AGENZIE

CarNext.com affida a The Big Now la strategia di comunicazione per l’apertura del primo Delivery Store

- # # # # #

The Big Now

CarNext.com, brand specializzato nella vendita di auto usate e garantite di alta qualità del Gruppo LeasePlan Italia, leader mondiale nel noleggio auto a lungo termine, apre a Milano (in Via Giovanni Battista Cassinis, 23) il suo primo Delivery Store di proprietà in Italia.

 

Per promuoversi sul territorio e inaugurare al pubblico il suo nuovo punto vendita milanese, CarNext.com si è affidata a The Big Now, agenzia creativa full-service del Gruppo Dentsu Aegis Network, che in questi ultimi mesi ha realizzato un articolato piano di comunicazione con l’obiettivo di incrementare la brand awareness, portare traffico sulla piattaforma CarNext.com e incentivare le persone a visitare il nuovo store durante 4 giorni di eventi che si svolgeranno a partire dal 19 gennaio per 4 sabati consecutivi: il 19 e 26 gennaio e il 2 e 9 febbraio.

 

4 giorni di eventi e un concorso

 

Durante i giorni dell’inaugurazione (dalle 10:00 alle 19:00), i tre piani del CarNext Delivery Store ospiteranno 4 corner esperienziali a tema food, beauty, gaming e “fai da te” e vedranno la partecipazione di ospiti ed esperti di settore come Erica Liverani, vincitrice della quinta edizione di Masterchef Italia, Simone Belli, make-up artist di fama internazionale, BrazoCrew, gamer & YouTuber e Stefano il Falegname, maker & DIY YouTuber.

 

Insieme a loro, a intrattenere e coinvolgere il pubblico in store, anche la cronista sportiva e conduttrice TV Barbara Pedrotti in veste di speciale digital reporter degli eventi.

 

Ai soli partecipanti degli opening del CarNext Delivery Store sarà inoltre possibile partecipare al concorso “Un auto in premio per te” che metterà in palio una Nissan Qashqai 1.5 Dci 110 Business usata, semplicemente registrandosi in store.

 

La strategia di comunicazione

 

Suddivisa in due fasi, la strategia di comunicazione interamente curata dalla unit guidata da Alessia Oggiano, Co-founder e Managing Director di The Big Now, ha preso il via nel mese di dicembre con una campagna di brand awareness pianificata da Carat su stampa, affissioni statiche e dinamiche, digital e social. Mentre da gennaio, a supporto dell’apertura del nuovo punto vendita, l’agenzia ha ideato una campagna di in-store activation con affissioni nelle città di Milano, Varese e Como, un mini-sito dedicato agli eventi e una campagna digital geolocalizzata e targettizzata sulla base dei 4 temi d’interesse (food, gaming, beauty/make-up e “fai da te”).

articoli correlati

MEDIA

The Big Now firma la campagna per Philips sulle apnee notturne. Pianifica Carat

- # # # #

apnee

Non è sempre colpa loro!” è il claim della campagna di comunicazione ideata da The Big Now per Philips al fine di informare e sensibilizzare gli italiani su una patologia ancora poco conosciuta ma molto diffusa: la sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS), più comunemente dette apnee notturne.

Caratterizzata da ripetute interruzioni del sonno con episodi di occlusione delle vie aeree superiori durante il sonno, l’OSAS è una patologia già da alcuni anni oggetto di studi e ricerche da parte della divisione healthcare di Philips e si stima che ad oggi quasi 1 italiano su 4 ne sia affetto, spesso in maniera inconsapevole.

 

Con un tono di voce accattivante, ‘leggero’ e ironico, la campagna si articola intorno a un video-hero, online sui canali digital e social di Philips che mette in discussione i tanti fattori esterni (dalle cene ipercaloriche ai colleghi di ufficio, ai familiari) che spesso in maniera del tutto arbitraria vengono ritenuti i principali responsabili del nostro sonno non soddisfacente, della nostra irritabilità, della nostra pigrizia, scarsa concentrazione o nervosismo.

Sintomi di malessere quotidiano estremamente diffusi che Philips invita a non sottovalutare, mettendo a disposizione sul sito www.philips.it/quizapnea un test online sulle Apnee ostruttive del sonno, pensato per fornire agli utenti una prima autovalutazione su eventuali situazioni di rischio.

 

Il video, prodotto dalla Casa di Produzione The Big Angle di The Big Now, è al centro di una più ampia campagna di comunicazione pianificata da Carat, che integra digital (banner multisoggetto e display video con 5 hub/help), spot radio (su Radio Deejay) ed attività di engagement sul territorio italiano a cura di MKTG. Mentre sui social, la campagna vede protagonisti “I Trentenni” (Silvia Rossi, Ilaria Sirena e Stefania Rubin), influencer selezionati per amplificare il messaggio sui loro canali ufficiali e sensibilizzare l’audience sul tema.

 

CREDITS
Agenzia creativa: The Big Now, Gruppo Dentsu Aegis Network
Casa di Produzione: The Big Angle, di The Big Now.
Pianificazione Media: Carat, Gruppo Dentsu Aegis Network
Social Strategy: Carat, Gruppo Dentsu Aegis Network
Attività di Engagement sul Territorio: MKTG, Gruppo Dentsu Aegis Network

articoli correlati

Senza categoria

The Big Now firma la campagna per Philips sulle apnee notturne. Pianifica Carat

- # # # # # #

dazn

Non è sempre colpa loro!” è il claim della campagna di comunicazione ideata da The Big Now per Philips al fine di informare e sensibilizzare gli italiani su una patologia ancora poco conosciuta ma molto diffusa: la sindrome delle apnee ostruttive del sonno (OSAS), più comunemente dette apnee notturne.

Caratterizzata da ripetute interruzioni del sonno con episodi di occlusione delle vie aeree superiori durante il sonno, l’OSAS è una patologia già da alcuni anni oggetto di studi e ricerche da parte della divisione healthcare di Philips e si stima che ad oggi quasi 1 italiano su 4 ne sia affetto, spesso in maniera inconsapevole.

 

Con un tono di voce accattivante, ‘leggero’ e ironico, la campagna si articola intorno a un video-hero, online sui canali digital e social di Philips che mette in discussione i tanti fattori esterni (dalle cene ipercaloriche ai colleghi di ufficio, ai familiari) che spesso in maniera del tutto arbitraria vengono ritenuti i principali responsabili del nostro sonno non soddisfacente, della nostra irritabilità, della nostra pigrizia, scarsa concentrazione o nervosismo.

Sintomi di malessere quotidiano estremamente diffusi che Philips invita a non sottovalutare, mettendo a disposizione sul sito www.philips.it/quizapnea un test online sulle Apnee ostruttive del sonno, pensato per fornire agli utenti una prima autovalutazione su eventuali situazioni di rischio.

 

Il video, prodotto dalla Casa di Produzione The Big Angle di The Big Now, è al centro di una più ampia campagna di comunicazione pianificata da Carat, che integra digital (banner multisoggetto e display video con 5 hub/help), spot radio (su Radio Deejay) ed attività di engagement sul territorio italiano a cura di MKTG. Mentre sui social, la campagna vede protagonisti “I Trentenni” (Silvia Rossi, Ilaria Sirena e Stefania Rubin), influencer selezionati per amplificare il messaggio sui loro canali ufficiali e sensibilizzare l’audience sul tema.

 

CREDITS
Agenzia creativa: The Big Now, Gruppo Dentsu Aegis Network
Casa di Produzione: The Big Angle, di The Big Now.
Pianificazione Media: Carat, Gruppo Dentsu Aegis Network
Social Strategy: Carat, Gruppo Dentsu Aegis Network
Attività di Engagement sul Territorio: MKTG, Gruppo Dentsu Aegis Network

articoli correlati

BRAND STRATEGY

SodaStream torna in tv con un messaggio contro la plastica monouso. Firma Carat

- # # # # #

SodaStream

Dopo il recente lancio di “Time for a change”, il video virale con protagonista una tartaruga marina doppiata da Rod Stewart che fino a oggi ha raccolto 35 milioni di visualizzazioni in tutto il mondo, SodaStream prosegue la sua missione di lotta alla plastica monouso con una nuova campagna TV dal forte messaggio green: “Salva il mondo dalle bottiglie di plastica”.

Nello stile irriverente che contraddistingue il tone of voice dell’azienda leader nel mondo per la preparazione domestica di acqua frizzante e bevande gasate, lo spot lancia da una spiaggia ricoperta di bottiglie un allarme sull’inquinamento globale da plastica e invita all’uso dell’acqua del rubinetto, che i gasatori SodaStream trasformano in deliziosa acqua frizzante con il semplice tocco di un pulsante, aiutando nello stesso tempo a evitare l’immissione nell’ambiente di oltre 1.300 bottiglie di plastica a persona in un anno.

Ideato e pianificato da Carat, lo spot della durata di 15’’ verrà trasmesso per due settimane, fino al 15 dicembre, su RAI1 e RAI2. La campagna video è stata inoltre declinata sui canali Facebook e Youtube dell’azienda.

“Il nuovo spot TV fa parte della nostra campagna permanente di sensibilizzazione sull’inquinamento prodotto dall’uso incontrollato di bottiglie di plastica e di lotta alla plastica monouso”, ha dichiarato Petra Schrott, Responsabile Marketing di SodaStream Italia, che ha aggiunto: “Salvare il nostro pianeta è possibile e ognuno è invitato ad agire nel proprio piccolo, perché il cambiamento è nelle nostre mani. L’impegno di SodaStream va proprio in questa direzione: cambiare le abitudini di bere per promuovere un atteggiamento più responsabile verso l’uso delle bottiglie di plastica monouso, unendosi alla community sempre più numerosa di plastic-fighter”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leolandia lancia il primo Natale Incantato. Campagna crossmediale firmata da Pic Nic e 77 Agency

- # # # # #

Leolandia

A Leolandia arriva il primo Natale Incantato, in programma al parco dal 24 novembre 2018 al 6 gennaio 2019 con tanti nuovi contenuti presentati nella nuova campagna natalizia on air dal 18 novembre.

Per il lancio della grande novità il parco più amato d’Italia si rivolge alle famiglie con bambini e per l’occasione presenta una declinazione del concept di successo, “Vieni mamma! C’è il primo Natale di Leolandia”. L’invito, rivolto alla mamma da parte dei due piccoli ospiti, è ad andare al parco per vivere tutti insieme per la prima volta la magia delle feste.

Protagoniste della campagna sono le emozioni e il desiderio di condividerle grazie a un’esperienza unica: i due bambini insieme a Leo, il simpatico leoncino del parco qui in versione Babbo Natale, trascinano lo spettatore nel mondo del Natale Incantato di Leolandia. Come mostrato dal visual di campagna il parco presenta una tematizzazione totalmente inedita dove si scorgono abeti illuminati, addobbi colorati, scenografie scintillanti e i Piringuini, spiritosi animaletti sbarcati a Leolandia alla ricerca di Santa Claus.

Ospite straordinario sarà Oggy, il buffo gatto azzurro protagonista del popolarissimo cartone animato francese di Oggy e i Maledetti Scarafaggi alle prese con i dispettosi scarafaggi Joey, Dee Dee e Marky e l’accensione delle luci dell’albero di Natale, sarà al parco per tutto il periodo delle feste per incontrare i più piccini e divertirsi con loro.

Non mancherà La Foresta di Masha e Orso con i suoi simpatici personaggi e Vroom, il primo roller coaster a misura di bambino.

“Si tratta del primo Natale per Leolandia con relativa estensione dei giorni di apertura fino al 6 gennaio 2019″ – ha dichiarato David Tommaso, Direttore Marketing e Vendite di Leolandia – “pertanto questo diviene per noi un momento importante in cui comunicare e al quale abbiamo dedicato un budget e un piano media ad hoc. L’adv avrà una strategia cross media con copertura nazionale e sarà diffusa su tutti i canali tv kids school e pre-school, i magazine femminili di rilievo e le piattaforme digital. A proposito di quest’ultimo, punteremo come sempre su Social ADV, Affiliation, Retargeting e SEM. È in programma inoltre una campagna radio a supporto su una delle emittenti italiane più importanti e la campagna outdoor concentrata in Lombardia, senza dimenticare la presenza nei grandi centri commerciali con totem e flyer”.

La creatività è curata da Pic Nic, mentre il centro media è Carat, al quale è stata affidata la campagna tv. 77 Agency è invece l’agenzia web che supporta il parco per la parte digital.

“Per quanto riguarda il budget dedicato – ha proseguito Tommaso – l’investimento, degno di un lancio nazionale, registra il picco nella settimana di apertura della stagione natalizia, con particolare concentrazione sui canali tv kids e la campagna digital cui fanno seguito la stampa femminile, l’outdoor, oltre alla radio e ai centri commerciali”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Oro Saiwa lancia con Bitmama la prima “colazione social” a favore di Banco Alimentare

- # # # # # #

Oro Saiwa

Ogni giorno migliaia di persone postano sui propri canali social foto dei propri momenti a tavola, e in particolare della propria colazione. Partendo da questo comportamento spontaneo diffusissimo, Bitmama ha ideato una campagna social particolare, in controtendenza rispetto alle classiche activation digitali: non si tratta infatti di un concorso, ma di un’operazione di beneficienza.

Grazie alla collaborazione tra Oro Saiwa e il Banco Alimentare oggi è possibile donare una colazione semplicemente con un post su Instagram: per partecipare basta scattare una foto della propria colazione con Oro Saiwa, pubblicarla con l’hashtag #orosaiwa e taggare il profilo ufficiale del brand @orosaiwait. A ogni colazione pubblicata in questo modo dagli utenti, corrisponderà una colazione donata da parte del brand. Un’occasione per trasformare una semplice azione sui social in un gesto concreto di condivisione e generosità, e ridare all’aggettivo “social” un valore più profondo.

L’operazione digital lavora in sinergia con il messaggio dello spot istituzionale on air in TV nello stesso periodo ed è stata pensata proprio per rendere concreta la mission del brand: esserci per tutte le famiglie italiane e promuovere i valori dell’inclusione e dell’accoglienza.

Il lancio della “colazione social” coincide inoltre con l’apertura del canale Instagram ufficiale Oro Saiwa, dove verranno raccolti i migliori contributi degli utenti, e vede il coinvolgimento di diversi influencer (grazie a un lavoro congiunto con l’agenzia IDA) per dare il via al passaparola, elemento fondamentale per una campagna che vuole coinvolgere e unire la community intorno a un obiettivo comune.

Crediti

Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Brand Experience & Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director & Illustrator: Alessandro Blengino
Social Media Manager: Elena Loro, Cecilia Sponza
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Influencer Digital Agency: IDA
Media Agency: Carat

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dal digital all’OOH: Bitmama firma la campagna di Oreo Crispy&Thin

- # # # #

oreo crispy&thin

Oreo Crispy&Thin, il nuovo prodotto lanciato da qualche mese in Italia dal brand Oreo (Gruppo Mondelez), è protagonista di un’operazione integrata che ha visto Bitmama coinvolta insieme a MKTG (eventi) e Carat (media) in una sfida comune: interpretare il concept “Thin like paper”, già sperimentato da Oreo in altri mercati europei, creando una sinergia completa fra eventi sul territorio e comunicazione, online e offline.

La caratteristica distintiva del prodotto, il suo essere croccante e sottile, diventa lo spunto per portare le persone in un mondo giocoso e pieno di ispirazione, fatto di coloratissimi origami: dai canali social (Facebook e Instagram) alla domination di stazione Garibaldi a Milano, passando per le piazze delle principali città italiane, i tram e le stazioni della metro, la campagna “oreogami” è stata pensata sin dall’inizio come una piattaforma di comunicazione integrata.

Un nuovo capitolo che va ad arricchire lo storytelling di Crispy&Thin, curato sin dal momento del lancio dall’agenzia Bitmama, e si inserisce in maniera fluida nel percorso strategico del brand lavorando in maniera coerente e complementare con la nuova campagna istituzionale Oreo (on air in TV e online sui social nello stesso periodo).

Crediti
Agenzia: Bitmama
Chief Creative Officer: Fabio Padoan
Head of Brand Experience & Copywriter: Julie Carpinelli
Senior Art Director: Alessandro Blengino
Motion designer & 3D artist Bitmama: Shahin Khanide
Social Media Manager: Elena Loro
Client Service Director: Ethiopia Abiye
Account manager: Assunta Ciampa, Elisa Epifani
Video Production: Studio Pandora

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Lasciate fare ai dolci”: Vallè in tv per conquistare le nuove generazioni. Campagna di Marimo

- # # # #

vallè naturalmente

La campagna di comunicazione di Vallè è on air dal 16 settembre sui principali canali TV con uno spot che unisce, con dolcezza e tenerezza, generazioni diverse. Protagonista dello spot è Vallè Naturalmente, l’ingrediente segreto per preparare dolci che conquistano. Con Vallè non servono parole, basta lasciar fare ai dolci, come fa la giovane nipote dello spot preparando una torta sofficissima per la sua nonna. Un gesto antico di cura e affetto, che si rinnova nelle nuove generazioni.
L’invito di “Lasciate fare ai dolci!”, claim della campagna, rimane filo conduttore anche per quella online prevista sui canali social e sul sito web di Vallè Italia. Lo spot TV è firmato Marimo, agenzia indipendente di Roma, e la campagna è stata pianificata da Carat.

“Con questo spot ci vogliamo rivolgere ad un target sempre più ampio di persone che amano una cucina sana, buona e genuina, in cui gli ingredienti a base vegetale occupano un ruolo importante”, spiega il Marketing Director Emanuela Pittoni,  “Per incrementare il passaparola, l’azienda affiancherà alla comunicazione TV anche quella digitale, dove siamo già una realtà affermata: il sito raccoglie circa 1.500 ricette, accompagnate da consigli e idee per arricchire lo stile di vita; la pagina Facebook “Vallè Torte per te” conta oltre 1 milione di follower che partecipano attivamente sia sul web che nella vita reale”.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Leolandia: punta su tv kids e digital la nuova campagna estiva. Firmano PicNic e 77 Agency. Media planning a cura di Carat

- # # # # #

Il 19 luglio prende il via la nuova campagna estiva di Leolandia. Il parco a tema dedicato alle famiglie con bambini ha scelto per questo lancio di dare maggiore spinta al concept “Vieni mamma! Andiamo tutti a Leolandia!” rinnovandolo con l’inserimento della grande novità di stagione, La Foresta di Masha e Orso, una nuova incredibile area che apre i battenti ad agosto.

L’invito, suggerito dal titolo, è ad andare al parco per condividere l’emozionante esperienza della prima e unica area al mondo ispirata ai due straordinari e divertenti personaggi del cartone animato russo più famoso del mondo. Nel visual, al centro sono posti i due bambini e Leo, il simpatico leoncino del parco, che con il loro entusiasmo trascinano lo spettatore nel mondo di Leolandia, dove sullo sfondo compaiono Masha e Orso e la nuova area con la principale attrazione, Vroom, il primo roller coaster a misura di bambino per far vivere anche ai piccoli l’emozionante avventura delle montagne russe.

La creatività, che per questa occasione avrà una duplice declinazione, suddivisa tra bozzetti cartoon e foto e video dell’area, è curata dall’agenzia pubblicitaria milanese Pic Nic. Il centro media invece al quale è stata affidata la campagna tv e stampa è Carat.

“Questa campagna si prefigge non solo di raccontare la filosofia del brand ma anche di presentare la nuova incredibile area dedicata a Masha e Orso. Anche in questa occasione il piano media sarà strategico e cross mediale e presidierà tutti i canali tv kids school e pre-school e con un forte incremento rispetto al 2017, le principali riviste femminili e le piattaforme digital con campagne native su testate estremamente in target. Inoltre, sempre per la parte digital, punteremo su Social ADV, Affiliation, Retargeting e SEM. Non mancheranno infine la campagna dinamica con attività concentrate nel nord Italia e la presenza nei grandi centri commerciali, ha dichiarato David Tommaso, Direttore Marketing & Sales di Leolandia”.

Per quanto riguarda il budget, la pianificazione continua a crescere con incrementi a doppia cifra percentuale rispetto agli investimenti media a piano nello stesso segmento del 2017. Ai canali tv kids e alla campagna digital, per il quale il parco si avvale del supporto dell’agenzia web 77 Agency, è destinata la maggior parte del budget. Seguono la pianificazione sulla stampa femminile, la dinamica con mezzi brandizzati, oltre alla radio e ai centri commerciali.

La nuova area “La Foresta di Masha e Orso” – la cui inaugurazione è attesa per il 1° agosto – sarà un vero e proprio mondo da esplorare che mescolerà magia, avventura ed emozione e accompagnerà il pubblico nell’universo della piccola e irriverente Masha e del suo gentile e premuroso amico Orso.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Che Jocca!”: al via la campagna realizzata da YAM112003 per Mondelez Italia. Pianifica Carat

- # # # #

mondelez

La nuova campagna di comunicazione realizzata da YAM112003 per Mondelez Italia ha l’obiettivo di raccontare perchè Jocca è la compagna perfetta per l’estate.

Il concept di campagna gioca sugli infiniti abbinamenti per creare l’insalata coi fiocchi perfetta. Non c’è verdura al mondo, infatti, che sappia resistere al fascino di Jocca. Carote, peperoni, pomodori: chiunque, vedendola, non potrà che esclamare… “Che Jocca!”.

L’attivazione digitale prevede una collezione di piccole e ironiche storie d’amore articolate in due diversi filoni di contenuto, i video “Colpi di fulmine” e i post Facebook “Scene da un matrimonio”.

Ogni video racconta, come se fosse la scena di un film, il primo incontro tra Jocca e una diversa verdura estiva. Un incontro destinato, immancabilmente, al lieto fine, ovvero l’insalata coi fiocchi. In ogni card Facebook vedremo invece Jocca e una diversa verdura in una normale scena di vita quotidiana.

La campagna è pianificata da Carat su Facebook, Instagram e YouTube per 12 settimane e su tv nazionale per 3 settimane.

YAM112003 si è occupata del concept, dell’idea creativa e della produzione video.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Agos torna in tv con casiraghi greco &. Carat si aggiudica la gara media

- # # # # #

Agos - casiraghi greco &

Agos torna in TV con la nuova campagna. In onda sulle principali emittenti nazionali, i tre nuovi spot Agos vedono, per il secondo anno consecutivo, un orso come protagonista: se nel 2017 abbiamo assistito all’inaspettato e spettacolare incontro tra la bambina e l’orso, a rappresentare il valore della fiducia, come elemento di forte legame tra Agos e i clienti, quest’anno l’orso entra di fatto in casa degli italiani e diventa “uno di famiglia”.

Tre i soggetti sviluppati che raccontano tre possibili finalizzazioni del prestito: acquisto di un’automobile, di una cucina moderna e accessoriata e di un televisore di ultima generazione.

 

 

 

L’elemento creativo dell’orso sarà usato in tutte le principali attività di comunicazione di Agos. Un’anticipazione c’è già stata con la pianificazione radio partita a marzo, che ha lanciato il nuovo jingle: “1, 2, 3 Agos ha un prestito per te”. La creatività, così come la nuova strategia di comunicazione, è stata affidata nuovamente a casiraghi greco&, l’agenzia guidata da Cesare Casiraghi.

Per la parte media, a inizio anno Agos ha indetto una gara che ha visto vincitrice Carat, grande realtà internazionale. La strategia prevede una declinazione multimedia più decisa e una maggior integrazione tra media tradizionali e digitali. In particolare, la campagna 2018 prevede una forte presenza sulle principali emittenti televisive, radio e web oltre che affissioni, attività di direct marketing e altri strumenti a supporto.

CREDITS

Direttore creativo: Cesare Casiraghi
Copywriter: Elisa Maino
Art director: Stefano Faustinelli
Account: Gianni Mercuri
Casa di Produzione: Mercurio Cinematografica
Regia: Harald Zwart
Agenzia Media: Carat

articoli correlati

MEDIA

Nasce Carat Performance Marketing, per fornire risposte concrete ai clienti

- # # #

caradonna carat performance marketing

Carat Italia annuncia la nascita di Carat Performance Marketing, Business Unit specializzata nella gestione di campagne pubblicitarie con finalità direct response attraverso l’utilizzo di un media mix integrato di canali tradizionali, digitali, sociali e territoriali.
La nuova Business Unit si propone come interlocutore unico per tutte quelle aziende che ricercano un risultato immediato e misurabile dai propri investimenti pubblicitari: dall’acquisizione di Carat Italia annuncia la nascita di
“Carat Performance Marketing”, alla veicolazione di traffico a un punto di vendita (fisico o digitale), la realizzazione di un preventivo o la sottoscrizione di un abbonamento, il download di un’App mobile, fino alla generazione di atti d’acquisto.

Carat Perfomance Marketing si fonda sull’utilizzo avanzato dei big-data, di tools di analytics e di avanzate tecnologie di marketing automation unito alla leadership delle competenze media digitali e tradizionali di Dentsu Aegis Network.
“Abbiamo applicato tutta l’esperienza acquisita nella gestione delle performance dei canali digitali ai media tradizionali, beneficiando della potenza e dell’impatto che questi mezzi sono in grado di generare sull’equity della marca”, commenta Marco Caradonna, CEO di Carat Italia. “Sono state create nuove figure professionali ibride, dei veri e propri “Professionisti del Risultato”, dotati di una cultura totalmente orientata e votata al business dei nostri clienti”.

Carat Perfomance Marketing offre un sistema completo di servizi dedicati alla performance integrando al media planning cross canale, innovativi modelli di buying, tecnologie di misurazione e attribuzione in grado di misurare il contributo effettivo e sinergico dei diversi canali al ROI complessivo della campagna, l’ideazione e produzione di materiali creativi, un call center inbound/outbound con gestione numeri verdi differenziati, e software di marketing automation e di lead management.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Just Eat torna in tv con un nuovo spot e punta su radio e digital. Byte London nuovo digital partner

- # # # #

Just Eat in tv e radio

Just Eat, torna in comunicazione e sbarca per la prima volta in radio con uno spot. Il film, on air dal 24 settembre con due slot alternati alla pianificazione radio fino a Novembre, sarà in onda sulle principali emittenti televisive italiane, e declinato nei messaggi principali in radio presidiando le fasce prime-time come momenti decisionali per le proprie food occasion, e con l’obiettivo di promuovere il digital food delivery su tutti i target, lavorando in sinergia con il canale TV.

Lo spot punta ad accompagnare la community verso la scoperta del digital food delivery come nuova abitudine di consumo, facile, veloce e conveniente, che mette al centro il concetto di “food variety” e di esperienza innovativa. Ordinare a domicilio dai ristoranti preferiti, già amati e conosciuti dagli utenti, ma anche i più consigliati dalla community, unendo promozioni e sconti speciali, sono i key point dello spot, parte di un piano di comunicazione integrata che include anche un rafforzamento del canale digitale e social con una strategia basata sulle audience.

Pensato per valorizzare le oltre 70 cucine disponibili in grado di incontrare i gusti e i desideri di tutti, il film è stato declinato in una campagna multi-soggetto in tre formati, 30” e due da 15”, che ripercorrono differenti situazioni di social eating e altrettante tipologie di consumatori: quattro amici riuniti per guardare la partita in tv e in attesa della pizza, due giovani famiglie durante il brunch della domenica all’insegna di hamburger e patatine, e una cena tra amiche, tra chiacchiere e confidenze a base di sushi.

Al tema della food variety si aggiunge poi un obiettivo fortemente educational grazie all’introduzione di una demo di prodotto focalizzata sull’app, che mostra i passaggi chiave dell’ordine e la facilità di utilizzo, dalla scelta dei ristoranti preferiti, alla consultazione delle recensioni, fino alla possibilità di accedere a sconti e offerte e pagare anche in contanti. La direzione creativa del film, affidata a BCube, mette in luce le differenze e i gusti dei clienti e la capacità di Just Eat di soddisfare e servire ogni desiderio in modo veloce e conveniente. La pianificazione è stata seguita da Carat e prevede i circuiti Publitalia, SKY, Discovery, Rai Digital, Cairo con la7D e Viacom.

“Il nostro obiettivo è quello di far crescere il food delivery scardinando le vecchie abitudini. Crediamo fortemente nelle opportunità che questo fenomeno ormai in forte espansione può generare. La nostra scelta è stata quella di penetrare tutti i canali, in primis tornando in televisione, approdando in radio e puntando sempre di più sul digitale e sui social, con l’obiettivo di mettere al centro i benefit di prodotto che ci contraddistinguono: ristoranti, recensioni e grandi sconti, il tutto dedicato alla nostra community e a tutti coloro che ne faranno parte. Crediamo molto in questa campagna che promuove la food variety e le infinite possibilità di scelta offerte da Just Eat, ma che è in grado di mettere in luce anche la semplicità e l’efficacia del digitale rispetto agli ordini tradizionali”, ha dichiarato Tiziana Bernabè, Brand Manager di Just Eat in Italia.

Nell’ottica di rafforzare la strategia digitale, Just Eat annuncia infatti la scelta di Byte London come nuovo digital partner focalizzato nella messa a punto di attività dedicate al canale social, dall’acquisition all’engagement, e su una audience strategy in grado non solo di portare nuovi clienti, ma anche di lavorare su obbiettivi di attivazione, occasioni di consumo, frequency e loyalty. Già a capo della strategia social in Francia, Australia e UK e da quest’anno anche in Italia, Byte London supporterà la company nella promozione del digital food delivery su tutti i canali social.

Credits:

Agenzia Creativa: Bcube
Direzione Creativa: Andrea Stanich, Arturo Dodaro
Art Director: Pippo Fiorentino
Copywriter: Domenico Greco
Account Director: Viktoria Ovtcharenko
Account Manager: Daniela Sardella
Producer: Laura Fappiano
Casa di produzione: Bedeschi Film
Regia: Wayne Holloway
Fotografia: Andrea Rainoldi
Scenografia: Silvia Ventimiglia
Costumi: Lea Bevilacqua
Montaggio: Francesca Castellari
Post audio: The Log
Post Produzione: Francesco Rota per Bedeschifilm
Musica: “Happy I will be” Library Premium beat

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Napisan torna on air con una nuova campagna su facebook. Firma Bitmama, pianifica Carat

- # # # #

Napisan Una campagna digital

Napisan sbarca sui social con una nuova campagna che vede come attori principali i piccoli fan selezionati con l’iniziativa “Diventa protagonista Napisan”. Una campagna 100% native digital, nata da un social casting e che approda a una multisoggetto di 6 video verticali, pensati in ottica “mobile first”, per intercettare il pubblico delle mamme millennials e bloccare il loro pollice nello scroll su Facebook.

L’obiettivo della campagna è di rafforzare l’insight del brand. Il tema sono le nuove esigenze igieniche della vita contemporanea: lo stile di vita cambia, il mondo è più connesso e aperto, e insieme alle persone, alle idee e alle novità, viaggiano con più facilità anche germi e batteri.

Il messaggio di Napisan messo a punto da Bitmama è quindi un invito alla consapevolezza e insieme alla positività e all’apertura: si può esplorare con serenità il mondo che cambia, proprio grazie al potere igienizzante che Napisan garantisce.

Organizzata in 3 flight, la campagna esplora 6 soggetti, in cui è opportuno suggerire l’utilizzo di un igienizzante e che sono anche 6 esperienze di crescita dei piccoli: gli animali domestici e le attività sportive per la bella stagione, il viaggio e il mare per l’estate, il ritorno a scuola sui mezzi pubblici e la prevenzione dei malanni di stagione per settembre.

La campagna è realizzata in collaborazione con Facebook, che ha dedicato un workshop creativo con cliente, agenzia creativa e agenzia media. La pianificazione è a cura di Carat.

Credits

Direzione creativa: Bitmama: Lavinia Garulli e Gianandrea Manni
Account director: Fabio Colacino
Project Manager: Cecilia Longoni
CDP: BlowUp
Film Executive
Producer: Desirée Castelli Maestro
Regia: Alessia Petta
Post-produzione: Valentina Allevi

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Vitasnella e Saatchi & Saatchi tornano in comunicazione con un nuovo spot. Pianificazione a cura di Carat

- # # # #

Vitasnella pubblicità

Acqua Vitasnella è on air con un nuovo film su TV generalista, satellitare e digitale e web con formati da 60”, 30” e 15”. Lo spot dà voce alle donne alle prese con le scelte di ogni giorno, incitandole ad essere le fautrici della propria felicità e del proprio benessere.

Vitasnella e Saatchi & Saatchi raccontano così 8 piccole storie di donne, 8 frammenti di vita quotidiana, 8 scelte. Dalla boxeuse che decide di affrontare una temibile avversaria, alla ragazza che lascia il nido familiare per andare a vivere da sola, le scelte si susseguono fino a quella di una bimba alle prese con il suo primo tuffo in acqua.

Il giovane regista catalano, David Vergéz è stato in grado di scrutare nell’animo femminile facendolo affiorare con vivida sincerità. Dopo un attento casting e uno scrupoloso scouting delle location, le riprese sono durate quattro giorni tra Barcellona e dintorni, senza ricostruire alcun set ma avvalendosi solo di luoghi reali.

CREDITS

Agenzia: Saatchi & Saatchi
Direttore Creativo Esecutivo: Agostino Toscana
Direttori Creativi: Alessandro Orlandi, Manuel Musilli
Copywriter: Antonio Di Battista e Alessandro Michetti
Art Director: Mattia Anelli
Team account: Silvia De Lalla, Alessia Serino
Head of Tv: Raffaella Scarpetti
TV Producer: Erica Lora-Lamia
Regia: David Vergéz
Dop: Rogier Llonch
Editor: Ramon Morejon
Cdp: Think Cattleya
Executive producer: Danielle Joujou
Producer: Arianna Messina
Soundrack: “Song beneath the song” di Maria Taylor
Pianificazione media: Carat

articoli correlati