MEDIA

Schesir e myvisto di nuovo insieme per il lancio social della linea Schesir Bio

- # # # #

schesir bio

Dopo un ottimo risultato raggiunto nella prima campagna video, Schesir si è affidata nuovamente a myvisto.it, la piattaforma di contenuti video, per il lancio social della nuova linea Schesir Bio, alimenti per cani e gatti certificati biologici.

Nel contest lanciato su myvisto.it, agli oltre 1.600 videomaker della community, è stato richiesto di raccontare in maniera fresca e originale la loro interpretazione del concetto “vivere da BIO” e come condividono questo “stile di vita” con il loro cane e gatto nella quotidianità. A chiusura il claim “Io e il mio cane/ gatto insieme viviamo da BIO!”.
Nove sono stati i video premiati dall’azienda per dare vita alla seconda campagna user generated content firmata SCHESIR-MYVISTO che ha popolato le pagine social del brand.

“Dopo una prima e molto positiva esperienza con Myvisto, abbiamo deciso di affidarci nuovamente a loro anche per il lancio della nuova video strategy sulla linea di prodotti Schesir Bio. Ci interessa raccontare il punto di vista dei nostri consumatori, le loro esperienze di vita “al naturale” e le emozioni che quotidianamente condividono con i loro amici a 4 zampe. L’operazione anche in questo secondo caso è stata molto positiva e grazie all’alto numero di visualizzazioni ed interazioni ottenute dai video abbiamo raggiunto il 5° posto nella classifica dei brand più engaging sui principali social. Inoltre, questa partnership con myvisto.it ci offre la possibilità di valorizzare e premiare i giovani talenti emergenti del videomaking”, ha commentato Costanza Levera, Responsabile Marketing e Comunicazione di Agras Pet Foods.

Myvisto funziona infatti attraverso un meccanismo di “Sfide”: Myvisto Challenge dove i 1.600 videomaker iscritti caricano il proprio contenuto video, coerente con il brief dato dall’azienda, e fanno appello alle loro relazioni in rete per farsi votare; Myvisto Academy che mette in competizione i migliori 15 filmakers, selezionati da una giuria di esperti del mondo del cinema, nella realizzazione di contenuti di altissima qualità artistica.

“L’obiettivo di myvisto è offrire ai Brand un linguaggio innovativo e rilevante producendo contenuti video ottimizzati rispetto a fruizione, touchpoint e obiettivi per i canali social su cui si intende pianificare premiando il talento di giovani videomaker/filmaker”, commenta Paolo Tenna, Ceo e Founder di Myvisto. “Il cliente Schesir con l’attivazione di due sfide Challenge nell’arco di un anno ha dimostrato come una pianificazione social a lungo termine sia premiante in termini sia di awareness che di engagement”.

Schesir è un brand di proprietà dell’Azienda Agras Pet Foods, da vent’anni leader nel segmento degli alimenti naturali per cani e gatti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Indigo vince la Chatbot Challenge: Call for Innovation di Bricoman e Digital Magics

- # # # # #

Indigo

La startup Indigo AI vince Chatbot Challenge: Call for Innovation lanciata da Bricoman Italia e Digital Magics, business incubator quotato sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana (simbolo: DM).
I 9 finalisti, selezionati fra le candidature inviate al sito dedicato, hanno partecipato alla giornata di pitch che si è svolta all’interno del BM Lab: il nuovo spazio, progettato accanto agli uffici di Bricoman a Rozzano, dedicato all’innovazione e al digitale, in cui le startup potranno lavorare insieme a Bricoman Italia per lo sviluppo di nuovi progetti digitali.
I finalisti di Chatbot Challenge sono eccellenze tecnologiche che sviluppano chatbot: programmi per elaborare e analizzare il linguaggio umano, creando strumenti semplici, universali e anche multilingua per interazioni e conversazioni con le persone come se fossero utenti veri e propri che scrivono nella chat o con l’integrazione vocale, dando vere e proprie informazioni. I 9 finalisti sono: Alfabot, Botfarmy, BotSupply, FIORAH, Indigo AI, HELLO BOT, Pedius, Stamplay e UserBot.
La giuria di Chatbot Challenge – che ha scelto Indigo AI come migliore startup della Call e vincitrice di 5.000 Euro – era formata da: Layla Pavone, amministratore delegato di Digital Magics per l’industry innovation, Edmondo Sparano, chief digital officer e consigliere di Digital Magics, Alessandro Di Giovanni, amministratore delegato di Bricoman Italia, Michele Cuoccio, cfo di Bricoman Italia, Alice Morrone, digital marketing ed e-commerce manager di Bricoman Italia, Elio Cariboni, direttore centrale acquisti di Bricoman Italia, Alessandro Pici, direttore di negozio di Bricoman Italia, Luca Pinto, direttore di negozio di Bricoman Italia, Stefano Sunda, responsabile settore idraulica di Bricoman Italia, Alessandro Tiretta, fondatore e CEO di Retapps, Barbara Boggetti, retail expert e Alfio Puglisi, managing director di GFT Italy.
“In tutto il mondo moltissime aziende stanno investendo sulle tecnologie chatbot e siamo convinti che diventerà uno dei trend digitali del 2017″ dichiara Layla Pavone, amministratore delegato di Digital Magics per l’industry innovation, “e il progetto condiviso con Bricoman Italia aveva l’obiettivo di trovare soluzioni per innovare la gestione delle relazioni con i loro clienti, grazie ai servizi innovativi delle startup. I progetti finalisti e il vincitore di ‘Chatbot Challenge’ dimostrano, ancora una volta, che i talenti italiani non hanno nulla da invidiare rispetto ai neoimprenditori internazionali. Vorrei ringraziare Bricoman Italia perché ha colto perfettamente l’importanza di aprirsi al digitale, non solo con lo sviluppo di questa Call, ma soprattutto con il ruolo attivo e propositivo durante tutto il programma di ‘Open Innovation’. Un’ulteriore dimostrazione di quanto Bricoman Italia creda nel valore aggiunto e nell’apporto delle startup, in termini di innovazione, è l’aver creato un vero e proprio spazio di co-working dedicato agli startupper accanto ai loro uffici”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nike celebra i 25 anni di Just Do It con la campagna “Possibilities”. Firma Wieden+Kennedy

- # # # # # # # # #

Nella nuova campagna Nike, LeBron James, Serena Williams, Gerard Pique, Andre Ward insieme alle guest star Bradley Cooper e Chris Pine evolvono il concetto di “Just Do It” da ispirazione ad azione, invitando tutti gli sportivi a partecipare alle sfide di Nike+ per andare oltre i propri limiti.

La  campagna Nike “Possibilities” ispira chi la guarda a spingere più in là i propri limiti e a sforzarsi di raggiungere nuovi obiettivi attraverso una serie di divertenti scenari con un cast d’elite di atleti e guest stars. La campagna non solo incoraggia gli spettatori a mettere in pratica il  “Just Do It” (“Fallo e basta”), ma permette loro di farlo attraverso una serie di sfide Nike+. Il film inizia con la frase: “Se puoi correre per un miglio, partecipa a una gara, corri una maratona, supera una star del cinema.” e termina con la frase iconica “Just Do It”. Il video celebra il venticinquesimo anniversario della frase che ha ispirato generazioni a spingersi verso nuovi traguardi.

“Per 25 anni, abbiamo ispirato le persone al “Just do it”, ha commentato Davide Grasso, Nike Global Chief Marketing Officer. “Con “Possibiities” stiamo evolvendo questo concetto e consentendo a ognuno di realizzare nuovi obiettivi, raggiungere nuovi traguardi, a mettere in pratica il “Just do It” con Nike+”.

La funzione Challenges dell’applicazione Nike+ Running consente ai runners di impostare un obiettivo, di invitare amici Nike+ a partecipare e a competere verso il traguardo. Gli utenti possono determinare il nome della sfida, l’obiettivo di chilometraggio, il periodo di tempo e i partecipanti. Una nuova funzione di chat consente agli amici di incoraggiarsi a vicenda e condividere suggerimenti durante la sfida. I runners possono rimanere motivati controllando la classifica in tempo reale per monitorare i progressi e vedere la loro posizione rispetto agli amici.

Fino al 13 settembre tutti i runner possono registrare i propri km su Nike+ e prendere parte alla sfida legata alla campagna Just Do it. In particolare dal mese di settembre partiranno una serie di sfide dedicate all’Europa con l’obiettivo di far diventare settembre il mese più attivo di sempre. “Run the Distance” sarà la sfida che porterà i partecipanti a correre una maratona in una settimana, mentre “NTC Early Bird” sarà la sfida che cambierà le abitudini mattutine dei partecipanti, rendendole sempre più sportive.

La community Nike+ conta più di 18 milioni di membri in tutto il mondo e  coloro che parteciperanno alle sfide potranno condividere le loro attività attraverso l’hashtag #JustDoIt.

In allegato i credits della campagna realizzata dall’agenzia Wieden+Kennedy Portland.

articoli correlati