BRAND STRATEGY

Christoph Waltz è il nuovo fan della campagna internazionale di Mandarin Oriental

- # # #

Mandarin Hotel

Christoph Waltz, rinomato attore austriaco vincitore di numerosi premi, è entrato a far parte della multimilionaria campagnaHe’s a Fan/She’s a Fan” di Mandarin Oriental Hotel Group. La campagna accosta elegantemente il ventaglio (in inglese fan), simbolo di Mandarin Oriental, con le celebrità internazionali che soggiornano regolarmente negli hotel del Gruppo. Come ringraziamento per il loro supporto, il Gruppo dona una somma in beneficenza a un ente scelto da ciascun personaggio e Christoph Waltz ha scelto Médecins sans Frontières.

Waltz è famoso per le sue interpretazioni nelle due pellicole del regista americano Quentin Tarantino, Bastardi Senza Gloria e Django Unchained. Per entrambi i ruoli ha ricevuto Premi Oscar, Golden Globe, BAFTA e un Cannes Best Actor Award. Ha inoltre interpretato il ruolo dell’antagonista di James Bond nel film Spectre. Al di fuori della recitazione, Waltz ama viaggiare, perché “apre gli occhi e così anche la mente”. Quando parla di Mandarin Oriental, Parigi lo elegge a suo hotel preferito: “È un edificio incantevole in una posizione fantastica che riesce a offrire tutto quello di cui ho bisogno”.

La celebre fotografa ritrattista Mary McCartney immortala ogni celebrità in un luogo a loro scelta che possa rappresentare una sensazione di benessere. Waltz ha scelto di essere fotografato a Malibu, in California.

“Questa campagna pubblicitaria continua a rappresentare fortemente il Gruppo in modo semplice e raffinato. Siamo davvero lieti di dare il benvenuto a Christoph Waltz come nostro nuovo ambasciatore. Scegliendo le celebrità che apprezzano profondamente le cose belle della vita, siamo stati in grado di mostrare i nostri hotel in un modo molto più interessante di una tradizionale pubblicità”, ha dichiarato Jill Kluge, Director of Brand Communications di Mandarin Oriental Hotel Group.

articoli correlati

NUMBER

Google Trends. Domina il palinsesto televisivo tra Nexus e Legge di Stabilità

- # # # # # # # # # # # # # #

Complice la collaudata esperienza del Second Screen, non deve meravigliare che ben tre posizioni su cinque nei Google Trends italiani di oggi siano occupati da argomenti più o meno legati al piccolo schermo.

In prima posizione c’è l’ottima performance della Squadra Antimafia 6 che ha vinto la sfida Auditel insieme al capolavoro di Tarantino Django Unchained, primeggiando rispettivamento sulle tv in chiaro del palinsesto principale e sul digitale terrestre, dove le relativamente giovani emittenti devono inchinarsi all’esperimento riuscitissimo di cielo che ha portato il grande cinema tra “fratelli in affari” e “affari al buio”.

Il canale in chiaro di Sky ha spazzato la concorrenza monopolizzando l’attenzione di quasi 1 milione di telespettatori che hanno seguito il film cult con Jamie Foxx, Leonardo di Caprio, Christoph Waltz, Samuel L. Jackson e Kerry Whashingto.

Web in lutto per la scomparsa della moglie di Maurizio Mattioli, l’attore dei Cesaroni piange la morte della sua Barbara e anche i seguitissimi canali social dei Cesaroni cessano le pubblicazioni in segno di rispetto.
Non scema l’interesse per la battagliata Legge di Stabilità in cui si gioca tutta la sua credibilità il Governo Renzi.

Boom di attenzione anche per i nuovi Nexus potenziati dal nuovo sistema operativo Lollipop, versione 5.0 di Android.

in collaborazione con MyMarketing.Net

articoli correlati