TECH & INNOVATION

Bosch e IBM: insieme per l’industrial Internet of Things

- # # # #

Bosch - IBM

IBM e Bosch hanno annunciato una collaborazione per l’industrial Internet of Things, mettendo a disposizione i servizi IoT Suite di Bosch sulla piattaforma IBM Bluemix e IBM Watson IoT basata su standard aperti per consentire ai clienti l’aggiornamento efficiente di milioni di dispositivi IoT.

Con una stima di 20,8 miliardi di oggetti connessi entro il 2020 (fonte: Gartner), i clienti si aspettano aggiornamenti costanti e miglioramenti continui delle prestazioni dei loro dispositivi. Bosch sta mettendo a disposizione il servizio “Bosch IoT Rollouts” per una gestione avanzata dei dispositivi e aggiornamenti software basati sul cloud sulla piattaforma Bluemix, integrata con la piattaforma IBM Watson IoT. I clienti di entrambe le aziende potranno così accedere ai “Bosch IoT Rollouts” tramite il cloud IBM, approfittando delle dimensioni, della flessibilità, della privacy e della sicurezza fondamentali per aggiornare i dispositivi connessi e promuovere un’innovazione continua nell’Industrial IoT.

“L’IoT sta cambiando e trasformando ogni aspetto sia dell’ambiente lavorativo sia della vita quotidiana. Solo le aziende in grado di collaborare in ecosistemi avranno successo”, ha dichiarato Rainer Kallenbach, CEO di Bosch Software Innovations. “Solo i nuovi ecosistemi forniscono la base strategica per piattaforme aperte e interoperabilità. Insieme faciliteremo e accelereremo lo sviluppo di soluzioni IoT per i nostri clienti”.

La multinazionale tedesca amplierà i servizi Bosch IoT Suite sulla piattaforma IBM Bluemix e Watson IoT per lo sviluppo di applicazioni personalizzate e il miglioramento delle prestazioni runtime. Gli sviluppatori di soluzioni IoT approfitteranno anche della perfetta integrazione con le funzionalità di Watson IoT di IBM.

“Nei prossimi anni, l’Internet delle cose sarà la più grande fonte di dati sul pianeta, con miliardi di dispositivi connessi che trasmettono informazioni sul loro stato, la loro posizione e la loro salute”, ha dichiarato Harriet Green, direttore generale di IBM Watson IoT, Cognitive Engagement and Education. “Siamo entusiasti di collaborare con Bosch per offrire ai clienti capacità innovative per fornire esperienze e servizi personalizzati sui dispositivi connessi”.

Le case automobilistiche ora possono programmare e organizzare gli aggiornamenti software per milioni di veicoli con sicurezza, efficienza e in modo controllato, senza necessità che il veicolo si rechi in officina. Un produttore di elettrodomestici può inviare aggiornamenti remoti a migliaia di lavatrici e asciugatrici, consentendo ai clienti di accedere agli ultimi aggiornamenti, servizi e offerte fra cui, per esempio, il riordino automatico di detersivo. IBM e Bosch sono entrambe convinte che l’IoT avrà successo grazie a standard aperti e all’open source, e, pertanto, continueranno a lavorare attivamente nell’Eclipse Foundation e nell’Industrial Internet Consortium per un’ulteriore diffusione nei settori chiave.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Elettrodomestici Bosch torna on air con uno spot e un concorso a premi

- # # # # #

Elettrodomestici Bosch torna on air con la campagna TV dedicata alle nuove lavatrici con motore EcoSilence Drive, sulle principali emittenti televisive italiane, tra cui Rete4 e Canale 5.

Lo spot, della durata di 15 secondi, è stato adattato per l’Italia dall’agenzia White, Red & Green, mentre la pianificazione è stata curata da Media Village, il centro media del gruppo Mario Mele & Partners.

I soggetti scelti dal marchio tedesco sono le nuove lavatrici dotate dello speciale motore senza spazzole EcoSilence Drive, particolarmente silenzioso e all’avanguardia anche in termini di efficienza energetica, e il concorso a premi “Dormi pure sonni tranquilli, ai tuoi capi ci pensa Bosch”: fino al 27 dicembre 2015, acquistando una delle lavatrici Bosch in promozione e registrando l’acquisto sul sito www.bosch-home.com/it, è possibile vincere un fantastico completo lenzuola matrimoniale o un elegante completo bagno con le proprie iniziali ricamate.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

FCB Milan dà il via alla prima “Brand Music Experience” con Reckitt Benckiser e Bosch

- # # # # # # # #

Parte il progetto “Enjoy the Wash” di Reckitt Benckiser e Bosch Elettrodomestici, la prima “Brand Music Experience” realizzata in co-marketing per Calgon (Reckitt Benckiser) e la linee di lavatrici Eco Silence (Bosch) da FCB Milan.

L’idea creativa nasce dall’insight che gli uomini italiani sono restii a fare il bucato. Di solito si occupano del fai da te e delle piccole riparazioni all’interno della casa, qualche volta aiutano in cucina, ma quando si tratta di fare la lavatrice si inventano ogni genere di scusa per non farla. È più forte di loro.

La sfida è stata creare qualcosa per aiutare le donne a convincere i propri uomini a fare la lavatrice, comunicando al tempo stesso che le lavatrici Eco Silence di Bosch e Calgon sono il binomio perfetto per un’esperienza di lavaggio performante e allo stesso tempo piacevole.

Dal sito enjoythewash.it le utenti possono personalizzare con la propria foto e nome il video musicale creato per il progetto e inviarlo al proprio uomo per farlo ingelosire grazie allo charme del ballerino protagonista.

Enjoy the Wash è anche un concorso instant win che mette in palio profili premium trimestrali di Spotify e 10 lavatrici Eco Silence Bosch con fornitura di Calgon 2 in 1 gel.

Il concept creativo della campagna è stato tradotto da Terminal Production, casa di produzione di Bologna, in un video divertente e coinvolgente, perfetto per la condivisione sul web e sui social media. La regia di Adam Selo ha saputo interpretare con ironia e creatività una delle nostre routine quotidiane: il protagonista del video, un uomo affascinante e divertente, balla, scherza e ammicca alla camera mentre fa il bucato. Questo per ricordarci che anche qualcosa di apparentemente noioso e monotono, può trasformarsi in un momento di autentico divertimento.

CREDITS
Reckitt Benckiser
Strategic Alliance Manager: Mariangela Barresi
Digital Media Manager: Massimo Bellato

Bosch Elettrodomestici
Head of Communication: Sabrina Zago

FCB Milan
Executive Creative Director: Fabio Teodori
Senior Copywriter: Michele Vicari
Senior Art Director: Cristiano Maifré
Business Developer Manager & Account: Davide Francesco Servadio
Strategich Planner: Paolo Costella
Production & Delivery Director: Simone Simola
Technology Director: Camillo La Rovere
Cine & TV Producer: Maria Cristina Nardi
UI Designer & Developer: Salvatore Monterosso
Traffic Manager: Antonio Saccone

Musica originale
Federico Landini

Casa di produzione
Terminal srl

articoli correlati