AGENZIE

Agos, per celebrare il rebranding, sbarca in tv insieme a casiraghi greco&

- # # # # #

Grandi novità per il 2015 di Agos Ducato, la società finanziaria leader nel settore del credito ai consumatori, che da oggi, a seguito di un’operazione di rebranding, si chiamerà semplicemente Agos.

Più smart il nome, rinnovato il look del logo e nuovo il pay off che posiziona l’azienda: semplice, veloce credito. Per celebrare il cambiamento e presentarsi al pubblico con il suo nuovo vestito, Agos ha deciso di ricorrere ad una campagna di comunicazione tv di ampio respiro, la cui creatività e pianificazione è stata affidata all’agenzia guidata da Cesare Casiraghi.  Per la creatività l’agenzia è stata scelta direttamente, da una parte per la grande esperienza nel mondo finanziario, dall’altra per le case history di lanci e rilanci, da Ing Direct, a CheBanca!, a Illumia a PittaRosso che la contraddistinguono.
Per la pianificazione, è stata indetta una gara, vinta dal centro media di casiraghi greco& diretto da Gianfranco Riccio. Il progetto di comunicazione partirà il 20 aprile e coinvolgerà tutte le principali emittenti tv nazionali e molti dei principali canali web. Semplice ed efficace l’idea creativa realizzata con una campagna multi soggetto: una rivisitazione del gioco 1,2,3… stella!, che per l’occasione diventa 1,2,3.. Agos!, a sottolineare con inquadrature sorprendenti, l’efficacia di Agos nel consentire a ciascun cliente di realizzare i diversi progetti. L’idea è vincente perché riesce a creare attenzione sul nuovo nome Agos sfruttando il meccanismo creativo per raccontare in modo spettacolare la promozione.

Direttore creativo: Cesare Casiraghi
Direttore Media: Gianfranco Riccio
Copywriter: Elisa Maino
Art director: Stefano Faustinelli
Account supervisor: Gianni Mercuri
Casa di Produzione: Mercurio Cinematografica
Regista: Leone Balduzzi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Da un’idea di casiraghi greco & al via la mostra sul “dolce dormire” di Tempur

- # # # #

A partire dal 13 aprile, in occasione del Fuorisalone del Mobile 2015, la Galleria Santa Radegonda, fermata Duomo della metropolitana di Milano ospiterà la mostra “Welovesleep” da un’idea di casiraghi greco& per il brand Tempur. Venti opere, ideate e realizzate ad hoc per l’occasione da importanti artisti contemporanei, renderanno omaggio al “dolce dormire” e, data la particolare posizione della sede espositiva, potranno essere ammirate da oltre 100.000 persone al giorno.

Una piacevole pausa all’insegna dell’arte, all’interno della stazione della metropolitana di Milano. Il “dolce dormire” è un momento importante della vita quotidiana che viene sempre meno considerato a causa dei ritmi spesso frenetici, della società odierna.

Da sempre presente nella storia dell’arte, l’iconografia del sonno, ha costituito un importante territorio di sperimentazione ed espressione formale per molti artisti: dai sonni tormentati da incubi spaventosi di Füssli, al placido riposo ritratto da Renoir, dai colpevoli sonni della ragione di Goya, fino ai conturbanti sogni da psicanalizzare di Dalí e al sensuale riposo delle ninfe nel bosco della pittura cinquecentesca.

Partendo da questo tema così storicizzato e stimolante, nasce il progetto espositivo “Welovesleep”, da un’idea di casiraghi greco& per il brand Tempur – il marchio di materassi n. 1 al mondo, la punta di diamante tecnologica del Gruppo Tempur Sealy. L’evento sarà organizzato in collaborazione con ViDi.

I curatori della mostra, Simona Bartolena e Cesare Casiraghi, hanno selezionato venti artisti eterogenei per età e formazione – Davide Balossi, Thomas Berra, Elisa Bertaglia, Sofia Cacciapaglia, Patrizia Calegari, Andrea Cereda, Cracking Art, Giordano Curreri, Francesca Della Toffola, Manuel Felisi, Armando Fettolini, Federica Ferzoco, Fabio Giampietro, Marla, Matteo Mezzetta, Lorenzo Pacini, Marco Pariani, Alessandro Savelli, Simona Uberto, Mr. Wany – ai quali è stato chiesto di interpretare liberamente, su una tela di 2×1,5 metri, un letto visto dall’alto.

Da questa richiesta sono nate venti opere, molto diverse tra loro per linguaggio, tecnica e interpretazione, che offriranno al pubblico originali chiavi di lettura sul concetto di sonno e di riposo. Completa il percorso espositivo un interessante video del making of, che mostrerà gli artisti al lavoro nei loro studi e le diverse fasi di creazione di ogni opera esposta.

La mostra è accompagnata da un catalogo illustrato edito da Skira, con testi di approfondimento dei curatori sul tema del sonno, legato all’arte e alla pubblicità.

L’esposizione è visitabile gratuitamente fino al 14 giugno 2015.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Molisana torna on air con la campagna corporate “In Molise siamo così” di Casiraghi greco&

- # # # # #

La Molisana decide di puntare su una campagna corporate per far esplodere i valori di marca che le hanno permesso di spiccare il volo sul mercato nazionale ed internazionale. La Molisana sceglie di partire da una territorialità forte e ben radicata per esprimere la sua identità, riconoscendo così alle sue origini un grande tributo che dedica alle nuove generazioni. Uno spot quindi che ribadisce il genius loci e il senso di appartenenza ad una tradizione, rispetto delle regole produttive, competenza e passione,

Lo spot è una storytelling dal titolo emblematico “In Molise siamo così” in cui il carattere fiero ed essenziale dei Molisani converge con i valori di un’azienda che continua a crescere in un mercato sostanzialmente fermo e saturo, grazie ad una personalità forte e tenace e ad una voglia instancabile di innovare con un pizzico di follia. Il concept creativo realizzato dall’agenzia milanese casiraghi greco& è stato interpretato dal regista di Paolo Gandola di Zero Table Top.

La campagna pianificata da casiraghi greco& sarà on air senza interruzione dal prossimo 22 marzo per 4 settimane fino al 18 aprile su tutte le principali reti nazionali pubbliche e private nelle versioni 30″ e 15″ e sarà declinata sul sito web e sui social attraverso contest e azioni di engagement.
In totale si parla di 1.600 passaggi televisivi sulle sette reti generaliste, Mediaset, RAI e La7 e su 17 canali specializzati della piattaforma digitale terrestre, Alice, Leonardo, Marco Polo etc. per oltre 1.300 GRP’s, per un investimento complessivo di 1,2 milioni di euro.

articoli correlati

AGENZIE

casiraghi greco& vince la gara “La Molisana” per creatività e media

- # # # # #

Importante nuova acquisizione per l’agenzia guidata da Cesare Casiraghi (nella foto) che, a seguito di una consultazione iniziata sul finire dello scorso anno, si è aggiudicata il budget di comunicazione che l’azienda La Molisana ha deciso di investire per il 2015.

La maggior parte della pianificazione media sarà dedicata alla televisione, con uno spot finalizzato a consolidare la notorietà della marca sinonimo di alta qualità e italianità.

Il nuovo comunicato è in fase di produzione, con on air previsto nella seconda metà di marzo.

La pianificazione sarà curata dal reparto media di casiraghi greco&, diretto da Gianfranco Riccio.

articoli correlati

AGENZIE

casiraghi greco& acquisisce l’agenzia Dandelio Industrie Creative

- # # # #

casiraghi greco&, forte degli ottimi risultati ottenuti quest’anno (+30% sul fatturato d’agenzia e amministrato media triplicato), acquisisce una struttura digital, solida e con una storia sempre in crescita che parte dal 2003: la Dandelio Industrie Creative.

“La nostra è un’agenzia a tutto tondo, per molti dei nostri clienti curiamo dal punto vendita fino all’acquisto degli spazi, senza intermediari, con una sinergia d’intenti che è possibile solo in questo modo. Siamo italiani al 100%, non facciamo parte di alcun gruppo, quindi non dobbiamo rendere conto ad alcuno, non abbiamo headquarter a cui sottostare. Gli unici a cui dobbiamo mostrare i nostri risultati sono i nostri clienti. Ci mancava una struttura digital all’altezza per rispondere appieno alle richieste di un mercato in continua evoluzione. Dopo più di un anno di ricerche e di prove varie con strutture diverse, abbiamo trovato quella, secondo noi, più allineata con le nostre esigenze di concretezza ed efficienza. Abbiamo avuto anche la fortuna di poter allargare i nostri uffici senza doverci trasferire. Per cui la Dandelio adesso è con noi in via Castelfidardo 7”, commentano dall’agenzia casiraghi greco&.

“Il 2014 è l’anno del cambiamento, la nuova partnership con casiraghi greco&, darà all’agenzia nuova linfa vitale e creativa permettendo a Dandelio di esprimere al meglio il proprio DNA “Digital”. La vera anima per cui è nata e per la quale intende distinguersi nel mercato della comunicazione”, commentano dall’agenzia Dandelio.

I clienti nuovi di quest’anno sono Alleanza Assicurazioni, Doctor Glass del gruppo Belron, Reda per il marchio Rewoolution, Mavala, e altri ancora di cui non possiamo ancora parlare.

Nella foto allegata, da sinistra: Jonathan Vaglio, Cesare Casiraghi, Gianfranco Riccio

articoli correlati

BRAND STRATEGY

È in onda il secondo spot della campagna di Illumia con Cesare Prandelli

- # # # # #

Il secondo spot della campagna di Illumia (energia elettrica, gas naturale, illuminazione led) vede ancora come testimonial Cesare Prandelli, che, anche se non più allenatore della nazionale italiana, continua ad avere un’immagine positiva e onesta. Infatti lo dimostrano i risultati commerciali dell’azienda dall’inizio della campagna pubblicitaria.

Quello che è cambiato con il nuovo filmato è che non si fa più alcuna allusione al calcio, ma Cesare Prandelli diventa il coach in una sfida tra chi usa le lampadine a led e chi no. È un’ulteriore spinta all’offerta Energia Semplice, dove al cliente viene dato gratuitamente un kit per il risparmio energetico del valore di 200 euro, oltre all’offerta Luce e Gas fissi e bloccati per 36 mesi. Una promozione decisamente innovativa in un mercato piatto, governato dalle accise dove è veramente difficile fare la differenza sul piano commerciale.

La campagna è sempre gestita a 360° dall’agenzia casiraghi greco&, che ha curato il lancio di Illumia, dalla studio del nome al marchio fino alla pianificazione mezzi. La creatività è di Cesare Casiraghi per una produzione Enormous Films con la regia di Carlo Sigon.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

casiraghi greco& firma lo spot estivo di Mareblu “Buono da Gustare, attento con il mare”

- # # # # #

Da domenica 15 giugno torna per tutta l’estate su tutte le emittenti tv generaliste e specializzate, lo spot Mareblu “Buono da Gustare, attento con il mare” con due nuovi codini pubblicitari.

Il claim: “Buono da gustare, attento con il mare”. Con l’inizio dell’estate Mareblu torna in comunicazione con i due spot accattivanti che coniugano i valori del gusto e della qualità con quello dell’impegno per una pesca sostenibile. Da Domenica 15 giugno, lo spot sarà in pianificazione per tutta l’estate su tutte  le emittenti tv generaliste e specializzate e su tutti principali media.

Ai concept realizzati nel 2013 che vedevano come protagonisti una giovane donna attenta ai valori del mare e suo marito in scene di vita quotidiana quest’anno si aggiungono due nuovi codini pubblicitari che esaltano e presentano i prodotti estivi di punta di Mareblu.

Il finale dei due spot cambia strategicamente a seconda dell’ambientazione: dopo la pubblicità ambientata in spiaggia, infatti, vengono proposte e presentate le Insalate Mareblu che, con il loro vasto assortimento di gusti (Mediterranea, Messicana, Ortolana, Orzo e Farro, Riso e Tonno) con particolare focus sulla praticità della forchetta inclusa nel pack che le rende ideali da gustare dove e quando si vuole.

Il secondo spot invece, ambientato in una cucina in riva al mare, si chiude con la presentazione del Tonno Mareblu della linea VeroSapore, il primo e innovativo tonno condito con un solo filo di olio extravergine che non si sgocciola garantendo, oltre alla praticità d’uso, il mantenimento del gusto naturale del tonno.

A supporto della campagna è prevista un’intensa sinergia di comunicazione anche sui canali social di Mareblu, per raggiungere e coinvolgere tutte le tipologie di target: su entrambi i packshot finali, infatti, il logo di Facebook invita a seguire la comunicazione del brand sulla pagina FB di Mareblu e sul sito internet istituzionale, da poco rinnovato (mareblu.it).

La campagna è stata ideata da casiraghi greco&, l’agenzia che da anni segue la comunicazione adv per il marchio Mareblu. Le immagini degli spot sono state realizzate dalla casa di produzione Mercurio Cinematografica e firmate dal regista italiano Leone Balduzzi, i 2 codini da Anteprimavideo.

CREDITS  
Agenzia pubblicitaria: casiraghi greco&
Casa di produzione: Mercurio Cinematografica e Anteprimavideo
Art director: Emanuele Pezzetti
Copy writer: Matteo Lazzarini
Direttore Creativo: Cesare Casiraghi
Account director: Arianna Lucchi

articoli correlati

AZIENDE

casiraghi greco& firma la nuova campagna per la donazione del 5xMille al Cesvi

- # # #

È on air in questi giorni lo spot per la donazione del 5xMille al Cesvi. La campagna racconta attraverso musica e immagini la lotta del Cesvi contro la fame. L’associazione è impegnata in progetti che promuovono il diritto al cibo attraverso la sensibilizzazione dei cittadini nel nord del mondo e il sostegno diretto alle comunità agricole nel sud. Quest’anno l’obiettivo è quello di raccogliere fondi attraverso la donazione del 5xmille come espresso nel concept claim di campagna: “Dona al Cesvi il tuo 5xmille, neanche una briciola andrà sprecata.” Le fotografie utilizzate in TV e stampa provengono dall’archivio Cesvi, la casa di produzione è Anteprima Video, per l’agenzia hanno lavorato Stefano Faustinelli (art) ed Elisa Maino (copy), con la direzione creativa di Cesare Casiraghi.

L’organizzazione laica e indipendente Cesvi opera per la solidarietà mondiale, con la convinzione che l’aiuto alle popolazioni diseredate a causa del sottosviluppo, o più sfortunate a causa di guerre, calamità naturali e disastri ambientali, non dia sollievo solo a chi soffre, ma contribuisca anche al benessere di tutti noi sul pianeta, “casa comune” da preservare per le future generazioni. 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

casiraghi greco& firma la nuova campagna Stihl Viking

- # # #

L’agenzia casiraghi greco& ha scelto di rappresentare il brand Stihl Viking puntando sull’elevato livello tecnologico. La creatività mostra infatti una gigantesca mano robotica che porge a un uomo, alle prese con lavori da giardino, un prodotto Stihl Viking di ultima generazione, mentre il claim recita “Fatti aiutare dall’alta tecnologia”. E un robot è anche il protagonista della campagna radio, che gioca sullo stesso concept della campagna in esterna. Firmano la campagna Stefano Faustinelli, art ed Elisa Maino copy, sotto la direzione creativa di Cesare Casiraghi.

Il planning, a cura di casiraghi greco&, prevede una pianificazione outdoor in 110 comuni italiani con oltre 6000 manifesti e tre settimane di tabellare radio con 105 network, Radio Norba, Radio Kiss Kiss, Radiolina, Radio Stella, Radio Internazionale, Radio Lattemiele, Radio Birikina.
Oltre 1300 comunicati per raccontare la nuova promozione 2014.
L’attività di comunicazione si completerà con materiale POP e la veicolazione di oltre 1.000.000 di flyer.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Kia Sportage fa scegliere lo spot ai fan in anteprima su Facebook

- # # # # # # # #

Sono stati i fan a decretare il vincitore tra i due spot proposti da Kia Motors Company Italy per la nuova campagna Sportage. I 220mila fan hanno deciso “Accende il buio”. La campagna vincitrice verrà veicolata principalmente sul mezzo outdoor nei mesi di luglio/agosto e settembre. Saremo presenti con formati di grande impatto nelle principali stazioni ferroviarie con delle vere e proprie domination e nelle principali città con dei Big Size.

 

Entrambe le campagne coordinate da Innocean, in house marketing agency del gruppo coreano e realizzate dal service creativo dell’agenzia casiraghi greco& – sviluppavano temi contrastanti. La prima, di ispirazione notturna e outdoor, proponeva il claim “Accende il Buio”, la seconda, urbana e diurna, era focalizzata su “Tutto il resto scompare”. Il post relativo al social contest è stato visualizzato da ben 121mila utenti e il 70% dei votanti ha scelto la campagna “Accende il Buio”, che sarà protagonista della comunicazione di Sportage, il SUV-crossover della casa coreana che si distingue per qualità, eleganza, guida dinamica e design.

 

Nell’ottica di mantenere alto l’engagement ed essere fedeli allo slogan Power to Surprise, Kia ha deciso che la vivacissima fanbase su Facebook – che dall’inizio dell’anno è cresciuta del 42% (oltre 65.000 nuovi fan in soli 6 mesi) – fosse il miglior panel possibile a cui far scegliere la prossima campagna adv, rendendo i suoi clienti i veri protagonisti della campagna di comunicazione e sottolineando la costante attenzione della casa coreana verso i social media, a dimostrazione del suo approccio distintivo e sorprendente adottato anche online.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Buono da gustare, attento con il mare”: il tonno Mareblu torna in comunicazione

- # # # # # #

Da domenica 23 giugno il tonno Mareblu torna in comunicazione con una campagna realizzata da  casiraghi greco&  e pianificata per tutta l’estate su tutte le emittenti tv generaliste e specializzate e sui principali media, in sinergia con i canali social del brand. Il claim è “Buono da gustare, attento con il mare”, due i formati, da 15″ e 30″.

 

Ambientato nella cucina di una splendida abitazione in riva al mare, dalla forte connotazione architettonica mediterranea, lo spot inizia con la protagonista, giovane ed elegante madre di famiglia che, mentre prepara un piatto a base di tonno, si rivolge direttamente allo spettatore per ricordare l’attenzione di Mareblu per una pesca sostenibile, mentre il partner si affaccia in cucina trafelato, per assaggiare furtivamente il piatto in preparazione, esaltando il gusto pieno e distintivo del tonno Mareblu. Due ottime ragioni, gusto e sostenibilità, per fare una scelta consapevole e di valore.

 

“Per Mareblu la qualità e il gusto – ha dichiarato Giovanni Battista Valsecchi, General Manager di Mareblu – sono i valori portanti del marchio e si traducono nella ricerca dell’eccellenza, dalla scelta della materia prima fino alla sua lavorazione.Questo ritorno on air con il nuovo spot è un’ulteriore tappa strategica del nostro percorso di comunicazione, tutto imperniato sui temi della sostenibilità e che ci vede protagonisti di iniziative concrete di education e di promozione di best practice nel comparto ittico sia in Italia che all’estero. La nostra responsabilità è anche quella di indirizzare le scelte del consumatore al benessere e al consumo consapevole”.
CREDITS
Agenzia pubblicitaria: casiraghi greco&
Casa di produzione: Mercurio Cinematografica
Art director: Emanuele Pezzetti
Copy writer: Matteo Lazzarini
Direttore Creativo: Cesare Casiraghi
Account director: Daniela Greco

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air il secondo spot della campagna Pittarello Rosso firmata casiraghi greco&

- # # # #

Domenica sarà in onda il secondo spot della campagna Pittarello Rosso. Il primo era quello di presentazione, per spiegare al pubblico perché è stata scelta la famiglia Cappi, una delle famiglie più numerose d’Italia. Con il secondo soggetto portiamo in scena il problema bagni in una famiglia con 10 figli. Già da questo primo racconto si può capire come il progetto che stiamo costruendo è un vero e proprio mocumentary sulla vita delle famiglie italiane e dei loro bisogni. Prossimamente le nuove puntate racconteranno momenti sempre più specifici, dall’organizzazione dei posti letto a come si parte per una vacanza.

È evidente che negli spazi media tradizionali saranno storie romanzate, senza andare nel particolare, mentre in futuro, con il supporto di internet, delle pr, ecc., il progetto prenderà un piglio sempre più sociale, con un legame sempre più stretto con la realtà.

Non possiamo ancora raccontare i particolari dell’operazione, ma è chiaro sin d’ora che si tratta di un lavoro che rispecchia appieno l’evoluzione della “pubblicità” in questi anni. Una visione a 360°, non gratuita e fine a se stessa solo per dire che abbiamo anche noi la paginetta su facebook, ma qualcosa di decisamente più pragmatico, più votato all’efficienza, caratteristiche che sono da sempre parte fondante del DNA dell’agenzia casiraghi greco&.

Credits
Direzione Creativa: Cesare Casiraghi
Copywriter: Raffaele Gobbo
Art: Francesco Rizzi
Casa di produzione: Enormous
Regia: Carlo Sigon
Musica: Roberto Cacciapaglia

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Pittarello Rosso ad Aprile 2013 in televisione sulle reti Mediaset con casiraghi greco&

- # # # # # #

Un medico simpaticissimo, un’arredatrice d’interni premurosa e sempre indaffarata e i loro dieci figli: dalla primogenita Sara, 19 anni, al più piccolo, Marco, appena 3 anni. In altre parole, i Cappi al completo, una grande e autentica famiglia italiana. Sono loro i protagonisti della campagna di comunicazione di Pittarello on air sui canali Mediaset dal 7 aprile 2013.

L’azienda padovana di calzature, infatti, ha appena chiuso un accordo di collaborazione di due anni con Francesco e Laura Cappi (e i loro figli), una famiglia romana che rappresenta, simbolicamente, l’ampiezza e la grande varietà dell’offerta commerciale di Pittarello. Ma racconta, al tempo stesso, il grande patrimonio di valori che Pittarello da sempre porta con sé: sincerità, simpatia e condivisione d’affetti. Il claim che farà da fil rouge è: “Pittarello Rosso, scarpe di famiglia, presenta la famiglia Cappi”.

Per l’azienda di Legnaro si tratta di un evento eccezionale. Con questa prima campagna fa infatti il suo ingresso ufficiale in tv, e lo fa alla grande, scegliendo Mediaset come partner. Per la realizzazione degli spot, Pittarello ha scelto di affidarsi alla regia di Carlo Arturo Sigon, già autore di tantissimi cortometraggi e video musicali di successo. L’ironia sottile e decisamente garbata che percorre i lavori di Sigon animerà tutti i film, in cui le scarpe avranno un ruolo, ma non quello da protagonista.

Gli spot, on air dal 7 al 20 aprile, saranno due e con diverso formato. La prima settimana avrà come soggetto la “presentazione famiglia” nella versione 30” e 15”. Nella seconda settimana sarà inserito lo spot “al fuoco al fuoco” nella versione 30” mixato con quello di “presentazione famiglia” di 15’’, per un totale di 600 passaggi (Grp’s pari a 783). In seguito, i Cappi usciranno dallo schermo e presenteranno le novità di Pittarello Rosso all’interno dei punti vendita: saranno preparati dei simpatici visual e, sulla scia dei cortometraggi tv, anche degli spot radiofonici all’interno dei negozi. Un catalogo Pittarello sarà inoltre veicolato all’interno del settimanale Chi in uscita il 10 aprile, ed è lì che verrà fatta la presentazione ufficiale della famiglia Cappi.

Sono previste inoltre numerose attività web: in particolare sul sito www.pittarellorosso.com sulla pagina Facebook dedicata e su YouTube. Qui saranno postati mini filmati di presentazione dei vari componenti della famiglia Cappi e video del back stage del set in cui è girato lo spot tv. Altre attività promozionali sono pianificate a livello locale (stampa e affissioni) in concomitanza con le aperture dei nuovi punti vendita e all’interno degli stessi. Gli investimenti previsti in campagna pubblicitaria ammontano a circa 5 milioni di euro e saranno concentrati in particolare sulla televisione.

“La scelta di prendere come testimonial della nuova campagna Pittarello una delle famiglie più numerose d’Italia è il primo mattone di quella che vuole essere un’operazione di comunicazione decisamente innovativa”, ha dichiarato Cesare Casiraghi di casiraghi greco&, che ha concepito e realizzato la nuova comunicazione. “Ci sono tutti gli ingredienti per riempire, con il tempo, di contenuti tutti i media, dalla tradizionale TV a internet, con blog, serial, facebook ecc. Cominceremo in sordina, con la televisione, la stampa e la comunicazione più tattica, certo per esigenze commerciali, ma anche per stimolare velocemente la curiosità di chi vorrà conoscere come vive, come si organizza una famiglia di 12 persone: quando si alza tutta insieme, quando va in vacanza o semplicemente fa la spesa”.

“La Famiglia Cappi non sarà un semplice testimonial, ma un compagno di viaggio che ci aiuterà a rafforzare l’idea di Pittarello Rosso come azienda punto di riferimento per le scarpe di tutta la famiglia. Per tutte le famiglie”, afferma Andrea Cipolloni, AD Pittarello. “Il nostro rapporto con la famiglia di Laura e Francesco evidenzia come Pittarello Rosso possa soddisfare le necessità di almeno tre generazioni, in tutti i momenti della vita, dalle ore di svago alle occasioni speciali”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Banca Sistema debutta in tv con Casiraghi Greco&

- # # # #

Sarà on air da domenica 10 marzo (su La7 e Sky) ma è visibile già da oggi sul sito istituzionale il nuovo spot televisivo di Banca Sistema ispirato all’arte contemporanea, firmato da Casiraghi Greco&. Il concept creativo ruota su un’immagine-simbolo del risparmio, il tradizionale porcellino, che attraverso un raffinato morphing in 3Dsi trasforma in una sequenza evocante alcune delle più famose opere artistiche contemporanee: dall’action painting di Jackson Pollock alla pop art di Andy Wharol, dalla land art di Christo al cubismo, sino alle famose “sezioni” di Damien Hirst.
Ogni nuova forma viene associata a un servizio o a un prodotto della Banca per confluire in un messaggio di sintesi dell’intera proposta: “Per ogni vostra esigenza c’è un servizio a regola d’arte”. Una scelta contemporanea da tutti i punti di vista, ben riassunta anche dallo spirito che caratterizza il
nuovo payoff: “Banca Sistema. Contemporary Bank”. La comunicazione è in perfetta sinergia con il sodalizio con l’arte che caratterizza il profilo della Banca sin dalla sua creazione: attraverso il progetto Banca Sistema Arte, infatti, l’Istituto ha scelto di arricchire la propria mission di sostegno al sistema-Paese promuovendo i giovani talenti italiani. Hanno lavorato alla campagna, sotto la direzione creativa di Cesare Casiraghi, Emanuele Pezzetti (art) e Matteo Lazzarini (copy), mentre la realizzazione è della casa di produzione Taxfree, con la regia di Franco Tassi.

articoli correlati

AGENZIE

Kia Italia sceglie Casiraghi Greco& per la comunicazione pubblicitaria 2013

- # # # #

KIA Motors Company Italy, la filiale italiana del Brand coreano in grande ascesa in tutta Europa, ha selezionato Casiraghi Greco& per la strategia e la creatività delle campagne ADV 2013. La scelta è stata anche frutto delle ricerche e del commitment di Innocean, in house marketing agency del gruppo coreano. La nuova agenzia andrà a comunicare il “different beat”  di Kia, la brand essence che esalta il mood aspirazionale con il quale si propone sul mercato nel 2013. Reliable, Vibrant, Distinctive, questi i messaggi identificativi del mondo Kia Motors, che contraddistinguono l’esperienza e le sensazioni di chi sceglie le auto Kia.

La prima campagna firmata dall’agenzia per il mercato italiano andrà in onda a partire dal 20 gennaio su digital media (banner, display, reach media) e stampa (quotidiana e di settore) per una pianificazione di due settimane. Soggetto della campagna sarà la gamma Kia Gpl. La creatività darà voce alle occasioni imperdibili dedicate ai modelli cee’d, Venga e Rio, con un tono originale e innovativo. La novità del format è la proposta multi-soggetto per aumentare la riconoscibilità dell’offerta gpl: elemento sul quale la casa Coreana punta.

Decisamente originale e per la prima volta prestata a una campagna stampa l’arte di Silvia Bonanni per la raffigurazione del target. Già celebre per le sue illustrazioni su molteplici magazine italiani, Silvia si è messa in gioco per Kia: il risultato è una rappresentazione del target orgogliosamente chic dal mood ironico. L’operazione è di quelle che rivoluzionano, più che riposizionare, il target. E il claim la dice lunga: “L’ordinario diventa straordinario”. Per la prima volta una gamma gpl con 7 anni di garanzia capace di distinugersi per design, allestimenti raffinati e tecnologie … vengono proposte in versione gpl a un “unconvetional target”. Il verde sullo sfondo strizza l’occhio alle tematiche green: bassi consumi e basse emissioni.

articoli correlati