AGENZIE

Havas Media si aggiudica il budget media di Istituto Marangoni

- # # # # #

Marangoni

A seguito di una gara Istituto Marangoni ha affidato ad Havas Media il budget media, premiando l’expertise dell’agenzia nell’ambito del fashion e del luxury.

Istituto Marangoni, nato nel 1935 a Milano come Istituto Artistico dell’Abbigliamento Marangoni, ha festeggiato nel 2015 ottant’anni di successi nella formazione dei migliori professionisti nel mondo della moda e del design e il consolidamento di un network internazionale di scuole con sedi a Milano, Firenze, Parigi, Londra, Shanghai, Shenzhen e Mumbai. Per seguire le attività media in tutti i paesi, Havas Media è stata incaricata anche del coordinamento internazionale. La gestione delle pianificazioni media nei diversi paesi implica un impegno strategico e tattico che tenga conto della stagionalità dei singoli paesi, da qui l’esigenza di un partner con un solido network internazionale.

La prima campagna tattica gestita da Havas Media è stata realizzata durante il Salone del Mobile e, a seguire, sono state pianificate le campagne a supporto degli open day delle scuole di Milano e Firenze, con l’obiettivo di aumentare l’awareness del marchio, stimolare il contatto con le property del brand e rafforzare l’heritage dell’azienda per attrarre e coltivare i talenti nel mondo dell’arte, design e fashion.

Stefano Spadini, CEO Havas Media Group (nella foto) dichiara: “Siamo stati scelti da Istituto Marangoni che ha visto in noi il giusto partner media per raggiungere, insieme, gli obiettivi della nuova campagna. Sono sicuro che riusciremo a collaborare attivando le giuste leve ed utilizzando il linguaggio adatto per il mondo della moda e del lusso”.

articoli correlati

AGENZIE

Havas Media si aggiudica la comunicazione di CHILI e porta il brand in prima visione

- # # # # #

Stefano Spadini di Havas Media

È andata a Havas Media la gestione del budget di comunicazione di CHILI, piattaforma indipendente europea di servizi TVOD (Transactional Video On Demand). L’agenzia gestirà anche il coordinamento delle attività di CHILI, oltre che in Italia, in UK, Germania, Polonia e Austria. CHILI è la piattaforma multidevice di film on demand pay per view, con le Prime Visioni disponibili a poche settimane dall’uscita nelle sale cinematografiche. La piattaforma italiana è un’eccellenza del settore e ha già saputo attirare nel suo capitale, nel 2016, Major del calibro di Paramount, Viacom, Warner Bros e Sony Pictures Entertainment.

La campagna, che partirà a breve, ha come obiettivo principale incrementare la customer base, con particolare focus alla crescita nei paesi esteri. Per la strategia e le pianificazioni – 100% digital – Havas Media è affiancata da Ecselis, pure player di Havas Group specializzato nelle attività performance. Stefano Spadini, CEO Havas Media Group, commenta: “Ormai da alcuni anni l’industria si interroga sul binomio dati-contenuti. Con Chili puntiamo a raggiungere nuove frontiere di analisi, così da poter sviluppare una strategia su un target iper segmentato. Si tratta di aree strategiche per le quali il cliente ci ha riconosciuto come il giusto partner, in grado di accompagnarlo durante questa fase di crescita così sfidante.”

Giorgio Tacchia, Amministratore Delegato di CHILI, ha sottolineato: “La scelta si è orientata verso un grande network internazionale, con un chiaro indirizzo strategico sulla comunicazione e i nuovi media. Havas Media contribuirà non solo sulle pianificazioni media ma, grazie alle sue competenze locali ed internazionali, sarà per noi continuo stimolo e confronto per valutare tutte le variabili che compongono un mix di comunicazione efficace.”

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nel 2017 Mielizia rilancia: tv, stampa, OOH e web. Budget al 5% del fatturato

- # # # #

mielizia

Mielizia, il marchio di punta di Conapi (Consorzio nazionale che riunisce oltre 600 apicoltori in tutta Italia), dopo una secondo semestre 2016 ricco di iniziative on e offline, ora “rilancia” puntando ancora su tv e stampa, oltre che sull’universo social.
In tv, dopo i 150 billboard andati in onda nel corso dal 24 al 31 dicembre prima e doop i Mteteo Rai, nella settimana dall’8 al 14 gennaio il brand accompagnerà alcune trasmissioni mainstream dell’emittente pubblica(La Prova del Cuoco, Lina Verde, L’Eredità, Che Tempo che Fa), mentre nei mesi successivi si sposterà su Mediaset e, in  particolare, su Mela Verde, trasmissione domenicale di Canale 5 dedicata al patrimonio agroalimentare italiano.
Proseguirà inoltre la pianificazione sulla stampa consumer avviata lo scorso anno su un ampio panel di testate dedicate alla cucina e al lifestyle, che prevede complessivamente circa 60 annunci per oltre 7 milioni di lettori/mese. Il nuovo anno segna anche il lancio di una nuova creatività stampa che, introducendo il payoff “Piacere, Mielizia”, ha l’obiettivo di ribadire i valori del top brand di Conapi.
L’altra novità 2017 riguarda un mezzo di comunicazione insolito ma di forte impatto garantito: l’atrio della stazione Garibaldi, nel cuore di Milano a un passo dai grattacieli di Porta Nuova, che dal 4 al 31 gennaio sarà completamente dedicato a Mielizia, con una vivace e memorabile brandizzazione di pareti, tornelli d’entrata e cartellonistica.

 

“La campagna di comunicazione che vedrà protagonista Mielizia anche quest’anno – racconta Nicoletta Maffini, Responsabile Commerciale e Marketing Conapi – è un impegno importante, pari a circa il 5% del fatturato, che rinnoviamo con entusiasmo visti gli ottimi risultati conseguiti nell’ultimo biennio. Espressione di un’apicoltura pulita e di qualità, Mielizia si conferma tra l’altro un brand apprezzato e molto seguito anche sui canali social, che presidiamo sia con il brand sia come Consorzio. Basti pensare agli oltre 4500 followers del profilo facebook Conapi, ai 2200 followers di quello dedicato a Mielizia e alle oltre 50.000 visualizzazioni dell’iniziativa Beeproject”.

articoli correlati

AGENZIE

Media Italia conquista la gestione media di Brondi

- # # #

brondi

Dopo una consultazione, Brondi, storica azienda produttrice di telefoni, ha affidato l’incarico per la gestione dei propri investimenti a Media Italia del Gruppo Armando Testa.

Da oltre quarant’anni, il brand è sinonimo di telefonia in Italia e oggi, attraverso una forte opera di diversificazione, l’azienda copre differenti categorie di prodotto come: i cellulari facili da usare “easy phone”, i cellulari dotati di doppia SIM, i cellulari fashion per un pubblico attento alla moda e gli evoluti Smartphone Android.

Le prossime campagne si articoleranno su più media a seconda delle caratteristiche di target relative alle specifiche di prodotto.

articoli correlati

AGENZIE

Swarovski ha assegnato il budget media globale a Havas Media

- # # #

Swarovski

Swarovski ha affidato tutte le attività media a Havas Media che gestirà il cliente in più di 35 paesi con un focus su Stati Uniti, Cina, Regno Unito, Italia, Francia, Germania, Hong Kong, Corea, Australia, Canada, Spagna, Messico e Brasile. L’incarico riguarda tutti i servizi media, inclusi social e programmatic. Havas Media subentrerà all’agenzia in carica, Zenith Optimedia, dal primo gennaio 2017.

Alessandro Vergano, Senior Vice President Branding, Communication & Media CGB Swarovski, ha commentato: “Swarovski valuta periodicamente tutti i fornitori di servizi di marketing per garantire il mantenimento delle collaborazioni più efficaci con le migliori agenzie partner. Il team di Havas Media ci ha impressionato con il suo approccio professionale, ma anche creativo e appassionato. La loro proposta strategica era esattamente quello che ci serviva per aiutarci a raggiungere i nostri obiettivi e per guidarci nella nostra prossima fase di sviluppo del business. Siamo sicuri di aver trovato il partner che ci saprà guidare nella trasformazione digitale”.

Dominique Delport, Global Managing Director Havas Media Group ha aggiunto: “Fin dall’inizio abbiamo capito che avevamo trovato qualcosa di speciale: una visione e passione condivisa e un focus in comune,  la trasformazione digitale. Sappiamo quanto ciò sia importante per mantenere il valore che Swarovski ha costruito dal 1895. Tuttavia è necessario non fermarsi e guardare in avanti, in modo che Swarovski possa continuare il suo percorso di successo”.

articoli correlati

AGENZIE

Mindshare conquista la comunicazione di Montefarmaco OTC

- # # # #

Binaghi Mindshare - Montefarmaco

Montefarmaco OTC, una delle più quotate aziende farmaceutiche del panorama italiano, specializzata nello sviluppo e nella commercializzazione di prodotti di alta qualità, ha affidato a Mindshare, l’agenzia media di cui è Chairman & CEO Roberto Binaghi (nella foto), l’incarico per la gestione e pianificazione delle proprie attività di comunicazione.
Lla sfida che l’azienda si è posta per il 2016, in ambito comunicazione, è veicolare al consumatore le caratteristiche differenzianti di prodotti,  frutto di una tradizione di oltre settant’anni che ha saputo evolversi grazie ad un l’elevato contenuto tecnologico.
Il supporto di Mindshare si concentrerà quindi nella definizione di un approccio strategico e planning sviluppati ad hoc per le diverse linee, con una particolare attenzione al contenuto di innovazione e benefici testati che risultano essere sempre più centrali nella percezione dei consumatori e nel processo di acquisto.

articoli correlati

AGENZIE

A Havas Sports & Entertainment la gara per la comunicazione di Finaest

- # # # # # #

È stata Havas Sports & Entertainment ad aggiudicarsi la gara per gestire le attività di comunicazione e di PR del marchio di ecommerce Finaest.com.

A seguito di una consultazione, il cliente ha scelto Havas SE proprio per l’expertise di LuxHub che già a partire dal mese di marzo seguirà tutte le attività di comunicazione e PR, sia a livello locale sia a livello internazionale, a supporto della creazione di awareness del brand e delle vendite.

Finaest è infatti un sito e-commerce di abbigliamento e accessori, rigorosamente made in Italy, di alta qualità e che si rivolge ad un target di connoisseur. Il loro punto di forza è la selezione dei prodotti volta a promuovere il made in Italy di lusso, sia in Italia ma soprattutto all’estero.

Luca Gianmaria Catalano, CEO & Fondatore di Finaest dichiara: “Quello che facciamo e che ci differenzia da tutte le altre piattaforme, e probabilmente lo si percepisce navigando su Finaest, è proprio lo scouting ed il puntare sulla valorizzazione di eccellenze italiane, sia marchi storici dalla tradizione anche ultracentenaria ma anche brand emergenti, con il fine di preservare un tessuto artigianale e prodotti che tutti ci invidiano ma che in molti casi, per un motivo o per l’altro, non hanno la visibilità che meritano. Finaest è in continua evoluzione e si arricchirà sempre più di contenuti in grado di trasmettere la storia, l’heritage e l’artigianalità dietro ai nostri prodotti.”

Havas SE, con la consulenza di LuxHub, sta già lavorando al piano di comunicazione per sviluppare e rafforzare la rete di vendite del sito attraverso attività di ufficio stampa e relazione, curando insieme al cliente i contenuti editoriali, in linea con i valori del brand.

“Abbiamo tra i nostri obiettivi anche il supporto a giovani e promettenti start-up che, proprio come Finaest, possono portare avanti la creatività e lo sviluppo dei prodotti italiani nel mondo” dichiara GianMario Motta, Global Business Director e Director Italy di LuxHub, “e proprio per questo abbiamo creato un programma speciale di affiancamento per i brand emergenti, che possono accedere al nostro supporto con un vero rapporto di partnership.”

articoli correlati

AGENZIE

casiraghi greco& vince la gara “La Molisana” per creatività e media

- # # # # #

Importante nuova acquisizione per l’agenzia guidata da Cesare Casiraghi (nella foto) che, a seguito di una consultazione iniziata sul finire dello scorso anno, si è aggiudicata il budget di comunicazione che l’azienda La Molisana ha deciso di investire per il 2015.

La maggior parte della pianificazione media sarà dedicata alla televisione, con uno spot finalizzato a consolidare la notorietà della marca sinonimo di alta qualità e italianità.

Il nuovo comunicato è in fase di produzione, con on air previsto nella seconda metà di marzo.

La pianificazione sarà curata dal reparto media di casiraghi greco&, diretto da Gianfranco Riccio.

articoli correlati

AGENZIE

Media Italia si aggiudica la gara SEA. Budget da 5 milioni di euro

- # # # # # #

Al termine di una gara il Gruppo SEA ha deciso di concentrare tutte le proprie attività media assegnando l’incarico a Media Italia con effetto immediato. Il valore del budget assegnato è di circa 5 milioni e sarà declinato su tutti i media online e offline

L’incarico prevede la gestione dei budget media del Gruppo SEA (Società Esercizi Aeroportuali S.p.A.) che gestiscono e sviluppano gli aeroporti di Milano Malpensa e Milano Linate, garantendo tutti i servizi e le attività connessi. Il sistema aeroportuale gestito comprende: l’aeroporto di Milano Malpensa, l’aeroporto di Milano Linate, Milano Malpensa Cargo e SEA Energia.

articoli correlati

AGENZIE

The Ad Store acquisisce la comunicazione del gruppo Agugiaro&Figna

- # # # # # #

Un nuovo cliente entra nel portafoglio di The Ad Store: Agugiaro&Figna, gruppo internazionale leader nella produzione e vendita di farine e semilavorati con i brand A&F Storie di Farina in Cucina, Le 5 Stagioni, Le Sinfonie, M.Ag.98, Molini Fagioli, Molini Figna, Naturkraft.

The Ad Store affiancherà il gruppo nella sua comunicazione a partire dallo studio e riorganizzazione dell’ecosistema digitale del mondo Agugiaro&Figna, con il restyling del sito corporate e di quelli dedicati ai singoli brand oltre alla pianificazione e gestione dei canali sociali, fino allo studio delle campagne adv del gruppo.
Il team, capitanato dall’account director Michele Febbroni, vede il coinvolgimento anche della struttura di Ad Store Nyc, sede americana del network Ad Store, in ragione del forte legame di Agugiaro&Figna con gli Stati Uniti, grazie anche ai ristoranti Ribalta, mecca degli amanti della vera pizza italiana a New York e Atlanta.

articoli correlati

AGENZIE

M&C Saatchi è la nuova agenzia di Bmw, Bmw Motorrad e Mini

- # # # # #

Oggi M&C Saatchi comunica di aver acquisito in portafoglio i tre brand Bmw, Bmw Motorrad e Mini, finora seguiti da Bcube (gruppo Publicis) e Serviceplan per le due ruote. “Il BMW Group è un’azienda straordinaria. Ha sempre portato grande innovazione nel mercato. Siamo felicissimi di poter lavorare insieme a loro nei prossimi anni allo sviluppo di campagne e operazioni di comunicazione su tre brand”, dichiarano i soci fondatori dell’agenzia.

articoli correlati

AGENZIE

Havas Media Group vince il budget per la comunicazione di D1 Milano.

- # # # # #

Sarà LuxHub, il team di esperti di Havas Media Group specializzati nella comunicazione per i marchi della moda e del lusso, a gestire le attività di PR e la consulenza sulle strategie di comunicazione di D1 Milano il giovane brand di esclusivi orologi “Made in Italy” nato a Milano lo scorso febbraio dalla collaborazione di quattro giovani imprenditori, in occasione della Settimana della Moda.

La prima limited edition firmata D1 Milano è stata distribuita nelle migliori fashion boutique italiane, indossata da personaggi internazionalmente noti e che sanno parlare anche ai giovani, come Giuseppe Stefanel, Karl Wolf, Roberto Giacchetti, Gianni Alemanno, Tyrese Gybson, Jesse Metcalfe, Cara Santana, Diplo, Ai Wei Wei, Bud Spencer, Carlo Cracco e perfino omaggiata a Papa Francesco.

“LuxHub ha tra i suoi obiettivi anche il supporto a giovani e promettenti start-up che, proprio come D1 Milano, possono portare avanti la creatività italiana nel mondo” commenta GianMario Motta, Director di LuxHub.“P proprio per questo abbiamo creato un programma speciale di affiancamento per i brand emergenti, che possono accedere al nostro supporto con condizioni speciali e un rapporto di stretta collaborazione e partnership”.

LuxHub sta già lavorando al piano di comunicazione per sviluppare l’awareness del brand attraverso attività di ufficio stampa e relazione, curando insieme al cliente i contenuti editoriali, selezionando ambassador e blogger internazionali in linea con gli asset del brand. Per rafforzare ulteriormente l’attività di comunicazione, LuxHub offrirà la propria consulenza strategica soprattutto rivolta ai canali digitali e all’eCommerce, da subito scelto per la distribuzione diretta del prodotto, che allargherà presto la sua presenza internazionale in quei paesi dove è più alto l’interesse verso i prodotti fashion e lusso.

articoli correlati

AGENZIE

JacLeRoi si aggiudica la gara per la nuova immagine di CFT Group

- # # # # #

Dopo una gara fra 4 agenzie, la CFT, Catelli Food Technology ha affidato a Jacleroi l’incarico di creare la nuova immagine del gruppo parmigiano leader mondiale nell’impiantistica agroalimentare, nell’imbottigliamento e nel confezionamento.

Nato nel 2006 dalla fusione di Rossi & Catelli con Manzini, due aziende già leader a livello mondiale nel food processing, il Gruppo CFT si completa nel 2007 acquisendo rinomate aziende nei  settori di packaging per alimenti (Sima), bevande (SBC) e olio sia edibile che lubrificante (Comaco) dando così vita – in unico polo produttivo integrato -alle divisioni dedicate: processing, food pack beverage, seaming e lube oil, coprendo a 360 gradi tutte le tecnologie alimentari legate all’impiantistica.
La scelta su Jacleroi è avvenuta anche grazie al lavoro strategico che ha saputo coniugare l’importanza storica dei marchi con la necessità di proporre CFT in una dimensione internazionale.
Il primo obbiettivo di Jacleroi sarà quello di accompagnare l’azienda a Cibus Tec 2014, fiera internazionale dedicata all’impiantistica e alle tecnologie alimentari dove CFT è già diamond sponsor; in quell’occasione lo stand, i video e tutta l’immagine coordinata di CFT parleranno la lingua dell’innovazione, eco al nuovo payoff: “Leaders Innovate”.

Credits
Stefano Adorni: direttore creativo e copy
Vito Scandolo: art director
Alessandro Venè: strategist
Grethe Bonde: executive account

articoli correlati

AGENZIE

Carat Italia conquista il media del Gruppo Piaggio

- # # # # #

Carat Italia ha ufficializzato oggi la propria “vittoria” nella gara per la gestione del budget media del Gruppo Piaggio, che ha visto protagonisti alcuni dei maggiori player del mercato della comunicazione internazionale. Leader del mercato europeo delle due ruote, il Gruppo Piaggio opera con un portafoglio di marchi che costituiscono icone internazionali del made in Italy, tra i quali: Piaggio, Vespa, Aprilia, Moto Guzzi, Gilera, Scarabeo, Derbi, Ape. “Il Gruppo Piaggio è un player di livello mondiale nel proprio settore”, commenta Giulio Malegori, President and CEO Italy & CEO Southern Europe di Dentsu Aegis Network (nella foto), “e Dentsu Aegis Network metterà in campo tutte le sue migliori energie internazionali per affermarne ancora di più i brand del Gruppo nei vari Continenti, sfruttando anche le proprie enormi capacità in ambito digital” Carat Italia gestirà tutta la pianificazione media a livello globale con un Team dedicato che opererà dagli uffici di Milano e che coordinerà tutte le attività di comunicazione. La collaborazione fra il Gruppo Piaggio e Carat sarà volta ad implementare le strategie internazionali e le attività di comunicazione dei diversi Brand con una particolare attenzione verso non solo i Paesi occidentali, ma anche i numerosi importanti mercati asiatici in cui il Gruppo Piaggio opera. . “Siamo felici ed onorati di iniziare questa partnership con un Gruppo di cui ammiriamo il patrimonio storico, i risultati conseguiti negli ultimi dieci anni, i progetti futuri…”, conclude Giorgio Tettamanti, CEO di Carat Italia. “Personalmente, poi, guido veicoli Piaggio da sempre, in questo momento possiedo uno scooter Beverly”.

articoli correlati

MEDIA

ZenithOptimedia lancia Ninah in Italia. La nuova divisione svilupperà modelli econometrici a supporto delle attività di marketing dei propri clienti

- # # # # # # # #

Già presente a livello globale con uffici a Londra – dove è stata fondata nel 1992 – New York, Hong Kong, Los Angeles, Toronto, Mumbai, Melbourne, Ninah è oggi una delle principali società di consulenza internazionali specializzate in Marketing Mix Modeling, ossia nel fornire insight che siano elaborati ad hoc, in modo approfondito, per le aziende clienti e soprattutto applicabili nell’immediato alle leve di marketing per migliorarne il ROI.

Al rigore delle proprie analisi Ninah unisce un approccio di tipo consulenziale e una profonda conoscenza dei mercati per garantire ai clienti il necessario supporto tattico e strategico nel raggiungimento degli obiettivi di crescita. Inoltre, il legame con il gruppo Publicis – di cui ZenithOptimedia fa parte – assicura a Ninah un posizionamento unico in termini di competenze in ambito media, permettendo di integrare la modellistica classica con l’ottimizzazione della pianificazione in comunicazione, incluso lo studio delle dinamiche e dell’efficacia dei canali digital e social.

I servizi proposti comprendono modelli per l’ottimizzazione dell’allocazione del budget; studi sull’efficacia della comunicazione nel breve e nel medio-lungo periodo; analisi sul prezzo, sulle promozioni e sull’assortimento. Tutti strumenti fondamentali sia per le aziende del Largo Consumo sia per le aziende degli altri settori, in quanto la misurazione dei risultati e del ROI si conferma punto cardine all’interno di ogni strategia di marketing. L’ambito dei servizi offerti da Ninah include anche strumenti di data mining, dashboarding, analisi di neuromarketing, con una grande attenzione verso gli ultimi sviluppi della ricerca internazionale.

Responsabile di Ninah Italia è Daniele Paladini, proveniente da un’esperienza più che ventennale nel campo della statistica applicata ai dati di mercato. Paladini ha lavorato in molti importanti istituti di ricerca, sia multinazionali che locali, fra cui IRI, Nielsen, GFK. Nel corso della sua carriera ha sviluppato competenze sia in ambito metodologico sia nella capacità di individuare le esigenze dei clienti realizzando soluzioni e studi originali, disegnati per rispondere alle specifiche necessità. Paladini, oltre a utilizzare gli asset della struttura internazionale, coordinerà un gruppo di analisti e consulenti dedicati specificatamente al mercato italiano.

Vittorio Bonori, CEO ZenithOptimedia ha così commentato l’avvio del nuovo centro di eccellenza: “’Daniele è un professionista straordinario, riconosciuto dal mercato come uno dei massimi esperti in tema di misurazione. Lo conosco e lo stimo da moltissimi anni e sono felice che abbia deciso di entrare a far parte di ZenithOptimedia Group. Il suo contributo professionale ci permetterà di rafforzare ulteriormente il nostro posizionamento in qualità di agenzia del ROI e di massimizzare la produttività degli investimenti dei nostri clienti”.

articoli correlati