MEDIA 4 GOOD

Cookies & Partners lancia il primo Banco farmaceutico veterinario di LAV

- # # # #

LAV - Cookies

Sabato 8 dicembre è partita l’iniziativa di LAV per creare il primo Banco farmaceutico veterinario in Italia. Centinaia tra farmacie, parafarmacie, strutture veterinarie e attività commerciali hanno aderito all’iniziativa e migliaia di persone hanno già partecipato, portando i farmaci veterinari che avevano a casa, comprandone di nuovi o facendo donazioni per aiutare gli animali bisognosi di cure nei canili e nei gattili.

Anche questa volta a fianco dell’associazione si è schierata Cookies & Partners, che ha curato la campagna stampa e tutti i materiali di comunicazione, al grido di #curiamolitutti: un invito a rendere il diritto alla salute davvero universale, animali inclusi, e a fare ognuno quel che può.

“La nostra è sempre stata un’agenzia pet-friendly, dove gli amici a quattro zampe di soci, dipendenti e clienti sono i benvenuti”,commenta Francesca Mudanò, Executive Partner di Cookies. “Sappiamo per esperienza diretta che prendersi cura di un cane o un gatto richiede impegno e sacrifici, ma scoprire che in Italia i farmaci veterinari arrivano a costare anche 10 volte più dei corrispettivi “umano”, pur avendo lo stesso principio attivo, è stato uno shock. Soprattutto considerando che i veterinari non possono prescrivere farmaci destinati all’uso umano con lo stesso principio attivo quando esiste il farmaco veterinario e che in questo modo migliaia di famiglie non possono prendersi cura adeguatamente dei propri animali. Ringraziamo LAV che ci dà modo di fare vera informazione e siamo felicissimi di sapere che tanti italiani hanno risposto al nostro appello”.

“Aiutare qualcuno in difficoltà, sapendo che lui farebbe lo stesso, è uno dei valori fondanti della nostra civiltà. Un valore fatto troppo spesso vacillare in questi tempi bui, ma che assume un significato ancora più profondo nel caso del nostro rapporto con gli animali. In particolare con quelli che vivono al nostro fianco, che ogni giorno ci offrono affetto, vicinanza e fedeltà. C’è però un’ingiustizia che bisogna rimuovere ed è per questo che, insieme e grazie a Cookies & Partners, abbiamo deciso di invitare tutte le persone che vivono con animali a partecipare al primo Banco farmaceutico veterinario d’Italia perché quella stessa cura che hanno per i propri animali possa guarire tanti altri animali in difficoltà”, conclude Gianfranco Marino, Responsabile Ufficio Comunicazione LAV.

Chi volesse partecipare al primo banco farmaceutico veterinario può ancora farlo in questi giorni nelle farmacie e negli ambulatori, e sabato 15 e domenica 16 dicembre anche nelle piazze italiane. Scopri qui dove trovare i punti di raccolta.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“SegnalidItalia” di IGPDecaux si allarga con MTV, con la stampa e con la dinamica

- # # # # #

segnaliditalia igpdecaux

Lanciata a luglio con 7 storie su Parma e 10 su Napoli, segnaliditalia, la campagna multisoggetto ideata da IGPDecaux per valorizzare le eccellenze del territorio, che prosegue fino a settembre, si arricchisce di una nuova importante partnership, quella con MTV, il brand di Viacom International Media Networks Italia.

Per ciascuna delle due città, MTV ha individuato due storie esemplificative che hanno come protagonisti del cambiamento i giovani, coloro con cui il brand dialoga quotidianamente. E lo ha fatto scegliendo il linguaggio del video: ministorie di 2 minuti circa, che raccontano come questi ragazzi si siano impegnati per cambiare lo “status quo”, per realizzare insieme un progetto destinato ad innovare e valorizzare risorse inutilizzate e luoghi sconosciuti o dimenticati, contribuendo ad un processo di rigenerazione urbana e sociale. Per Napoli sono state individuate le storie della Cooperativa La Paranza – che ha recuperato e valorizzato l’area delle Catacombe del Rione Sanità – e del Parco dei Murales di Ponticelli, che ospita sette opere di ‘street art’ realizzate da artisti di fama interazionale che hanno riqualificato il quartiere.

Per Parma sono state scelte le storie dell’Associazione di Volontariato Pubblica, da 116 anni impegnata nel soccorso e nella solidarietà, e dell’Unipr Racing Team, nato nel 2007 dalla volontà di cinque studenti di Ingegneria Meccanica per progettare monoposto innovative all’interno dell’Università di Parma.

I quattro video sono andati in onda da domenica 12 agosto per 2 settimane su MTV, canale Sky 130, (4 pillole da 2 minuti al giorno, per un totale 56 passaggi) e le 4 pillole sono ora disponibili sul sito www.mtv.it nella sezione news. Le stesse sono state riprese dalle pagine social di MTV (4 post su Facebook e 4 su twitter).

Sui risultati fino ad oggi ottenuti dalla campagna si esprime Fabrizio du Chène de Vère, AD di IGPDecaux che dichiara “Siamo particolarmente soddisfatti del responso entusiasta che la campagna ‘Segnali d’Italia’ ha raccolto fino ad ora, in previsione di un suo sviluppo e declinazione a livello nazionale”.

Realizzata con il patrocinio dei due Comuni e in collaborazione con i fotografi della Leica Akademie, Segnali d’Italia è una Campagna multi-soggetto e multiformato progettata da IGPDecaux con l’obiettivo di valorizzare le qualità e le eccellenze diffuse nel territorio, dando risalto a luoghi, persone, mestieri che meritano di essere conosciuti, rivalutati ed emulati. Iniziata a Napoli il 15 luglio, si sviluppa sul circuito delle 15 stazioni della metropolitana e su quello delle fermate e delle fiancate degli autobus. A Parma c’è anche la media partnership del quotidiano La Gazzetta di Parma, e di 12 tv: la campagna, iniziata a partire dal 20 luglio, è anche articolata sul circuito delle fermate e delle fiancate degli autobus. In entrambe le città la campagna andrà avanti fino a settembre.

L’obiettivo di IGPDecaux Segnali d’Italia va oltre la descrizione delle storie e si allarga al coinvolgimento della popolazione locale. Una vera e propria “call to action” per chiedere agli abitanti di segnalare, a loro volta, quelle storie e quei personaggi meno noti che meritano di essere portati alla luce per la qualità, l’innovazione e l’efficacia dei loro interventi e realizzazioni.

Ogni cittadino di Parma e Napoli ha quindi l’opportunità di fotografare e raccontare sul social delle storie come quelle rappresentate sulla campagna di IGPDecaux. Basta semplicemente pubblicare su Instagram una foto che rappresenti una storia di eccellenza della propria città, condividerla utilizzando gli hashtag #segnaliditalia e #igpdecaux. IGPDecaux sceglierà le foto più belle, che verranno condivise e ripostate sul sito dedicato alla campagna istituzionale,

Credits
Advisor di comunicazione del progetto “Segnali d’Italia” è The Round Table.
La creatività è a cura dell’agenzia Cookies & Partners.
La direzione artistica di ArtsFor che, coinvolgendo Leica Akademie, ha coordinato i fotografi Chiara Arturo e Eduardo Castaldo su Napoli e Simone Mizzotti ed Ettore Moni su Parma.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

IGPDecaux lancia il progetto “Segnali d’Italia”. La creatività è di Cookies & Partners

- # # # # # #

igpdecaux

Si chiama “Segnali d’Italia” e parte da Parma e Napoli il nuovo progetto di comunicazione che IGPDecaux ha realizzato in collaborazione con i fotografi della Leica Akademie e con il patrocinio dei Comuni di Parma e Napoli. Una Campagna multi-soggetto e multiformato che si pone l’obiettivo di valorizzare le qualità e le eccellenze diffuse nel territorio, dando risalto a luoghi, persone, mestieri che meritano di essere conosciuti, rivalutati ed emulati.

7 storie esemplificative per Parma e 10 per Napoli rappresentative di altrettante realtà, spesso poco conosciute, di persone, artigiani, imprese che sono riuscite a creare qualcosa di nuovo, valido, socialmente utile, puntando sulla creatività e sul recupero di spazi inutilizzati, caratterizzandoli con una nuova fruizione, valorizzando il patrimonio esistente e facendolo scoprire ad un nuovo turismo responsabile, molto spesso creando un indotto economico che significa sviluppo, occupazione e interazione. In altri termini, progetti e nuove realtà che costituiscono opportunità di crescita per il territorio, contribuendo al rilancio dell’immagine positiva e solidale delle due città.

Ma l’obiettivo di IGPDecaux “Segnali d’Italia” va oltre la descrizione delle storie e si allarga al coinvolgimento della popolazione locale. Una vera e propria “call to action” per chiedere agli abitanti di segnalare, a loro volta, quelle storie e quei personaggi meno noti che meritano di essere portati alla luce per la qualità, l’innovazione e l’efficacia dei loro interventi e realizzazioni.

Ogni cittadino di Parma e Napoli avrà quindi l’opportunità di fotografare e raccontare sul social delle storie come quelle rappresentate sulla campagna di IGPDecaux. Basterà semplicemente pubblicare su Instagram una foto che rappresenti una storia di eccellenza della propria città, condividerla utilizzando gli hashtag #segnaliditalia e #igpdecaux. La call to action sarà supportata, in entrambe le città, dalla partecipazione delle community degli Igers locali. IGPDecaux sceglierà le foto più belle, che verranno condivise e ripostate sul sito dedicato alla campagna istituzionale.

“IGPDecaux da sempre ha cura che le proprie soluzioni di comunicazione si integrino armoniosamente nel contesto urbano per rendere le città sempre più accoglienti, piacevoli, confortevoli e al cui centro vi sia il benessere del cittadino. La nostra radicata presenza nelle città e di conseguenza la profonda conoscenza delle stesse ci hanno portato a credere che l’Italia sia ricca di peculiarità ed eccellenze locali da scoprire e valorizzare e di cui essere orgogliosi. Siamo quindi andati a cercare storie di persone che nelle loro città fanno ogni giorno la differenza con il loro impegno umano o professionale perché volevamo raccontarle sul nostro mezzo, l’Out of Home, capace di valorizzare lo spazio urbano come luogo di comunicazione. Il nostro mezzo infatti è perfetto per parlare alla gente perchè vive tra la gente e l’accompagna ogni giorno nei suoi spostamenti nella città. Vogliamo che i cittadini di Parma e Napoli, che sono state scelte come prime protagoniste della nostra campagna “Segnali d’Italia”, riconoscano le storie dei propri concittadini e ci “segnalino” altre storie di valore per continuare con noi questa narrazione di valore”, ha affermato Fabrizio du Chène de Vère, AD IGPDecaux (nella foto).

Realizzata con il patrocinio dei due Comuni, la campagna è iniziata a Napoli il 15 luglio e si sviluppa sul circuito delle 15 stazioni della metropolitana e su quello delle fermate e delle fiancate degli autobus. A Parma c’è anche la media partnership del quotidiano La Gazzetta di Parma e di 12 TV Parma e la campagna inizierà a partire dal 20 luglio, articolata sul circuito delle fermate e delle fiancate degli autobus. In entrambe le città la campagna andrà avanti fino a settembre. Il progetto si allargherà successivamente a tutto il territorio nazionale.

La creatività è a cura dell’agenzia Cookies & Partners, la direzione artistica di ArtsFor che, coinvolgendo Leica Akademie, ha coordinato i fotografi Chiara Arturo e Eduardo Castaldo su Napoli e Simone Mizzotti ed Ettore Moni su Parma. Advisor di comunicazione del progetto è The Round Table.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Cookies & Partners firma lo spot che celebra le conquiste di LAV a favore degli animali domestici

- # # #

LAV

Prosegue la collaborazione tra LAV e Cookies & Partners, l’agenzia di Massimo Guastini, Francesca Mudanò, Guido Chiovato e Andrea Castri. Esce a luglio il commercial che celebrerà le tante vittorie conseguite dall’Associazione per conferire agli animali domestici lo status di membri della famiglia a tutti gli effetti.

Pianificato dal 9 al 15 luglio sulle tre reti RAI e sul sito web, lo spot di 30” sottolinea alcuni dei diritti più importanti conquistati grazie all’impegno di LAV. Ad esempio dal 2013 nei regolamenti di condominio non può più essere limitata la libertà di vivere con i propri animali, mentre già dal 2012 si può viaggiare con loro anche sui treni ad alta velocità. Inoltre, per la prima volta in Italia è stato riconosciuto il diritto al permesso di lavoro per curarli.

Lo spot è stato l’occasione per riportare l’attenzione su un tema molto sentito come l’abbandono degli animali durante il periodo estivo. Così come non si rinuncia a un membro della famiglia, allo stesso modo nemmeno i nostri amici a quattro zampe devono essere abbandonati.

 

 

“Lavoro per LAV da quasi 25 anni”, dichiara Massimo Guastini, “è un tempo sufficientemente lungo per avermi dato occasione di vedere l’associazione vincere molte battaglie fondamentali, che allineano l’Italia alle posizioni dei Paesi più avanzati del mondo. Solo pochi mesi fa, abbiamo gioito per una legge che prevede il graduale superamento della presenza degli animali nei circhi. Un’altra vittoria giunta dopo 22 anni di lavoro. Sono soddisfazioni enormi, molto più grandi dei pur tantissimi premi vinti in questa lunghissima partnership, perché dimostrano che la buona pubblicità può significare un reale progresso”.

Gianfranco Marino, Responsabile Ufficio Comunicazione LAV, conclude: “Sono milioni gli animali che vivono in famiglia e le nostre battaglie hanno sicuramente contribuito a migliorare la vita insieme ai nostri amici a quattro zampe. La RAI ci offre una grande opportunità e con Massimo Guastini e tutta l’agenzia Cookies & Partners abbiamo voluto coglierla per raccontare come i cani, i gatti e altri piccoli mammiferi siano ormai parte integrante delle nostre famiglie. Siamo convinti che rafforzare questa immagine di famiglia ci aiuterà tutti nella lotta contro l’orrendo fenomeno dell’abbandono. Perché “chi è della famiglia non si abbandona…vero?”.”

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Accendi luce & gas Coop debutta in TV, stampa e radio. Firma Cookies & Partners con Karenfilm e Top Digital

- # # # #

Coop

È Cookies & Partners a firmare la campagna ATL di Accendi luce & gas Coop, da poco on air su TV, radio e stampa. Il concept di comunicazione che contraddistingue le creatività parte da un insight vero e anche molto semplice: l’energia è tutta uguale, sei tu a renderla speciale.

Il film, prodotto da Karenfilm con la regia di Alberto Colombo e in onda dal 13 maggio su Mediaset e dal 16 maggio su Sky, racconta il concept in modo molto poetico, con un papà che stupisce la figlia, appassionata di dinosauri, col semplice aiuto di un po’ di carta, una lampada e la scintilla di un’idea. Il messaggio, nella sua estrema sincerità, appare quasi rivoluzionario: “l’energia è sempre la stessa. Solo tu puoi renderla speciale.” A chiudere il payoff: “Accendi luce & gas Coop. L’energia sei tu.”.

I 3 radiocomunicati prodotti da Top Digital, sono contraddistinti da un taglio più ironico e, giocando con diversi trattamenti, dall’automotive al new age, raccontano come l’energia a tutti gli effetti non cambi mai, non importa quale sia il fornitore. La differenza, come si legge nella stampa, è in un servizio chiaro, trasparente e sempre vicino. Ed è proprio ciò che si propone di fare Accendi.

“I brand value di Accendi luce & gas Coop sono la trasparenza e l’autenticità – commenta Francesca Mudanò, Direttrice Creativa di Cookies & Partners – ed è nostro dovere trasmetterli in ogni elemento della comunicazione. Ci vuole coraggio ad ammettere in tutta onestà che l’energia è lo stesso flusso di elettroni per tutti gli operatori sul mercato. A fare la differenza sono le persone, e nel commercial c’è solo uno dei tanti esempi che porteremo sui vari mezzi, dai social network alle newsletter ai materiali cartacei”.

“La campagna realizzata con Cookies & Partners è un ulteriore, importante tassello nella conferma di un brand che è al servizio del consumatore, vicino alle sue esigenze e ne rispecchia con coerenza i criteri di sincerità e trasparenza: nella comunicazione così come nel servizio”, specifica Antonio Cerulli, Presidente Alleanza luce & gas, la company, controllata Coop Alleanza 3.0 che eroga servizi di energia elettrica e gas nelle case degli italiani.

Credits
Creative Director: Francesca Mudanò, Guido Chiovato
Copywriter: Roberto D’Agostin
Art Director: Isabella Bernardi
Casa di produzione: Karenfilm
Regia: Alberto Colombo
DoP: Alessandro Pavoni
Executive Producer: Tommaso Pellicci
Producer: Viviana Biondolillo
Casa di produzione audio: Top Digital

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cookies & Partners si aggiudica la comunicazione omnichannel di Accendi luce & gas Coop

- # # # #

Cookies & Partners

Trend in forte crescita per Cookies & Partners – l’agenzia di Massimo Guastini, Guido Chiovato, Francesca Mudanò e Andrea di Castri – che, dopo aver ottenuto l’incarico per la creazione del nuovo brand di Alleanza luce & gas, società controllata da Coop Alleanza 3.0, e la comunicazione ATL e BTL, ha visto un ampliamento dei propri incarichi, aggiudicandosi la gara per il web content e social management e il sito internet online dal 12 aprile.

Fondamentale per le vittorie è stato il grande lavoro strategico e creativo effettuato in fase di brand architecture, attraverso una serie di workshop ideati da Cookies & Partners, in cui sono stati coinvolti in prima linea gli stakeholder di Alleanza luce & gas e tutti gli operatori del settore comunicazione, nell’ottica di lanciare la marca con un piano di comunicazione omnichannel integrato.

“Creare il brand da zero, dargli un nome e un’identità di marca forte e distintiva è un’enorme sfida e uno dei lavori più importanti in cui è stata impegnata l’agenzia quest’anno”, commenta Francesca Mudanò, Creative Director ed Executive Partner di Cookies. “Per noi si tratta di un momento di svolta, che ci ha permesso di aumentare le nostre capabilities e collaborazioni: partendo da zero abbiamo contribuito alla nascita di Accendi luce & gas Coop, un’entità con un proprio carattere e un preciso modo di esprimersi, riconoscibile già dal nome (un’azione semplice e immediata) e dal sito”.

Il sito è solo uno degli incarichi assegnati da Alleanza luce & gas all’agenzia sulla base dello sfidante piano marketing ALG, che vede Cookies & Partners impegnata nell’ideazione dello spot tv, della campagna stampa e radio, dell’immagine coordinata dei presidi fisici presso i punti vendita Coop Alleanza 3.0 e Unicoop Tirreno e dei materiali BTL. Oltre alla gestione e content management dei canali social e web.

“Luce&gas ècoop è diventata Accendi luce & gas Coop, un’operazione di rebranding che nasce dall’esigenza di rafforzare il posizionamento dei nostri prodotti e la fiducia che i consumatori e i soci Coop ripongono nel nostro servizio”, spiega Antonio Cerulli, Presidente Alleanza luce & gas. “Un primo tassello importante del piano marketing 2018 di Alleanza luce & gas, conseguito con il supporto prezioso e professionale di Cookies & Partners. L’agenzia si è aggiudicata in bando di gara anche l’attività di web content e social media management degli strumenti previsti nell’ecosistema digitale di Accendi luce & gas Coop, confermando il suo approccio creativo e la capacità di comprendere appieno le esigenze della nostra azienda e dei nostri clienti, all’insegna della chiarezza e della vicinanza comunicativa”.

Collaborano al progetto il centro media InMediato e Molecle, che si è occupata della parte onboarding del sito di Accendi.

La campagna ATL è prevista in partenza per la metà di maggio.

articoli correlati

AGENZIE

Alleanza luce&gas affida a Cookies & Partners il lancio dell’offerta energetica

- # #

Alleanza luce&gas

L’agenzia di Massimo Guastini, Francesca Mudanò, Andrea di Castri e Guido Chiovato cresce ancora arricchendo il suo portfolio clienti con Alleanza luce&gas.

L’incarico è stato ufficializzato a seguito di una consultazione tra diverse agenzie di comunicazione digitali e non.
Cookies & Partners sta già lavorando alla Brand Strategy, al Naming e al piano di comunicazione omnichannel con l’obiettivo di far diventare Alleanza luce&gas tra i primi player di riferimento in Italia nel settore della fornitura di energia.

“Lavorare per un nuovo servizio di una sigla come Alleanza luce&gas è per noi motivo di grande soddisfazione. Siamo pronti a mettere a disposizione le nostre expertise e collaborare con gli operatori della comunicazione che già stanno partecipando a questo progetto, con tutti quelli che saranno coinvolti in futuro e, non ultime, con le persone chiave dell’azienda”, ha commentato Guido Chiovato (in foto), Executive Partner di Cookies & Partners.

“Alleanza luce&gas sta proseguendo il suo percorso di crescita e vivendo un felice periodo di sviluppo, in termini di nuovi progetti, risorse, clienti, nuove energie, mantenendo ferma la sua attenzione al benessere e alla cura dei consumatori e dei Soci Coop, anche e soprattutto dal punto di vista energetico. Un’attenzione fondamentale in un’epoca storica in cui il mercato di tutela verrà a breve a mancare. Cookies & Partners si sta rivelando un interlocutore importante nel cammino che abbiamo intrapreso e andrà ad affiancare una squadra di consulenti qualificati, che stiamo via via selezionando. Desideriamo che i consumatori abbiano tutte le informazioni per compiere una scelta etica e giusta”, ha spiegato Antonio Cerulli, Presidente Alleanza luce&gas.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cookies & Partners firma la nuova campagna di Natale di Greenpeace Italia

- # #

Greenpeace

Greenpeace Italia torna in comunicazione con una nuova campagna realizzata da Cookies & Partners che sarà on air sino a gennaio.

L’agenzia di Massimo Guastini, Francesca Mudanò, Guido Chiovato e Andrea di Castri ha deciso di comunicare l’importanza della donazione regolare con un linguaggio inedito per una campagna di fundraising natalizio. Invece di fare riferimenti al Natale, la creatività mutua il linguaggio finanziario in maniera rilevante rispetto all’anima dell’associazione ambientalista. Così, partendo dal presupposto che migliorare il pianeta conviene a tutti, si è arrivati al concept che “le migliori azioni su cui investire” sono proprio quelle di Greenpeace.

“Abbiamo sfruttato i grafici economici per sintetizzare anche visivamente il concept scelto e li abbiamo customizzati in base alle varie tematiche trattate da Greenpeace, come la battaglia alla deforestazione, al riscaldamento globale, alla pesca eccessiva e alla sparizione delle api. Questo ci ha dato tre vantaggi: il primo è quello di aver creato un format facilmente declinabile in una multisoggetto. Il secondo è quello di essere riusciti a scaldare la fredda economia. Il terzo è quello di aver mantenuto fede allo spirito propositivo dell’associazione. Meno allarmismi e più azioni, insomma”, afferma Andrea di Castri, Art Director ed Executive Partner di Cookies & Partners.

“Una campagna di Natale che non parla del Natale? Una sfida necessaria per guardare con ambizione e speranza al futuro del Pianeta. La fine dell’anno è anche il momento dei buoni propositi: per questo, in un periodo storico così cruciale per il clima e la biodiversità, ci auguriamo che grazie a questa campagna sempre più persone scelgano di concludere il 2017 con la migliore buona azione per il nostro fragile Pianeta. Proteggerlo al fianco di Greenpeace, giorno dopo giorno”, ha commentato Marica Fachin, Digital Foundraising Manager di Greenpeace Italia.

La campagna è online e verrà declinata in una linea editoriale social, banner, landing page e newsletter.

articoli correlati

AGENZIE

Cookies & Partners si aggiudica la gara per la campagna di Natale di Greenpeace Italia

- # # # # #

Greenpeace

Cookies & Partners ha vinto la gara indetta da Greenpeace, la più importante organizzazione ambientalista indipendente al mondo, in occasione di uno dei suoi momenti più cruciali di tutto l’anno: la campagna di raccolta fondi di Natale.

Il messaggio centrale verterà infatti non su una battaglia specifica, ma sull’importanza del sostegno regolare per permettere a Greenpeace di continuare a condurre tutte le sue azioni a favore dell’ambiente, del clima, delle specie animali a rischio, e ovviamente anche per tutti noi.

Il linguaggio sarà inedito, ma ancora non è possibile saperne molto di più: “Mai come ora, di fronte a sfide come quella contro i cambiamenti climatici o la deforestazione, è importante comunicare l’importanza di un impegno costante e concreto verso il pianeta, da parte di ognuno di noi”, commenta Marica Fachin, Digital Foundraising Manager di Greenpeace Italia. “La campagna coglie in pieno il nostro stile comunicativo, diverso e creativo, e racconta le nostre azioni sotto una luce nuova, che sottolinea il ruolo cruciale del sostenitore per un’organizzazione finanziariamente indipendente come Greenpeace”.

“Vincere una gara dà sempre una carica in più”, interviene Francesca Mudanò, Executive Partner e Copywriter di Cookies & Partners. “Aver vinto quella di Greenpeace ci rende ancora più fieri, non solo perché amiamo l’organizzazione, ma anche perché Greenpeace ha dimostrato sempre un altissimo livello di comunicazione e sapere di esserne stati all’altezza è un onore”.

La campagna sarà on air dalla seconda settimana di novembre con il lancio del sito natale.greenpeace.it e verrà declinata in una linea editoriale social, banner, landing page e newsletter.

articoli correlati

MEDIA

Cookies & Partners fa ritrovare il peso forma con Comedy Central Tour

- # # # # #

Comedy

Ogni anno, all’approssimarsi delle vacanze, lo spauracchio della prova costume ci costringe a sforzi e sacrifici fisici che eviteremmo volentieri. Da oggi si può dire addio a pesi e tapis roulant, a diete e digiuni: il nuovo metodo per dimagrire, facile e divertente, è la risata. Ridere, infatti, può bruciare fino a 120 calorie all’ora. Lo dice uno studio inglese. È questo il concetto su cui sono stati realizzati una campagna affissione locale e uno spot promozionale televisivo legati a Comedy Central Tour, lo show live che andrà in onda sul canale Comedy Central (Sky 124) da lunedì 17 luglio e dove la risata la farà da padrone.

Dice Massimo Guastini, Executive Partner e Copywriter: “Abbiamo condotto i test personalmente. Ho perso più di dieci chili e ora la mia vita è cambiata. Le donne mi guardano di più, ma soprattutto mi sento bene con me stesso”.

Oltre a Guastini, che ora pesa 52 chili ed è ricoverato al San Triste Sul Serio, hanno lavorato al progetto il team di Cookies & Partners in collaborazione con Andrea Di Lillo e Carlos Zarattini, e per Comedy Central Massimo Federico e Lucia Stano.

articoli correlati