AGENZIE

Comunicazionisociali si aggiudica l’incarico per la nuova campagna lasciti di UNHCR

- # # # #

UNHCR

Comuicazionisociali, Business Unit del gruppo Komma, è stata scelta dall’Agenzia dell’ONU per i Rifugiati (UNHCR) al termine di una consultazione che ha visto in gara più agenzie.

Comunicazionisociali, agenzia storica nel settore non profit, con particolare esperienza nella strategia e nella comunicazione sui lasciti testamentari, ha ideato una campagna che identificasse e valorizzasse l’unicità e l’azione umanitaria di UNHCR nella protezione e nella difesa dei diritti dei rifugiati, persone che a causa di guerre, persecuzioni o calamità naturali perdono gli affetti, la casa, il lavoro e sono costrette a fuggire, rischiando la loro vita e quella dei loro figli.

Oggi come in futuro, un rifugiato avrà sempre bisogno di protezione e accoglienza, per questo UNHCR dà molta importanza a una comunicazione efficace che diffonda la cultura del testamento e del lascito solidale.

L’immagine dal forte impatto emotivo e visivo, presa dall’archivio fotografico di UNHCR, ritrae una madre rifugiata siriana che, con un’espressione mista di sconforto e paura, guarda in macchina come per chiedere aiuto, mentre accarezza amorevolmente i suoi due figli piccoli.

Il titolo: “A chi ha lasciato tutto per forza, puoi lasciare qualcosa per amore” è una call to action che vuole riportare in primo piano il dramma umano di chi è vittima innocente di un’enorme perdita, un messaggio per far capire a chi si sente vittima dell’accoglienza, quanto più grandi siano i problemi di chi non ha più nulla.

Sarà cura dell’agenzia applicare e declinare la campagna a tutti gli strumenti di comunicazione richiesti dal cliente: locandina, annuncio stampa, guida ai lasciti, leaflet, minisito dedicato, direct mailing, strumenti digital.

La direzione creativa è di Bob Marcheschi con l’art director Paola Ferri.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Komma curerà la promozione e la comunicazione di Caffè del Cuore

- # # # # #

Caffè del Cuore, il progetto imprenditoriale di business sociale per la produzione e commercializzazione online del caffè, ha scelto l’agenzia Komma per una collaborazione di tre anni durante i quali Komma si occuperà della promozione e della comunicazione del brand Caffè del Cuore. Il gruppo sta già lavorando al rebranding ripensando il logo e l’immagine coordinata, rielaborando la creatività del sito e del packaging e ideazione del piano di comunicazione e della campagna pubblicitaria online e offline.

Caffè del Cuore destina il 30% del ricavato di ogni acquisto a una Onlus scelta dal consumatore tra quelle che hanno aderito al progetto. L’importo destinato alla Onlus viene accreditato direttamente, immediatamente e senza intermediari sul conto dell’Organizzazione.

Le Onlus che ad oggi hanno aderito al progetto di Caffè del Cuore sono: ACTIONAID, AISLA, ANT, AIRCOP, AMREF, BAU, CIFA, DOTTOR SORRISO, DUCHENNE PARENT PROJECT, ENPA, GATTOLANDIA, HANDIAMO, IPF, L’ALBERO DELLA VITA, L’ALTRAZAMPA, LEGA DEL FILO D’ORO, LEGA NAZIONALE PER LA DIFESA DEL CANE, OPERATION SMILE, ROCK NO WAR, VIVIDOWN.
L’approccio imprenditoriale di Caffè del Cuore è solidale a 360 gradi: non solo massima trasparenza nei confronti del consumatore e delle Onlus, ma anche rispetto dei diritti dei lavoratori dei paesi produttori, certificato da Fairtrade, il marchio etico più riconosciuto al mondo. Un impegno quindi non solo solidale ma anche socialmente corretto e rispettoso.

Inoltre Comunicazionisociali, divisione del gruppo Komma, è stata incaricata del coordinamento con le Onlus, della gestione dei rapporti con le stesse e dello studio delle attività promozionali congiunte per sostenere le opportunità di raccolta fondi. A Comunicazionisociali è stata inoltre affidata l’attività di ufficio stampa e social media relations.

Credits
Project leader: Fabrizio Chessa
Direzione creativa: Bob Marcheschi
Art director: Paola Ferri

articoli correlati

AZIENDE

Il Telefono Azzurro accende le piazze. Sergio Castellitto protagonista dello spot

- # # # #

Appuntamento il 22 e 23 Novembre 2014 in oltre 1.000 piazze su tutto il territorio italiano con “Accendi l’azzurro”, la nuova iniziativa del Telefono Azzurro per sensibilizzare e di raccogliere fondi con le Casette di Luce, un simbolo ideato da Comunicazionisociali nato dall’esigenza di comunicare l’impegno più ampio di TA, oggi non più soltanto una linea telefonica ma un luogo di persone dedicate anche alla protezione e alla prevenzione di ogni atto di violenza nei confronti dei minori.

Infatti per offrire a bambini e adolescenti nuove opportunità per essere ascoltati nei momenti di difficoltà sono in arrivo nuovi servizi, accanto quindi al telefono (linea 1.96.96) e alla chat saranno dunque sviluppati anche quelli che operano via sms, Whatsapp, Skype e social.

“Anche nei momenti più bui c’è la luce di Telefono Azzurro” è la head line che accompagna il visual multisoggetto della campagna: una bambina e un bambino che guardano in macchina e hanno accanto una casetta illuminata di azzurro che dà loro la sicurezza di una luce sempre accesa: la luce di Telefono Azzurro.

Comunicazionisociali, del gruppo Komma, ha studiato e realizzato il progetto, la campagna di comunicazione applicata a tutti gli strumenti (l’annuncio, la locandina, lo spot video, lo spot radio, il pack del prodotto), la creatività del sito accendilazzutto.it, nonchè tutti i materiali grafici.

Lo spot e il radio comunicato hanno come protagonista Sergio Castellitto da anni impegnato a fianco di Telefono Azzurro in difesa dell’infanzia.

Comunicazionisociali si è inoltre occupata della promozione dell’iniziativa con un’attività di ricerca spazi, e di ufficio stampa offline e online.
Direttore creativo e copy Bob Marcheschi, Art director Francesca Danelli.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce Testamentosolidale.org, Comunicazionisociali firma la campagna

- # # # # # # # # #

Action Aid, AIL, AISM, Fondazione Don Gnocchi, Lega del Filo d’Oro, Save the Children e UNICEF da tempo attive nel legacy fundraising, hanno deciso di unire le forze per promuovere insieme la cultura dei lasciti testamentari in Italia attraverso la costituzione di un network e il lancio di portale e di una campagna di comunicazione. Da questo impegno congiunto nasce Testamentosolidale.org.

 

Ad aggiudicarsi la gara indetta dal network è stata l’agenzia Comunicazionisociali srl che si è occupata della creazione della Campagna “TESTAMENTOSOLIDALE.ORG. La tua volontà il nostro impegno” con l’obiettivo di puntare sul valore privato e gratificante dell’atto di scegliere. La campagna è in due soggetti – uomo e donna – che dichiarano la loro volontà con determinazione e concretezza.

 

La Bodycopy infatti riporta il volere dei testimonial “Voglio lasciare al mondo il mio impegno, i miei valori il mio senso dell’eguaglianza, il mio desiderio di fratellanza. Voglio lasciare al mondo il mio amore per i più piccoli e indifesi, per chi è malato e soffre, per chi è povero e oppresso. Voglio lasciare al mondo il futuro che ho sempre sognato .“
La mission delle organizzazioni non profit si fonde con il volere e i valori dei testimonial.
L’agenzia si è occupata della campagna pubblicitaria, della Guida ai Lasciti e della realizzazione del sito testamentosolidale.org in collaborazione con l’agenzia web GruppoMedialine.

Per l’agenzia ha lavorato Paola Pomati come Art Director, Paola Pranzo come copy, sotto la direzione creativa di Bob Marcheschi.

 

articoli correlati