AGENZIE

Vicky Gitto e Roberto Battaglia insieme nello studio Gitto Battaglia 22, a Milano

- # # # #

gitto battaglia

Non un’agenzia ma uno studio fondato da due dei più famosi direttori creativi Italiani: Vicky Gitto, attuale Presidente dell’Art Directors Club e past Chief Creative Officer e Presidente di Y&R Italia insieme a Roberto Battaglia, ex Founding Partner, Presidente e Executive Creative Director di Grey United.

La parola studio è significativa della mission con cui il duo lancia il proprio progetto nel mercato: “Crediamo nell’importanza per il mercato di concentrarci nuovamente sulla visione e costruzione della marca attraverso l’amplificazione dei valori che la rappresentano, crediamo che nell’ultimo decennio ci si sia soffermati troppo a parlare di servizi utili ma che non sono il cuore di questo business”, spiegano i due soci.

Anche per questo Gitto Battaglia 22 si svilupperà su tre asset: consulenza strategico creativa, innovation e technology, produzione di contenuti in real time.

“Abbiamo deciso di accogliere un’esigenza che è arrivata forte direttamente dal mercato”, aggiunge Gitto. “In questi mesi sia io che Roberto siamo più volte stati contattati da importanti aziende, in Italia e all’estero, alla ricerca di un’attenzione particolare, direi “tailor made” sviluppata attraverso un contatto diretto tra decision maker aziendale e partner creativo, senza interlocuzioni intermedie che diluiscono la forza della relazione e quindi del risultato”.

In controtendenza col mercato, Gitto Battaglia 22 sarà in pieno centro, nel cuore pulsante della città di Milano, in Viale Luigi Majno 12.

La nuova realtà può già contare sulla fiducia di alcuni importanti brand del settore jewelery, soft drink, food e entertainment e una divisione con competenze specifiche rivolte alla comunicazione di green brand & products.

“Molti ci chiedono il perché del 22. Non rappresenta il numero civico. In numerologia il 22 è un numero Maestro considerato infatti il numero della creazione, il numero di tutto ciò che da un progetto praticamente impossibile viene trasformato in un progetto concreto” concludono Vicky Gitto e Roberto Battaglia.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Grey United porta Sky On Demand nella vita vera. Per cambiarla in meglio

- # # # # #

Come sarebbe la nostra vita se fosse come Sky On Demand? È quello che si sono chiesti i creativi di Grey United, l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia, per realizzare la nuova campagna dedicata all’innovativo servizio di Sky, che permette ai propri abbonati di avere migliaia di film e serie TV sempre a disposizione.

Nello spot tv il protagonista ha tutto quello che vuole quando vuole: deve portare la cena a casa? Non c’è problema, un drone gliela recapita mentre sta guidando, senza dimenticare i fiori per la moglie. L’auto va in riserva? Il pieno gli viene fatto al volo da un’autocisterna che lo affianca in corsa. Il nostro protagonista sogna di trovare parcheggio sotto casa? Ecco che un posto si libera, magicamente, al suo arrivo. Persino quando la moglie pensa che si sia dimenticato di prendere da bere, gli cade come per incanto una bottiglia direttamente in mano. Insomma, ogni cosa che il protagonista vuole è sempre, magicamente, a portata di mano. Tutto immediato e semplice come schiacciare un tasto, quello rosso del telecomando Sky.

Lo spot, come il precedente dedicato a Restart, è chiuso dalla nuova line “La vita un po’ te la cambia”, con cui Sky ribadisce il suo posizionamento: concretezza, vicinanza, importanza dei “piccoli” ma sempre utili cambiamenti di vita. La line firma tutti gli appuntamenti della campagna partita ai primi di luglio e che riprenderà a settembre. Ogni soggetto è incentrato su una diversa innovazione tecnologica di Sky che rende le giornate dei suoi abbonati un po’ più semplici e un po’ più gioiose.

Lo spot, pianificato sulle emittenti nazionali, è stato girato da Joseph Kahn per la casa di produzione Akita film.

Credits

Direzione Creativa Esecutiva: Pino Rozzi e Roberto Battaglia

Direzione Creativa: Mario Esposito e Massimo Verrone

Strategy Director: Gaetano De Marco

Client Director: Marta Di Girolamo

Account Supervisor: Davide Caterina

Producer: Carla Beltrami

Cdp: Akita film

Regia: Joseph Kahn

DoP: Nicola Pecorini

Executive producer: Paolo Zaninello

Producer: Mapi Brambilla

Post Audio: The Log

articoli correlati