BRAND STRATEGY

We Are Social al fianco di Discovery Italia per Camionisti in trattoria in onda su DMAX

- # # # # # #

We Are Social

I camionisti grazie al loro lavoro conoscono bene due cose: le strade e i posti dove fermarsi a mangiare. Questo li rende i compagni di viaggio ideali. We Are Social e Discovery Italia hanno collaborato per il lancio dell’inedito format televisivo di DMAX Italia (Canale 52) Camionisti in trattoria, che racconta proprio il connubio tra questi due mondi, uno di strada e uno gastronomico. In via del tutto eccezionale, un vero camionista ha messo a disposizione su BlaBlaCar un posto a bordo del suo mezzo per offrire a un fortunato viaggiatore un passaggio e un pranzo nel suo posto preferito.

Il viaggio si è svolto nella tratta Milano-Verona per scoprire come vivono e soprattutto cosa mangiano i trucker. Beppe, camionista piemontese con la passione per la musica metal, ha invitato le persone a proporsi come passeggeri recandosi direttamente sulla piattaforma BlaBlacar, che per l’occasione ha reso disponibile questa speciale estensione del suo servizio. Tra tutti i candidati è stato Cristofer, barista bolognese che non era mai salito su un camion, il passeggero che ha superato l’accurata selezione. A bordo del Poldone, i due compagni di viaggio hanno percorso un tratto della A35 e hanno sostato per il pranzo in una vera trattoria da camionisti (la trattoria Due Colonne di Antegnate, Bergamo).

 

 

Un progetto di contenuti live sui canali social dei due brand ha raccontato la loro giornata, per far apprezzare anche a distanza la prelibatezza delle pietanze e confermare il luogo comune secondo cui se si seguono i camionisti si mangia bene e a poco prezzo.

“Sono molto felice di questo progetto perché è la dimostrazione che un modello di lavoro in totale partnership tra un hub creativo interno e un’agenzia può produrre ottimi risultati. L’unione fra le nostre competenze è totalmente complementare e questo crea un modello più efficiente e veloce, dove la centralità dell’idea non può che essere esaltata”, commenta Nicola Lampugnani, Brand & Creative Senior Director Discovery Italia.

articoli correlati