BRAND STRATEGY

Nimai firma lo storytelling digital di Birra Peroni #ChiAmalItalia

- # # #

Nimai

Al via la nuova campagna corporate di Birra Peroni, firmata Nimai, sui canali digital dell’azienda. Un viaggio per l’Italia per raccontare il legame di Birra Peroni con il nostro Paese.

Con la campagna di storytelling “Birra Peroni ChiAma l’Italia” l’azienda rende omaggio al suo rapporto con l’Italia, una storia d’amore che da oltre 170 anni è parte integrante della vita economica e sociale del nostro Paese.

La campagna si articola in un tour su diverse tappe, per scoprire città, luoghi, eventi e tradizioni legate all’azienda e ai territori in cui opera, comunicare l’amore con i diversi territori e il contributo che l’azienda quotidianamente dà alla crescita e allo sviluppo delle comunità locali.

“Parlare di amore è forte, sì, ma è anche vero”, afferma Federico Sannella, Direttore Relazioni Esterne Birra Peroni. “Perché noi abbiamo a cuore l’Italia e gli italiani, che ci sentiamo in dovere di “chiamare” per celebrare il nostro Paese e tutta la strada che abbiamo fatto fino adesso, insieme, tra passato presente e futuro”.

“Oggi, la comunicazione corporate innovativa non si rivolge solo a stakeholder, media e interlocutori istituzionali”, racconta Tommaso Stefani, co-founder e partner di Nimai – “ma allarga le audience in target fino a coinvolgere i consumatori finali, attraverso una piattaforma di storytelling a loro familiare, fatta di territorio, valori e persone”.

Il filo rosso di questo viaggio, attraverso la bellezza delle città e dei territori italiani, sono infatti le persone e le loro storie, la loro capacità di rappresentare una comunità e costruire un racconto, quello di Birra Peroni, fatto di passione, talento, innovazione, qualità e sostenibilità.

Nimai ha accompagnato il brand dall’ideazione alla realizzazione della campagna. #ChiAmalItalia è l’hashtag che raccoglie tutti i contenuti, dai video di lancio alla landing page sul sito corporate, hub per le tappe del tour, fino ai social aziendali: LinkedIn, Twitter e la nuova pagina Facebook dedicata.

Interviste, racconti, video e gallerie fotografiche si alternano quindi sui diversi canali, raccontando un viaggio che vede diverse incursioni e collaborazioni con i brand che fanno parte di Birra Peroni: dai brand locali Dormisch e Itala Pilsen alle icone del Made in Italy Peroni e Nastro Azzurro.

articoli correlati

AZIENDE

Birra Peroni festeggia i 110 anni di storia di FC Bari 1908 con una maglia speciale

- # # #

birra peroni e bari

Una maglia speciale, firmata Peroni, per celebrare i 110 anni di Bari Calcio. In occasione dell’anniversario della società biancorossa, nella serata di ieri, 15 gennaio, presso il Demodè Club (Via dei Cedri 14, Modugno), il FC Bari 1908 ha incontrato stampa e tifosi per presentare la nuova divisa che i calciatori indosseranno durante i prossimi incontri di Campionato contro Cesena ed Empoli.

Una maglia che ripercorre simbolicamente 110 anni di passione, la stessa che ancora oggi guida i sostenitori in casa e in trasferta e che lega tutti i baresi ad un marchio che ha fatto la storia della città. Era il 15 gennaio del 1908 quando a Bari fu fondata la prima società calcistica cittadina. Una squadra che in 110 anni di storia ha mantenuto immutati i colori sociali: il bianco e il rosso. Gli stessi di Birra Peroni, presente a Bari fin dal 1924, che da ottobre dello scorso anno accompagna la FC Bari 1908 nell’avventura del campionato cadetto. Due realtà con un’unica missione, essere sempre vicini ai propri tifosi.

“Siamo davvero orgogliosi di celebrare da protagonisti questo anniversario” ha detto Pierluigi Quattrini, Sponsorship & Events Manager del brand, che ha aggiunto: “Birra Peroni è parte della storia e dell’identità della città di Bari. Quest’anno con Peroni sulla maglia del FC Bari 1908 il sogno di molti è diventato realtà, con due simbolistorici di della città che,rinsaldando il loro legame, hanno deciso di scendere in campo uniti per difendere e sostenere, insieme, i colori biancorossi”.

articoli correlati

AZIENDE

Birra Peroni e mytaxi insieme con la campagna di prevenzione “O BEVI O GUIDI”

- # # #

campagna di prevenzione Birra Peroni Mytaxi

Parte la campagna di prevenzione “O BEVI O GUIDI” promossa da mytaxi in collaborazione con Birra Peroni e connessa ai rischi dell’alcool alla guida. Fino al 30 settembre 2017, nelle città di Roma e Milano per tutti i nuovi utenti che si serviranno della App e del metodo di pagamento online sarà possibile riscuotere un “buono prima corsa” del valore di 20 euro offerto da mytaxi.

“Se devi guidare non bere. E se hai bevuto lasciati accompagnare a casa” è questo il messaggio che entrambe le aziende, da sempre impegnate nella promozione di tematiche legate alla sicurezza stradale, vogliono trasmettere in modo concreto e proattivo. “Zero alcol alla guida ma senza rinunciare al piacere di una birra con gli amici. Il taxi quindi te lo offriamo noi”.

L’informazione legata “al bere consapevole” è una delle priorità dell’azienda birraria che, oltre a dotarsi di un codice di autoregolamentazione (Codice di Comunicazione Commerciale), partecipa attivamente a iniziative sul consumo responsabile e sullo sviluppo sostenibile attraverso molteplici campagne su scala locale e nazionale. Con questa partnership, anche l’innovativa App per la chiamata taxi continua ad affermare il suo impegno a supporto di tematiche importanti come quelle della guida sicura e della sicurezza stradale.

Per riscattare il proprio buono, basterà scaricare la App di mytaxi, registrarsi aggiungendo un metodo di pagamento e inserire il codice promozionale presente sulle locandine all’interno degli oltre 30 punti vendita selezionati da Birra Peroni tra Roma e Milano. Per conoscere i locali che aderiscono all’iniziativa basta collegarsi al sito.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Chef Rubio e l’agricoltore Paolo portano la birra Peroni sui social e nelle piazze

- # # # # #

Chef Rubio

“Chiamami The Interaction Box, sarò la tua affissione interattiva”… Sembra sussurrare questa frase la tecnologia digitale scelta dalla bionda più amata dagli italiani per comunicare Campagna Peroni, l’iniziativa che – attraverso la partecipazione di Chef Rubio e di Paolo, un vero agricoltore della filiera Peroni – porterà nelle piazze di tre città italiane e sui canali social Birra Peroni ritmi, segreti e curiosità della vita dei campi. A cominciare dalla coltivazione dell’orzo, la materia prima alla base del malto 100% italiano con cui Peroni produce la sua birra.

Dalla bionda Michele Gastpar, dunque, alle tecnologie digitali, fino alle nuove frontiere della comunicazione pubblicitaria. Ma se gli strumenti cambiano pelle, resta immutata l’identità e la qualità di un prodotto che affonda le sue radici nell’orzo cresciuto sotto il sole italiano. E non è un caso se, in occasione di Campagna Peroni, il compagno di viaggio di Chef Rubio sarà Paolo, contadino 35enne di Deruta (PG). È lì, infatti, che ha sede la sua azienda agricola. Ed è da Deruta che sabato 10 giugno Chef Rubio, accompagnato da Paolo, si collegherà in diretta sui canali social Birra Peroni e con le piazze di tre città italiane – a Roma, Napoli e Bari – per guidare i suoi fan alla scoperta della qualità Peroni e dei suoi ingredienti, dalla viva voce di chi li coltiva.

“Sono un insaziabile ricercatore di saperi e sapori”, dice Chef Rubio. “La mia è fame di conoscenza, perché sono convinto che ogni singolo ingrediente racconti la parte più genuina di un individuo, del suo territorio, del suo popolo. Condivido questi valori con Peroni e assieme in questa campagna abbiamo esplorato le tradizioni più autentiche partendo dalle loro radici. Meglio, da quelle dei campi di orzo con Paolo, un vero agricoltore della filiera Peroni che, giorno dopo giorno, lavora per garantire materie prime di altissima qualità come l’orzo che cresce sui campi dell’Italia centrale. Dietro ogni sorso di Peroni c’è proprio questo: piccole-grandi storie italiane di lavoro e passione vera”.

L’appuntamento, quindi, è per sabato 10 alle ore 11:00, alle 13:00 e alle 18:00 quando dalla Galleria Alberto Sordi a Roma, da Piazza Dante a Napoli e da Corso Cavour a Bari tutti i fan dello Chef potranno seguire la diretta, con la possibilità di interagire live e inviare domande a Rubio e Paolo. In che modo? Attraverso i canali social Birra Peroni o partecipando alla sfida dedicata a “Campagna Peroni”, attiva sulla piattaforma “Cuore Peroni”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Birra Peroni si affida a Advice Group per la loyalty del canale Ho.Re.Ca.

- # # # # #

Birra Peroni e Advice Group

Birra Peroni ha scelto Advice Group per la creazione di un innovativo programma di fidelizzazione studiato per il canale Ho.Re.Ca.

Si tratta di una campagna dal titolo “Vinci con Birra Peroni”, con avvio oggi 10 aprile e conclusione prevista a fine anno, e che si pone un duplice obiettivo: da una parte, conoscere più da vicino, ingaggiare e fidelizzare gli esercenti, dall’altra, promuovere e incrementare le vendite di birre Speciali e Premium.

Tutte le birre premium della Famiglia Peroni sono prodotte con Malto 100% Italiano: la gamma delle 3 Peroni Gran Riserva, con immagine appena rinnovata, la Peroni Forte, la Peroni Chill Lemon, il Peperoncino e la non pastorizzata Peroni Cruda appena lanciata alla Nastro Azzurro, la birra premium Italiana più bevuta al mondo, vero e proprio esempio di successo a livello internazionale.
Il programma prevede che l’esercente possa giocare in multicanalità (via sms e web) il codice univoco stampato all’interno dei cartoni di prodotto. In questo modo potrà partecipare a un contest “instant win” con in palio buoni Amazon del valore di 100 euro. Ogni codice giocato permetterà di collezionare un punto collection per raggiungere le soglie di 40 e 100 punti, dove l’esercente potrà scegliere e richiedere uno dei premi presenti sulla piattaforma MyPrize, nel catalogo dedicato a Birra Peroni.

Ogni azione dell’esercente verrà mappata dalla piattaforma di behavioural loyalty, tutti i dati raccolti verranno analizzati e riclassificati e permetteranno di creare dei profili comportamentali dei partecipanti. In questo modo Birra Peroni potrà costruire un database qualificato (non solo l’anagrafica ma anche i comportamenti digitali) utile per dialogare in modo personalizzato (1to1) con tutti gli utenti che parteciperanno al programma di fidelizzazione. Ad ogni interazione dell’esercente si potrà migliorare il proprio percorso accumulando punti da spendere all’interno di MyPrize, la piattaforma di digital rewards, sviluppata da Advice Lab.

Al suo interno, Birra Peroni ha creato il proprio catalogo premi digitale con partner di eccellenza del calibro di Emozioni 3, Dechatlon, Totalerg o La Feltrinelli, mettendoli a disposizione degli oltre 300mila esercenti distribuiti su tutto il territorio nazionale. Birra Peroni ha deciso di integrare la piattaforma MyPrize all’interno del sito dedicato all’iniziativa per migliorare l’esperienza utente, personalizzarla all’interno di un unico ambiente brandizzato.

“Con questo progetto vogliamo creare un link diretto tra la marca e l’esercente, un target sempre più strategico per la diffusione del brand e un canale importante per la relazione con il cliente finale. La conoscenza articolata, da parte dell’azienda, dei gestori del punto vendita rafforza il legame con il brand e getta le basi per la creazione di una vera community e la profilazione comportamentale dei suoi componenti”, ha commentato Fulvio Furbatto, CEO di Advice Group.

“Lanceremo questo programma di loyalty per il 2017 con una prospettiva di crescita e rinnovamento per gli anni futuri. Con la volontà di premiare la ‘fiducia’ dei nostri esercenti, e promuovere costantemente i nostri prodotti, abbiamo dato vita ad una promozione esclusiva per il canale Horeca attraverso ‘un concorso misto a premi’ focalizzato sui brand premium del portfolio Birra Peroni”, ha spiegato Luca Beretta, Direttore Trade Marketing di Birra Peroni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Old Wild West lancia il concorso “Live Your Miller Time” in collaborazione con Birra Peroni

- # # # #

Old Wild West

Dal 28 gennaio al 26 febbraio 2017, con Old Wild West, la burger&steak house numero uno d’Italia, si vincono tanti bellissimi premi e un super premio finale con il grande concorso Live Your Miller Time, promosso da Birra Peroni.

In tutti i ristoranti che aderiscono all’iniziativa, le persone maggiorenni che ordineranno una birra Miller Genuine Draft di qualsiasi formato riceveranno la speciale cartolina gratta e vinci per tentare la fortuna e aggiudicarsi uno degli originali premi immediati, perfetti per il proprio tempo libero: 500 cuffie JVC, 700 borsoni e 3000 T-Shirt Miller.

Ogni cartolina, inoltre, contiene un codice alfanumerico che permette di partecipare all’estrazione degli ambitissimi premi finali, 15 iPhone 7. Basta compilare il form di registrazione presente su liveyourmillertime.it inserendo i propri dati e quelli contenuti sullo scontrino d’acquisto e tenere le dita incrociate fino al 31 marzo, data prevista per l’estrazione dei nomi dei fortunati vincitori.

Un concorso coinvolgente con cui Cigierre SpA, azienda proprietaria del format Old Wild West, fidelizza i propri clienti e li gratifica con premi di autentico valore messi in palio da Birra Peroni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Birra Peroni affida a Nimai la realizzazione della piattaforma digitale

- # # #

peroni nimai

In occasione del 170° anniversario di Birra Peroni, Nimai, digital company specializzata nella progettazione di strategie, contenuti e campagne cross-platform sui new media, realizza la nuova piattaforma digitale di comunicazione dell’azienda, rinnovata nella struttura e nel look and feel.

Partendo da due siti diversi ma sinergici e integrati, ovvero il sito corporate e il sito del nuovo rapporto di sostenibilità, cambia la prospettiva e la modalità di raccontare l’azienda e i suoi valori, adottando un approccio più narrativo e vicino all’utente, con una connotazione più emotiva. I contenuti si sviluppano attraverso cinque valori fondamentali che rappresentano il DNA di Birra Peroni, ovvero qualità, sostenibilità, tradizione, talento e passione.

Ciascuno di questi valori è raccontato da una foto realizzata da un influencer Instagram. Questa scelta è dettata sia da una motivazione contenutistica, per raccontare l’azienda attraverso un punto di vista esterno e allo stesso qualificato, che strategica, per sfruttare i network e le audience degli influencer coinvolti per la diffusione e lancio del sito.

Obiettivo ultimo è quello di avvicinare la comunicazione corporate, anche nei suoi progetti più specifici come il Rapporto di Sostenibilità, al consumatore finale, permettendogli di scoprire una delle aziende di maggior successo nella storia dell’imprenditoria italiana in modo più intimo e informale, raccontando le attività che aggiungono valore ai prodotti attraverso uno storytelling coinvolgente.

articoli correlati

AZIENDE

“Birra Peroni è”: online il nuovo sito corporate per festeggiare i 170 anni del brand

- # # #

Birra Peroni continua i festeggiamenti per i suoi 170 anni e, dopo il lancio del nuovo spot, presenta il restyling del sito corporate.

Da 170 anni, infatti “Birra Peroni è…” qualità, tradizione, sostenibilità, talento e passione. Queste le 5 sezioni che compongono il nuovo sito. In ciascun settore si potranno scoprire così tante curiosità legate all’Azienda: dagli standard del processo produttivo, alle partnership con tutti gli attori della filiera, passando per il supporto e la valorizzazione dei talenti italiani.

Birra Peroni si racconta attraverso infografiche, foto e video, ricostruendo la sua tradizione e la sua storia di qualità. Uno strumento pensato per avvicinarsi sempre più ai consumatori e metterli a conoscenza delle tante iniziative corporate e sociali promosse da Birra Peroni, tra cui quelle dedicate al consumo responsabile. Ma anche una vetrina per mostrare le persone che ogni giorno concorrono a questo grande successo, come i mastri birrai, gli agricoltori e i rivenditori, considerati veri e propri partner con cui l’Azienda collabora e condivide un approccio mirato alla sostenibilità.

Uno strumento pensato per avvicinarsi sempre più ai consumatori e metterli a conoscenza delle tante iniziative corporate e sociali promosse da Birra Peroni, tra cui quelle dedicate al consumo responsabile. Ma anche una vetrina per mostrare le persone che ogni giorno concorrono a questo grande successo, come i mastri birrai, gli agricoltori e i rivenditori, considerati veri e propri partner con cui l’Azienda collabora e condivide un approccio mirato alla sostenibilità.

Oltre un secolo e mezzo di produzione, documentati da tanti video emozionali, come quello in home page che – in 60 secondi – valorizza i credo di Birra Peroni: lavoro e qualità, impegno e passione, lavoro di squadra e, infine, il futuro dell’Italia.

Per celebrare il suo 170° anniversario, Birra Peroni lancia, inoltre, il sito del proprio Archivio Storico, fino ad oggi fruibile solo internamente. Oltre 500 immagini, 150 filmati e l’intero inventario del patrimonio documentario diventano finalmente digitali, creando occasioni di condivisione e di conoscenza dell’heritage di una Azienda che è parte integrante della storia del nostro Paese.

articoli correlati

AZIENDE

Birra Perroni: festa grande per l’inizio della raccolta del mais nostrano

- # #

Birra Peroni ha festeggiato insieme agli agricoltori della propria filiera l’inizio della raccolta del Mais Nostrano Nella suggestiva cornice di Cascina Fenatichetta, alle porte di Bergamo.
Un’iniziativa che rimarca il legame dell’azienda con la tradizione agricola e l’impegno sul fronte della ricerca e dell’innovazione di Birra Peroni.

In particolare, ingrediente unico della Nastro Azzurro – uno dei principali marchi di Birra Peroni – è il Mais Nostrano un prodotto di eccellenza del Made in Italy. Si tratta di una varietà autoctona, recuperata grazie all’esperienza dell’Istituto sperimentale per la Cerealicoltura di Bergamo, sotto il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. L’alta qualità e le caratteristiche organolettiche del Mais Nostrano conferiscono a Nastro Azzurro un gusto particolare apprezzato in tutto il mondo.
La coltivazione del Nostrano vede l’azienda collaborare con oltre 200 agricoltori della filiera su oltre 1000 ettari di produzione. Si tratta di una filiera produttiva importante, che coinvolge 40 aziende in Lombardia (circa 15 nella provincia di Bergamo), 20 in Veneto e circa 70 in Piemonte.

Nastro Azzurro è presente in oltre 70 paesi e da inizio anno, infatti, le esportazioni sono cresciute complessivamente dell’8% con buone prospettive di crescita per fine anno dove si conta di superare gli 1.7 milioni di ettolitri. L’Inghilterra, patria della birra per definizione, il Paese dove si beve più Nastro Azzurro, seguita da Australia e Stati Uniti.
La filiera agroalimentare di qualità è un asset strategico per Birra Peroni, che utilizza materie prime italiane e collabora con gli attori della propria catena del valore. Il legame con l’agricoltura costituisce un tassello fondamentale del processo produttivo e della catena del valore di Birra Peroni. E’ per questo che ha deciso di celebrare l’inizio della raccolta del mais, per mostrare il profondo legame tra ciò che nasce nei campi e ciò che arriva sulla tavola. Motivo per cui, dal 2013, sono stati avviati corsi di formazioni professionale con gli agricoltori a favore dell’imprenditorialità di filiera e della sostenibilità del settore.

articoli correlati

AGENZIE

Birra Peroni sceglie Nimai per la strategia digital corporate

- # # #

Dopo aver condotto la campagna di apertura al digitale del corporate di Birra Peroni e aver raggiunto nonché consolidato le relazioni con stakeholders, gli opinion leaders e gli altri attori di filiera – a Nimai, digital company specializzata nella realizzazione di strategie, contenuti e campagne cross-platfom sui new media – viene confermato l’incarico per guidare la nuova strategia digitale dell’azienda incentrata sul target consumer.

Punto di partenza della campagna sarà costruire una nuova piattaforma di comunicazione con un piano editoriale ad hoc. Elemento di forza sarà, invece, il lavoro sinergico e complementare tra tutti i canali digital. Obiettivi: stimolare nuove modalità di interazione con l’utente, creare maggiore connessione con il territorio e rafforzare i valori di qualità che da sempre accompagnano l’azienda.

“Siamo orgogliosi dei risultati finora raggiunti e della fiducia rinnovataci da Birra Peroni”, ha dichiarato Davide Maggi, CEO e Founder di Nimai (nella foto). “Con la nuova campagna che si rivolge sia agli stakeholder sia al consumatore finale puntiamo a ottenere risultati in termini di ampliamento dell’audience di riferimento e consolidamento dei valori collegati all’azienda”.

articoli correlati