BRAND STRATEGY

Due anime per la campagna Caviro Tavernello di Lorenzo Marini Group

- # # # #

caviro tevrenello

Caviro torna in tv con un nuovo spot estivo ideato da Lorenzo Marini Group per la comunicazione della linea dei vini frizzanti Tavernello. Lo spot è stato studiato sia a livello tattico, per la stagionalità del consumo del vino frizzante, sia a livello strategico, secondo un sistema di comunicazione integrata.
Per questo motivo, il flight pianificato da ieri prevede un on air contemporaneo del film di prodotto e del film istituzionale di Caviro Tavernello, presentato la prima volta ad aprile in occasione del Vinitaly.

Da un lato dunque la comunicazione di prodotto: un formato breve ma estremamente efficace, con l’obiettivo di rafforzare l’awareness del brand anche nel segmento dei frizzanti, al fine di presidiare il mercato dell’aperitivo estivo.  l claim “Tavernello frizzante. L’estate sta iniziando.” enfatizza il messaggio di freschezza, vivacità e leggerezza, suggerendo in modo sottile e di complicità con il consumatore.

Dall’altro lato la comunicazione di brand, che ha fino ad ora alimentato il sistema di comunicazione integrato: rafforzare e confermare il nuovo posizionamento del brand Tavernello, ovvero quello di essere un prodotto da tavola semplice, equilibrato, quotidiano, ma anche frutto del duro lavoro di mani esperte del più grande gruppo vitivinicolo italiano: “Semplice non vuol dire Facile”, come ci ricorda sul finale il claim di forte impatto emotivo.

La pianificazione prevede un investimento importante nel mezzo tv con un on air per tutto il periodo estivo, e una declinazione della campagna nel digital e in attività promozionali sul territorio nazionale ed estero.

“Questo format di comunicazione sta riscontrando un crescente successo di notorietà e di vendita, anche grazie alla volontà dell’azienda Caviro di intraprendere una strada di comunicazione distintiva, per permettere un’evoluzione valoriale della leadership di Tavernello nel mercato italiano dei vini.”, spiega Lorenzo Marini, CEO e Direttore Creativo di Lorenzo Marini Group, sotto la cui direzione creativa hanno lavorato per questo progetto, Ezio Campellone, general manager, Alessandro Rocco, art director, Artemisa Sakaj, account supervisor, Elisabetta Scolaro, account executive.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air domenica la nuova campagna Tavernello di Lorenzo Marini Group

- # # # #

tavernello

On air da domenica 8 aprile la nuova campagna di comunicazione di Caviro, per il brand Tavernello, che ha scelto di sviluppare con l’agenzia Lorenzo Marini Group un progetto strategico e creativo che miri a rafforzare e valorizzare l’immagine del brand Tavernello e a comunicare la realtà della sua linea di vini in brik e bottiglia.

Obiettivo principale della campagna è quello di promuovere il brand attraverso i suoi valori di rassicurazione legati alla filiera e al saper fare, al fine di incrementare la reputation e la fiducia verso Tavernello.

Il concetto strategico sviluppato dall’agenzia si focalizza sulla tradizione del “bere bene italiano”: Tavernello è il vino della tradizione vinicola italiana che puoi bere ogni giorno a casa tua, sia a tavola che in occasioni conviviali.

È questo il posizionamento del brand, confermato dai suoi ormai 30 anni di storia: una qualità italiana accessibile, che è fatta tradizione e competenza vitivinicola del gruppo Caviro, la realtà più grande esistente in Italia con i suoi 13.000 viticoltori distribuiti in 7 regioni e 30 cantine dove viene prodotta la gamma completa dei prodotti Caviro. Una forte presenza istituzionale che rassicura e garantisce l’assoluta qualità dei suoi vini.

La campagna ideata dal team di Lorenzo Marini è uno storytelling emotivo che racconta la realtà che sta dietro a Tavernello, per permettere una evoluzione valoriale della leadership di Tavernello nel mercato italiano dei vini.

Lo spot (da 90”, 60” e 30”) è un film fotografico, con un tono da leader, che rende omaggio proprio al lavoro di coloro che, giorno per giorno, contribuiscono a portare Tavernello sulla tavola di oltre 4 milioni di famiglie italiane. Il messaggio, veicolato con parole e immagini cariche di poesia, è una vera e propria ode al lavoro agricolo, alla fatica e al giusto orgoglio di chi si impegna con passione ogni giorno per trarne i frutti migliori. Tavernello è un vino da tavola semplice, equilibrato, adatto al consumo quotidiano, ma è anche frutto del duro lavoro di mani esperte, sporche di terra: “Semplice non vuol dire Facile”, come ci ricorda sul finale il claim di forte impatto emotivo.

articoli correlati

AGENZIE

Gruppo Lorenzo Marini vince la gara di Caviro per il riposizionamento di Tavernello

- # # # #

Lorenzo Marini caviro tavernello

Caviro, il più grande vigneto d’Italia, ha affidato a Lorenzo Marini Group, dopo una consultazione con quattro agenzie, il budget pubblicitario del proprio brand eroe Tavernello.

La grande azienda vinicola italiana ha scelto di collaborare con l’agenzia fondata da Lorenzo Marini, che non ha prodotto solo una campagna tv ma ha sviluppato, per il vino più venduto in Italia, una strategia di comunicazione integrata a più livelli con un team interdisciplinare creato su misura per Caviro. La piattaforma concettuale e creativa presenta il nuovo posizionamento del brand, la sua gamma, che oltre al classico brik offre ai consumatori una linea completa ed articolata di vini in bottiglia, in grado di presidiare ogni occasione di consumo in ambito familiare.

“Siamo felici di aver scelto Lorenzo Marini Group perchè è una grande realtà italiana di comunicazione”, afferma SimonPietro Felice, Direttore Generale.  “E noi di Caviro come azienda leader italiana, vogliamo supportare sempre di più il brand Tavernello nella sua crescita di immagine e presenza nella vita quotidiana delle famiglie con una comunicazione di valore”.

Il team di lavoro dell’agenzia è stato composto da Ezio Campellone, general manager e strategic planner, da Riccardo Fattore art director, da Shan Shan Liu, graphic designer e da Elisabetta Scolaro account executive. Ha collaborato anche il Gruppo americano di AW Marini composto da Dominick Alessandro e Kris Weber, direttori creativi, e Artemisa Sakaj, account supervisor.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tavernello lancia il suo progetto di rebranding con una campagna multicanale firmata Armando Testa

- # #

Tavernello

Aria di rinnovamento in Caviro: il rebranding di Tavernello rappresenta un’evoluzione per l’identità di questa linea di vini. Linee pulite nelle grafiche, chiarezza e raffinatezza del tratto, modernità nei font utilizzati, cromie delicate: il rebranding di Tavernello racconta sulla nuova confezione gli elementi salienti del prodotto, la connessione al territorio, la provenienza e la tracciabilità. Il restyling conduce immediatamente all’essenzialità di questo marchio di valore, scelta sicura per il consumatore sia sotto l’aspetto funzionale che emotivo. A supporto del nuovo corso, è stato realizzato un articolato piano di comunicazione a 360 gradi, che prevede una pianificazione di tv, radio, digital, cinema, carta stampata ed attività focalizzate sui social network di Tavernello (Facebook e Youtube). In particolare, il compito di sviluppare e comunicare contenuti coerenti al posizionamento dei brand Caviro e Tavernello è stato affidato alla campagna Be Transparent di Rai Pubblicità e al suo format crossmediale “Lezioni di Etichetta”, on air su tutti i canali Rai, tv, radio, digital e cinema.

Tavernello, infatti, con 6 soggetti/lezioni da 30” è protagonista per tutto il mese di novembre del nuovo format di RAI Pubblicità. Ogni “Lezione” approfondisce un aspetto specifico del vino Tavernello, come la qualità, la filiera, il processo o il brik, partendo proprio dalla lettura guidata della nuova etichetta, offrendo al consumatore indicazioni dettagliate su caratteristiche e innovazioni di processo e prodotto, rispondendo al crescente bisogno di informazione di qualità e promuovendo un consumo consapevole e responsabile. I prodotti principali della linea Tavernello sono i vini Tavernello bianco, rosso e rosato che sono blend ottenuti da più vitigni, tutti italiani, frutto dell’accurata selezione compiuta da capi enologi che, di anno in anno, possono operare la giusta combinazione di vini provenienti dai territori dell’ampia filiera controllata e tracciata di Caviro, garantendone negli anni una costanza qualitativa di gusto. Per la sua linea in brik, Tavernello ha scelto un packaging realizzato in Tetra Pak che protegge perfettamente il vino dalla luce e dall’azione ossidante dell’aria, garantendone una conservazione costante e corretta per mantenere inalterato il suo gusto piacevole. È un imballaggio ecologico in quanto realizzato da risorse sostenibili e riciclabili al 100%; inoltre è efficiente in termini di spazio e trasporto in quanto versatile e leggero, quindi altamente eco-friendly. Pratico e sicuro, il formato TetraBrik Square con tappo a vite richiudibile “salva-freschezza” è utilizzato per le confezioni di Tavernello da 1lt e, una delle recenti novità, è stata quella di introdurlo anche nel formato monoporzione da 250 ml.

“Tavernello è cresciuto negli anni grazie alle continue garanzie di qualità dei suoi prodotti e di correttezza nei confronti dei consumatori italiani e stranieri che l’hanno portato a diventare il brand numero uno in Italia e marchio di vino italiano più venduto al mondo. Il processo di rinnovamento di Tavernello nella direzione di una nuova immagine di marca globale aprirà a nuove prospettive come quella di accogliere in futuro altre referenze, per una logica di sempre maggiore coesione tra mercato domestico e internazionale”, ha sostenuto Elena Giovannini, Responsabile Market Daily di Caviro.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Tavernello ti apre le porte di EXPO 2015” con il nuovo concorso firmato Kiwari

- # # # # #

Tavernello, brand numero uno di vino in Italia, sceglie Kiwari, leader italiano nello sviluppo di piattaforme di eCouponing, per la progettazione del nuovo concorso “Tavernello ti apre le porte di Expo 2015”, che mette in palio la possibilità di vincere 2 ingressi per Expo 2015. Inoltre, i vincitori avranno l’opportunità di accedere alla terrazza del padiglione CIBUSèITALIA di cui Caviro, la più grande filiera vitivinicola italiana, è sponsor ufficiale. I fortunati potranno così concedersi un pranzo nell’esclusiva cornice di Expo Milano 2015, accompagnato dai vini Caviro che accoglie nella sua gamma i vini della linea Leonardo, Cesari, Romio e Tavernello.

Partecipare è semplice: basta iscriversi sul sito www.tavernello.it e registrarsi. A tutti i partecipanti verrà regalato un eCoupon che permetterà di acquistare un Tavernello linea vetro a prezzi vantaggiosi. Inoltre, verrà dato un secondo buono sconto digitale a tutti gli utenti che inviteranno degli amici a partecipare all’iniziativa, per incentivare la diffusione e la viralità dell’iniziativa.
Kiwari, grazie ad una lunga storia di innovazione e digitalizzazione ha trasformato i buoni sconto digitali da strumenti meramente tattici, a leva strategica per un efficace relazionamento con i consumatori. Grazie all’innovativa piattaforma BuonMercato, Kiwari offre alle marche e all’industria la possibilità di implementare ed analizzare l’andamento delle campagne eCouponing, di tracciare tutto il ciclo di vita del buono sconto, dall’erogazione alla redemption, di fidelizzare i consumatori e di rafforzare il relazionamento con la propria customer base.

articoli correlati