MEDIA

DHX Media stringe un accordo con la Rai per portare i Teletubbies su Rai YoYo

- # # # # #

DHX Media ha stretto un accordo per la serie Teletubbies con la Rai: l’accordo prevede l’acquisizione dei diritti televisivi da parte di Rai YoYo per le stagioni 1-14 dei Teletubbies e per i nuovi episodi (60 episodi da 12 minuti) che sono attualmente in produzione e che esordiranno sulla rete CBeebies del Regno Unito entro la fine dell’anno.

Josh Scherba, SVP Distribution di DHX Media, ha dichiarato: “Questo accordo con la Rai e le recenti acquisizioni avvenute negli Stati Uniti e in Francia sottolineano il notevole interesse globale per Teletubbies. Il fatto che le principali emittenti televisive siano desiderose di avere sia i nuovi episodi che la serie classica, conferma i Teletubbies come una property consolidata e longeva, ma pronta a conquistare e divertire una nuova generazione di fan”.
I Teletubbies, già icone televisive senza tempo, vengono re-interpretati per una nuova generazione con 60 nuovi episodi in uscita entro il 2015 sempre con gli amati protagonisti Tinky Winky, Dipsy, Laa-Laa e Po. La nuova generazione di Teletubbies divertirà ed educherà grazie alle piccole avventure e ai rituali giocosi dei protagonisti, in cui sarà possibile riconoscere molte caratteristiche della serie originale ma introdurrà anche nuovi, interessanti e sorprendenti sviluppi.
Il paesaggio dei Teletubbies verrà infatti sostituito e migliorato grazie a un ricco modello molto dettagliato, realizzato tramite tecnologia CGI, dove ci sarà libertà di applicare grande immaginazione creativa per le storie dei Teletubbies. Il meraviglioso nuovo mondo dei Teletubbies è creato apposta per i bambini in età prescolare, riflette il loro sviluppo e ne stimola l’apprendimento con contenuti attuali. Il fenomeno mondiale dei Teletubbies ha inizio nel marzo 1997 e diviene ben presto uno dei brand di maggior successo a livello mondiale di tutti i tempi; basti pensare che ha raggiunto più di un miliardo di bambini fino ad oggi e gli episodi originali sono in onda in più di 120 paesi in 45 lingue diverse. Inoltre è stata la prima property televisiva prescolare occidentale in onda sul canale cinese CCTV con un pubblico di 300 milioni di bambini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Mazinga, Ken il Guerriero e gli altri protagonisti degli anime giapponesi su YouTube

- # # # # # # #

YAM112003 porta i protagonisti degli anime della Yamato Animation su YouTube, un nuovo canale ricco di materiale inedito e di archivio, proveniente da una ventennale avventura editoriale nel segno dell’animazione nipponica. Arrivano in streaming personaggi storici del mondo dell’animazione, come Carletto il principe dei mostri, Ken il Guerriero, Mazinga Z e altri indimenticabili protagonisti delle serie animate tratte dai manga più famosi.
YAM112003 ha curato il palinsesto e l’ottimizzazione dei video definendo con la casa editrice milanese un’intensa programmazione ricca di highlights tra i quali l’inedito Highschool of Dead (lingua originale, sottotitolato in italiano), la nuova serie di Mazinga, Mazinger Edition Z: The Impact e lo spinoff di Ken il Guerriero, La leggenda di Raoul il dominatore del cielo per un autunno che vedrà online 12 titoli integrali.
Durante tutto ottobre Yamato Animation intreccerà la pubblicazione di Serie di repertorio ed inedite a speciali e focus on sulla Cultura anime/manga e report esclusivi dagli eventi legati al mondo del fumetto e dell’animazione, come il Romics e il Lucca Comics and Games.

 

Yamato Animation è una produzione YAM112003 a cura di Andrea di Lecce e con il coordinamento esecutivo di Manfredi Perrone, facente parte del network YouTube gestito da YAM112003. Un network di oltre 50 Canali come Bonsai TV, Il Mondo di Patty, GAY.tv, Lei Tv, Aldo Giovanni e Giacomo Ufficiale, ByMySide, Scottecs TV, Trio Cantu, Alessandro Marras – I viaggi di Ale, Cotto & Frullato, A Tutto Reality, Sabrina, Pokemon, 2 Fantagenitori, Hot Wheels e Non può essere.

articoli correlati