MEDIA

Nuova organizzazione interna e risultati positivi nel quadrimestre per Rai Pubblicità

- # # # #

rai pubblicità

Rai Pubblicità chiude il periodo gennaio-aprile in pareggio rispetto al 2017 all’interno di un mercato non sempre favorevole. L’inizio d’anno è stato contrassegnato da un ottimo risultato del Festival di Sanremo e da una settimana negativa, a marzo, in occasione delle elezioni politiche. Evidenze positive si registrano però ad aprile.

Un andamento soddisfacente reso possibile dalla maggior sinergia con Rai voluta da Antonio Marano, Presidente e AD di Rai Pubblicità, che permette di concretizzare non solo proposte crossmediali più ricche ed evolute, ma anche l’eventizzazione dei contenuti attraverso attività promozionali sul territorio come il Festival di Sanremo, The Voice of Italy, il David di Donatello e il Giro d’Italia.

Grazie all’esperienza di Antonio Marano maturata in Rai dove ha ricoperto, tra l’altro, anche il ruolo di vice direttore, Rai Pubblicità sta riscoprendo e valorizzando le enormi potenzialità dei contenuti del suo editore. Importanti opportunità per la comunicazione commerciale sono inoltre le offerte di Product Placement e Branded Content su tutte le piattaforme tv, radio, web e cinema. I brand commerciali che condividono gli stessi valori dei contenuti Rai, qualità, autorevolezza, responsabilità, aumentano e valorizzano la loro reputazione. I clienti diventano così partner e protagonisti dell’esperienza Rai.

Da queste scelte nasce l’esigenza di una nuova riorganizzazione interna della concessionaria, iniziata già qualche mese fa, sia legata ad una nuova modalità di lavoro delle strutture già esistenti, sia grazie all’inserimento di professionisti commerciali con skill che non appartengono unicamente al mondo dell’advertising classico. Il team sta crescendo e si sta arricchendo di competenze a supporto della progettualità crossmediale sia offline che online. Tra le ultime new entry in casa Rai Pubblicità, Luca Poggi responsabile area Lombardia che ha lavorato precedentemente in Publitalia, Disney, Discovery e RCS e Laura D’Ausilio in qualità di responsabile dei centri media che vanta diverse esperienze in multinazionali quali Warner, Turner e Discovery.

“Siamo pronti ad affrontare il trimestre estivo con un palinsesto all’altezza della situazione”, commente Giancarlo Cani, Direttore Commerciale di Rai Pubblicità. “Giocheremo una partita molto impegnativa contro una concorrenza forte sul pubblico maschile, per questo indirizzeremo gran parte dei nostri contenuti ad un pubblico diverso, alternativo al calcio, come il mondo femminile, di particolare interesse per gli investimenti pubblicitari. Non mancheranno comunque eventi sportivi come il Tour de France, le partite della nazionale sia amichevoli che Nations League, European Championship e il GP di Formula Uno di Monza. Ci saranno poi anche importanti programmi dedicati alla musica, una serata evento per Bocelli, un tributo a Pino Daniele, Wind Music Awards e Tomorrowland”.

articoli correlati

MEDIA

Fabrizio Piscopo entra in System 24, la concessionaria del gruppo 24 Ore

- # # #

fabrizio piscopo gruppo 24

Lunedì 12 marzo inizierà la collaborazione di Fabrizio Piscopo con il Gruppo 24 ORE. Il manager di lungo corso, protagonista da anni del mercato pubblicitario nelle più importanti concessionarie del mondo editoriale italiano, metterà la sua consolidata esperienza al servizio della concessionaria di pubblicità System 24.

Piscopo ha il compito di rafforzare l’attività della raccolta pubblicitaria, riportando al direttore generale Massimo Colombo e coordinandosi con il board della concessionaria, aprendo nuove strade e creando nuove opportunità.

“La stampa per me è un vecchio amore e Il Sole 24 Ore è il primo quotidiano che leggo: per questo ho accettato volentieri l’invito a mettermi a disposizione”, spiega Fabrizio Piscopo. “Il portafoglio mezzi del Gruppo 24 Ore ha un target inarrivabile. Il Gruppo ha tante frecce al suo arco: insieme alla carta stampata può mettere in campo anche eventi, radio e web”,

“Investiamo in un grande attaccante di indubbio successo: per vincere un campionato si mettono in campo i giocatori migliori”, aggiunge Massimo Colombo, Direttore Generale Commerciale del Gruppo 24 ORE e Direttore Generale di System 24. “È gratificante che un professionista della caratura di Piscopo abbia scelto di venire con noi al Sole 24 Ore perché significa che condivide il fatto che abbiamo grandi potenzialità da portare sul mercato”.

Fabrizio Piscopo, 61 anni, con una carriera di oltre 30 anni nella pubblicità di grandi gruppi editoriali da Mondadori a Manzoni fino a Rusconi, ha fondato la concessionaria di pubblicità Class Pubblicità di Class Editori e, successivamente chiamato a SKY, ha fondato la concessionaria Sky Pubblicità. Dalla fine del 2012 passa in Rai dove si occupa della riorganizzazione di Sipra trasformandola in Rai Pubblicità, e diventandone amministratore delegato.

articoli correlati

AZIENDE

Subito, ottimi risultati nel 2017. Annunciata per il 2018 la campagna con Havas e McCann

- # # #

Risultati Subito 2017

Siamo molto contenti di questo nostro 2017 e dei suoi numeri: 6 milioni di annunci totali, 120mila al giorno, 8 milioni di utenti unici al mese e 45 milioni di pagine viste al mese”. A raccontarlo è Claudio Campagnoli, Sales Director di Subito, brand di Schibsted Italy, che nella mattinata di oggi ha presentato i risultati del 2017 e gli obiettivi per il 2018 della concessionaria del gruppo. Con lui è intervenuto Andrea Volontè, Head of Automotive, settore sul quale il gruppo ha puntato molto negli ultimi 2 anni e punterà ancora in futuro.

 

“Molto buoni i risultati della nostra concessionaria, una concessionaria che si compone di due anime distinte” specifica Campagnoli; “quella di più ampio respiro, nazionale, che ha visto una crescita a doppia cifra, grazie soprattutto ai settore dell’automotive e del mondo retail; e quella più specifica, locale, che ha visto addirittura una crescita a tripla cifra, che negli ultimi 24 mesi ha lavorato in maniera capillare sul territorio grazie al suo team di 100 persone. Ruolo importante lo ha giocato, e lo giocherà in futuro, il programmatic, uno dei più importanti segmenti di crescita di Subito. Qui infatti ci facciamo forza dell’analisi del dato, del target fin dalla nostra nascita, ovvero da 10 anni“.

 

“L’obiettivo più importante del 2018 sarà, ovviamente, quello di crescere, anche se sarà difficile farlo allo stesso ritmo a cui stiamo crescendo ora” prosegue il Sales Director di Subito. “Un tema centrale sarà quello di creare un team di sviluppo per campagne advertising ad hoc. Viste le difficoltà del mercato attuale, in tema di monetizzazione delle campagne, vogliamo lanciare soluzioni integrate sul nostro portale per integrare proposte dei nostri clienti con una user-experience ottimale; ad esempio, offrendo proposte di finanziamento combinate alla ricerca, e magari acquisto, di automobili.

 

“Abbiamo compiuto molti passi importanti nell’ultimo anno, come quello di trasformarci da piattaforma solamente orizzontale e generalista a sito vertical, con in testa principalmente l’automotive” racconta invece Andrea Volontè. “L’obiettivo è stato quello di rendere il portale non solamente un sito, ma un vero e proprio punto di incontro tra cliente e consumatore. Rimane il fatto che il connubio tra orizzontalità e verticalità del sito è un punto di forza: infatti non sempre chi cerca qualcosa (e questo vale per qualsiasi prodotto) si limita a comprare solo quello. Una ricerca di un’automobile potrebbe essere causata, ad esempio, dall’allargamento della propria famiglia, che magari ha bisogno anche di un passeggino, o di altri prodotti legati all’infanzia. In questo senso il vantaggio dell’essere anche orizzontali è nella ricerca fatta dall’utente: una ricerca fatta non per filtri (come accade sui siti verticali) ma fatta per parole chiave; i dati, e il traffico generato, ci aiutano quindi a customizzare al meglio le nostre soluzioni”.

 

“Abbiamo un progetto importante, lato comunicazione, per il 2018” conclude Campagnoli; “lanceremo infatti un’importante campagna televisiva insieme ad Havas Milano (che collaborerà con noi solo in questa occasione) e McCann. Non c’è stata una gara per questo progetto, ma abbiamo scelto l’agenzia in base a una proposta fatta da loro”.

articoli correlati

MEDIA

Lettera43 sceglie come propria concessionaria advertising Italiaonline

- # # # # #

Andrea Chiapponi di Italiaonline, concessionaria di Lettera43

Italiaonline ha siglato una partnership triennale con Lettera43, il quotidiano online indipendente nato nel 2010, fondato e diretto da Paolo Madron, grazie alla quale diventa la concessionaria advertising. Con questa partnership, Lettera43 affida a Italiaonline la concessione della vendita degli spazi pubblicitari sul sito nei riguardi di clienti, centri media e piattaforme di programmatic advertising.

Gli spazi pubblicitari messi a disposizione da Italiaonline su Lettera43 riguardano tutti i formati offerti dalla concessionaria pubblicitaria di Italiaonline, inclusi formati custom e progetti speciali. “Siamo molto soddisfatti, come prima web company italiana, di questo importante accordo raggiunto con Lettera43”, ha commentato Andrea Chiapponi di Italiaonline. “Come logico, è nelle nostre corde essere la concessionaria esclusiva di un quotidiano nato online e diventato una realtà digitale di successo grazie all’esperienza e alla vision di un direttore del calibro di Paolo Madron. Lettera43 è una testata indipendente e in crescita e noi contiamo di incrementare la sua audience offrendo le migliori soluzioni di advertising di cui come concessionaria siamo capaci”.

“L’accordo con Italiaonline per la raccolta pubblicitaria di Lettera43 è per noi motivo di particolare soddisfazione”, ha commentato Paolo Madron, direttore fondatore di Lettera43. “Che la prima internet company italiana riconosca la bontà del nostro lavoro e il successo che fa del nostro sito una primaria realtà nel settore dell’informazione digitale è uno stimolo a fare ancora meglio. Italiaonline, la sua esperienza e l’assoluto valore dei professionisti che vi lavorano è la miglior garanzia per il raggiungimento degli ambiziosi obiettivi di crescita che ci siamo dati”.

articoli correlati

MEDIA

Radio Italia sceglie A. Manzoni (per radio e web) e Viacom Advertising (per la tv)

- # # # # # #

radio italia

Radio Italia solomusicaitaliana annuncia i nuovi accordi accordi di concessione, che avranno efficacia da Gennaio 2017, con A. Manzoni & C. (Gruppo Editoriale L’Espresso) per la radio e il web, e con Viacom Advertising & Brand Solutions (concessionaria di Viacom Italia), per il canale tv.

“Dopo aver considerato molteplici opzioni possibili con diverse concessionarie che hanno manifestato interesse verso Radio Italia”, conferma Mario Volanti, Editore e Presidente Radio Italia, “abbiamo scelto A. Manzoni & C.: una scelta che  ci consentirà di proseguire il percorso intrapreso di valorizzazione del potenziale della nostra emittente radiofonica. Per quanto riguarda la concessione tv si è creato un ottimo rapporto con il Gruppo Viacom e riteniamo che RadioItaliaTv potrà apportare importanti sinergie alla loro offerta commerciale. Con entrambe le realtà attiveremo anche importanti collaborazioni”.

L’accordo con Viacom Advertising & Brand Solutions prevede da subito una collaborazione attiva: l’emittente diventerà infatti la radioufficiale degli MTV Awards 2017 e dell’evento “Nickelodeon Slime Fest”. Sarà attivata anche una partnership con tutti i brand del Gruppo Viacom.

“Siamo molto contenti di questo accordo grazie al quale la concessionaria di Viacom Italia amplia ulteriormente il proprio portfolio con un canale musicale di assoluta eccellenza che si integra perfettamente con Mtv e VH1”, aggiunge Paolo Romano, Direttore Generale Viacom Advertising & Brand Solutions. “Quello dei canali musicali è un segmento che da sempre si caratterizza per elevata qualità produttiva ed innovazione. Con l’ingresso di Radio Italia Tv, l’offerta Viacom, su questo comparto supererà la quota del 60% del mercato”

:”Siamo certi che quella con Radio Italia sarà una collaborazione molto positiva per tutti”, conclude Massimo Ghedini, Amministratore Delegato di A. Manzoni & C. “Grazie alle sue peculiarità di essere una radio dedicata alla musica italiana, ai giovani talenti, molto presente sui social, con grandi eventi e con una spiccata anima femminile, ci darà l’opportunità di ottimizzare il presidio dei principali target pubblicitari radiofonici”.

articoli correlati

MEDIA

Talks Media diventa concessionaria di Bambinopoli.it

- # # #

bambinopoli

Talks Media ha siglato la concessione per il 2016 degli spazi digitali di Bambinopoli.it, realtà editoriale nata nel 2001 come portale dedicato alla famiglia, che grazie al database di migliaia di strutture per l’infanzia sul territorio nazionale (ospedali neonatali, pediatri, asili nido, scuole materne, alberghi e villaggi per la famiglia, ludoteche, laboratori, corsi sportivi, corsi di lingua, babysitter, parchi divertimento, musei, ristoranti, babyparking, kinderheim) affianca negli anni all’attività web lo sviluppo di una serie di iniziative di comunicazione off-line per le aziende, che, appoggiandosi a queste strutture, consentono di contattare il target famiglia con bambini in modo estremamente mirato e qualificato.

Con oltre 250.000 utenti unici e più di 500.000 pagine viste mese, Bambinopoli.it è uno dei siti più longevi e in crescita del settore. I contenuti editoriali (sviluppati in quasi 3.000 articoli) di www.bambinopoli.it sono suddivisi in canali che coprono le fasi di crescita del bambino (concepire, gravidanza, neonato, prescolare scolare), altri temi fondamentali nella vita della famiglia (feste, vacanze, alimentazione, appuntamenti) e in più di 20 database di strutture sul territorio, (10.000 recensioni tra strutture e attività). A questi contenuti si aggiungono una serie di speciali legati a feste (Natale, Halloween…), giochi e una serie di utilities, quali ricette, cercanome e così via.

Talks Media con questo ingresso rafforza ulteriormente la verticalità mamme, arrivando a 1.2 milioni di utenti unici mese e 3.5 milioni di page view mese con 5 community verticali. “Accogliamo con grande piacere nel nostro network Bambinopoli.it, progetto editoriale che si è ritagliato uno spazio importante nel settore editoriale per il mondo mamme, online ed offline”, commenta direttore commerciale di Talks Media Emiliano Messeni.
“Come da nostra tradizione puntiamo sulla qualità editoriale, su community con una propensione all’engagement di una utenza cross device, con un orientamento ai progetti speciali on ed off line per portare al cliente un vero e percepito valore aggiunto. Questo deal ci permette di rafforzare il network mamme, dove ad oggi siamo tra le prime realtà italiane per numeri e prodotto editoriale”.

articoli correlati

MOBILE

Veesible lancia Mobile Lab, per ottimizzare penetrazione e audience dei device mobili

- # # # # # #

Veesible, concessionaria digital del Gruppo Tiscali, rafforza il proprio presidio del “mobile” lanciando Mobile Lab, una nuova business unit totalmente dedicata al settore del mobile advertising. Con risorse dedicate, la mission di Mobile Lab è appunto l’ideazione e lo sviluppo di campagne ad hoc e nuove opportunità di visibilità, ideali per essere fruite dai dispositivi mobili, per rispondere in modo sempre più efficace alle esigenze di un mercato in continua evoluzione e alle necessità dei propri investitori.
Veesibile, che può contare sulla più ampia audience mobile in Italia nel ranking giorno medio delle custom property Audiweb (Database di febbraio 2015) vede Mobile Lab come un hub dove progettare e lanciare nuovi prodotti per l’universo mobile offrendo agli investitori nuove e innovative opportunità di pianificazione in grado di incrementare la copertura delle proprie campagne.
In particolare, la unit ha messo a punto nuovi formati rich interactive mobile first e introdotto una nuova modalità di pianificazione che coniuga al meglio brand awareness e brand engagement, per l’audience mobile de iLMeteo.it, la cui app detiene il primato tra i publisher italiani grazie ai suoi 4,2 milioni di utenti unici mensili (1 italiano su 5) pari al 20% di utenti attivi mobile (fonte Audiweb Mobile febbraio 2015). Questo dato, sommato all’audience desktop di 4.7 milioni di utenti unici mensili (fonte Audiweb Internet pc febbraio 2015), garantisce a iLMeteo.it la posizione di leader nel panorama italiano dei siti di categoria e di competere con grandi brand internazionali anche fuori categoria.
Si tratta di una sponsorship dal forte impatto visivo, che offre un’intensa memorability e l’opportunità di massimizzare la copertura in poche ore di pianificazione. Da oggi, infatti, i brand potranno avere una visibilità significativa sull’applicazione mobile con un presidio esclusivo di formati, concept e messaggi rilasciati ad hoc su fascia oraria, offrendo così il 100% della copertura sul day parting prescelto: Morning (dalle 06.00 alle 11.00), Midday (dalle 11.00 alle 15.00), Afternoon (dalle 15.00 alle 19.00) e Evening (dalle 19.00 alle 24.00).
La combinazione disegnata per iLMeteo si inserisce nella più ampia offerta del Mobile Lab che comprende: il sito di Tiscali (m-site, un’app News per Android e iOS e una nuova app Mail Android), il sito responsive di Ansa, l’app di Melarossa, di particolare interesse per il segmento Health Fitness and Nutrition che conta 1,8 milioni di download, e si completa con gli ultimi ingressi di The moodpost (sito responsive) e Gianluca Di Marzio (app per Android e IOS).

articoli correlati

AZIENDE

alfemminile presenta la propria concessionaria interna, che partirà il 1° maggio

- # # # # # #

alfemminile annuncia oggi una nuova strategia commerciale che prevede, a partire dal 1 maggio 2015, la gestione diretta della raccolta pubblicitaria attraverso una concessionaria interna.
La decisione di internalizzare la raccolta si colloca nell’ambito di una strategia internazionale del gruppo di consolidamento del brand e di sviluppo commerciale volta ad offrire il miglior servizio possibile non solo ai propri utenti ma anche a clienti e centri media. Con 5,3 milioni di utenti unici, 63 milioni di pageviews al mesei e una community con oltre due milioni di membri, alfemminile è leader in Italia sul target femminile. Grazie ad una strategia di integrazione tra la community, i contenuti editoriali e le iniziative speciali, è in grado di realizzare vere e proprie partnership con i brand per coinvolgere milioni di donne ottenendo risultati misurabili.
Il team sarà coordinato da Francesca Grilli, Sales Director di alfemminile. Dopo i primi anni di esperienza in cui si è occupata di Digital Marketing per Publikompass e Borsa Italiana, Francesca approda in Carat, dove rimane per 9 anni in qualità di Account Director gestendo la comunicazione e la strategia integrata di rilevanti brand internazionali. Oggi affronta questa nuova sfida portando la sua esperienza e capacità di interpretare le molteplici esigenze dei clienti e del mercato della comunicazione in continua evoluzione.
L’offerta di Alfemminile si compone di display & video advertising, progetti speciali e attività paneuropee, ovvero soluzioni che offrono ai clienti italiani la possibilità di beneficiare delle properties del gruppo; il tutto secondo logiche di fruizione multidevice.
Dal native advertising al branded content, fino alla social media activation, alfemminile è in grado di offrire soluzioni di marketing e comunicazione, integrando al meglio la ricchezza della community con contenuti cross-mediali, eventi e influencer program.
“Abbiamo fatto un scelta strategica coraggiosa ma che sentiamo molto affine al nostro DNA, creando una struttura interna con l’obiettivo di essere più vicini alle esigenze del mercato e di offrire soluzioni costruite ad hoc. In questo modo pensiamo di poter portare valore aggiunto, sfruttando la nostra dimensione internazionale e al tempo stesso coinvolgendo al meglio tutte le componenti del sito e della nostra community”, ha dichiarato Maria Cecilia Andretta, Amministratore Delegato di alfemminile. “Un esempio efficace di questa integrazione è rappresentato dalla nostra piattaforma “Provato da voi” che permette alle utenti di testare e recensire prodotti di diverso tipo e confrontare le proprie opinioni sul forum. In questo modo i brand possono ottenere feedback sui prodotti e allo stesso tempo ricevono contenuti autentici e originali da utilizzare nelle proprie campagne di comunicazione su diversi canali.”
alfemminile desidera ringraziare HiMedia Group, concessionaria con cui ha collaborato proficuamente e grazie al cui know-how e consulenza ha potuto proseguire nel percorso di crescita e posizionamento del brand. “Dopo oltre 10 anni di intensa collaborazione, siamo orgogliosi di avere contribuito alla crescita e allo sviluppo di alfemminile, e di averli supportati in una fase importante della loro evoluzione. Auguriamo al Team e al sito tutto il meglio per il futuro”, ha dichiarato Carlo Poss, CEO di HiMedia Group Italy.

articoli correlati

MEDIA

MovieMedia chiude il 2014 a +5% e amplia la sua offerta per il 2015

- # # # # # #

Un 2014 anticiclico per MovieMedia, concessionaria leader in Italia per la vendita della pubblicità cinema, che chiude l’anno con una crescita di circa il 5%, a fonte di un mercato che, secondo Nielsen, nel segmento cinema a fine novembre segnava per un decremento vicino al 25% negli undici mesi.
“Un importantissimo segno positivo” commenta Fabrizio Menichella, partner della concessionaria, “che incoraggia ad andare avanti in direzioni nuove che, in particolare, vedono nella creazione di una grande concessionaria, un punto di arrivo non più rinunciabile; un tema, questo, sul quale già da molto tempo stiamo lavorando, cercando la più ampia condivisione, con tutti gli altri protagonisti del settore, per un progetto che lavori non solo su di una semplice aggregazione numerica, ma anche e soprattutto su di una nuova modalità di presentazione dell’offerta”.
La proposta di MovieMedia da tempo va nella direzione di valorizzare la leadership numerica del proprio circuito di sale, che garantiscono una capillare copertura del territorio nazionale, attraverso l’innovazione del break durante lo spettacolo cinematografico. “A tal proposito” precisa Fabio Poli, partner di MovieMedia, “la Concessionaria, proseguendo nel percorso iniziato con successo lo scorso anno, ha raggiunto per il 2015 numeriosi accordi con nuove realtà importanti, che saranno comunicati a breve. Fattore comune di questi ultimi è puntare a valorizzare sempre più il pre-show, in linea con gli obiettivi di brand awarness degli spender”.

articoli correlati

AZIENDE

Subito.it potenzia la concessionaria di pubblicità con l’ingresso di tre nuove figure

- # # # # # #

Subito.it potenzia la propria struttura con l’ingresso di tre nuovi professionisti all’interno dell’area Sales con l’obiettivo di offrire ai clienti italiani, in forte crescita, alti livelli di competenza e consulenza attraverso la propria concessionaria.

La scelta di introdurre nuove figure professionali nasce dalla volontà di supportare l’attuale crescita della concessionaria e di rispondere alle esigenze del mercato dell’advertising, sia nazionale sia locale, per consolidare ulteriormente efficacia, innovazione e targetizzazione dei servizi offerti dalla concessionaria che conta già oltre 500 clienti ADV nazionali, e di accrescere il ruolo di partner di business per tutti tutte le aziende che decidono di investire nel digital.

Fanno il loro ingresso in Subito.it un nuovo Advertising Sales Manager, Giancarlo Mosconi, con la responsabilità dei Key Account Manager per la gestione strategica dei grandi clienti, un Local Advertising Sales Manager, Davide Castioni, con l’obiettivo di valorizzare il servizio per gli investitori locali e per tutti coloro che operano sul territorio, e infine Pierpaolo Guidi che supporterà il consolidamento e lo sviluppo delle relazioni con i centri media.

Facendo leva sull’expertise e le competenze maturate in importanti esperienze professionali e presso realtà di rilievo come RCS Mediagroup per Mosconi, Italiaonline per Castioni e Myads per Guidi, i tre nuovi manager contribuiranno a far crescere il posizionamento di Subito.it nel settore dell’advertising e il ruolo strategico della concessionaria a fianco di grandi brand, professionisti e piccoli esercenti locali.

Le nuove figure rispondono direttamente al Sales Manager di Subito.it, Claudio Campagnoli.

articoli correlati

MEDIA

La campagna P/E 2014 di Original Marines si affida in esclusiva a Clear Channel per l’Out-of-Home

- # # # # # # #

“E’ tempo di essere Original” è il claim ispiratore della campagna pubblicitaria, ideata da Original Marines, per la collezione Primavera/Estate 2014. Oltre a stampa,  web, in-store promotion, materiale POP la veicolazione del messaggio è stato affidato anche all’Out-of-Home di Clear Channel Italia. La creatività multisoggetto di Original Marines è quindi presente, in esclusiva, sui circuiti della concessionaria guidata da Paolo Dosi delle più importanti città italiane dove sono collocati i punti vendita del brand, prevedendo affissioni su poster di forte impatto e integrandola con impianti small format e di arredo urbano – quali gli 8MQ e gli FSU di Milano. La campagna è stata inoltre declinata utilizzando e personalizzando il sistema di Bike sharing di Milano. In questi giorni, i colori della campagna Original Marines rivestono più di  200 cestini, incluse le ruote posteriori, delle biciclette di BikeMi (servizio di Bike sharing gestito a Milano da Clear Channel), come anche la pavimentazione di alcune stazioni del Bike Sharing, per le quali è stato usato il “Floor Graphic”, un materiale le cui caratteristiche di elasticità e versatilità si adattano bene a siti di varia natura e consentono la stampa in diversi formati. Le stazioni interessate dalla campagna, tra le più centrali ed utilizzate del Bike sharing di Milano, sono Cadorna e San Babila, mentre quelle scelte a ridosso dei punti  vendita dei negozi monomarca Original Marines sono Piazza Argentina, Corso Buenos Aires, Corso XXII Marzo e via Foppa.

 

La novità assoluta di questa campagna pubblicitaria, infine, è la realizzazione, per opera di Clear Channel, di fantastici e sorprendenti giubbini Original Marines, costruiti con la tecnica del mock-up, in scala maggiorata, riproducendo con scrupolosa somiglianza il tessuto idrorepellente del capo di abbigliamento della collezione P/E 2014 in vendita presso tutti i punti vendita del brand. Questi “mock-up” sono stati installati a Milano su selezionatissimi FSU di Clear Channel che si sono prestati, per l’occasione, a fungere da singolari manichini, scelti nei punti più strategici della città per il brand, rendendo Milano più glamour che mai, con un impatto visivo senz’altro fuori dal comune.

La campagna, pianificata in modo così articolato e capillare nel cuore del centro meneghino, garantisce quindi un forte impatto con più di 120 milioni di contatti in 2 settimane. La pressione pubblicitaria stimata è da capogiro. Più di 10.000 Grp saranno sviluppati nelle 2 settimane della campagna, con una copertura del 94% e una frequenza impressionante  di 110.

articoli correlati

MEDIA

È Cuciniamo la novità di mammeonline.net. TG|Adv è la concessionaria

- # # # # #

Mammeonline.net, punto di riferimento storico delle mamme sul web e parte integrante del ricco network firmato tg|adv, allarga la sua offerta e presenta il blog Cuciniamo. Le allergie alimentari dei figli, giocare a creare dolcetti per la loro festa, imparare tutti i segreti della cucina “sotto vetro’” questi sono solo alcuni degli highlights del debutto online del nuovo mumblog .

Protagonista ancora la Donna, nella sua maternità, chiamata non solo a imparare i trucchi dei “fornelli visti con occhio da mamma”, ma fulcro di una condivisione di esperienze, ricette (oltre 4.000 quelle già presenti nel blog), scatti fotografici, opinioni che la porta ad essere vera e propria regista di Cuciniamo, sentendosi parte di un’avventura editoriale da condividere, con tutte le italiane che amano dare il meglio, anche a tavola, ai propri figli.

 

“Abbiamo scoperto che l’Italia è una miniera di chef-mamme preparatissime e attivissime – afferma Annalisa Merola, Marketing Manager tg|adv – questo rafforza ancora di più la nostra offerta rivolta ai brand di settore che possono contare così su di un progetto editoriale 100% rosa sul quale investire in tutta sicurezza. Le mamme di Mammeonline.net e di Cuciniamo, infatti, – conclude Merola – sono soggetti propensi all’acquisto, capaci di generare long lasting brand reputation con un potenziale di opinion leading altamente virale”.  Mammeonline.net e Cuciniamo affidano in esclusiva a tg|adv l’ideazione, la realizzazione e la gestione del piano di raccolta pubblicitaria.

articoli correlati

MEDIA

A WebAds anche la raccolta di Linkedin dei clienti italiani che pianificano all’estero

- # # #

La concessionaria WebAds a partire dal 1◦ Gennaio 2014 ha esteso la raccolta pubblicitaria per Linkedin anche ai clienti italiani che pianificano in nazioni estere. Si rafforza quindi la partner esclusiva con il business professional network di cui WebAds è giá partner in esclusiva dall’aprile per le marketing solutions in Italia.

Proprio in questi giorni solo in Italia Linkedin ha superato i 6,5 milioni di iscritti, una crescita esponenziale che a livello globale corre al ritmo di un iscritto ogni due secondi.

Tra i formati proposti spiccano gli Sponsored Updates che permettono alle aziende di promuovere i contenuti della propria Company Page – video, presentazioni o nuovi prodotti – direttamente nel newsfeed degli utenti, permettendo loro di raggiungere un pubblico piú ampio rispetto ai follower dell’azienda. Gli utenti possono interagire con i singoli contenuti grazie alle classiche funzioni “Like”, “Condividi” e “Commenta”, con la possibilità di cliccare direttamente sul bottone che consente di “Seguire” l’azienda che ha creato la storia. Le Showcase Pages sono invece delle “pagine vetrina” della Company Page pensate appositamente per comunicare specifici prodotti, servizi, eventi.

WebAds supporta le aziende nella creazione e gestione delle Company Page – inclusi Sponsored Updates e Showcase pages – su desktop, tablet, mobile e ottimizza il bidding su cpm e cpc, senza nessun costo di intermediazione ma con la garanzia del valore aggiunto dovuta all’ottima conoscenza del prodotto. Inoltre, mette a disposizione degli inserzionisti che pianificano sul mercato italiano e, a partire da gennaio, anche su quello estero, le best practice di tutti i settori a livello internazionale.

“Linkedin é uno strumento prezioso per le aziende che intendono veicolare dei contenuti di qualitá” commenta Constantijn Vereecken, managing director di WebAds. “Questi strumenti di native advertising consentono alle aziende non solo di stabilire con i propri follower una relazione duratura ma anche di ampliarne la base, per questo WebAds fornisce una consulenza completa ai propri clienti nella creazione e nello sviluppo di progetti di comunicazione integrata, forti anche all’esperienza maturata con Linkedin durante questi anni di proficua collaborazione”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Peugeot lancia una nuova campagna sul network tg|adv. Protagonista la nuova 308

- # # # # # # # # #

Una nuova campagna per un brand leader nell’automotive sul network tg|adv. Protagonista è stata la nuova Peugeot 308, che offre grande comfort e piacere di guida all’interno di un design semplice e all’insegna dell’intuitività tecnologica e dell’ergonomia. Il progetto è stato online sul network della concessionaria e ha unito target differenti a immagini, video e contenuti di grande impatto.

Tg|adv ha presentato al proprio eterogeneo target maschile questa nuova auto puntando sulle diverse sfaccettature che incontrano l’interesse dei differenti consumatori. La ricerca svolta da Quorum Sas sui lettori del circuito uomo di tg|adv ha evidenziato che il 27% degli utenti dichiara l’intenzione o la probabile intenzione di cambiare la propria auto nei prossimi 12 mesi. Questo progetto risponde alla loro esigenza di informazione.

Una campagna di comunicazione editoriale realizzata in collaborazione con il centro media PHD, declinata sul target maschile coinvolgendone le diverse sfaccettature: Tech, Lifestyle e News solo per citarne alcune. Le differenti aree tematiche rivolte all’uomo hanno parlato agli user e potenziali acquirenti della nuova Peugeot 308 attraverso i contenuti dei magazine del network con parole immagini e video.

La redazione di Nanopress.it ha seguito il lancio dell’auto con una serie di articoli dal taglio informativo e giornalistico: dal debutto della vettura al Salone dell’auto di Francoforte, all’arrivo nelle concessionarie in autunno.

Allaguida.it ha realizzato un approfondimento editoriale raccontando la storia della linea, dalla 301 alla 308, arricchito da un’ampia galleria d’immagini. Da un punto di vista di format è stato realizzato un approfondimento multimediale sviluppato in Html 5, che ha garantito una visualizzazione ottimizzata dei contenuti da qualsiasi device, favorendo un utilizzo dello Special Object interattivo non solo su web desktop ma anche su mobile e tablet. All’interno dell’oggetto, ospitato su Allaguida.it, sono stati inseriti immagini e testi perché il lettore potesse approfondire la conoscenza dell’autovettura e provare un’esperienza virtuale della stessa.

L’auto è stata raccontata con un approccio più emozionale dalla redazione di QNM.it, grazie alla realizzazione di 4 video incentrati sull’esperienza di guida che hanno messo in luce sia l’intuitività tecnologica sia la vivibilità e la praticità del mezzo.

Infine, Tecnocino.it ha realizzato un approfondimento editoriale con video integrato, focalizzato sulla tecnologia dell’auto e in particolare sul nuovissimo i-cockpit descrivendone le prestazioni nei dettagli, elencandone i plus e sperimentandone il cuore multimediale.

Il lancio della nuova Peugeot 308 è stato sostenuto da una campagna rich media sul circuito uomo di tg|adv con il nuovo formato Sapiens 2.0 ad hoc per il target maschile, l’OMG Video impattante che si richiudeva in un 300×250, e da una campagna di mantenimento multiformato skin, 300×250, 728×90.

“Questo progetto realizzato per il lancio della nuova Peugeot 308 è la perfetta sintesi della nostra offerta che unisce un mix editoriale eccellente a format di grande qualità”, dichiara Annalisa Merola, Marketing Manager di tg|adv.

articoli correlati

MEDIA

Multidevice e social, il nuovo Luuk Magazine sceglie Tg|Adv

- # # # #

Fresco di restyling, Luuk Magazine, “giovane” luxury webzine si affida per la raccolta pubblicitaria al know-how di Tg|Adv .: uno sguardo a 360° sul mondo che mantiene i suoi punti di forza come qualità, passione, impegno ma allo stesso tempo “si rimette in gioco” grazie ad un look tutto nuovo e al potenziamento dei suoi contenuti.

Nella sua versione rivista, Luuk Magazine punta sempre più all’approfondimento all round sulla notizia, grazie alle nuove rubriche, in particolare Sex e Tv, e al contributo di nuovi blogger – previsto per i prossimi mesi – che vanno ad aggiungersi ai tradizionali canali Fashion, Beauty, Lifestyle, People, Cucina, Cultura e Mamme.
In espansione anche gli spazi degli influencer, gli Speciali tenuti da personalità di spicco, quali Gabriella Magnoni Dompè, Ginevra Rossini, Simonetta Ravizza e Umberta Gnutti Beretta. In arrivo a settembre ospiti esclusivi e collaborazioni d’eccezione.
Un occhio di riguardo, poi, per la veste grafica che mantiene il suo appeal chiaro e minimale, ma puntando sempre più sulla potenza delle immagini e dei video web, con la nuova gallery a corredare i focus su ultime tendenze, eventi, interviste e le centinaia di sfilate seguite ogni stagione.
Una rinascita, questa, che mira a coinvolgere i suoi lettori cosmopoliti e sempre on the edge, rendendoli veri protagonisti, con un’attiva presenza sui social e ad un approccio multidevice grazie alla nuova veste adaptive. E’ infatti fondamentale dare agli utenti il modo di interagire con i contenuti di Luuk Magazine, in modo adattivo rispetto al device che utilizzano, sia esso mobile o tablet.

articoli correlati