BRAND STRATEGY

GNV onair per due settimane su Mediaset, La7 e Discovery. A tutti lo sconto del 25%

- # # # # #

Sarà distribuito per le prossime due settimane lo spot di GNV dedicato al mercato italiano, alle linee per l’estate e ai servizi di bordo: con un tono semplice, pulito e divertente, GNV racconta i suoi valori e le sue linee sui canali Mediaset (Italia 1, Canale 5, Rete4 e i canali Mediaset del digitale terrestre), Cairo con La7 e La7D, e sui canali di Discovery.

 

Parte dunque la campagna 2019 per la prossima estate, che sottolinea l’offerta delle sistemazioni – tra cabine vista mare, interne, poltrone o suite – senza dimenticare gli amici a 4 zampe che dal 2008 possono viaggiare con i propri padroni in cabine disegnate per entrambi.

Ristorante, pizzeria, self service e chiringuito: ecco l’offerta di GNV per l’estate, dedicata a coppie, famiglie e amici che stanno già pianificando le prossime ferie in Sicilia e Sardegna.

GNV collega tutto l’anno la Sicilia da Genova, Civitavecchia e Napoli, e introduce una novità sulla Sardegna: a partire da maggio sarà possibile scegliere infatti tra le linee Genova-Olbia e Genova-Porto Torres, sulla base della propria meta finale.
Lo spot, visibile anche su you tube sarà on air fino al 2 febbraio: per chi prenota entro il 24 febbraio, GNV riconoscerà uno sconto del 25%; per maggiori informazioni o prenotazioni è possibile consultare questo link.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Campagna dinamica OOH per il Museo del Teatro alla Scala. Creatività LoRo

- # # # # #

La Scala di Milano è come la città: in continua evoluzione. Anche dal punto di vista architettonico. Come lo skyline di Milano si è evoluto fino a fornire una nuova immagine della città, così anche il Teatro si è recentemente modificato e ingrandito; la “fabbrica” non è ancora terminata, e prevede un ulteriore allargamento.

Per raccontare tutto questo, il Museo del Teatro alla Scala ha organizzato una mostra intitolata La magnifica Fabbrica di Milano – Da Piermarini a Botta, 240 anni del Teatro alla Scala . che apre il 4 dicembre presso la sede del Museo, adiacente al Teatro.
Per presentare l’evento e insieme lo spirito di cambiamento che lo ispira sta girando per la città un
tram che presenta l’iniziativa con il significativo titolo “Monumento in Movimento”, cercando di riassumere graficamente i secoli che separano i due grandi architetti che hanno dato alla Scala il suo volto.

L’agenzia LoRo, che per il secondo anno si occupa della comunicazione per il Teatro, firma anche questa campagna, realizzata dai titolari e direttori creativi Roberto Scotti e Lorenzo Zordan; art director Andrea Chirizzi, direttore cliente Sonia Rocchi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Doro in campagna tv sui canali Mediaset per i modelli 8035 e 7060 dedicati ai senior

- # # # #

doro

Doro, azienda attiva nel settore delle telecomunicazioni per i senior, torna in TV in vista delle feste natalizie con una campagna pubblicitaria dedicata al nuovo smartphone Doro 8035 e all’innovativo telefono cellulare Doro 7060 con a bordo i social.

La campagna video comprende due spot da 15 secondi l’uno e racconta in modo semplice e intuitivo le caratteristiche principali dei due modelli di telefoni attraverso l’esperienza d’uso di un gruppo di amici over 65 e dei loro nipoti.

La campagna pubblicitaria, partita ai primi di novembre con il video dedicato allo smartphone che vuole sottolineare la facilità d’uso attraverso il claim “lo smartphone che semplifica la vita”, continua fino a dicembre con il secondo spot dedicato al feature phone che evidenzia come un classico cellulare può “connettere le generazioni di tutto il mondo”.

Lo spot dedicato a Doro 8035 vede tre amici che, attraverso le diverse funzionalità dello smartphone e riescono a conversare e a rimanere in contatto in modo facile e immediato attraverso un gruppo creato su WhatsApp. Proprio attraverso lo smartphone e la chat i tre amici organizzano in completa semplicità un incontro per il loro gruppo di teatro. Il video evidenza anche alcune delle feature più importanti del device come il menù semplificato e l’interfaccia rivoluzionaria che include tre icone principali sulla schermata home dello smartphone: “Chiama”, “Visualizza” e “Invia”, associate a “Chi” o “Cosa”, la barra di ricarica che con lo smartphone inserito diventa un pratico orologio e i social media.

Nel video realizzato per Doro 7060, novità per tutti gli utenti meno smart, ma che non vogliono rinunciare a utilizzare i social, lo spot raffigura un nonno sorridente alle prese con la visualizzazione delle fotografie della festa di compleanno di sua nipote. Velocemente e grazie alla guida che accompagna l’utente nell’utilizzo del telefono, il nonno riesce a passare da un’attività all’altra con praticità e semplicità quando riceve un messaggio. Perché Doro 7060 connette davvero le generazioni!

Fino a dicembre gli spot pubblicitari sono in onda nelle fasce orarie della mattina, pomeriggio e sera sulle reti Mediaset (Canale 5, Rete 4, Iris e TGcom24) e in concomitanza di alcuni dei programmi più seguiti come Mattino 5, Quarto Grado e Quarta Repubblica.

articoli correlati

COMMERCE

Campagna Natalizia: sei consigli di Google per il successo

- # # # #

google

Troppo presto per iniziare adesso la tua campagna natalizia? La risposta di Google è “no”: il momento è già arrivato. Infatti, secondo il motore di ricerca, oltre la metà degli utenti che effettua acquisti per le festività inizia a cercare i regali da comprare a ottobre o anche prima. Inoltre, quasi un europeo su tre che si affida a Internet ha in programma di fare gli acquisti prenatalizi a novembre, se non prima.

Tuttavia, secondo Fionnuala Meehan, VP EMEA di Google Marketing Solutions, essere i primi ai blocchi di partenza è solo l’inizio. “Più di due terzi degli acquirenti alla ricerca di idee iniziano cercando su Google. Pertanto, pubblicare gli annunci natalizi rappresenta un primo grande passo”, spiega Fionnuala. “Tuttavia, con così tanta concorrenza sul mercato per i nuovi acquirenti, i rivenditori di maggior successo sono spesso quelli che prevedono la domanda, comprendono la mentalità degli acquirenti e pensano lateralmente”.
Alla luce di ciò, ecco 6 modi per aumentare le probabilità di entrare in contatto con gli acquirenti di quest’anno e trasformare la stagione in un periodo da ricordare.

1. Mettiti nei panni degli acquirenti

Mentre le ricerche di articoli essenziali, come la “carta da pacchi”, indubbiamente registrano un picco nel periodo di corsa agli acquisti fino al Natale, sono spesso i prodotti meno ovvi a sfuggire all’attenzione di molti rivenditori.  Ad esempio, le ricerche di “pastiglie contro l’indigestione” aumentano il 3 dicembre prima di raggiungere il picco (appena in tempo) tre settimane dopo. Allo stesso modo, le ricerche di “batterie” aumentano da dicembre in poi, per raggiungere l’apice tra il 24 e il 30 dicembre.
Azione: ricontrolla le tue parole chiave e personalizza i tuoi annunci nelle date in cui la domanda di determinati prodotti è più elevata.

2. Inizia presto e continua a lungo

Iniziare per tempo a pubblicare gli annunci natalizi è indispensabile, ma la stagione dello shopping è più simile a una maratona che a uno sprint.
A dicembre, circa il 20% delle visite in negozio si verifica nei 6 giorni successivi all’alta stagione. Inoltre, le ricerche di tipo “dove comprare” registrano un picco tra il 18 e il 23 dicembre, subito dopo il termine ultimo di accettazione degli ordini per la spedizione.
Azione: valuta la possibilità di continuare a pubblicare i tuoi annunci per tutto il mese di dicembre e assicurati di avere abbastanza magazzino per soddisfare la domanda aggiuntiva.

3. Quest’anno, regala una seconda possibilità

Il 40% di chi vorrebbe acquistare mobile abbandona i siti senza effettuare una conversione, ma ciò non significa che tu non possa indurli a tornare.
Azione: prova gli annunci di remarketing, che mostrano agli acquirenti una foto del prodotto esaminato o scartato in occasione dell’ultima visita. È un modo rapido e informale per ricordare ai consumatori che sei ancora sul mercato e offri ciò di cui hanno bisogno.

4. Mostra ai consumatori i prodotti disponibili in negozio, letteralmente

Hai presente quella sensazione che si prova quando si sta per fare clic su “Acquista”, ma non si sa per certo se il prodotto è disponibile in magazzino e se arriverà in tempo? È una frustrazione condivisa anche da molti consumatori che fanno acquisti durante le festività. Tanto è vero che il 41% di loro afferma che i negozi dovrebbero fornire informazioni più chiare sui livelli di inventario.
Azione: aggiungi il livello del magazzino al tuo sito web e aggiornalo regolarmente, in modo che i clienti possano effettuare ordini con fiducia.

5. I clienti sono più vicini di quanto immagini

È facile pensare in grande quando si tratta di campagne di marketing, ma a volte i clienti migliori sono quelli più vicini a casa. Ad esempio, tra le persone che effettuano una ricerca locale su Google, tre su quattro visitano un’attività correlata entro 24 ore.
Azione: prova a pubblicare annunci indirizzati alla tua area locale.

6. Regalati qualcosa di nuovo

Lo scorso anno, il 61% dei consumatori si è dimostrato favorevole ad acquistare da rivenditori nuovi e quasi il 50% lo ha fatto. In altre parole, la fedeltà del cliente può avere vita breve, ma tutto è ancora in gioco. Quest’anno, perché non farti notare provando qualcosa di nuovo?
Azione: prendi in considerazione l’uso degli annunci Shopping, che includono una foto del prodotto esatto cercato, oltre a prezzo, valutazione del negozio e altri dettagli.

articoli correlati

AGENZIE

Ravensburger sceglie Havas Media per la nuova campagna tv dopo una consultazione

- # # # #

ravensburger

Havas Media vince il budget media di Ravensburger, azienda tedesca di giocattoli e giochi da tavolo leader europea nella produzione di puzzle, a seguito di una consultazione.

Ad ottobre è partita la campagna multisoggetto, tra cui i prodotti di punta puzzle 3D building e Gravitrax. Si tratta di giochi stimolanti, rivolti a un target dai 5/6 anni in su, che coprono la fascia d’età scolare.

La campagna, che è on air sulle emittenti televisive a target Kids con lo spot di 30 secondi, ha l’obiettivo di aumentare l’awareness e le vendite sui diversi prodotti che Ravensburger offre ai suoi piccoli clienti.

“Siamo molto contenti di lavorare con un’azienda dal respiro internazionale come Ravensburger”, commente Stefano Spadini, CEO Havas Group Media, “che ci dà la possibilità di mettere a frutto la nostra expertise sul target Kids. L’acquisizione del budget media di Ravensburger si inserisce all’interno di una serie di new business vinti a livello globale nell’ultimo quadrimestre”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Debutta insieme al Rugby la campagna di Cattolica Assicurazioni. Firma Utopia

- # # # #

cattolica rugby

Inizia oggi la campagna di comunicazione di Cattolica Assicurazioni: durante la conferenza stampa dei Cattolica Test Match, è stata presentata la creatività con cui la Compagnia sarà on air dai prossimi giorni su tutti i principali media nazionali.
La finestra rugbistica autunnale dei Cattolica Test Match segna l’avvio della prima fase di comunicazione della Compagnia, Main Sponsor della Federazione Italiana Rugby. Il rugby come metafora di vita: valori sportivi sani che Cattolica condivide e che ha abbracciato con la sua sponsorizzazione. Una comunione valoriale che va oltre l’ambito sportivo per spiegare chi è Cattolica e quale sia il suo modo di essere e di operare.

Attraverso il payoff “Pronti alla vita”, Cattolica declina la propria immagine: l’angelo è il suo logo, è vicina e sempre presente. Proteggere e prendersi cura di chi vive l’azione di gioco, così come di chi vive la propria vita, non è una scommessa ma richiede la corretta valutazione del rischio per saper affrontare e gestire le sfide, permettendo a chiunque di potersi affidare perché in qualsiasi situazione Cattolica saprà dare una soluzione ad ogni bisogno.
La campagna si rivolge a tutti i clienti attuali e prospect, con una forte attenzione anche al target più giovane, rafforzando il posizionamento nazionale della società impegnata in una trasformazione che, in coerenza con il Piano Industriale 2018-2020, si vuole porre come azienda innovativa, agile e reattiva alle nuove sfide di mercato, rimanendo fedele ai suoi valori fondanti.

Questa prima fase di comunicazione sarà seguita da un secondo lancio di campagna che rafforzerà ulteriormente il messaggio corporate e il posizionamento della compagnia.
La campagna, realizzata in collaborazione con Utopia, agenzia creativa nata nel 2016 il cui intento è quello di fondere insieme idee e produzione investendo in nuovi talenti di tutti i settori artistici, è on air da oggi sui media nazionali con un piano media curato da Vizeum, società del gruppo Dentsu Aegis Network, che abbraccia tv, radio, carta stampata, affissioni, cinema e web.
“La campagna di comunicazione che inizia oggi segna un momento significativo del nuovo corso di Cattolica, una Compagnia sempre più aperta al futuro, con una forte tradizione di cui mantiene saldi i valori fondanti”, è il commento di Emanuela Vecchiet, Direttore Comunicazione e Relazioni Istituzionali del Gruppo Cattolica Assicurazioni. “Partiamo da uno sport come il rugby per far emergere i valori in cui crediamo e che vogliamo vivere nella nostra quotidiana attività di impresa. Vogliamo rafforzare e sostenere la brand awareness del Gruppo impegnato in un cambio industriale e culturale, facendo crescere il senso di community tra i nostri assicurati”.

articoli correlati

MEDIA

Google presenta le Campagne Intelligenti: machine learning per le PMI

- # # # # #

campagne intelligenti

 

Google annuncia la disponibilità del suo nuovo strumento pubblicitario, le Campagne intelligenti, per tutte le attività commerciali anche in Italia. Le campagne intelligenti usano la tecnologia machine learning per creare annunci pertinenti basati sulle informazioni fornite da un’attività commerciale, dal suo sito web e dalla sua scheda di Google My Business. Le attività possono scegliere gli obiettivi per loro più importanti, come ricevere telefonate, concludere vendite online, ricevere richieste di informazioni sul loro sito web o attirare i clienti in negozio.

Il machine learning si mette quindi al lavoro creando automaticamente degli esempi di annunci da pubblicare sul motore di ricerca e su oltre 3 milioni di siti e app sulla Rete Display. Una volta approntata la campagna, la tecnologia la ottimizza automaticamente per ottenere i risultati specificati dall’azienda.

Una funzionalità particolarmente importante per le piccole imprese, che verrà lanciata più avanti nel corso dell’anno, è il selettore di immagini. Sarà possibile inserire gli asset già a disposizione dell’azienda, tra cui immagini, loghi, titoli e descrizioni, e le campagne intelligenti testeranno le combinazioni di testo e immagini per creare un annuncio display che ottenga il risultato migliore.

Con le campagne intelligenti gli inserzionisti possono tenere traccia dell’andamento degli annunci e verificare la loro efficacia nell’attrarre potenziali clienti. Per esempio, è possibile controllare il numero di volte in cui i clienti hanno visualizzato l’annuncio e quante volte vi hanno interagito, facendo clic per aprire il sito web dell’azienda o per fare una chiamata, quanto è l’ammontare della campagna e quali sono i relativi analytics.

“Più del 95% delle attività commerciali in Italia sono piccole o medie imprese”, commenta Fabio Ercolani (nella foto), Head of B2B marketing di Google in Italia. “Vogliamo che queste attività si concentrino sui loro prodotti e servizi, e sulla loro crescita, senza doversi preoccupare troppo di non avere le risorse o l’esperienza per il marketing digitale. Grazie a strumenti come le campagne intelligenti, le piccole imprese possono avere successo online senza doversi trasformare in esperti di digital advertising“.

Google continuerà ad aggiungere nuove funzionalità a Google Ads per aiutare a migliorare i risultati in modo semplice. Per esempio, stiamo testando le pagine di destinazione con “ottimizzazione automatica”: si tratta di pagine web per le piccole imprese ottimizzate automaticamente per gli annunci, che mettono in mostra le informazioni giuste riguardo a un prodotto o servizio in relazione alla creatività dell’annuncio.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Appuntamento a EICMA per vincere una moto. Campagna di Saatchi & Saatchi

- # # #

eicma

Per tutti gli amanti delle due ruote, EICMA è un appuntamento immancabile: quest’anno, ancora di più. Infatti, chi sogna una moto, potrà vincerne una partecipando al concorso raccontato dalla nuova, ironica campagna firmata da Saatchi & Saatchi, l’agenzia guidata dal CEO Simone Masé.

È stato infatti indetto un concorso a premi dedicato a tutti coloro, che dall’8 all’11 novembre, affolleranno gli spazi espositivi di Rho. E il più importante dei tanti premi in palio sarà niente di meno che una moto. Provare a vincerla sarà facilissimo: basterà acquistare un biglietto di ingresso all’evento e votare il proprio stand preferito.

Nella campagna, ideata dai Vice Direttore Creativi Riccardo Catagnano (copywriter) e Nico Marchesi (art director), viene raccontato il meccanismo del concorso: come se fosse il reveal di una moto, verrà presentato un tappo di un serbatoio. Questo perché qualunque sia il budget che si ha a disposizione, anche fosse solo quello per un tappo, chi sogna una moto, può comunque tentare la fortuna e acquistare un biglietto per EICMA, con il quale poter vincere una moto “…con tanto di tappo.”

La campagna, che include anche un soggetto radio, verrà pianificata in tv e nel circuito cinema e sui canali social di EICMA.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Il Gruppo Roncaglia firma la campagna di lancio dei nuovi prodotti Fabrita

- # # #

fabrita gruppo roncaglia

Al via la campagna di lancio della nuova linea di prodotti a marchio Fabrita, affidata al Gruppo Roncaglia da Multicedi Srl, azienda della grande distribuzione nel centro-sud Italia.

La campagna racconta in maniera diretta la linea di posizionamento del marchio, “Fabrita, una di noi”. Fabrita è infatti un brand strettamente legato al territorio e alla realtà dei consumatori, ne fa parte perché ne conosce i gusti e dunque sceglie quello che sceglierebbero i suoi consumatori. È per questo che propone solo prodotti di qualità e solo prodotti di aziende italiane selezionate e controllate.

“Per raccontare questa stretta relazione con i consumatori, celebriamo la nascita di Fabrita richiamando uno scenario legato alla nascita di un nuovo componente della famiglia”, spiega Carla Leveratto, Creative Director del Gruppo Roncaglia. “I volti sorridenti dei membri di questa famiglia, ovvero il target di riferimento, sono visti in soggettiva dai prodotti del neonato brand da dentro il carrello/culla”.

Aggiunge Giuseppe Ardizzone, Strategic Planner del Gruppo Roncaglia: “Multicedi ci offre la possibilità di raccontare un universo valoriale pensato per guidare i consumatori nella scelta di acquisto attraverso un progetto integrato, che si svela nella comunicazione sul territorio, nei materiali di allestimento dei punti vendita, per arrivare ad un pubblico ancora più ampio grazie al sito web e ai contenuti social dedicati al nuovo brand e ai suoi prodotti”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la nuova campagna radio, web e social di Europ Assistance firmata da Providence

- # # #

europ assistance

È on air dal 1° luglio la nuova campagna di Europ Assistance Italia dedicata all’offerta travel, nel periodo di massima stagionalità, con l’obiettivo di affermare il posizionamento del brand nel settore dell’assistenza in viaggio e in quello chiave della salute.

Partendo dal concetto base che l’assistenza fornita da Europ Assistance, forte della sua esperienza di 50 anni in Italia, è la migliore nel prendersi cura della salute del viaggiatore, Providence ha ideato un format creativo duttile, semplice ed efficace, intorno al key concept “Salute da…”, parafrasando la rituale formula da cartolina “saluti da…” per sostenere la promessa più ambita dal popolo dei viaggiatori: regalarsi una vacanza dove la salute è sempre presente.

La campagna di Europ Assistance sarà on air su radio, web con display adv su siti verticali travel e generalisti e prevede una declinazione più ampia sui canali sociali – Facebook e Instagram – per aumentare la share of voice e generare engagement attraverso i formati più nuovi e interattivi. La pianificazione è interna e le radio interessate sono tutte le principali emittenti nazionali: RDS, 105, Virgin Radio, R101, Radio Italia, Radio Capital, Radio Deejay, RTL 102.5 tra le altre.

Infine, tutti coloro che dal 02/07/2018 al 31/01/2019 acquisteranno una polizza Viaggi Nostop breve durata sui canali diretti della Compagnia o la nuova polizza Viaggi Nostop Smart presso le agenzie viaggi del suo network avranno accesso gratuito per 60 giorni alla nuova piattaforma salute MyClinic di Europ Assistance Vai. All’interno della piattaforma il cliente può usufruire di: consulti telefonici o video con medici generici, una cartella clinica e il passaporto sanitario online automaticamente tradotto in inglese da condividere con i medici all’estero e accesso al network di cliniche convenzionate Europ Assistance in Italia a prezzi scontati. Il regolamento completo dell’operazione è disponibile sul sito a questo link.

Prodotto: Viaggi Nostop Vacanza di Europ Assistance
Direzione Creativa: Laura Elli
Art Director: Barbara Papetti, Giulia D’Agosta
Copy: Laura Elli, Fabrizio Merlin
Social Media Strategist: Manuela Bonfiglio
Digital Stategist: Simone Bertuccio
Pianificazione media: Europ Assistance Italia e Sembox

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Campagna stampa per Widiba: #weareadvisors. Firma casiraghi greco&

- # # # # #

widiba

Alla fine di febbraio si era chiusa la gara indetta da Widiba, la banca online del Gruppo Montepaschi, alla ricerca della nuova agenzia creativa per tutte le attività di advertising 2018.

Al primo posto degli obiettivi della comunicazione Widiba c’è la volontà di lavorare per un aumento costante della brand awareness del marchio, focalizzandosi nell’affermare la superiorità dell’esperienza bancaria Widiba in termini di usability, prodotti e consulenza finanziaria. La finalità ultima è di cercare di consolidare l’identità della banca sul mercato e del suo modello di servizio che unisce una piattaforma tecnologicamente evoluta a una rete di oltre 600 Personal Advisor sul territorio nazionale.

L’incarico, dopo la consultazione che ha coinvolto 5 agenzie, è stato assegnato a casiraghi greco&, l’agenzia guidata da Cesare Casiraghi.

La prima attività 2018 è stata la realizzazione di una campagna stampa per affermare il posizionamento di Widiba come Banca Rete: una creatività che valorizza le squadre di consulenti finanziari all’interno del loro territorio, attraverso l’individuazione di un piano media composto da testate locali specifiche per ciascuna regione.

Protagonisti della campagna stampa sono proprio i consulenti finanziari Widiba, fotografati insieme ai colleghi della loro squadra guidata dall’Area Manager, attraverso un “tour” produttivo che ha visto toccare le principali città italiane (Milano, Bologna, Roma, Napoli, Palermo, Cagliari, Bari, Treviso), con 20 scatti fotografici e con 600 consulenti.

ll tutto veicolato anche dall’hasthag #weareadvisors.

Oltre all’aspetto creativo, la casiraghi greco& si è occupata anche di curare la produzione, in ogni suo dettaglio, e la post produzione.

 

Credits
Direttore creativo: Cesare Casiraghi
Copywriter: Elisa Maino
Art director: Stefano Faustinelli
Account supervisor: Gianni Mercuri

articoli correlati

MEDIA

“Il verde che ci unisce”: al via la nuova campagna outdoor di D’Amico. Firma Arkè

- # # #

D'Amico campagna outdoor

“Il verde che ci unisce”: è questo il nuovo claim con cui D’Amico ha scelto di tornare in comunicazione. Dal 16 giugno, infatti, D’Amico sarà protagonista di una campagna di megaposter e maxi impianti di arredo urbani, ubicati nei punti strategici di maggior traffico delle principali città italiane.

La campagna è stata concepita con l’obiettivo di comunicare la vicinanza del brand nei confronti del target: qualunque sia la sua età, le sue preferenze di gusto e di momento di consumo è il verde D’Amico ad unirlo, andando incontro ad un trend in forte crescita che vede sempre più protagonisti i consum-attori, consapevoli delle proprie scelte alimentari. Con i suoi prodotti, infatti, D’Amico unisce tutti i gusti, da quelli più tradizionali a quelli più innovativi.

Il verde, colore che identifica il brand, diventa protagonista della nuova campagna pubblicitaria con il claim “Il verde che ci unisce”, colore che raggruppa, come in una grande famiglia, chi mangia bio, vegano o tradizionale. Creatività e design sono di Arkè.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Engie è on air: continuano le quattro “storie” con The Big Now

- # # #

engie small the big now

È on air per tutto il mese di giugno la nuova campagna di Engie, player dell’energia e dei servizi, firmata The Big Now. Continuano le 4 storie (“Compiti”, “Futuro”, “Brividi” e “Primavera”) lanciate nella campagna di inizio anno, che sono state rivisitate per comunicare l’impegno dell’azienda nella costruzione di un progresso armonioso che va oltre l’energia.

Si raccontano storie di tutti i giorni, in luoghi diversi del vivere quotidiano, pubblica amministrazione, imprese, famiglie,  nei quali le persone  sono al centro delle soluzioni efficienti e sostenibili che Engie ha realizzato per loro.

Engie è infatti pioniere di soluzioni che uniscono performance e sostenibilità, dando ai protagonisti delle storie, il potere di agire, di scegliere.
Il progresso armonioso è il concetto focale della campagna: sintetizza la riconciliazione e l’armonizzazione degli interessi ambientali, collettivi e individuali, a beneficio del bene del pianeta.

I nuovi spot di Engie saranno disponibili su tutti gli owned media dell’azienda, e sono pianificati sulle reti RAI, Mediaset, Discovery, Cairo, Sky e Viacom.

Credits
Agenzia: The Big Now
Direttore Creativo: Marco Peyrano
Head of Creative Strategy: Silvia Cannata
Art Director: Roberto Giardinelli
Copywriter: Chiara Lazzaroni
Account Director: Claudia Pegoraro
Account Manager: Gianluca Gaiga
Casa di produzione: The Big Angle
Regia: Flavio Nani

articoli correlati

AZIENDE

Iberdrola sbarca in Italia: on air la campagna e l’offerta Eco Special a tinte green. Obiettivo: 1 milione di utenti in 3 anni

- # # #

iberdrola

Un anno dopo l’annuncio, Iberdrola sbarca ufficialmente anche nel nostro paese. La multinazionale, nata in Spagna e oggi attiva in tutti il mondo, fa la sua entrata ufficiale nel nostro mercato, a un anno dalla fine del regime di tutela, opportunità importante per tutti gli operatori privati di questo business. Lo hanno sottolineato anche Lorenzo Costantini, Country Manager, e Matteo Ferrari, Head of Marketing del gruppo, questa mattina alla triennale di Milano, in una cornice esclusiva come quella del Festival dell’energia.

Il tutto, attraverso una lente “verde”. Lo sottolineano più volte i due manager del gruppo spagnolo: Iberdrola è oggi una delle realtà più ecosostenibili del mercato dell’energia mondiale, un tratto del DNA voluto ribadire anche nella campagna di lancio (qui il nostro articolo sulla gara) a supporto dell’offerta Eco Special. Fornitura di energia elettrica 100% rinnovabile, piena trasparenza nei confronti del cliente, 25% sulla componente energia del mercato tutelato e servizi innovativi per una customer experience di eccellenza costituiscono le caratteristiche principali dell’offerta Iberdrola per il mercato residenziale. Obiettivo, 1 milione di clienti in 3 anni, per un investimento totale sul mercato italiano di 500 milioni.

“Quella di oggi è la conferenza stampa che segna il debutto ufficiale di Iberdrola in Italia, in una cornice importante come quella del Festival dell’energia e a ormai un anno di distanza dall’annuncio, un anno in cui il protagonista, in diversi step, è stato il racconto dei nostri progetti e delle nostre intenzioni” racconta Lorenzo Costantini. “Puntiamo al mercato italiano con convinzione grazie alle nostre 3 caratteristiche principali: una filosofia completamente green ed ecosostenibile; potenza e solidità in quanto azienda; e respiro internazionale, vista la nostra presenza in molti e importanti paesi”.

“Quello dell’entrata nel mercato energetico italiano è un progetto molto ambizioso, ma riteniamo sia un’opportunità da cogliere visto l’abolizione, il 1° luglio del 2019, del regime di tutela, che permetterà a un numero sempre maggiore di stakeholders di affacciarsi a questo mercato” continua il country manager. “Proprio in questo senso nasce la proposta raccontata dalla campagna pubblicitaria: 2 famiglie su 3 e 1 business su 2 in Italia sono ancora nel mercato tutelato, e si trovano a pagare quindi tariffe maggiori rispetto all’attuale situazione del mercato libero. Questi clienti abbiamo deciso di “conquistarli” uno ad uno, senza fare nessun tipo di acquisizione; sappiamo come fare, e siamo coscienti della forza della nostra proposta.

“”Lo fai per te, lo fai per il pianeta”: con questo claim abbiamo voluto porre un accento importante (e d’altronde questo è un tratto fondamentale del nostro DNA) sull’ecosostenibilità del nostro business” sottolinea Matteo Ferrari. “Una campagna che parte da un punto fondamentale: noi di Iberdrola vogliamo mettere al centro le persone, facendo bene sia al pianeta che alle bollette dei clienti. L’offerta Eco Special, la nostra offerta di lancio e di entrata nel mercato italiano, sarà disponibile fino al 15 di luglio. Il tutto sarà accompagnato da una campagna partita circa due settimane fa e che durerà fino al 16 giugno, con un’investimento splittato principalmente a favore della TV, necessaria in questa fase per creare la giusta brand awareness, con copertura anche sul digitale, sulla stampa, sulla radio e, dal 10 al 23 giugno, pianificata anche in affissione per la copertura di Roma e Milano”.

articoli correlati

MEDIA

Armando Testa firma la campagna di lancio del nuovo Museo Lavazza

- # # #

museo lavazza armando testa

“Chiudi il gas e vieni qui”. In questo modo Armando Testa invita a visitare il Museo Lavazza, che apre i propri spazi al pubblico l’8 giugno. Un nuovo spazio sospeso tra memoria e futuro che nasce a Torino nella nuova Sede Nuvola, per raccontare la cultura globale del caffè, più di 120 anni di Lavazza come famiglia e azienda e oltre 50 anni di comunicazione.

Ed è proprio evocando questa storia bellissima e uno dei suoi momenti chiave come Carosello, che nasce l’annuncio di Armando Testa. Carmencita, che spunta dalla Nuvola tra i vari elementi del Museo, è la protagonista mentre la headline riprende la battuta mitica del suo amato e tenebroso Caballero. La campagna è visibile su giant poster nella centralissima piazza Vittorio a Torino e in stampa sui principali quotidiani italiani. Alla creatività hanno lavorato i direttori creativi Andrea Lantelme e Federico Bonenti, rispettivamente anche art e copy; la direzione creativa esecutiva è di Michele Mariani.

articoli correlati