AGENZIE

Wegh Group affida la sua comunicazione corporate a Bam

- # # #

wegh group bam

Bam curerà la comunicazione corporate per Wegh, l’azienda italiana che si colloca tra le principali realtà mondiali nel campo ferroviario con le sue 5 Business Unit: Armamento, Segnalamento & Trazione, Impianti per traverse e traversoni, Traverse e New Partnership. L’incarico prevede tra le altre cose anche il rifacimento del sito internazionale, dell’immagine coordinata di gruppo, l’implementazione di nuovi canali di comunicazione. Prevista anche una campagna celebrativa dell’agenzia per i 60 anni del gruppo che comprende la realizzazione di uno spot celebrativo pianificato su diversi media.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Webranking 2017: Sisal Group ai vertici per qualità e trasparenza della comunicazione online

- # # # # #

sisal group

Sisal Group sale sul podio della classifica Webranking 2017 posizionandosi al primo posto tra le aziende private e al secondo posto nella classifica assoluta (dopo Ferrovie dello Stato ndr.).
Da più di 20 anni la ricerca Webranking monitora la comunicazione corporate delle principali aziende europee sui canali digitali misurando il divario tra le aspettative degli stakeholder e le risposte delle aziende, in termini di qualità e trasparenza.

I parametri di ricerca che Webranking prende in considerazione riguardano: presentazione dell’azienda, comunicazione verso i Media, informazioni finanziarie e reporting, Governance, responsabilità sociale, employer branding, homepage del sito/ usability/ user experience & content efficacy / presenza sui social media.

La quarta edizione di questa importante indagine europea – condotta da Lundquist in collaborazione con Comprend – ha considerato oltre 75 tra le maggiori società per fatturato, numero dipendenti, peso sul sistema Paese e prossimità alla quotazione.
Il Gruppo Sisal guidato dal CEO Emilio Petrone risulta un caso d’eccellenza in Italia, secondo tutti gli indicatori di analisi, facendo registrare risultati di vertice nelle diverse caegorite:

1° posto tra le aziende private,
2° posto nella classifica generale,
2° posto tra le best improver, ovvero le società che hanno aumentato maggiormente il proprio punteggio.

Premiata in particolare l’attenzione che il Gruppo ha verso i programmi di innovazione e la capacità aziendale di distinguersi in merito a temi di responsabilità sociale:
“Un risultato di cui siamo orgogliosi, che testimonia il costante impegno del Gruppo nella costruzione di una relazione di fiducia con i propri stakeholder, fondata su una comunicazione aperta e trasparente”, commenta Simonetta Consiglio, VP Marketing Sisal Group. “All’interno di questo percorso, l’ecosistema digitale rappresenta uno strumento privilegiato per raggiungere in modo efficace e continuativo tutti i portatori di interesse”.

“La presenza digitale del Gruppo Sisal si è fortemente sviluppata negli ultimi anni, contribuendo a far evolvere positivamente l’engagement con clienti e consumatori”, conferma Alessandro Moretti, Head of Digital Marketing Sisal Group (nella foto). “I siti del nostro Gruppo evidenziano tassi di crescita costanti. Overall il traffico sui nostri touchpoint digitali è cresciuto del 19% negli ultimi dodici mesi. Anche la strategia relativa ai social media ha prodotto trend in forte ascesa: solo su Facebook, Sisal ha incrementato le proprie community del 60% negli ultimi 2 anni che contano oltre 1,2M di follower”.

articoli correlati

TECH & INNOVATION

Arriva Elen, il chatbot per la comunicazione corporate di Enel, sviluppato da Imille

- # # # # #

Elen - Imille

Enel lancia un chatbot dedicato alla comunicazione corporate su piattaforma Facebook Messenger. Il suo nome è Elen.

La funzione del chatbot è quella di semplificare e digitalizzare la relazione quotidiana con i principali stakeholder (clienti, azionisti, dipendenti, media, ecc). Basta fornire al chatbot poche keyword per avere in cambio i contenuti più rilevanti (notizie) che raccontano l’impegno di Enel nel mondo. Grazie alla possibilità di attivare notifiche push è possibile restare informati su comunicati stampa, notizie e storie appena queste vengono pubblicate.

Elen parla tre lingue: italiano, inglese e spagnolo; ed è in grado di rispondere alle domande legate all’organizzazione, come ad esempio “chi è il CEO di Enel?” e alle sue attività, “cosa fa Enel a Larderello?”, avvicinando l’azienda ai suoi stakeholder.

Secondo Ryan O’Keeffe, Direttore della Comunicazione di Enel: “Digitalizzazione e Customer-Centricity sono due pilastri molto importanti della strategia industriale del Gruppo Enel. Il lancio di un canale di relazione su Facebook Messenger porta il nostro brand più vicino ai nostri stakeholder, e ci porta avanti nella trasformazione digitale di Enel”.

“Questo è solo il primo passo di Enel sulla piattaforma di Facebook Messenger che vanta oltre un miliardo di utenti attivi nel mondo con una forte penetrazione proprio in quei paesi dove Enel è presente. Intendiamo evolvere questo ulteriore canale di comunicazione seguendo le linee del piano di comunicazione digitale del gruppo”, riporta Isabella Panizza, Head of Global Digital Communications di Enel, che aggiunge: “dopo #EnelFocusOn e @EnelData su Twitter, continuiamo a spingere la nostra azione di comunicazione seguendo il tema dell’innovazione non solo nei contenuti ma anche nei modi in cui parliamo ai nostri pubblici”.

Secondo Paolo Pascolo, CEO de imille l’agenzia che ha sviluppato Elen, “l’innovazione portata dai chatbot è qui per restare, non è effimera. Sempre di più la convergenza fra VR, AI e chatbot spingerà la creatività nella comunicazione verso nuovi orizzonti tecnologici ricchi di promesse”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

#GUARDIAMOAVANTI: Saatchi & Saatchi firma la nuova campagna corporate di Enel

- # # #

#GUARDIAMOAVANTI è la nuova campagna corporate di Enel realizzata da Saatchi & Saatchi giocata sulla continuità tra la grandezza del passato e quella del futuro grazie all’energia che ciascuno mette in campo nel presente. In linea con le ultime campagne, la narrazione sfugge infatti da derive nostalgiche per valorizzare il passato grazie agli sguardi fieri di giovani italiani ritratti sullo sfondo di monumenti, rovine e tutte le icone dei fasti dell’Italia del passato.

Negli spot, da 30 e 45 secondi i soggetti attraversano un set di Cinecittà, camminano sulla terrazza di un grande ristorante sul mare, in uno stadio vuoto, in una biblioteca piena di statue antiche, in una grande sala dove dei manichini evocano la moda italiana.

I protagonisti, sulle note di “New Error” dei Moderat, trasmettono orgoglio per gli straordinari risultati raggiunti dall’Italia ma soprattutto determinazione a fare altrettanto. Il tutto è impreziosito dalle scenografie di Luca Merloni e dallo styling di Daniela Ciancio, la costumista del film “La Grande Bellezza”. La regia del film è di Samuel Bayer, per la casa di produzione Akita.

Anche la campagna stampa, declinata in tre soggetti, gioca in bilico tra il passato e le nuove generazioni. Nel primo soggetto, infatti, vediamo un giovane rapper fotografato davanti ad una gigantografia di Domenico Modugno. Nel secondo vediamo uno start-upper che si confronta con l’imponenza del Duomo di Milano e nel terzo soggetto, tre giovani calciatori si misurano con le vittorie ai mondiali di calcio.

La campagna online celebrerà tutti quegli italiani che ogni giorno inventano, creano, fondano nuove imprese per valorizzare e mettere in luce la loro energia così che questa possa ispirare tutti. Verranno comunicati, infatti, i numeri della produttività, della creatività, dell’energia che gli italiani stanno mettendo in campo per guardare avanti.

Credit Campagna Enel Corporate 2014

Agenzia: Saatchi & Saatchi Italia
Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana
Direttore creativo: Agostino Toscana, Manuel Musilli
Art Director: Manuel Musilli, Ignazio Morello
Copywriter: Antonio Di Battista, Lorenzo Terragna
Art Director web: Marie Poumeyrol
Copywriter web: Alice Scornajenghi, Leonardo Cotti
Head of Tv: Raffaella Scarpetti
Agency Producer: Manuela Fidenzi
Account Director: Giorgia Buoncristiani
Account Executive: Alessandra Falconi
Casa di produzione: Akita
Regista: Sam Bayer
Montaggio: Luca Tontodonati
Executive Producer: Chicco Mazzini
Producer: Mapi Brambilla
Post Production: Band
Color Grading: Band
Post Production Audio: Cat Sound International
Original Music: New Error – Moderat. Autori: Gernot Bronsert / Sasha Ring / Sebastian Szary Edizioni: SM Publishing (Italy) Srl + Edizioni Curci Srl. Master: Bpitch Control –Berlino.
VO: Luca Ward
Casa di Produzione per la campagna stampa: The Box Films
Fotografo: Lorenzo Vitturi
Art Buyer: Rossana Coruzzi
Head of Interactive production: Silvio Coco
Interactive Producer: Simone Roca, Vincenzo Pascale
Senior Web Designer: Ilaria Agresta
Pianificazione media: Carat

articoli correlati

AZIENDE

Revello affida a Cooee Italia la comunicazione corporate

- # # #

Sarà l’agenzia Cooee Italia a curare il nuovo posizionamento di Revello, azienda con oltre 65 anni di esperienza nel settore odontoiatrico. Obiettivo dell’operazione è trasformare l’azienda in un vero e proprio partner da prendere come punto di riferimento grazie al suo know how e alla sua posizione di leader. Il team creativo guidato da Miglioranzi ha studiato un nuovo format di comunicazione, accompagnato dal claim “vogliamo fare impresa” e quattro icone “sensoriali” legate direttamente ai claim “vogliamo sapervi ascoltare” “vogliamo darvi una mano”, “vogliamo darvi un consiglio”, “vogliamo vederci chiaro”. Lo stile grafico è sintetico ed universale, con un’immediata comprensione dei contenuti sia visivi che testuali.

 

 

Fondata nel 1945 come impresa a conduzione familiare, il Gruppo Revello è diventato oggi azienda leader in Italia nella fornitura di prodotti e servizi per gli specialisti del settore odontoiatrico e odontotecnico, grazie ai valori della tradizione che la caratterizzano fin dalla sua nascita.

 

articoli correlati