AZIENDE

HCI Holding acquisisce Inthera (CEMIT, Gruppo Mondadori) e si rafforza nel digital marketing

- # # # # #

Inthera

HCI Holding, realtà attiva nel supporto alle imprese nel settore del BPO (Business Process Outsourcing) presente sul mercato con il brand Koinè, amplia la propria gamma di servizi rilevando Inthera S.p.A. titolare del marchio CEMIT, società del Gruppo Mondadori specializzata in strategia, progettazione e sviluppo di soluzioni di content & data driven marketing, CRM, analisi e gestione di database.

L’integrazione di Inthera permette ad HCI Holding di arricchire le competenze in un mercato strategico come quello del BPO, contraddistinto da interessanti tassi di crescita previsti per i prossimi anni. Questa operazione rientra appieno nelle linee guida strategiche della Direzione Generale della società consentendo di rendere l’offerta ancora più distintiva.

Attiva dal 1999, con sedi in tutta Italia e quartier generale nel Veneziano, HCI Holding si è affermata sul mercato attraverso gestione progettazione e l’erogazione di servizi in outsourcing relativi al customer relationship management: inbound e outbound telefonico, gestione di servizi di back office e contact center non telefonico, gestione delle piattaforme IVR e strumenti personalizzati di reportistica per l’analisi e l’aggregazione di dati e di tracciatura delle chiamate. HCI crea quindi progetti integrati multisettoriali che puntano all’ottimizzazione dei risultati che possono essere toccati direttamente dal Cliente.

Con questa acquisizione HCI Holding potrà rivolgersi alle aziende con una proposta ancora più completa e innovativa, potendo contare sul forte know-how di una società leader di mercato nel direct marketing e nella gestione di dati.

I servizi di HCI Holding sono in grado di rispondere in modo strutturato alle esigenze dei clienti attraverso soluzioni organiche articolate in sei linee di offerta: customer insight, data driven content strategy, content solutions, direct marketing e performance, loyalty e gamification, social e digital pr.

Con Inthera, HCI Holding abilita le imprese e organizzazioni no profit a implementare e strutturare campagne di marketing altamente personalizzate, integrate con le tecnologie del mondo digitale.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

LaTua!Card lancia l’iniziativa “Ne combiniamo di tutti i colori”; firma Cemit

- # # # # #

Cemit firma la nuova campagna da LaTua!Card

Cemit ha realizzato per LaTua!Card, programma fedeltà di Auchan Retail Italia, l’iniziativa “Ne combiniamo di tutti i colori” a sostegno della nuova edizione della raccolta punti “LaTua!Collection 2016”.
“Ne combiniamo di tutti i colori” è un articolato progetto online sviluppato da Cemit, società del Gruppo Mondadori, che ospita un concorso instant win e una iniziativa che utilizza logiche di user generated content.
I possessori di LaTua!Card, dopo aver accumulato i punti presso uno dei punti vendita Auchan, Simply e Lillapois, ricevono un ‘codice gioco’ che, inserito sul sito, offre la possibilità di vincere subito una delle 930 coppie di ingressi alle sale cinematografiche aderenti al circuito Stardust.
Per rafforzare il legame con il concept creativo di “Ne combiniamo di tutti i colori”, è stata inserita inoltre anche una meccanica User Generated Content che chiede ai possessori de LaTua!Card di proporre foto originali che abbiano come tema principale un colore che contraddistingue il mondo del consumatore.
Importanti elementi di questa seconda fase sono stati la condivisione social delle immagini, che ha permesso di aumentare in modo organico la portata dell’iniziativa, e la scelta di utilizzare come montepremi del concorso i premi del catalogo della nuova collection.

Cemit, insieme al team marketing e comunicazione del brand, ha delineato inoltre la strategia di ingresso su Facebook de LaTua!Card. La pagina facebook.com/LaTuaCard/, aperta a gennaio e che già raccoglie quasi 25.000 fan, ha come obiettivo presentare le nuove iniziative, incrementare la brand reputation e attivare un dialogo costante con tutti i possessori e con i prospect de LaTua!Card.

L’integrazione delle competenze loyalty di Cemit, unitamente alla profonda esperienza del team Kiver (recentemente integrato in Cemit) su digital engagement e alla sinergia nata con il team di LaTua!Card, ha reso possibile la gestione di una meccanica complessa che punta a creare un alto tasso di coinvolgimento raggiungendo il maggior numero di consumatori.

articoli correlati

AZIENDE

Pampers diventa multicanale e digitale: il nuovo programma di fidelity è firmato da Cemit

- # # # # #

Pampers diventa multicanale e digitale con Cemit

Si rinnova e si amplia la collaborazione tra Fater, da oltre 50 anni nelle famiglie italiane grazie ai pannolini e alle salviettine per bambini Pampers, e Cemit, azienda del Gruppo Mondadori,  leader in Italia nel Marketing Relazionale, per la collection “Regali dei desideri 2.0” Pampers.
Cemit, che da oltre 20 anni si occupa di molte delle attività promozionali e di fidelizzazione di Pampers, ha sviluppato, integrando il know-how in digital engagement di Kiver (oggi parte di Cemit), un sistema multicanale che prevede la possibilità di affiancare la tradizionale raccolta punti cartacea ai canali digitali web, app e mobile (SMS). Iniziativa estremamente innovativa resa possibile dalla codifica univoca di ogni singola confezione di prodotto coinvolta nell’iniziativa da parte di Fater, e dallo sviluppo di una piattaforma in grado di dialogare con i sistemi dell’azienda cliente, da parte di Cemit.
Cemit si è occupata con Fater del design, della creatività e dell’implementazione tecnologica della piattaforma di social loyalty  mobile e web.

Regali dei desideri 2.0 è la prima collection multicanale di Pampers che introduce nel progetto di fidelizzazione una coinvolgente componente di gamification che permette di guadagnare punti aggiuntivi con le “Baby Mission”: rispondendo a sondaggi online, invitando amici a partecipare alla raccolta, condividendo sui social un contenuto, partecipando ai giochi o diventando Ambasciatrice Pampers, è possibile ricevere ulteriori punti omaggio.

Inoltre, attraverso il sito corporate, via SMS e con la Pampers App, gli acquirenti possono partecipare all’iniziativa in modo semplice e particolarmente premiante: infatti, utilizzando questi canali, si ricevono subito 2 punti  in omaggio. In seguito, una volta acquistati i prodotti, si procede con la registrazione dei codici Pampers (Pannolini, Salviette e Teli) e la collezione dei “punti digitali”.

L’integrazione delle competenze sulle strategie di loyalty di Cemit, unitamente alla profonda esperienza nello sviluppo di piattaforme di gestione e di analisi comportamentale, rende possibile la gestione di una meccanica complessa che punta a raggiungere i consumatori online e offline spingendo sulle leve della  multicanalità.

articoli correlati