MEDIA

Prix Italia: da Capri il futuro di Rai Pubblicità. Raccolta digital a +24%

- # # # #

isoradio rai pubblicità

In occasione del Prix Italia, che quest’anno è tornato a Capri, direzione digital Rai e Rai Pubblicità hanno presentato la nuova offerta digital capace di creare importanti opportunità per gli investitori e soddisfare appieno le loro esigenze.

“Oggi Rai è una digital media company a tutti gli effetti”, ha dichiarato Antonio Marano, Presidente e AD di Rai Pubblicità. “Rai ha seguito sin da subito l’evoluzione tecnologica e per questo oggi riesce a proporre un’offerta editoriale e commerciale crossmediale capace di incontrare il pubblico ovunque si trovi, in ogni momento e su qualsiasi device”.

“Siamo alla costante ricerca di soluzioni e idee creative che garantiscano una user experience sempre più completa e soddisfacente come dimostrato dai successi di RaiPlay“, ha aggiunto Gian Paolo Tagliavia, Chief Digital Officer Rai. “Puntiamo alla valorizzazione dei contenuti ad esempio con RaiPlay Radio e abbiamo rilanciato l’informazione regionale con risultati di traffico in alcuni casi in crescita di 8 volte rispetto all’offerta precedente. Stiamo anche lavorando a due progetti importanti, Rai Cultura e Rai Meteo e Mobilità che vedranno la luce nei prossimi mesi”.

Un palinsesto editoriale di valore e qualità che si rispecchia in un’offerta commerciale con ottimi KPI come ad esempio il basso affollamento (un solo spot per break) e la viewability pari al 90, soprattutto per RaiPlay. Pillar importanti che, come dimostrano i dati, incontrano le aspettative e gli obiettivi degli inserzionisti. Rai Pubblicità conferma infatti una crescita del fatturato del 24% nei mesi da Gennaio a Settembre.

“Come i contenuti editoriali anche quelli commerciali devono diventare crossmediali e creare circolarità tra tv, radio, digital, social ed eventi sul territorio”, commenta Francesco Barbarani, Direttore Radio, Cinema & Web di Rai Pubblicità.  “Questo approccio permette alle aziende di aumentare la copertura e raggiungere con i linguaggi coerenti non solo target sempre più innovativi, ma anche quei giovani che comprano e influenzano buona parte degli acquisti dei più adulti”.

Nell’occasione spazio è stato dedicato anche alla  proposta commerciale di Radio Rai: Rai Pubblicità punta da sempre su due asset altamente performanti: il basso affollamento (4%) e la ricerca continua di format innovativi e originali capaci di soddisfare al meglio le esigenze degli investitori per consentire un brand integration sempre più efficace.

Da qui la creazione di progetti speciali pensati e realizzati ad hoc per i diversi brand e la possibilità di pianificare in modo sempre più capillare e crossmediale. Rai Radio infatti non è solo on air ma anche on line e on field. Il messaggio pubblicitario va oltre alla storica diffusione radiofonica, intercettando il consumatore finale anche sul web, sui social e sul territorio come dimostrato dal recente Tour estivo di Rai Radio 2.

“Rai Radio si distingue dalle altre emittenti per la qualità dei contenuti, asset fondamentale in un mercato di grande competizione in cui si moltiplicano i contesti di fruizione” ha concluso Marano. “A differenza delle radio di flusso, Rai Radio è una radio di contenuti che investe sui programmi e sui conduttori e crea con gli ascoltatori un rapporto di fiducia che diventa la base di una comunicazione che dà autorevolezza ai brand”.

articoli correlati

MEDIA

Rai Pubblicità pronta per i 24 Gran Premi di F1 e il MotoGP con Radio Rai

- # # # #

rai pubblicità

Radio 1, diretta da Gerardo Greco, dedicherà ampio spazio alla F1 e al MotoGP, per confezionare uno spettacolo godibile anche dai radioascoltatori.
A partire da domenica scorsa,  25 marzo, infatti, il calendario mondiale di Formula 1 prevede infatti ben 21 Gran Premi, uno in più rispetto allo scorso anno, mentre il MotoGP conta diciannove gare in tutto.

Sono previsti collegamenti live con le prove del sabato e con la gara della domenica. che si integreranno perfettamente con la programmazione sportiva del weekend di Radio 1, mentre, al termine del gran premio non mancheranno i commenti, gli approfondimenti e le interviste con i protagonisti del mondo dei motori.
Per l’occasione Rai Pubblicità ha realizzato un’articolata offerta commerciale che prevede la copertura di entrambi gli eventi per l’intera durata del campionato. La proposta prevede una sezione di Tabellare con break la domenica in apertura del primo collegamento sia della Formula1 che del MotoGP;  inoltre, Rai Pubblicità ha spinto molto, come di consueto, sulle Iniziative Speciali. “Puntiamo alla massima copertura degli eventi”, conferma Francesco Barbarani, Direttore Vendite Radio e Web, “per consentire allo sponsor una presenza che lo identifichi con il prodotto editoriale. Visibilità che in questo caso garantiamo con 4 adpoint da 15’’ sulla pole del sabato e sulla gara della domenica, e un pacchetto di 20 promo sponsorizzati distribuiti nella settimana del Gran Premio”.

La proposta di Rai Pubblicità ha intercettato l’interesse di Regione Marche, che ha già utilizzato le reti radiofoniche Rai nel 2017 per la promozione turistica del proprio territorio in occasione dell’evento della Formula 1, e che intende replicare in questo anno, inserendosi anche nell’evento della MotoGP.
L’Assessore Regionale al Turismo Moreno Pieroni fa presente che l’azione promozionale turistica della Regione Marche prosegue anche per l’anno 2018, utilizzando le reti Rai detentrici degli eventi a carattere internazionale.
Gli effetti ottenuti in relazione al flusso turistico nell’anno 2017 sono stati molto soddisfacenti, raggiungendo risultati in termini di presenze, impensabili nel periodo invernale post sisma. Pertanto la Regione intende proseguire in questo percorso, ritenendo che le azioni proposte porteranno ad una grande visibilità nazionale del territorio, che si tradurrà sicuramente in un forte aumento delle presenze turistiche per l’anno 2018.
La conferma di un modello di comunicazione di cui spesso la Regione Marche si serve per presidiare in maniera esclusiva gli eventi e le manifestazioni di cui è partner.

articoli correlati

MEDIA

New Girl e Homeland tornano in anteprima assoluta su Foxtv.it con Red Bull

- # # # # #

New Girl e Homeland, le attesissime serie Tv che tornano con la seconda stagione in prima visione Fox (canale 111 di Sky) rispettivamente il 29 e il 30 gennaio, arrivano in anteprima sul web. In esclusiva su www.foxtv.it, infatti, il primo episodio di entrambe le serie sarà disponibile una settimana prima della messa in onda televisiva: solo la community online potrà vedere la prima puntata in anticipo e soddisfare ogni curiosità grazie ai contenuti esclusivi dei  minisiti dedicati. Partner d’eccezione del progetto digitale è Red Bull che fino al 6 febbraio mostra il vero significato del claim #TiMetteLeAli attraverso le immagini emozionanti della nuova campagna “World of Red Bull” www.redbull.it/timetteleali

Il minisito dedicato a New Girl (www.foxtv.it/new-girl), la comedy che ha fatto impazzire l’America con le avventure di Jess e dei suoi coinquilini, e di Homeland (www.foxtv.it/homeland-caccia-alla-spia), la caccia alle spie che ha trionfato ai Golden Globes, coinvolgono ed emozionano ancora una volta gli appassionati del mondo Fox attraverso esperienze di qualità e facilmente accessibili. Gli spazi web ospitano infatti contenuti video, news, photo gallery e trailer per essere aggiornati sulla propria serie preferita e approfondire ogni interesse su cast ed episodi.

Il progetto digitale realizzato con il supporto di Red Bull prevede l’esclusiva brandizzazione dei due minisiti su Foxtv.it attraverso l’utilizzo di skin, box e preroll. La partnership prevede, inoltre, la presenza di formati ad alto impatto come il masthead sul sito di Fox e video box sui siti del network .Fox.

“L’iniziativa sviluppata insieme a Red Bull conferma l’importanza per un brand di associare immagine e prodotti a contenuti di alta qualità, promuovendo progetti digitali speciali che fanno leva sulla forza di format innovativi e su un’offerta televisiva di successo”, spiega Francesco Barbarani, Head of .Fox Networks & Digital di Fox International Channels Italy. “Il nostro obiettivo è di continuare a supportare player importanti nello sviluppo di strategie di digital advertising efficaci e uniche, coinvolgendo il proprio target con qualità, divertimento e originalità, e di ideare nuove modalità di interazione per differenziarci ed essere sempre più vicini al consumatore”.

articoli correlati