MEDIA

Eurosport e le Olimpiadi di PyeongChang. Il palinsesto e la partnership con il Coni

- # # # #

Eurosport_trasmissione K-BREAKFAST

CONI ed Eurosport danno il via ufficiale a una partnership che consente a Eurosport di diventare Media Partner di Italia Team e di Casa Italia e al Comitato Olimpico Nazionale di estendere ulteriormente la visibilità dei propri atleti, partner e iniziative.

Si tratta di un accordo molto ampio che coinvolge e comprende l’area editoriale e produttiva, quella digital & social, iniziative commerciali congiunte, eventi sul territorio e molto altro. Un approccio a 360 gradi che fa leva su una progettualità comune e un profondo coinvolgimento di tutti i mezzi disponibili, on air e off air.

Una delle novità più importanti è senza dubbio quella che riguarda l’attività editoriale: Eurosport e i canali del gruppo Discovery saranno la vetrina per raccontare le storie degli atleti e farli conoscere in tutti i loro aspetti. Già in questi giorni il canale free to air generalista del gruppo Discovery, Nove, grazie ad una produzione CONI-Italia Team, sta mandando in onda le storie di Arianna Fontana, Dominik Paris, Federica Brignone, Dominik Fischnaller, Federico Pellegrino, Sofia Goggia, Michela Moioli, Peter Fill, Dorothea Wierer, Cristof Innerhofer, Omar Visintin, Anna Cappellini e Luca Lanotte. Storie che potranno essere viste e riviste sui canali social.

E proprio il mondo Digital è l’altra grande aerea su cui si svilupperà la partnership tra Eurosport e Coni: highlights delle competizioni, interviste, short form dedicati; la straordinaria potenza dei canali social Eurosport inseme a quelli di Italia Team diventano il media privilegiato per allargare ancora di più la base degli appassionati e raggiungere anche il pubblico dei più giovani.

Al riguardo, inoltre, i Giochi Olimpici Invernali segnano anche il debutto di TIM con una novità assoluta per i clienti mobile; che, attraverso l’App Eurosport avranno l’accesso privilegiato a highlights, news, immagini, curiosità sul più importante evento sportivo dell’anno, anche attraverso un esclusivo canale in streaming.

Il 9 febbraio prende ufficialmente il via la programmazione di Eurosport Italia: si parte con la diretta alle 11.30 su Eurosport 1 con la cerimonia di apertura e l’accensione del braciere olimpico. Una lunga diretta con collegamenti dalla Corea, da Casa Italia e approfondimenti da Milano.

A partire dal 10 febbraio prende il via il palinsesto che accompagnerà gli spettatori per tutti i successivi 15 giorni. Tutti i giorni le competizioni sarano in diretta dall’1.30 di notte fino alle 16.00, sempre su Eurosport 1, con tantissimi i contenitori studiati ad hoc per il pubblico italiano.

K-Breakfast: il modo migliore per svegliarsi al mattino e scoprire cosa sta succedendo nella giornata coreana. Attorno alle 8 Ettore Miraglia ci racconterà la giornata in Corea, accompagnandoci con highlights, interviste, news, approfondimenti e curiosità
K-Night: cala la notte in Corea ed è tempo di bilancio della giornata. Alle 15.30 circa tutti i giorni l’appuntamento imperdibile con Alessandro Acton per il resoconto della giornata olimpica e i collegamenti con Casa Italia per raccogliere dai protagonisti di giornata tutte le loro testimonianze.

Podio: dopo le interviste è tempo di immergersi nuovamente nell’azione. Giorgio Rocca alle 18 con la sua passione e competenza racconta tutti gli highlights. Uno sguardo tecnico su ciò che è successo e sulle prodezze degli atleti.

Notte Bianca: i Giochi Olimpici sono il più grande evento sportivo globale. Elisa Di Francisca alle ore 23 è la padrona di casa insieme ad Alessandro Acton di un vero e proprio talk show serale dove sport e costume si incontrano e fanno da cornice a un contenitore con tanti ospiti e sorprese. E in più la finestra sugli eventi in programma nei giorni successivi.

Straordinaria, inoltre, la presenza di Eurosport Italia sulle properties digitali, dal sito internet alle pagine social Facebook e Twitter. Durante tutte le 24 ore sarà un susseguirsi di aggiornamenti, news, interviste, contenuti ad hoc per far vivere ogni attimo dei Giochi Olimpici, per essere sempre informati e vivere l’atmosfera coreana: dai focus sugli Azzurri ai riassunti delle competizioni, dalla storia più rilevante all’eroe di giornata, dai livestreaming con gli inviati a PyeongChang fino alle curiosità su usanze e costumi del popolo coreano.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Gazzetta dello Sport e Trentino Marketing presentano “Il Festival dello Sport”

- # # # # # #

Festival dello Sport

È stato presentato oggi a Milano Il Festival dello Sport, un nuovo evento nazionale e internazionale che ha lo scopo di raccontare un mondo meraviglioso e l’epopea dei suoi campioni, portandoli a contatto con la gente. Gli organizzatori sono il primo quotidiano sportivo italiano, La Gazzetta dello Sport, e il Trentino, con il patrocinio del Coni e del Comitato italiano paralimpico.

Nella Sala Buzzati di RCS hanno parlato del nuovo grande evento: Alessandro Andreatta, sindaco di Trento; Urbano Cairo, Presidente di RCS MediaGroup; Andrea Monti, Direttore de La Gazzetta dello Sport; Ugo Rossi, Presidente della Provincia Autonoma di Trento; Maurizio Rossini, Ceo di Trentino Marketing; Gianni Valenti, Vicedirettore vicario de La Gazzetta dello Sport e Direttore Scientifico de Il Festival dello Sport.

Nell’occasione è stato svelato il logo della manifestazione, la perfetta unione della farfalla, che rappresenta il Trentino e del “mondo”, simbolo riconosciuto della Gazzetta dello Sport.

Il Festival dello Sport si svolgerà a Trento, città già abituata ad accogliere eventi inportanti come il Festival della Montagna e il Festival dell’Economia. Una città sportiva per definizione, non foss’altro per la fortunata ubicazione geografica, e anche la città che vanta il record di lettori per la Gazzetta.

La prima edizione avrà come titolo “Il Record” ed è in programma dall’11 al 14 ottobre 2018, con una inaugurazione prevista la sera dell’11 e poi tre giornate articolate in un ricco palinsesto di eventi: interviste ai campioni, incontri su grandi temi, workshop, letteratura sportiva, sport praticato.

Il record è il sogno di ogni campione e di qualunque squadra. Si parlerà di come raggiungerlo, consolidarlo, batterlo. Tanti sono gli elementi che compongono un record: allenamenti e strategie, ma anche psicologia, alimentazione, salute, materiali, business e ricerca.

L’intero palinsesto del Festival sarà condotto dalle firme Gazzetta, editorialisti e inviati, giornalisti e giornaliste, con una sfilata di protagonisti del grande sport nazionale e internazionale: atleti e atlete, olimpici e paralimpici, campioni, allenatori, coach, ma anche personaggi istituzionali, tecnici ed esperti, appassionati di sport dal mondo della cultura, dell’arte e dei media.

Le sedi messe a disposizione dalla Provincia Autonoma di Trento comprendono meravigliosi palazzi e sale non sempre visitabili, che sarà possibile scoprire proprio grazie al festival. Giovedì 11 ottobre la serata inaugurale con un evento spettacolare. Le giornate del Festival dello Sport – 12, 13 e 14 ottobre – ospiteranno oltre 60 eventi, tutti completamente gratuiti, in 15 location dislocate su 5 piazze della città.

Si andrà dagli Uno contro Uno, e cioè grandi interviste con i campioni dello sport, alle Tribune, ovvero dibattiti a più voci tra grandi protagonisti, alle Conversazioni su importanti imprese sportive, con atleti o con allenatori e dirigenti che racconteranno il loro lavoro e le loro esperienze. E ancora, i Workshop, veri e propri laboratori su grandi tematiche legate al mondo dello sport dove imparare, acquisire e approfondire strumenti professionali.

Al Festival, naturalmente, non mancherà lo sport praticato. Saranno allestiti Camp per divertirsi e imparare tanti sport da coach e allenatori di grande livello.

Il Festival sarà una vetrina anche per la cultura dello sport, con eventi collaterali che si svolgeranno durante la kermesse: In piazza Duomo sarà allestita una grande Libreria dove poter consultare e acquistare libri dedicati allo sport, ascoltando dalla viva voce degli autori le ultime novità sul mercato. Ma cisaranno sinergie anche con il cinema e il teatro, perché il racconto emozionale sia completo e ricco di sfaccettature.

Attenzione particolare, infine, sull’alimentazione; tema che vedrà assoluto protagonista lo chef Davide Oldani.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

DHL Express Italy e FIPAV stringono una partnership triennale verso Tokyo 2020

- # # # # # #

FIPAV - DHL

DHL Express Italy, azienda leader mondiale nel trasporto espresso internazionale, da oggi scende in campo al fianco della FIPAV come nuovo Main Sponsor delle Nazionali di Pallavolo e Official Partner dei Grandi Eventi della Federazione. La partnership, presentata oggi al CONI, mira a regalare momenti indimenticabili, nel prossimo triennio, a tutti gli appassionati di volley. L’obiettivo è tagliare nuovi traguardi e condividere risultati eccellenti fino ad arrivare a Tokyo 2020, alla caccia della 7° medaglia olimpica della storia della pallavolo italiana.

Alle presentazione sono intervenuti il presidente del CONI Giovanni Malagò, il presidente della Fipav Pietro Bruno Cattaneo, l’Amministratore Delegato DHL Express Italy Alberto Nobis, il Commissario Tecnico della Nazionale Maschile Gianlorenzo Blengini e il Commissario Tecnico della Nazionale Femminile Davide Mazzanti.

DHL, dopo le partnership con la Formula 1, la MotoGP, la FormulaE e il Mondiale di Rugby, vuole continuare a regale emozioni alle persone così come fa la pallavolo attraverso le gesta della Nazionale italiana e i valori trasmessi dalla maglia azzurra quali unicità, tradizione, spirito di gruppo, rispetto e responsabilità.

Il primo appuntamento dell’unione tra FIPAV e DHL Express sarà la Volleyball Nations League Femminile e Maschile, manifestazione che sostituirà gli storici World Grand Prix e World League e che prenderanno il via a maggio. A settembre, poi, appuntamento all’insegna della storia con gli Azzurri di Gianlorenzo Blengini impegnati nei Campionati del Mondo in programma dal 9 al 30 settembre; rassegna iridata che coincide con il 40esimo anniversario dalla prima medaglia mondiale in assoluto vinta dalla Nazionale italiana e rappresenta anche il 40esimo compleanno di DHL Express in Italia.

Il 1978 non è ricordato solo per uno storico argento conquistato, in occasione della prima competizione internazionale per nazioni organizzata in Italia, ma anche per l’esplosione della pallavolo nel nostro paese. I media, le tv e il grande pubblico dei palazzetti scoprirono la spettacolarità di una disciplina tecnica ed eccitante che attraverso i suoi campioni regalava emozioni uniche. Mentre staranno poi per concludersi le grandi sfide del Mondiale Maschile, le ragazze di Davide Mazzanti faranno il loro esordio (29 settembre) contro la Bulgaria nel Campionato del Mondo in Giappone.

Sarà proprio la maglia della Nazionale maschile e femminile a suggellare il matrimonio tra FIPAV e DHL Express. Ideata e prodotta da Errèa Sport nelle tre versioni di colore azzurro, bianco e blu, la maglia degli Azzurri sarà caratterizzata da un tocco di giallo DHL. In questo modo l’azienda leader mondiale nel trasporto espresso internazionale vuole abbracciare simbolicamente tutta l’Italia e gli appassionati del volley tricolore.

Il fatto che la maglia azzurra sia stata realizzata da un’azienda italiana come Errèa, riconosciuta per l’eccellenza dei suoi tessuti, in particolare nel campo dell’ecologia tessile, per DHL Express è un ulteriore valore condiviso con la FIPAV. Oltre che ambasciatore del Made in Italy nel mondo, DHL è da tempo impegnata nel programma di protezione ambientale GoGreen con l’obiettivo di una logistica a emissioni zero entro il 2050.

FIPAV e DHL Express hanno dunque stretto una sinergia che si fonda sulla condivisione di una lunga esperienza di successi e un bagaglio di valori che ha permesso ad entrambe di distinguersi come eccellenze nel proprio ambito. Ora FIPAV e DHL Express si sono uniti per fare gioco di squadra.

 

“Con la Partnership di oggi inizia un percorso triennale che ci auguriamo possa regalare emozioni e successi a tutti, appassionati e addetti ai lavori. Per DHL, la Nazionale e la maglia azzurra sono un valore assoluto: il Made in Italy, con il quale arricchiamo la nostra piattaforma internazionale di Partnership nel mondo dello sport. DHL, infatti, crede da sempre nella forza dello sport e investe con successo in Partnership quali F1, Moto GP, Formula E e Rugby World Cup, sostenendo così coloro che si impegnano verso risultati eccellenti. La Pallavolo italiana è il simbolo dell’eccellenza nel panorama internazionale per successi ottenuti e valori espressi. La sfida che ci attende insieme alla Federazione è alzare l’asticella dell’eccellenza dei risultati conquistati fino a oggi e allo stesso tempo divulgare e promuovere quei valori che DHL, come la FIPAV, fanno propri ogni giorno: rispetto, spirito di squadra, trasparenza, connessione. Lo sport connette il mondo: ci sono tutte le premesse perché il nostro gioco di squadra ci porti lontano”, ha commentato Alberto Nobis.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lo sport giovanile al centro dell’iniziativa “Penny, Partenza e Vinci” di Penny e CONI

- # # # # #

Penny e CONI lanciano l'iniziativa "Penny, Partenza e Vinci"

Un’estate all’insegna dello sport di alto livello, dagli Europei di Calcio alle Olimpiadi a Rio de Janeiro in Brasile. Atleti italiani che si sono allenati mesi, anni per arrivare al massimo risultato. Ognuno ha una storia diversa ma tutti possiedono una caratteristica comune: l’inizio dell’attività agonistica nella squadra o associazione sportiva del quartiere. Sono proprio queste realtà – create e portate avanti da operatori e volontari pieni di passione – a costituire il nerbo dello sport nel nostro Paese. Ma per svolgere al meglio la loro attività hanno bisogno di fondi. Per questo, Penny Market ha deciso di lanciare in collaborazione con il CONI l’iniziativa “Penny, Partenza e Vinci!”: una grandiosa ‘call to action’ alla quale possono partecipare tutte le Associazioni Sportive Dilettantistiche appartenenti alle Federazioni Sportive Nazionali, Enti di Promozione Sportiva o Discipline Sportive Associate, aderenti al CONI nelle province in cui è presente la rete dei punti vendita Penny Market. Associati e famiglie potranno sostenere la propria associazione/società sportiva preferita ritirando i bollini in tutti punti vendita Penny Market ogni 15€ di spesa con Penny Card e portando i bollini direttamente al proprio centro sportivo. Sarà inoltre possibile dare 1 extra voto on line sul sito dedicato.

“Penny, Partenza e Vinci!” mette in palio un montepremi complessivo di 270.000€ come prezioso contributo al rinnovo delle attrezzature dei Centri Sportivi. Tra le Associazioni partecipanti le prime 3 più votate a livello nazionale riceveranno un super premio del valore di 20.000€, 15.000€ e 10.000€. Inoltre vinceranno un contributo economico di 3.000€ le 75 associazioni più votate presenti nelle province dei punti vendita Penny Market. L’iniziativa parte il 1 Settembre e si conclude il 2 novembre. “Il progetto ribadisce il ruolo non solo economico ma anche sociale del nostro marchio” ha dichiarato il Country Manager di Penny Market Italia Miodrag Borojevic. “I nostri store hanno la funzione di negozio di prossimità garantendo non soltanto una ampia gamma di prodotti di alta qualità ma inserendosi nel tessuto sociale del quartiere, promuovendo a livello locale azioni di corporate social responsibility. ‘PENNY, Partenza e Vinci!’ si inserisce proprio in una prospettiva di sostenibilità sociale e di vicinanza al territorio in cui operiamo”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Rio 2016: Herbalife24 al fianco dell’Italia Olympic Team

- # # # # # #

herbalife

Mancano poche ore alla cerimonia di apertura dei XXXI Giochi Olimpici a Rio. Un’attesa trepidante per la competizione che più di altre è capace di emozionare ed esaltare lo spirito sportivo e che vede Herbalife24 a fianco del Comitato Olimpico Nazionale Italiano in qualità di Fornitore Ufficiale Squadra Olimpica Italiana per gli Integratori Sportivi.

A Rio Herbalife24 suggella il suo impegno nello sport con il sostegno al Team Herbalife24, cinque campioni per cinque discipline olimpiche: Arianna Errigo, la pluripremiata schermitrice italiana; Rachele Bruni, unica italiana a Rio a gareggiare nel nuoto di fondo; Fabio Fognini n.1 del tennis italiano; Simone Giannelli, giovane palleggiatore della Trentino Volley; Giuseppe Vicino, canottiere che a soli 23 anni è salito su tutti i gradini del podio nelle competizioni internazionali.

A loro e a tutti gli atleti italiani che rappresentano il Tricolore a Rio, Herbalife24 augura di vivere un’esperienza indimenticabile e lo fa con l’esortazione del motto olimpico “Citius! Altius! Fortius!”, ovvero “Più veloce! Più in alto! Più forte!”, sospinti dall’incitazione di quanti, da Nord a Sud, vivranno idealmente la competizione in campo con loro, uniti tutti dalla comune passione per lo sport.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da domani Vodafone porta Rio 2016 ai tifosi italiani con Maurizia Cacciatori

- # # # # # # #

Maurizia Cacciatori Vodafone

Da domani Vodafone “prende parte” alle Olimpiadi di Rio per seguire in prima persona  le imprese degli atleti tricolore direttamente da “Casa Italia”, grazie all’inviata speciale Maurizia Cacciatori, ex pallavolista e opinionista sportiva.
Tutti i contenuti esclusivi prodotti da Vodafone saranno diffusi sulla pagina Facebook Vodafoneit e sui canali Facebook, Instagram e Snapchat di Vodafone Unlimited con l’hashtag #PowerToItaliaTeam.

Alcuni contenuti verranno anche rilanciati da Eurosport e dalle testate di Hearst Magazines Italia oltre che da alcuni influencer del mondo dello sport.
Tutto questo è reso possibile dalla partnership tra Vodafone e CONI, che avrà una durata di 12 mesi, con l’obiettivo di promuovere attraverso la Rete e la tecnologia Vodafone la diffusione dello sport a 360 gradi, a partire dalle discipline presenti ai Giochi olimpici di Rio 2016.
Per l’occasione è stato realizzato uno spot, in collaborazione con Team RED, che mostra come la Rete 4G migliore d’Italia sostenga gli atleti tricolori presenti a Rio e aiuti gli italiani a fare il tifo per loro.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli atleti dell’Italia Team sono “Pronti a volare” ai Giochi Olimpici con Aleteia

- # # # # #

Giochi Olimpici di Rio 2016

Per la prima volta nella sua storia, in occasione dei Giochi Olimpici di Rio 2016, il CONI ha scelto di raccontare la vita dei suoi atleti in modo forte e univoco, superando la distinzione degli sport.

Nasce così l’Italia Team, l’insieme di atleti, tecnici, Federazioni, società sportive e tifosi che da oltre 100 anni rappresentano l’eccellenza dello sport, in Italia e nel mondo. Una squadra di campioni del passato e del futuro, che viene presentata da una campagna integrata di Aleteia – advertising agency del gruppo di comunicazione HDRÀ – che ha l’obiettivo di avvicinare tifosi e atleti.

Una campagna stampa multisoggetto presenta i protagonisti della selezione italiana, mentre ogni giorno viene aperto un dialogo tra fan e campioni sui profili social dell’Italia Team che contano già migliaia di follower, su Facebook, Twitter e Instagram: basta usare l’hashtag #italiateam.

Il claim della campagna è “Pronti a volare”, una promessa che gli atleti fanno agli italiani prima di partire per i Giochi Olimpici di Rio 2016: tutti i ragazzi della spedizione azzurra sono pronti a dare il massimo, con il supporto di tutti i tifosi.

Per questo è stato creato un nuovo punto di contatto tra fan e atleti, per dare emozioni uniche ai tifosi e tanta energia agli atleti: è online il sito ufficiale dell’Italia Team, all’indirizzo rio2016.coni.it. Lo spazio ideale dove poter seguire i nostri atleti nella splendida avventura dei Giochi Olimpici di Rio 2016, dove sono disponibili contenuti esclusivi, schede e foto ufficiali degli atleti. Il sito è stato progettato interamente con la tecnologia responsive, in modo di adattarsi automaticamente ai device utilizzati per la navigazione: la navigazione è quindi perfetta su computer, tablet e smartphone.

Le immagini sono protagoniste della struttura, creando collegamenti immediati ai contenuti editoriali e multimediali. Molta attenzione è stata dedicata all’integrazione con i canali social, che si aggiornano in tempo reale per aumentare le fonti di informazione e di ispirazione per i tifosi. Gli atleti dell’Italia Team del CONI sono “Pronti a volare”, ma hanno bisogno del sostegno di tutti gli italiani.

Credits Hdrà
Cristiana Guidi – Direttore Creativo
Marco Cherubini – Responsabile di progetto
Federica Pallotta – Digital Creative Director
Giorgia Damiani – Account Director
Elena Ravioli – Digital Account
Daniele Bruno – Art Director
Lorenzo Attenni – Digital Art Director
Francesco Trapani – Copywriter
Sabrina Battaglia – Copywriter
Turi Distefano – Produzione stampa
Francesco Marziale – Strategic Planner
Ugo Salerno – Fotografo
Martina Pavia – Post Production

articoli correlati

AZIENDE

Vodafone main sponsor del Coni a Rio 2016

- # # # # #

Coni - Vodafone

Vodafone Italia e Coni siglano una partnership per promuovere la diffusione dello sport a 360 gradi, a partire dalle discipline presenti ai Giochi olimpici di Rio 2016.

Con questa partnership, che avrà una durata di 12 mesi, Vodafone Italia racconterà attraverso la sua rete e la sua tecnologia tutte le attività sportive praticate dagli atleti italiani.

In occasione dei Giochi olimpici di Rio 2016, Vodafone sarà al fianco dell’Italia Team in Brasile e ne seguirà le imprese direttamente da “Casa Italia” con l’inviata speciale Maurizia Cacciatori, ex pallavolista e opinionista sportiva.

Si inizia dunque il 5 agosto con la cerimonia di apertura dei Giochi della XXXI Olimpiade all’interno del mitico stadio Maracanã, per finire il 21 agosto.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Un’Olimpiade a 360 gradi: Samsung presenta “Molto più che Olimpiadi” per Rio 2016

- # # # # #

Il Samsung Galaxy Team per Rio 2016

Samsung, worldwide partner dei Giochi Olimpici di Rio 2016, annuncia ufficialmente insieme al CONI, presso il Samsung District di Milano, il Samsung Galaxy Team, una squadra di 7 atleti azzurri pronta a far vivere a 360 gradi l’emozione delle proprie discipline, attraverso la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°”, avvicinando tutti gli Italiani agli sport olimpici.

La campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°” rispecchia la volontà di Samsung di sostenere il talento quale massima espressione della capacità dell’essere umano di mettersi in gioco e superare qualsiasi tipo di barriera, linguistica, sociale e fisica, per conquistarsi un posto nella competizione più importante nella vita di un atleta. L’innovazione tecnologica di Samsung è in questo senso un abilitatore dei successi sportivi e dell’aggregazione sociale in grado di far vivere in prima persona e condividere le emozioni dei traguardi raggiunti con la realtà virtuale.

Il campione indiscusso della scherma Aldo Montano, il pugile di fama mondiale Clemente Russo, lo specialista della lotta libera Frank Chamizo Marquez, la tuffatrice fuoriclasse Tania Cagnotto, la giovane ginnasta Erika Fasana, la giocatrice di beach volley Marta Menegatti e la campionessa paralimpica di atletica leggera, nonché portabandiera dell’Italia alle Paralimpiadi, Martina Caironi, sono gli atleti che realizzeranno il sogno di tutti gli Italiani di vivere in prima persona la magia di Rio 2016, rendendo l’appuntamento più atteso dell’anno accessibile a tutti, grazie alla tecnologia Samsung.

Samsung, che guida l’innovazione in Italia e nel mondo con dispositivi capaci di rivoluzionare le esperienze delle persone, rendendole sempre più immersive anche nel mondo dello sport, ha scelto il Galaxy Team per esplorare nuovi territori, portando così la tecnologia al servizio delle passioni di tutti. Con la campagna “Molto più che Olimpiadi. Vivi Rio 2016 a 360°”, Samsung si fa ambasciatore di una vera e propria missione olimpica: far vivere e rendere accessibile a tutti l’emozione del gioco e dello sport, contribuendo a costruire un mondo senza barriere.

“Siamo orgogliosi di essere Partner anche quest’anno dei Giochi Olimpici che ci consentiranno di pianificare e sviluppare assieme al CONI numerose attività capaci di coinvolgere tutti i sostenitori del team Azzurro” – ha commentato Carlo Barlocco, Presidente di Samsung Electronics Italia. “Attraverso gli atleti del Samsung GALAXY Team, e grazie alle nostre tecnologie innovative come la tecnologia 360, vogliamo avvicinare sempre più persone allo sport, e nello specifico trasmettere a tutti lo spirito Olimpico”.

“Il casting di Samsung è strepitoso, un mix generazionale di persone giovani e meno giovani, con esperienze olimpiche alle spalle e tante discipline rappresentate, un mix perfetto in chiave olimpica. Una scelta per niente banale e assolutamente vincente, poi tutto dipenderà dagli atleti” commenta Giovanni Malagò, Presidente del Coni. “Il Coni ha lavorato con grande impegno e assiduità, con professionalità e competenza quest’anno, e portiamo a Rio de Janeiro un numero di atleti superiore a quello di Londra dove furono 281 e ne siamo orgogliosi. E’ un mondo tutto in evoluzione esattamente come Samsung, un’azienda mai ferma e che sarà contenta che nel 2020 ci sarà l’arrampicata tra gli sport olimpici, il surf, lo skateboard, tutti sport per i giovani a cui l’azienda da sempre è vicina. Siamo molto contenti di questa partnership che porta valore al mondo dello sport e che rinnova il ruolo della tecnologia nel supportarne l’evoluzione, i prodotti di Samsung sono veramente eccezionali e Casa Italia potrebbe chiamarsi Casa Samsung perché all’interno si è permeati di innovazione a 360°” conclude Malagò.

A testimonianza di come la tecnologia sia un reale acceleratore di innovazione, Samsung ha realizzato sette video che raccontano le storie di sfide e progressi che hanno dovuto affrontare i singoli atleti del Galaxy Team durante la propria carriera sportiva, grazie all’ausilio degli Smartphone Galaxy S7 e Galaxy S7 edge e i nuovissimi auricolari senza fili Gear IconX. Inoltre, per offrire la possibilità alle persone di vivere in prima persona le esperienze dei sette campioni, Samsung rende disponibili i contenuti video in formato tradizionale, ma anche in 360° fruibili attraverso il canale ufficiale Facebook di Samsung Mobile Italia e il canale Youtube.

articoli correlati

AZIENDE

Herbalife24, accordo triennale con il CONI in qualità di fornitore per gli integratori sportivi

- # # # # # #

Herbalife24 stringe un accordo triennale con il CONI

Annunciato oggi l’accordo che vede Herbalife24 al fianco del CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) in qualità di Fornitore per gli Integratori Sportivi. Un’intesa estremamente importante, che ha inizio a pochi mesi dai Giochi Olimpici di Rio e che proseguirà anche durante le Olimpiadi Invernali del 2018, che si terranno a Pyeongchang. Un lungo cammino in cui Herbalife24 sosterrà la Squadra Olimpica italiana e tutti gli atleti che ne fanno parte attraverso la fornitura degli integratori sportivi: Formula 1 Pro, Prolong, Restore, Rebuild Strenght e Rebuild Endurance, sul cui packaging sarà apposto il marchio “CONI – Istituto di Medicina e Scienza dello Sport”.

L’accordo commerciale sarà valorizzato da una campagna Adv – carta stampata e social – firmata dall’agenzia romana Yes I AM. Il concept della campagna, dal titolo “Herbalife H24 e Coni. L’unione fa lo sport” è sintetizzato dall’immagine di due mani che si stringono. Sono due mani di atleti, ma lo sport nel quale sono impegnati non è svelato: perché ad essere protagonista, in questo caso, è lo sport nella sua accezione più ampia e nobile: quella olimpica.
Luca Maoloni, Marco Carnevale (direttori creativi), Giulia Maoloni (art director) e Daniele Botti (copyrighter) fanno parte del team che ha curato la campagna.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bnl e Coni insieme per lo sport. Firma TBWA\ITALIA

- # # # # # # #

È all’insegna dello sport la partnership tra BNL Gruppo BNP Paribas ha e CONI per promuovere la cultura dello sport in Italia. La prima iniziativa è “Prestito BNL W lo Sport”.

La campagna di comunicazione è realizzata da TBWA\Italia ed è legata al concetto stesso di sport che è benessere fisico e mentale, per cui sostenere lo sport in ogni sua forma serve a star bene oggi per star meglio domani. “Alleniamo il domani” è il pay off di campagna.

Il “Prestito BNL W lo Sport” nasce per finanziare, in maniera sostenibile e a condizioni dedicate, le spese per l’accesso alla pratica sportiva o per l’acquisto di attrezzature da parte di tutti coloro che vivono lo sport come un elemento importante della propria vita: non solo atleti, ma anche giovani, famiglie e universitari o chi semplicemente pratica attività fisica nel tempo libero.

Il prodotto viene incontro all’esigenza di distribuire sull’anno le spese che normalmente si concentrano in autunno e che potrebbero comportare difficoltà di budget. È possibile ottenere fino a 3mila euro ad un tasso fisso particolarmente vantaggioso (Taeg 3,97%), senza costi di istruttoria e rimborsabili in massimo 12 mesi.

TBWA\Italia con la sua divisione digital ha sviluppato la landing page dell’iniziativa: coni.bnl.it oltre alla campagna di comunicazione integrata che prevede 1 soggetto legato alla partnership e 3 soggetti dedicati al prestito. La campagna è declinata su stampa, affissione, maxi affissioni, banner e materiali POS.
#alleniamoildomani è, invece, l’hashtag che accompagnerà il lancio dell’iniziativa sui social.

Il soggetto legato alla partnership mostra un paio di scarpe da corsa che riportano sul lato posteriore i due loghi “CONI e BNL fanno squadra per lo sport”.

I soggetti dedicati a “Prestito W lo Sport” sono ispirati agli sport più praticati in Italia: sci, tennis e nuoto. Usano un linguaggio originale e incuriosiscono perché mostrano oggetti di uso comune che non hanno nessun legame con lo sport specifico di cui parlano. Il visual dello sci mostra infatti un piatto che al posto delle posate ha due sci e relative racchette, un biscotto allo zenzero si tuffa in un bicchiere di latte a rappresentare il nuoto mentre una racchetta da tennis diventa cucchiaino di una tazza.

CREDITS
Cliente: BNL Gruppo BNP Paribas
Prodotto: Partnership BNL e CONI
Direttore Comunicazione: Lucia Leva
Responsabile Comunicazione Corporate, Private & Sponsorship: Silvia Diaconale
Responsabile Comunicazione Retail: Luigi Maccallini
Project Manager: Valentina Pepe

Agenzia: TBWA\Italia
Chief Creative Officer: Nicola Lampugnani
Copywriter: Pablo Granatiero
Art Director: Anna Di Cintio
Senior Digital Art Director: Luca Sala
Digital Art Director: Federico Gatto
Senior Flash Developer: Riccardo Sallusti
Senior Web Designer: Chiara Villotta e Nicoletta Piccinini
Direttore Generale (sede Roma): Geo Ceccarelli
Direttore Clienti (sede Roma): Fabrizia Marchi
Account Director: Chiara Benigni
Account Executive: Manuela Maffei
Senior Digital Project Manager: Fabio Allemagna
Digital Project Manager: Jennifer Puzzo

EG+ Worldwide
Responsabile Ufficio Cinema: Antonello Filosa
Responsabile produzione stampa: Valerio Minestra
Traffico e controllo produzione stampa: Loredana Zavaglia
Produzione stampa e postproduzione: Francesco Lovascio, Marco Dagnoni

Casa di produzione: LSD

Centro Media: Mindshare

articoli correlati

AZIENDE

Il CONI celebra i suoi “primi” 100 anni con Gruppo Armando Testa

- # # # # # #

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano ha affidato al Gruppo Armando Testa il compito di ideare la campagna di comunicazione per promuovere le celebrazioni e i festeggiamenti del Centenario. L’iniziativa è voluta dal CONI per celebrare i suoi cento anni di storia e promuovere al contempo il ruolo guida del Comitato Olimpico Nazionale Italiano a livello nazionale e internazionale, con l’obiettivo di affermare un nuovo modello di sviluppo per lo sport italiano.

La creatività si ispira ai valori condivisi di sport, cultura e divertimento che costituiscono il fil rouge dell’intero evento, una tre giorni che avrà luogo dall’8 al 10 giugno a Roma presso gli impianti del Foro Italico e in tutta Italia presso le Strutture Federali.

Nasce così un key visual dai caratteri autorevoli, dai valori positivi di sana competizione e dal riferimento storico connotante. Il volto di uno degli atleti dello Stadio dei Marmi, storico impianto sportivo del CONI, diventa testimonial dell’intero evento. L’immagine fotografica, virata nei tre colori delle medaglie olimpiche, è stata moltiplicata, per creare un effetto di armonica ripetizione. Si crea così una sorta di visione modulare che viene declinata e interpretata in tutti i materiali, dalla campagna stampa all’immagine coordinata, dal sito web agli allestimenti per l’evento.

Infine l’headline della campagna “Game Open – 100 anni di Storia un giorno di Sport” sintetizza in modo chiaro e diretto le due anime del progetto.

Sempre in occasione dei 100 anni del CONI, La Gazzetta dello Sport e Rai Eri presentano un Dvd inedito sulle grandi imprese azzurre in edicola lunedì 9 giugno con La Gazzetta dello Sport al prezzo di € 10.99.

 

articoli correlati