BRAND STRATEGY

Cirio raggiunge oltre 10 inglesi su 100. Nuova campagna per ampliare il target in UK

- # # # #

conserve italia

La marca di pomodoro Cirio è sempre più familiare presso i consumatori britannici. Oltre ad essere presenti in tutti i maggiori players della distribuzione moderna del Regno Unito (fra i quali Tesco, Morrisons, Sainsbury’s e Waitrose) con una copertura del mercato del 65%, le conserve e i pelati Cirio rappresentano un must nei vari negozi di prossimità e di dettaglio tradizionale, specie delle grandi città. Complessivamente, la diffusione del pomodoro Cirio tra i cittadini inglesi, secondo i dati Kantar, è pari all’11%, ovvero più di un inglese su dieci sceglie i prodotti Cirio.

Per rafforzare ulteriormente la notorietà del marchio in questo mercato, Conserve Italia, consorzio cooperativo proprietario del brand Cirio, ha avviato in questi giorni una nuova attività promozionale nel Regno Unito. Il piano di advertising prevede una pianificazione di sei settimane di uno spot televisivo trasmesso, sin dal mese di luglio, dai principali network britannici, con due successive pianificazioni in autunno e nella primavera 2019.

Le attività di comunicazione non si fermano qui. Dal mese di ottobre, infatti, è prevista anche la realizzazione di una campagna stampa finalizzata a promuovere la filiera integrata e 100% italiana dei prodotti Cirio, che parte dalla coltivazione del pomodoro dei produttori soci di Conserve Italia, passa dalla lavorazione negli stabilimenti del Consorzio e arriva fino alle attività di marketing e commercializzazione. Un percorso che Conserve Italia è in grado di controllare e garantire dal campo fino allo scaffale di vendita, valorizzando un’eccellenza del Made in Italy.

“Una ricerca condotta lo scorso febbraio in Gran Bretagna”, spiega Diego Pariotti, Direttore Commerciale Estero di Conserve Italia, “ha dimostrato l’alto livello di gradimento del marchio Cirio, valutato come prodotto premium e tipicamente italiano. Ora vogliamo raggiungere e conquistare un target ancora più ampio di consumatori, rivolgendoci anche alle fasce più giovani”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cirio lancia la nuova campagna “Oggi dove ti porta il cuore?”. Firma TLC Marketing

- # # # #

promozione Cirio

“Oggi dove ti porta il cuore?” è la nuova campagna di Cirio firmata da TLC Marketing. Realizzata per Conserve Italia, e nello specifico per il brand Cirio in occasione del lancio della nuova linea di Salse Pronte “Cuor di Pelato”.

La campagna si prefigge di incrementare sia le vendite della nuova linea di salse pronte Cirio Cuor di Pelato, incentivare l’acquisto multiplo e sia celebrare i 160 anni del famoso brand con una campagna di appeal.

Lo scopo è quello di creare e rafforzare il legame emotivo con i consumatori finali facendo leva sia sugli elementi distintivi della nuova linea di salse pronte, come la genuinità e la facilità di utilizzo, sia sui valori che storicamente contraddistinguono il marchio Cirio che “da sempre in tutto quello che fa ci mette il cuore”.

Dal 15 Dicembre al 30 Giugno 2017 tutti coloro che acquisteranno i prodotti Cirio Cuor di Pelato in promozione, riceveranno in regalo cene, trattamenti benessere e ingressi in SPA.

Per Richiedere il premio basterà collegarsi al sito dedicato alla promo registrarsi e caricare la prova di acquisto che dà diritto ad un voucher con il quale prenotare il premio all’interno del circuito convenzionato TLC.

TLC Marketing si è occupata dello sviluppo del concept e della creatività, gestione ed erogazione dei premi, realizzazione grafica e sviluppo del sito, adempimenti legali, campaign management e customer service dedicato.

articoli correlati

MOBILE

Cirio lancia la nuova app dedicata agli appassionati di cucina

- # # # # #

Cirio lancia la nuova app

Cirio lancia la sua nuova applicazione, che ha voluto rinnovare e rendere disponibile gratuitamente sui principali store.
Nuovo naming, nuova veste grafica, nuove funzionalità e continui aggiornamenti con l’obiettivo di portare i suoi utenti ad un’esperienza unica, piacevole e sempre aggiornata. Grande attenzione a ricerca ed innovazione per garantire prodotti di eccellenza qualitativa: questo è quello che il brand ha voluto riservare, oltre che ai suoi prodotti, anche alla nuova piattaforma mobile, introducendo effetti visivi, arricchendo i contenuti e migliorando l’esperienza utente.
L’applicazione è disponibile per tutte le piattaforme mobile in commercio: Apple, Android e Windows Phone. È stata inoltre personalizzata l’interfaccia sulla base delle dimensioni e dell’orientamento dei device (Tablet e smartphone), in modo da sfruttarne a pieno le potenzialità.

 

Un menu laterale che permette un accesso rapido ed intuitivo a tutte le funzionalità:
-il vasto ricettario, con scroll verticale ed orizzontale che permette di spostarsi rapidamente tra le diverse portate
-il timer da cucina completamente rinnovato che può essere impostato tramite un solo tocco. Una user experience voluta e studiata proprio per chi vive la cucina a 360°. L’utente potrà dimenticarsene, sarà una notifica push ad avvisarlo che “il timer è scaduto… buon appetito!”
-la sezione “Cos’hai nel frigo?” possiede, ora, regole ed automatismi per ricercare velocemente i piatti realizzabili con gli ingredienti presenti nel frigo e in dispensa
-le pagine social del brand, per seguire gli aggiornamenti ed interagire con Cirio direttamente dalla app.

 

Immediata, infine, la possibilità di aggiungere ai preferiti le ricette e condividerle attraverso tutti gli account social già registrati nel proprio device. Viene dato maggior risalto agli aggiornamenti, che avvengono in background ed in presenza di connettività, con l’inserimento costante di nuove ricette ed il menu della settimana sempre in primo piano. Una app per tutti gli appassionati di cucina e di nuove tecnologie. La app è stata realizzata da NG99 Group e Ubiq Studio Torino.

articoli correlati

AZIENDE

Conserve Italia si lancia sul mercato australiano e sigla un accordo con Woolworths

- # # # # # #

Nuovo accordo distributivo oltreconfine per Conserve Italia, che potenzia la sua presenza nel mercato australiano divenendo fornitore con pelati e polpe Cirio degli oltre 900 punti vendita di Woolworths, la prima catena retail australiana. L’accordo, siglato in questi giorni, giunge all’indomani della costituzione della società Conserve Italia Australia, che avrà il compito di gestire e potenziare la presenza nel mercato retail nel continente oceanico e alla cui guida sono stati designati come amministratori Pier Paolo Rosetti, Cesare Concilio e Diego Pariotti.
“Abbiamo deciso di rafforzare gli investimenti sul mercato australiano” spiega il Direttore del consorzio cooperativo Pier Paolo Rosetti, “nonostante la penalizzazione che grava sulle aziende di trasformazione italiane in seguito all’introduzione dei dazi, tuttora in vigore, voluti dalle autorità antidumping governative a difesa delle proprie produzioni nazionali”.
“Quello australiano è un mercato che offre tuttavia buone potenzialità di crescita”, spiega Cesare Concilio, Direttore Commerciale Estero di Conserve Italia. “Gli australiani sono infatti non solo buoni consumatori di pomodori, ma hanno anche una forte attrazione per il made in Italy e per la tradizione alimentare del Belpaese, specie presso le comunità in cui vivono molti nostri connazionali di seconda e terza generazione. A ciò si aggiunga anche che mancava a scaffale un vero e proprio brand di pomodoro autenticamente italiano: di qui la nostra scelta di puntare sull’appeal del brand Cirio, nome che in tutto il mondo richiama la storia e la genuinità del pomodoro italiano”.
La distribuzione dei prodotti Cirio è stata accompagnata anche da una serie di iniziative promozionali. È di pochi giorni fa l’utilizzo come testimonial di Antonio Carluccio, chef di origine italiana molto famoso nel Regno Unito e in altri paesi di area anglosassone, che ha partecipato ad alcuni eventi dimostrativi all’interno deli punti vendita Woolworths, preparando piccoli assaggi a base di pomodoro Cirio e firmando autografi su cartoline e libri di cucina. Iniziativa analoga è stata organizzata con il distributore Conga, che gestisce il mercato australiano dei negozi etnici. Entrambi gli eventi hanno riscontrato un largo successo di pubblico e un buon risalto sulla stampa locale e su emittenti radiofoniche molto diffuse presso le comunità italiane.
“Complessivamente l’attuale volume di affari di Conserve Italia in Australia è di circa 4 milioni di euro” spiega Concilio, “con un peso prevalente dei ricavi realizzato dai due brand Yoga e Cirio. L’accordo distributivo appena siglato con Woolworths ci consentirà ora di virare con forza su una penetrazione molto ampia e capillare dei prodotti a marchio Cirio, da cui ci aspettiamo risultati lusinghieri”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I robottini Cirio protagonisti di tre lattine speciali firmate da Massimo Sirelli e da HUB09

- # # # # # #

La Galleria del Sapore Cirio, l’evento che lo scorso giugno ha coinvolto circa 40 food blogger in 3 tappe all’insegna della creatività in cucina e della passione per l’arte, torna a far parlare di sé sui social con una limited edition celebrativa della PolpaPiù.

HUB09, agenzia specializzata in social e branding che ha ideato l’iniziativa, ha sviluppato insieme a Massimo Sirelli tre lattine speciali per rendere omaggio alle città toccate da quest’edizione: Alberobello, Milano e Bologna.

I simpatici robottini Cirio creati da Sirelli durante le serate, sono stati stilizzati dallo stesso artista per diventare protagonisti di queste grafiche esclusive. Gli special pack da collezione sono stati inviati come reward a coloro che hanno partecipato all’evento: un modo speciale per ricordare tutte le emozioni condivise con Galleria del Sapore. Sui social sono visibili alcune foto delle tre lattine postate con l’hashtag #galleriacirio dai blogger.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Con HUB09 prende il via la seconda edizione della “Galleria del Sapore Cirio”

- # # # # # # #

Dopo il successo ottenuto nel 2014, con oltre 40 food blogger coinvolti e il buzz generato nella sfera dei social, partirà nelle prossime settimane la seconda edizione della “Galleria del Sapore Cirio” organizzata in collaborazione con Gambero Rosso.

Per il 2015 l’agenzia HUB09 Brand People ha introdotto alcuni elementi di novità, per raccontare in modo ancora più sorprendente il legame tra la passione per la cucina e il mondo dell’arte.

Anche quest’anno l’obiettivo è creare una grande “opera d’arte culinaria”, coinvolgendo un artista e giovani food blogger in divertenti sfide a colpi di creatività. Oltre allo chef Luca Ogliotti, che terrà una master class e dispenserà suggerimenti durante la sfida culinaria, ospite speciale delle tre tappe 2015 sarà Massimo Sirelli: un giovane artista torinese che crea affascinanti “robot”, dando un corpo e un’anima a oggetti in disuso.

I blogger selezionati hanno già ricevuto un kit d’invito con un originale “Tappo d’Artista”, realizzato a mano dallo stesso Sirelli ispirandosi al mondo dei robottini.

Durante le serate – in programma il 10 giugno ad Alberobello, il 17 giugno a Milano e il 24 giugno a Bologna – mentre i partecipanti saranno chiamati a creare una ricetta con la Passata Rustica Cirio e con gli ingredienti della loro “artistic box”, l’artista darà vita a una sua creatura partendo da una latta Cirio e da vari utensili di cucina. La creatività in cucina viene quindi interpretata in una chiave inedita, per far vivere un’esperienza davvero unica.

Gli eventi avranno una forte visibilità sui social network, grazie all’hashtag #GalleriaCirio con cui i partecipanti potranno postare le ricette, gli scatti della serata e condividere le proprie emozioni.

HUB09, agenzia specializzata in Social e Branding, ha curato anche la creazione dell’identità visiva, dei materiali e dell’allestimento. Il coordinamento di tutte le attività e le Digital PR sono invece a cura di Mariachiara Montera.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cirio on air con il nuovo spot firmato Mc Cann Milano. Alla regia Ferzan Özpetek

- # # #

Cirio da questo fine settimana torna in tv con uno spot pubblicitario realizzato dall’agenzia McCann Milano e firmato dal regista Ferzan Özpetek.
“Il concept dello spot ruota tutto intorno alla familiarità degli italiani con i prodotti a marchio Cirio”, spiega Maurizio Gardini, Presidente di Conserve Italia. “Il nostro è uno dei brand  alimentari più noti e longevi del nostro Paese. Quando si dice Cirio tutti pensano al pomodoro, dal momento che da più di un secolo e mezzo è nelle nostre case e sulle nostre tavole e anche oggi è la marca di pomodoro italiana più distribuita al mondo”.

“La firma di Ferzan Özpetek – commenta Federico Cappi, il Direttore Marketing retail del gruppo cooperativo – impreziosisce il video di quella carica emotiva e di quel tono caldo e conviviale tipico delle scene del regista turco, sempre molto abile a riprodurre nei suoi film situazioni di vita quotidiana attraverso le sensazioni e il vissuto più profondo dei suoi protagonisti. E così anche lo spot di Cirio diventa il racconto di donne, uomini e bambini seduti a tavola che mangiano, una situazione assolutamente realistica, che Özpetek ha più volte rappresentato in alcuni dei suoi film di successo.

Lo spot, che si chiude con il claim: “Cuore italiano”, si avvale anche della musica originale di Pasquale Catalano, compositore che ha già lavorato per vari registi tra cui lo stesso Özpetek. Le persone che compaiono nello spot Cirio appaiono sorridenti, distese, amanti della convivialità e dello stare a tavola. Sono tutte ritratte mentre parlano perché, come recita lo spot, “parliamo di cibo, sempre” e “perché per noi italiani mangiare non è mai solo mangiare”.
“Questo spot – commenta Daniele Cobianchi, Vice Presidente di McCann Worldgroup – ridefinisce e attualizza i valori della marca Cirio, rimettendola al centro della cultura popolare italiana. Una marca che ancora oggi federa le differenti peculiarità italiane trasformandole in ricchezza e unicità”.
Lo spot andrà in onda a partire da domenica 17 maggio sulle tv generaliste (Rai, Mediaset, La7) e sui principali canali digitali terrestri e satellitari (Real Time, Giallo, Fox, Canali Sky, Gambero Rosso, Alice TV e Cielo). Il primo giorno di campagna andrà in onda la versione lunga da 45″ e nei giorni successivi, le versioni da 30 e 15 secondi.

Lo spot è stato realizzato dalla McCann Milano guidata da Daniele Cobianchi, con la direzione creativa esecutiva di Alessandro Sabini, la direzione creativa di Gaetano Del Pizzo, Art director Paolo Rubino e Copywriter Chiara Castiglioni. Prodotto da Filmgood, Executive Producer Emanuela Cavazzini e Producer Stefano Renolfi, il Direttore della fotografia è Gigi Martinu.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cirio avvia una brand partnership con “Molto bene” di Benedetta PArodi

- # # # #

Il brand Cirio del consorzio cooperativo Conserve Italia sarà protagonista di una brand partnership con la trasmissione televisiva “Molto Bene”, il programma di cucina condotto da Benedetta Parodi in onda su Real Time Tv dal lunedi al venerdi alle 18.40.
Saranno in totale 15 le ricette presentate dalla nota conduttrice, per la cui preparazione verranno utilizzate e mostrate in video tutte le referenze della gamma Cirio: passata di pomodoro, polpa di pomodoro, pomodori pelati, filetti di pomodoro e pomodorini.

“Siamo molto contenti di questa partnership che contribuisce ad avvicinare ulteriormente i prodotti Cirio ad un nostro target privilegiato, che è quello degli appassionati di cucina e del buon cibo”, spiega Federico Cappi, Direttore marketing Retail di Conserve Italia.

“Con Molto bene Cirio entra nelle cucine italiane e consente al pubblico televisivo e a quello collegato via web di familiarizzare con il nostro brand. Si consideri che “Molto Bene” non solo è uno dei programmi più visti e apprezzati dell’emittente tv Real Time, ma detiene anche il record delle visite sul sito , dove è possibile visionare le ricette elaborate con i prodotti Cirio e rivedere tutti i filmati”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cirio e Gambero Rosso inaugurano la “Galleria del sapore Cirio”

- # # # # # # #

Ogni cuoco è un artista che crea con i sapori. Partendo da questa semplice idea, Cirio promuove la nuova PolpaPiù con un evento in tre tappe che celebra in modo originale il connubio tra il mondo dell’arte e la creatività in cucina. La marca specialista del pomodoro ha sempre avuto una particolare attenzione per l’arte, commissionando fin dal primo Novecento manifesti pubblicitari a illustratori come Depero e Cappiello. Fedele a questo spirito, oggi Cirio dà vita a una vera e propria “opera d’arte culinaria”, coinvolgendo giovani food blogger in divertenti sfide a colpi di creatività che si terranno nelle principali sedi Città del Gusto: il 25 giugno a Torino, il 2 luglio a Roma e infine il 9 luglio a Napoli.

Ogni serata si aprirà con una master class dello chef Gambero Rosso Luca Ogliotti, mentre ospite speciale sarà il visual artist 9Periodico, che si esibirà in una performance di live painting ispirata al cibo. Per il lancio dell’evento, il giovane artista ha già realizzato, in esclusiva per tutte le blogger, una serigrafia dedicata al mitico pomodoro Cirio.

Ma la Galleria del Sapore Cirio è molto più di un evento: attraverso l’hashtag #GalleriadelsaporeCirio le blogger potranno postare le ricette e raccontare in diretta ogni serata sui canali social.

L’ideazione dell’iniziativa e la creazione dell’identità visiva (tutti i materiali e l’allestimento) sono stati curati da HUB09, agenzia specializzata in Social e Branding. HUB09 ha inoltre coordinato tutte le attività, collaborando con NG99 e con la digital pr Mariachiara Montera.

articoli correlati