Love beats calcolano il livello di complicità coi tuoi amici o con la persona per cui batte il tuo cuore. Travel Tips infine dispensa utili consigli sulle mete più ambite dell’estate: Ibiza, Sardegna e Mykonos. La funzione Cornetto Sound dà inoltre la possibilità di guardare il nuovo spot di Cornetto Algida in versione integrale, con la colonna sonora Logico#1 di Cesare Cremonini.

L’agenzia digitale Kettydo, partner di Unilever Italia per i progetti strategici, ha gestito la progettazione, il design e lo sviluppo dell’applicazione – per smartphone – disponibile su Apple Store e Google Play.

CREDITS
Direttore creativo: Andrea Paroni
Art director: Giovanni Montuori
UX designer: Marco Righi
Project Manager: Alessandro Tinelli

articoli correlati