BRAND STRATEGY

I pasticceri all’opera: il nuovo format di comunicazione Bauli

- # # # # #

È ora di raccontare una nuova storia e Bauli lo fa con una chiara strategia di comunicazione e con l’adozione di un nuovo format, per la prima volta unico sia per croissant sia per i biscotti. Nascono così le figure dei pasticceri Bauli, che con abile maestria curano con amore ogni dettaglio di tutti i prodotti, fatti con cura e passione.

Sia attraverso il packaging sia attraverso il TV commercial Bauli intende amplificare i propri valori di eccellenza qualitativa. Il posizionamento è ben definito e già dichiarato da oltre un anno nel pay-off “Bauli, Fatti col Cuore”, cioè mostrare e dimostrare il proprio “saper fare”.

Il cambio nello stile e nei messaggi di comunicazione è iniziato da un anno, supportato da un incremento importante degli investimenti, che già sta portando grandi risultati in termini di percezione e di vendita.

“Le risorse che abbiamo messo in campo sono consistenti, con il nuovo spot tv del croissant abbiamo aumentato di molto il nostro spending rispetto al 2013. Le famiglie che acquistano i nostri croissant sono oggi 7 milioni, in forte crescita rispetto allo scorso anno, con un trend pari al +19,5%, oltre al fatto che con questo prodotto ci manteniamo saldi al primo posto come indice di brand awarness spontanea”, afferma Paolo Isolati, Direttore Marketing del Gruppo Bauli. “Nel segmento del croissant, Bauli detiene una quota a volume pari al 21,7%, in crescita rispetto all’anno precedente (+3,1 punti) e una quota a valore pari al 22,6% (+2,9 punti). Grazie al nuovo spot, a marzo il croissant è cresciuto di 5,9 punti in quota di mercato, pari al 22,0%. Durante il flight tv di marzo le vendite totali del croissant sono cresciute rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e le rotazioni prodotto sono aumentate in doppia cifra. Anche per ciò che riguarda i nostri frollini, a circa un anno e mezzo dal lancio delle 3 referenze arricchite Farfallegre, Fiorgolosi e Cuorfelici, e a 6 mesi dal lancio delle 3 referenze classiche Nuvobelle, Milleraggi e Dolcipetali, registriamo circa 2,2 milioni di famiglie acquirenti con una crescita di acquisto medio/anno del +14.6%”.

Anche tutti i nuovi pack riporteranno la storia della capacità pasticcera di Bauli, in un’area che esplicita, in una sorta di manifesto, il significato legato al pay-off “Fatti col Cuore”. Le novità delle ricette si affiancheranno alla selezione accurata degli ingredienti a partire dalla sfoglia dei croissant per esempio, inimitabile grazie al lievito madre, alle uova di galline allevate a terra e al latte fresco italiano di alta qualità. Tutti elementi evidenziati in modo da comunicare al consumatore in maniera impattante il forte valore di marca.

L’impianto narrativo della nuova strategia di comunicazione è incisivo: tutta la bontà e la golosità dei prodotti viene raccontata attraverso la qualità degli ingredienti e la competenza pasticcera, da sempre riconosciuta a Bauli. Negli spot tv una musica orchestrale originale scandisce i movimenti dei maestri pasticceri dalle cui abili mani nascono una volta, tra uova fresche e lievito madre, i fragranti Croissant e l’altra, con lo zucchero a velo nell’impasto, i deliziosi frollini Bauli. La musica, composta per l’occasione dal maestro Ferdinando Arnò, non è un semplice sottofondo ma la voce che accompagna tutto il racconto e ne sottolinea i momenti salienti. Come in un’orchestra, ogni componente esegue con cura il suo pezzo, e il risultato è una sinfonia armoniosa che profuma di eccellenza.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bauli torna on air con due nuovi spot per i croissant. Firma McCann

- # # # #

5000 passaggi sulle più importanti emittenti televisive, digitali e satellitari sino al 7 marzo per il nuovo spot McCann che ha per protagonista il Croissant Bauli.
Una musica orchestrale originale scandisce i movimenti dei maestri pasticceri dalle cui abili mani, tra uova fresche e lievito madre, nascono i Croissant Bauli.

Due soggetti dedicati al Croissant all’albicocca e al Croissant alla Crema Pasticcera: tutta la bontà e la golosità dei due prodotti viene raccontata attraverso la qualità degli ingredienti e la competenza pasticcera, da sempre riconosciuta a Bauli.

La musica, composta per l’occasione dal maestro Ferdinando Arnò, non è un semplice sottofondo ma la voce che accompagna tutto il racconto e ne sottolinea i momenti salienti.


Credits

Regia: Stef Viaene
Musica originale: Ferdinando Arnò
Casa di Produzione: Filmmaster
Agenzia Creativa: McCann
Agenzia di Pianificazione: PHD

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I frollini Bauli di nuovo on air con lo spot firmato McCann Worldgroup

- # # # # # #

A raccontare la bontà dei frollini Bauli e la magia dell’incontro delle due metà torna lo spot che ha debuttato la scorsa primavera dopo il lancio delle referenze sul mercato. Nel 30” firmato da McCann Worldgroup che sarà trasmesso per tre settimane si racconta il momento della colazione con gli occhi sognanti di una bambina che, guardando fuori dalla finestra, vede una città da favola, con i tratti completamente cambiati. Palazzi a forma di caffettiera, case come biscottiere, fontane a mò di tazze da caffellatte, lampioni come grandi cucchiaini… In questo panorama da sogno si librano in cielo giganteschi, golosi frollini che si uniscono a due a due formando le Farfallegre, i Fiorgolosi e i Cuorfelici. Un magico spettacolo, segnato dalle note originali di “Allegria”, annuncia l’arrivo dei biscotti e sottolinea, ancora una volta, la creatività pasticcera di Bauli e dei suoi inimitabili prodotti.

La pianificazione media, a cura di Phd, prevede dal 28 settembre al 18 ottobre oltre 12.000 passaggi TV da 30″ e 15″ su tutti i principali canali digitali e generalisti e tanti passaggi video sul web.

Credits
Prodotto: Frollini Bauli
Agenzia: McCann Worldgroup
Casa di Produzione: Filmmaster
Regia: Eli Sverdlov
Post Produzione: Gravity
Agenzia di pianificazione: PHD
Brano musicale originale: “Allegria” di Alessandro Branca

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Croissant Bauli diventano un’opera d’arte: on air la nuova campagna tv firmata McCann

- # # # # # # #

La nuova campagna Bauli, dedicata al prodotto simbolo della colazione italiana, segna una vera e propria svolta nella comunicazione del brand che, grazie alla nuova strategia di McCann, punta a valorizzare il prodotto, la qualità dei suoi ingredienti ma soprattutto la capacità e l’eccellenza pasticcera dell’azienda.

Il Croissant, proprio per la sua natura di prodotto di pasticceria, è così l’occasione per un vero e proprio elogio del saper fare di Bauli, una celebrazione delle competenze pasticcere, ma anche dell’amore e della passione che l’azienda mette nella creazione dei suoi prodotti, così ben sintetizzato nel pay off di marca “Fatti col cuore”.

Il prodotto, con le sue verità intrinseche, è il protagonista assoluto della comunicazione, ma la musica è il cuore dell’idea creativa alla base del nuovo spot: come in una grande composizione d’orchestra, il croissant è il risultato dell’unione sublime fra la qualità del suono degli strumenti, gli ingredienti, e l’abilità dei musicisti, i pasticceri Bauli che con i loro gesti sapienti e i loro segreti lo rendono unico. Sulle eleganti note di una musica originale che accompagna i loro gesti, l’orchestra dei pasticceri Bauli,  guidati da un maestro, scandiscono le scene di preparazione del croissant, dall’impasto alla farcitura, per dar vita al croissant Bauli, una vera opera d’arte pasticcera da gustare non solo con gli occhi.

Sotto la direzione creativa esecutiva di Alessandro Sabini, hanno lavorato Giovanni Chiarelli, Direttore Creativo, Valerio Delle Foglie, copywriter e Marco Zilioli, art director. Visibile dal 1 settembre sulle principali emittenti televisive nazionali e digitali, per un investimento complessivo che lo vedrà on air lungo tutto il corso dell’anno, lo spot nelle versioni a 30” e 15” è stato prodotto da Filmmaster, per la regia di Stef Viaene, e con la consulenza musicale di Ferdinando Arnò. La pianificazione è a cura di PHD.

Credentials
Cliente: Bauli
Prodotto: Croissant
Agenzia: McCann Worldgroup
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Creative Director: Giovanni Chiarelli
Copywriter: Valerio Delle Foglie
Art Director: Marco Zilioli
Casa di Produzione: Filmmaster
Regia: Stef Viaene
Brano musicale originale: Ferdinando Arnò – Quiet Please

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Si vola con la fantasia nel nuovo spot dei Frollini Bauli realizzato da McCann

- # # # #

Arrivano i Fiorgolosi, le Farfallegre e i Cuorfelici, i nuovi frollini Bauli protagonisti del nuovo spot firmato McCann che punta sulla forma dei nuovi biscotti che si compongono di due metà che unite danno vita a una farfalla, un fiore e un cuore. Lo spot racconta la colazione vista con la fantasia di una bambina che immagina la propria città come una immensa e allegra tavola della colazione sulla quale arrivano i nuovi biscotti Bauli. Ed è così, quindi, che i palazzi di una normale cittadina italiana si trasformano in palazzi a forma di caffettiera, case a forma di biscottiera, fontane a forma di tazze da caffellatte, lampioni a forma di cucchiaini, etc. Fra i quali arrivano, volando leggiadri, dei giganteschi biscotti che unendosi in due metà formano le Farfallegre, i Fiorgolosi e i Cuorfelici.
Un magico spettacolo, sottolineato da una musica originale e allegra, per annunciare l’arrivo dei nuovi biscotti e per sottolineare, ancora una volta, la creatività pasticcerà di Bauli e dei suoi prodotti.
Ideato da Giovanni Chiarelli, lo spot è stato girato fra Bergamo e Milano da Filmmaster con la regia di Eli Sverdlov, che aveva già firmato lo spot di Natale, e la post produzione di Gravity.

La pianificazione media, a cura di Phd, prevede dal 4 al 24 maggio formati TV da 30″ e 15″ su tutti i principali canali digitali e generalisti.

Credentials

Cliente: Bauli
Prodotto: Frollini
Agenzia: McCann Worldgroup
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini
Creative Director: Giovanni Chiarelli
Direttore clienti: Roberto Donati
Strategic Planner: Luca Roselli
Casa di Produzione: Filmmaster
Regia: Eli Sverdlov
Post Produzione: Gravity
Brano musicale originale: “Allegria” di Alessandro Branca

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Bauli torna in tv con McCann Ericksonper la linea Morbidi Amici e per i Croissant con

- # # # #

Ritorno in comunicazione per il brand Bauli che sarà protagonista di una massiccia pianificazione tra febbraio e marzo dedicata alla linea Morbidi Amici e a quella dei Croissant. Infatti è già on air lo spot “Un’arca carica di…” con il jingle allegro e divertente conosciuto e cantato ormai da tutti i bambini per un totale di sei settimane di pianificazione (16-22 febbraio, 2-15 e 23-29 marzo, 6-19 aprile). Ad essere coinvolte saranno tutte le principali tv a target kids, digitali e satellitari. E a Pasqua lo spot avrà inoltre una nuova creatività dedicata all’uovo di cioccolato dei Morbidi Amici.

2000 i passaggi previsti per lo spot da 10 secondi “Ce n’è per tutti i gusti” dedicato ai Croissant Bauli che racconta la storia del risveglio di una famiglia reso più dolce ed allegro da un croissant diverso per tutti, torna in prime time e nelle fasce orarie di maggior ascolto tra febbraio e marzo.

La creatività di entrambi gli spot è dell’agenzia McCann Erickson

SPOT MORBIDI AMICI
Agenzia: McCann Erickson
Regia: Giacomo De Mas
Musica: Francesco Vitaloni
Agenzia Media: PHD

SPOT CROISSANT
Agenzia: McCann Erickson
Regia: Carlo Sigon e Sergio Bosatra
Musica: Francesco Vitaloni
Agenzia Media: PHD

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Fatti col cuore”: McCann riporta in tv il pandoro Bauli in una grande fiaba di Natale

- # # # #

Il pandoro Bauli torna in tv dal 28 novembre, protagonista di una fiaba piena di dolcezza realizzata da McCann. Lo spot è ambientato in un paese circondato da bellissime montagne, illuminato a festa. Per rendere ancora più perfetto la notte magica della Natività manca solo il Pandoro Bauli. A rimediare alla mancanza ci penserà il bambino, il vero protagonista del film.

Uno spot colmo di luci ed emozioni che porta la firma del regista Eli Sverdlov, talento israeliano autore di spot dal tratto artistico unico e originale. La produzione è di Filmmaster. Le riprese sono state effettuate in ottobre, nel magico scenario delle montagne slovene.

La colonna sonora, in armonia con le atmosfere sognanti della favola è un emozionante riarrangiamento per voce, violini e orchestra del classico tema natalizio “A Natale puoi”, storicamente legato al brand Bauli e ormai patrimonio del repertorio natalizio italiano.

 

Il film, che sarà on air dal 28 novembre su tutte le principali reti televisive nei tagli da 60″, 30″ e 15″, rappresenta anche l’occasione perfetta per far fare il suo esordio in comunicazione al nuovo claim istituzionale di marca “Fatti col cuore” studiato da McCann. Un payoff destinato a firmare tutte le comunicazioni Bauli degli anni futuri e che sintetizza in tre parole la filosofia del brand. Una marca che dal 1922 produce dolci di pasticceria di alta qualità realizzati con sapiente artigianalità e ispirati da quegli ingredienti in più, che sono la dolcezza e la passione.

 

Firmano la campagna Paolo Chiabrando (senior copywriter) e Andrea Vercellino (senior art director), la direzione creativa è di Giovanni Chiarelli. Direttore creativo esecutivo Alex Brunori.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

I Morbidi Amici Bauli tornano in televisione con spot da 15″ firmato McCann Erickson

- # # # #

Lo spot Morbidi Amici – da 15’’ – sarà trasmesso in prime time e negli orari di massimo ascolto su tutte le principali emittenti digitali satellitari e terrestri a target bambino. La pianificazione è massiccia perché prevede oltre 6.000 passaggi nel periodo di messa in onda – dal 3 al 16 febbraio – con previsione di circa 92 milioni di contatti.

Protagonisti sono come sempre Maximus il leone coraggioso, Bongo la scimmia burlona, Rossella l’orsetta romantica e Dot l’elefante scienziato. Nello spot che sta per essere trasmesso saranno presentate tutte le referenze della linea Morbidi Amici: al cioccolato, all’albicocca e l’ultimo nato, già apprezzatissimo, al latte.

Credits
Agenzia: McCann Erickson
Regia: Giacomo De Mas
Musica: Francesco Vitaloni
Agenzia Media: PHD

articoli correlati