AGENZIE

Burger King Italia: gara a 4 per la scelta della nuova agenzia creativa. Focus su ATL e social media

- # # # #

Burger King

Burger King Italia lancia la gara per la scelta della nuova agenzia creativa che si occuperà della comunicazione integrata multicanale con focus ATL e Social Media.

Per la ricerca l’azienda, che è il secondo gruppo di ristorazione al mondo e a oggi conta nel nostro Paese oltre 180 ristoranti, ha scelto di farsi affiancare da The Producer International in qualità di advisor.

Sono 4 i grandi player che sono stati invitati a partecipare alla gara, tra questi Serviceplan Group, attuale agenzia, e The Big Now, YAM112003, Leagas Delaney.

Per Burger King Italia “La decisione di avviare una gara risponde alla necessità di dover confrontare periodicamente le esigenze del momento con le offerte del mercato. In un momento di importanti cambiamenti sia nello scenario dei consumi che delle attività interne all’Azienda, ci siamo posti l’obiettivo di individuare un partner con un approccio strategico creativo e nuovo, in grado di comunicare e rafforzare le potenzialità del brand che sta crescendo molto velocemente e che in Italia punta al raddoppio nel giro di pochi anni con un massiccio piano di investimenti”.

La valutazione e l’iter decisionale si concluderà entro il mese di gennaio, per conferire il mandato all’agenzia a inizio 2019

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King punta sulla realtà aumentata e lancia un concorso insieme a Monster

- # # # #

Burger King

Burger King punta sempre di più sulla realtà aumentata e, dopo il successo dell’iniziativa per i Mondiali di calcio, chiama di nuovo a raccolta i suoi fan attraverso l’app con un nuovo concorsi a premi.

Dal 10 settembre al 10 ottobre, i clienti che gusteranno un menù Medium, Large o Extra Large insieme a un energy drink Monster in abbinamento, potranno vincere premi firmati Monster Energy Drink e un viaggio a Cape Town per due persone per assistere alla finale del World Rally Cross of South Africa.

Per partecipare al concorso basterà scaricare l’app, registrarsi, inquadrare con il cellulare il logo presente sullo scontrino, inserire il codice univoco e giocare con la realtà aumentata di Burger King attraverso la piattaforma BK Zone appositamente creata.

Un unico scontrino dà diritto a ben cinque giocate al giorno e tutti, giocando, avranno sempre diritto a un premio: un coupon Burger King della durata di una settimana. Tutti i giorni si potrà vincere una maglietta firmata Monster Energy Drink e, al termine del concorso il vincitore assoluto della classifica si aggiudicherà il super premio finale, il viaggio per Cape Town.

La nuova campagna sarà comunicata attraverso i canali social, digital e in-store di Burger King Italia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King e l’hamburger grigliato sotto i raggi del sole rovente del Kuwait

- # # #

Burger King

Mai sentito il modo di dire “al sole fa così caldo che ci si potrebbe cuocere un uovo”? Ecco, in Kuwait Burger King col calore del sole ci ha grigliato un hamburger.

Nel giorno più caldo dell’anno nel Paese del Golfo si sono toccati addirittura i 50 gradi, e Burger King, che di calore se ne intende, ha sfruttato quel caldo infernale per creare un’innovativa griglia a energia solare per cuocere i suoi famosi hamburger, senza sprecare nemmeno un raggio. Che Burker King fosse famoso per le sue griglie era già cosa nota, ma in questa occasione porta l’arte del barbecue a un livello successivo, siglando un vero e proprio patto di fuoco con la stella più calda e luminosa di tutte.

È così che per tutto il mese di luglio in un flagship store del Kuwait hanno servito esclusivamente hamburger cotti al sole preparati utilizzando l’innovativa griglia, sorprendendo i clienti che hanno potuto gustare un Whopper ancora più “spaziale”.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Burger King celebra le donne al volante dell’arabia saudita con il panino WhoppHER “dedicato alle nostre guidatrici”

- # # # # #

WhoppHER

Nei ristoranti Burger King da sempre tutti sono i benvenuti, senza distinzioni di nazionalità, sesso o età. Seguendo questa strada, il brand pone attenzione a iniziative e progetti che sostengono l’uguaglianza sociale a qualsiasi livello. Per festeggiare e congratularsi con le donne saudite per l’abolizione del divieto di guida, il brand ha deciso di celebrare questo momento storico con un evento speciale nei King Drive dell’Arabia Saudita.

Prima del decreto emesso da Re Salman nel 2017 e la relativa autorizzazione, alle donne in questo Paese non era consentito guidare. Per celebrare tutte le donne al volante, Burger King presenta un hamburger Whopper davvero speciale, creato appositamente per loro: il WhoppHER.

Tutte le donne che in Arabia Saudita entreranno guidando in un King Drive – il servizio drive-thru di Burger King – riceveranno il panino in omaggio. L’evento avrà la durata di un mese a partire dall’entrata in vigore del nuovo decreto e terminerà il 24 luglio 2018.

“Con il lancio di questo “nuovo” prodotto, Burger King celebra il diritto di uguaglianza e partecipa alla gioia per l’abolizione del divieto di guida dando finalmente il benvenuto nei suoi King Drive anche alle donne al volante”, dichiara Ilaria Abrate, Head of Marketing and Communication Burger King Italia. Ci uniamo alla gioia delle donne saudite e siamo felici che, ancora una volta, l’attenzione e la sensibilità della nostra azienda si rivolgano a tematiche importanti come questa. È un altro piccolo passo verso l’uguaglianza sociale, un principio che a noi, da sempre, sta molto a cuore”.

Il packaging dell’edizione speciale del Whopper è incentrato sul logo WhoppHER e il payoff “Dedicato alle Nostre Guidatrici” scritto sia in arabo sia in inglese.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King racconta la storia di Flynn, il cane guida che sa trovare gli hamburger

- # # # #

Flynn - Burger King

Un ottimo fiuto, si sa, è indispensabile quando si parla di cibo. Mentre sapete già che Burger King riesce a deliziare tutti i nostri cinque sensi, forse non sapete che è riuscito a conquistare il naso di un esperto di odori un po’ singolare. Quanti di voi hanno sentito parlare di un super cane guida che è in grado di aiutare il suo padrone non vedente a trovare il proprio piatto preferito anche in una città sconosciuta? È una storia accaduta per davvero e naturalmente è a lieto fine.

I protagonisti sono Nathan Tree, un ragazzo inglese di 29 anni – ipovedente da 10 a causa di una malattia – appassionato di hockey e di Whopper, e il suo cane guida Flynn, un meraviglioso e intelligente Golden Retriever.

Qualche tempo fa Nathan aveva scritto a Burger King per chiedere di realizzare un suo desiderio: insegnare al suo amico peloso a riconoscere il gusto autentico della carne cotta alla griglia del panino iconico Whopper così da essere facilitato nel trovare il ristorante preferito in ogni situazione, anche in una città straniera.

L’addestramento di Flynn al centro cinofilo ha richiesto circa 15 giorni; superato l’impaccio causato dalle telecamere, il cane è riuscito perfettamente nell’intento di trovare il cibo preferito del suo padrone. La prova del nove (anzi, sarebbe il caso di dire “del naso”)? Un viaggio a Parigi alla ricerca dell’amato panino. Grazie all’incredibile fiuto di Flynn, Nathan ha potuto girare tranquillamente per i boulevard francesi pranzando con un ottimo Whopper.

 

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Chocolate Whopper in arrivo ad Aprile. Debutta l’1, attenzione…

- # #

chocolate whopper burger king

Hamburger e cioccolato. Tentazioni culinarie per eccellenza e ingredienti agli antipodi, ma gli opposti si sa, molto spesso si attraggono.
Per festeggiare la Pasqua Burger King Italia presenta il nuovo Chocolate Whopper, il nuovo panino in grado di coniugare i gusti dei più golosi che non sanno resistere né al dolce né alla gustosa carne alla griglia. L’unione perfetta tra l’alta pasticceria e il gusto autentico degli hamburger Burger King, disponibile in tutti i ristoranti dal 1 di aprile.

Nel Chocolate Whopper due soffici fette di pane al cioccolato abbracciano un ciocco-burger cotto alla griglia, condito con arance candite al posto dei classici pomodori, foglie di cioccolato al latte, anelli di cioccolato bianco, amalgamati insieme da dell’ottima salsa al lampone e glassa alla vaniglia. E i tanto odiati cetriolini? Gli hater possono stare tranquilli, il nuovo dessert è in tutto e per tutto il panino iconico di Burger King®, ma incredibilmente dolce, anche quelli infatti sono fatti di puro cioccolato.
Ancora una volta quindi, Burger King non pone limiti alla fantasia e crea una proposta che anche se può sembrare bizzarra, rispecchia pienamente il concetto fondamentale dell’Azienda: A Modo Tuo!

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

13 marzo: Burger King lancia in Italia la “Giornata del buon samaritano”

- # # #

Burger King

Negli Stati Uniti è una delle feste celebrate nel calendario nazionale e da oggi, grazie a Burger King, anche l’Italia per la prima volta avrà il “Good Samaritan Day”, ovvero la “Giornata del Buon Samaritano”. Obiettivo? Sottolineare come, a volte, un semplice atto di gentilezza può servire a ricordare quanto sia bello fare qualcosa per gli altri.

Per dimostrarlo Burger King ha realizzato un esperimento sociale attraverso il film/campagna The Good Samaritan Whopper.

Il trailer: un’auto è ferma in panne ai margini della strada con il cofano in fiamme e un ragazzo in divisa Burger King prova a fermare le macchine che passano per chiedere aiuto. Gli automobilisti che accostano per prestare soccorso al povero malcapitato, però, rimangono di stucco quando si trovano davanti una bella sorpresa: la macchina non sta andando a fuoco! È solo il Re dei panini che sta preparando i suoi famosissimi Whopper, cotti alla griglia e su fiamma viva dal 1954. Nel filmato si vede chiaramente il sollievo provato dai soccorritori quando si accorgono che l’auto non sta effettivamente andando a fuoco, ma che le fiamme provengono invece da un fantastico barbecue. Questi “Buoni Samaritani” erano pronti ad aiutare una persona in difficoltà qualunque fosse la causa, correndo in soccorso con un estintore in mano o con della sabbia per domare le fiamme.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King, on air la nuova campagna dedicata a Euro King. Firma Casa della comunicazione

- # # # #

burger king con la casa della comunicazione

Burger King torna a comunicare in tv, in affissioni e sui social per Euro King, la sua linea di prodotti di qualità ad 1 euro. Tutta la Casa della Comunicazione è stata coinvolta: Serviceplan per la campagna off line, Plan.net per la campagna digital, Neverest per la post produzione.

Lo spot TV, di 10 e 15 secondi, vede tre ragazzi in un ristorante della catena scherzare durante un break pomeridiano, uno di loro rimane sorpreso di fronte alla qualità e alla convenienza del suo hamburger alla griglia, tanto da esclamare: “Incredibile!”. È il concetto di “incredibile” a guidare tutta la comunicazione, sia nello spot sia sui social, dove il già vario piano editoriale è arricchito con un video a limite dell’assurdo: “Le scuse più incredibili che la gente si inventa per non pagare”.
Il video social mostra gli attori che inventano delle giustificazioni incredibili pur di non offrire il pranzo agli amici, per poi chiudere con un messaggio chiaro: “Con i prodotti Euro King non hai più scuse per non pagare”.

L’offerta è talmente ampia e conveniente che ormai siamo alla “resa dei conti”: una call to action chiara in description al videopost invita gli utenti a “taggare e stanare” l’amico che non paga mai. La Casa della Comunicazione si è occupata anche delle affissioni nelle grandi città, tra cui il mega totem in stazione centrale a Milano.

 

La campagna è stata realizzata, per il team Serviceplan Italia, da Oliver Palmer, Executive Creative Director, da Gianluca Sales, Client Copywriter Director, da Alessandro Prestia, Copywriter e da Elena Kratter, Art Director. Per il team Plan.net Italia, dal Copywriter Supervisor Luca Jacchia, da l’Art Director Igor Bajin, dalla Social Media Manager Elisa Magnani e dal Client Account Sara Ruggiero.

 

Credits:
Serviceplan:
Executive Creative Director: Oliver Palmer
Client Copywriter Director: Gianluca Sales
Copywriter: Alessandro Prestia
Art Director: Elena Kratter
Regia: Gigi Cassano
Casa di produzione: Movie Magic International
Post produzione: Neverest

Plan.Net:
Copywriter Supervisor: Luca Jacchia
Art Director: Igor Bajin
Social Media Manager: Elisa Magnani
Client Account: Sara Ruggiero

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Burger King contro il bullismo: on air la nuova campagna di sensibilizzazione

- # # # #

Campagna contro il bullismo di Burger King

Ogni anno il 30% degli studenti di tutto il mondo è vittima di episodi di bullismo, la prima causa di violenza sui giovani in America (fonte: nobully.org). Con la campagna di sensibilizzazione “Bullying JuniorBurger King ribadisce ancora una volta la propria filosofia del “a modo tuo”, perché ognuno di noi è libero di indossare una corona e sentirsi un re, se lo desidera.
Il bullismo che umilia e annichilisce, è l’esatto opposto di tutto questo. Ecco perché il brand non ci sta, e si schiera fermamente dalla parte delle vittime di bullismo durante il mese della sensibilizzazione.

La campagna “Bullying Junior” consiste sostanzialmente in un esperimento fatto in un ristorante della catena, dove prima si assiste alla scena di un giovane liceale vessato e molestato da dei coetanei (tutti attori) e subito dopo al confronto simbolico con un panino chiamato Whopper JR che viene anch’esso “bullizzato” – preso a pugni, frantumato, distrutto, e poi servito ai clienti del ristorante da un membro della crew (anche lui attore). Il dato che più lascia senza parole è che ben il 95% dei clienti reali presenti all’interno del ristorante abbia protestato animatamente per il panino distrutto, mentre solo il 12% dei presenti sia intervenuto in difesa del ragazzo. Un risultato impressionante, ma che allo stesso tempo non stupisce poi così tanto se si pensa al numero delle vittime che ogni anno sono colpite da questo fenomeno.

“Sappiamo che il bullismo è una delle violenze più subdole e in grado di assumere diverse forme, fisiche, verbali, relazionali e di colpire anche online. Il primo passo per mettere la parola fine a questo fenomeno è quello di prendere una posizione decisa e ben definita,” ha dichiarato Nicholas Carlisle, CEO e fondatore di No Bully. “La nostra partnership con Burger King è un esempio di come i brand possano essere portatori di un messaggio positivo su argomenti così importanti. Fermare questi episodi è difficile, ma da qualche parte bisogna iniziare. Burger King ha deciso di iniziare dall’interno, dal luogo in cui ognuno si può sentire a proprio agio restando se stesso, i loro ristoranti.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King torna a Milano in Piazza Duomo con un ristorante completamente rinnovato

- # #

Burger King torna a Milano in Piazza Duomo

BURGER KING riapre in piazza Duomo a Milano torna all’ombra della Madoninna collocato al piano ammezzato dell’edificio che da anni ospita lo storico Bar Motta, all’angolo con la Galleria Vittorio Emanuele.

Il ristorante, completamente rinnovato negli ambienti seguendo il nuovo format BURGER KING 20/20 Prime, si sviluppa su una superficie di 189 mq con 72 posti a sedere. A conferma della qualità e dello standard tecnologicamente avanzato dell’Azienda, da poco vincitrice del premio Food Service Award per la categoria “Tecnologia e Gestione”, per velocizzare le operazioni di cassa all’interno del punto vendita saranno installati alcuni Kiosk digitali che consentiranno di effettuare la propria ordinazione in totale autonomia pagando con carta di credito o in contanti alla cassa.

“Piazza Duomo a Milano è per noi un ritorno alle origini. Qui abbiamo aperto il nostro primo punto vendita ormai quasi vent’anni fa, già allora in partnership con il gruppo Autogrill. Da allora tante cose sono cambiate, siamo cresciuti e i nostri valori sono entrati nel cuore degli italiani. Ma una, la più importante, è rimasta identica: il nostro modo di fare i panini. Rigorosamente alla griglia perché la carne mantenga il suo sapore autentico e con verdure fresche, sempre appena tagliate”, ha dichiarato Filippo Maria Catenacci Head of Franchising di BURGER KING Italia.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King lancia l’innovativo dentifricio al Whooper: tre colori per la salute della bocca

- # # # #

whooper

Dimenticate la paura dell’alito cattivo, da oggi Burger King rompe le regole dei baci alla menta e lancia il dentifricio all’inimitabile gusto del Whooper. Tutta la bontà del mitico Whopper è custodita infatti in un pratico tubetto di dentifricio per mantenere in bocca il sapore impareggiabile 24 ore su 24. Un aroma così straordinario da non poterne più fare a meno. Con questa novità finalmente gli amanti degli hamburger di Burger King potranno assaporare il gusto autentico della carne cotta alla griglia già di prima mattina comodamente nel bagno di casa.

All’apparenza una comune pasta, il dentifricio Whooper presenta le classiche striscioline colorate in tre colori inusuali: verde per l’insalata, rosso per il pomodoro e marrone per la carne. Risultato? Un sapore decisamente non convenzionale, davanti al quale molti storceranno il naso, ma la decisione di commercializzare l’insolita novità, nasce dalla volontà dell’azienda di rimarcare il concetto che da Burger King chiunque può essere veramente se stesso, esprimendo le proprie passioni, anche solo per lavarsi i denti! Tanto gusto, ma anche tanto effetto: si perché grazie all’aggiunta di anidride carbonica, usata nei ristoranti per gassare le bevande, il prodotto ha un ottimo potere sbiancante.

articoli correlati

NUMBER

Burger King: anche i più cattivi diventano buoni. Serviceplan firma la Campagna social

- # # #

campagna Burger King

Hannibal the Cannibal fa parte del cast dei quattro personaggi terrificanti protagonisti della nuova social campaign di Burger King. “Da oggi è tutto più buono” realizzata in collaborazione con l’agenzia Plan-net.

Un video simbolico per celebrare un momento “storico” per l’Azienda: per la prima volta in Europa alcuni ristoranti del principale competitor (McDonald’s) cambiano la propria insegna diventando burger king.

La creatività a cura di Serviceplan, gioca in modo irriverente proprio sul tema della conversione alla bontà; grazie al gusto dei panini Burger King anche i più temibili cattivi dei film possono diventare buonissimi e addirittura regalare abbracci.

La campagna ha fatto la sua comparsa in una performance messa in scena in occasione della prima conversione di Bologna: una camionetta della polizia arriva in piazza Medaglie d’Oro proprio di fronte alla Stazione Centrale.

Il video di 56“, prodotto da Solution e Neverest con la regia di Cinzia Pedrizzetti, sarà veicolato sui canali social Burger King Facebook e Youtube.

Credits:

Cliente: Burger King SEE
Head of Marketing & Communication Italia: Ilaria Abrate
Agenzia Comunicazione: Serviceplan
Executive Creative Director: Oliver Palmer
Senior Copywriter: Gianluca Sales
Senior Art Director: Iva Kyssiova
Junior Copywriter: Noemi Vecchiotti
Junior Art Director: Rea Jabara
Executive Creative Director: Stefano Rho
Social Media Manager: Elisa Magnani
Art Director: Igor Bajin
Client Service Director: Diego Cermelli
Project Manager: Sara Ruggiero
Coordinamento produzione: Solutions
Partner, Managing Director: Laura Moltrasio
Casa di produzione: Neverest
Regia: Cinzia Pedrizzetti

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Dillo con “Burger Kiss”. Per San Valentino Burger King personalizza i biglietti di auguri

- # # #

San Valentino Burger King

Gli appassionati del Whopper non potranno resistere, per lui o per lei Burger King riserva “Burger Kiss”, un modo insolito per festeggiare insieme San Valentino: un biglietto di auguri “originale e buonissimo” da inviare a chi si ama in modo goloso e divertente, condividendo la card sui social, via mail o whatsapp.

Sul sito e sull’app Burger King con pochi clic si può “creare” un panino personalizzato per la propria anima gemella scegliendo tra gli ingredienti più gustosi presenti nel menù: il pane preferito, manzo alla griglia o pollo impanato, formaggio, gustoso Grana Padano Dop o bacon croccante e ancora cetrioli, pomodoro, cipolle e piccantissimi jalapeños. In base agli ingredienti scelti, oltre all’immagine, si creerà una dolcissima poesia di San Valentino piena di sentimento, ma soprattutto di gusto.

Per ogni gift card realizzata si riceverà un coupon per 2 Whopper menù a 9,99€ utilizzabile presso tutti i ristoranti del gruppo.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Burger King al posto di McDonald’s nelle stazioni di Bologna, Napoli e Verona

- # # # #

Burger King

Arriva Burger King al posto di McDonald’s in Piazza Medaglie d’Oro, alla stazione di Bologna; un’apertura che segna la prima conversione in Italia di un locale del diretto competitor (McDonald’s) in Burger King. L’annuncio è comunicato con una performance dedicata: una camionetta per detenuti arriva in Piazza delle Medaglie d’Oro, nella Stazione Centrale di Bologna. Si aprono le portiere e scendono quattro cattivoni che urlano “Da oggi siamo tutti più buoni”.

A breve anche i fast food della catena del Big Mac oggi presenti nelle stazioni di Napoli Centrale e Verona Porta Nuova, diventeranno ristoranti Burger King. Queste tre sedi fanno capo allo stesso licenziatario che, dopo 20 anni con la passata gestione, ha scelto di non rinnovare il vecchio contratto e di passare a Burger King.

“Che un nuovo licenziatario scelga di entrare a far parte della nostra famiglia è per noi motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Per noi è il riconoscimento più importante del grande impegno, non solo economico, ma anche dell’attenzione alla qualità dei nostri prodotti e del controllo scrupoloso di tutta la filiera che per l’80% è italiana. Con il buon cibo e la passione speriamo di entrare sempre più nel cuore degli italiani che già l’anno scorso ci hanno premiati ai SuperBrands Awards, sottolineando proprio il valore positivo del brand. Che questo poi accada in Italia, paese del buon cibo per antonomasia, è per noi davvero un risultato senza precedenti”, ha commentato Joaquín Salvo Puebla, General Manager di Burger King Italia

A dare la conferma della notizia, è Renzo Mingozzi, franchesee e socio del Gruppo Euroristoro, titolare della licenza dei ristoranti di Bologna, Napoli e Verona: “Una scelta dovuta principalmente al valore estremamente positivo del brand. Burger King è un’azienda con un enorme potenziale, dinamica e in rapida crescita, e per questo abbiamo deciso di entrarne a far parte e continuare a collaborare anche su altri progetti”.

Il ristorante, collocato nel piazzale, luogo nevralgico della Stazione, manterrà la stessa superficie distribuita su due piani, i 30 dipendenti precedenti e sarà provvisto di wi-fi gratuito per i clienti.

L’apertura del nuovo Burger King nella Stazione di Bologna Centrale segna il giro di boa dei 150 ristoranti in Italia all’interno del piano di investimento quinquennale che dal 2015 al 2020 impegnerà l’Azienda.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Gli auguri di Natale di Burger King viaggiano sulle cartoline di Kingmas

- # # # #

kingmas

Burger King festeggia il Natale regalando a tutti originalissime cartoline digitali di auguri recapitate direttamente da Babbo Natale, grazie all’iniziativa Kingmas di Burger King. Sul sito www.burgerking.it  e sull’app con pochi clic si può infatti “creare” un panino personalizzato scegliendo tra gli ingredienti più gustosi presenti nel menù: il pane che si vuole, manzo alla griglia o pollo impanato, formaggio, uovo o bacon croccante e ancora cetrioli, pomodoro, cipolle e piccantissimi jalapeños. In base agli ingredienti scelti, oltre all’immagine, si creerà un simpatico messaggio personalizzato in pieno stile Kingmas, appunto, “A Modo Tuo”.
Il risultato? Un biglietto di auguri “originale e buonissimo” da inviare agli amici più golosi, condividendo la card sui social, via mail o whatsapp. Per ogni gift card realizzata si riceverà un coupon molto speciale utilizzabile presso tutti i ristoranti del gruppo. L’iniziativa non ha limitazioni prestabilite: più gift card si inviano, più buoni si ricevono!

articoli correlati