AZIENDE

A Pro Web Consulting la SEO di Giornalettismo e AndroidWorld (Banzai Media)

- # # # #

Banzai Media punta sull’innovazione e sulla qualità del servizio affidando all’agenzia svizzera Pro Web Consulting una consulenza mirata sui portali Giornalettismo e AndroidWorld.

Partendo da una SEO Audit volta a scandagliare dettagli e rilevare aree di ottimizzazione sui due siti, interessati da recenti aggiornamenti, l’obiettivo di Pro Web Consulting sarà garantire un incremento del traffico organico.
“Il successo di Banzai è tradizionalmente basato, tra le altre cose, anche sulla capacità di assimilare rapidamente le best practice del mercato, lavorando a stretto contatto con le migliori realtà nei vari ambiti – commenta Andrea Santagata, AD di Banzai Media – e in questo senso è interessante per noi iniziare questa collaborazione con Pro Web Consulting”.

“Nel team di Banzai abbiamo trovato grandi professionisti aperti al confronto e il livello di expertise anche sulla SEO è molto alto: questo rende il progetto davvero stimolante per noi – commenta Francesca Dalla Pozza, Digital Marketing Consultant di Pro Web – La tipologia di analisi, infatti, si focalizza su ottimizzazioni avanzate che solo una realtà molto verticale come la nostra, che investe sistematicamente in formazione e sperimentazione, può proporre”.
“Lavorare con uno dei più importanti editori digitali d’Italia è per noi motivo d’orgoglio – commenta Stefano Brighenti, General Manager di Pro Web Consulting – raccogliamo una sfida impegnativa: metteremo la nostra expertise al servizio di due portali già noti e seguiti, al fine di migliorarne ulteriormente la visibilità sui motori di ricerca”.

articoli correlati

AZIENDE

A Banzai Media il 100% di Farmacoecura.it

- # #

Banzai Media ha acquisito il 100% di Farmacoecura.it che conserverà autonomia editoriale e organizzativa. La raccolta pubblicitaria del sito Farmacoecura.it sarà a cura di Banzai Advertising.

“L’acquisizione di Farmacoecura.it ci consente di completare l’offerta editoriale in tema benessere e salute.” dichiara Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media, “Trattandosi di un sito con un’audience tipicamente femminile, rappresenta un’addizione ideale per la value proposition di PianetaDonna e un servizio fondamentale per offrire risposte concrete ai bisogni quotidiani delle oltre otto milioni di lettrici che ci visitano ogni mese. Si tratta inoltre di un complemento perfetto nelle tematiche dove siamo già presenti con l’offerta di My-personaltrainer.it”.

Con questa operazione Banzai Media rafforza la propria offerta editoriale dedicata alla salute e al benessere che già comprende Mypersonaltrainer.it, il sito web di riferimento per le tematiche del benessere psico-fisico del fitness. Farmacoecura.it sarà il punto di riferimento per le tematiche di tipo medico.

articoli correlati

MEDIA

Studenti.it lancia un nuovo servizio per superare senza angosce la prova di matematica

- # #

A pochi giorni dall’inizio degli esami di maturità, Banzai Media arricchisce l’offerta di Studenti.it con il lancio di un nuovo servizio, unico per caratteristiche sul mercato italiano, dedicato a facilitare l’apprendimento della matematica nelle scuole superiori. Nasce così Matematica, che utilizza il motore computazionale di conoscenza Wolfram-Alpha, è una sezione interamente gratuita da oggi disponibile all’interno di Studenti.it, il sito di riferimento in Italia sui temi dedicati alla scuola con oltre 5,6 milioni di utenti unici al mese (Dati Audiweb Total View Marzo 2015).

Per aiutare gli studenti a destreggiarsi tra integrali, derivate e studi di funzioni, Studenti.it propone un servizio composto da ben 160 moduli teorici e 300 esercizi interattivi. Tra gli esercizi pratici, 40 consentono non solo di ottenere il risultato finale dell’esercizio, ma anche di appurare la correttezza dei singoli passaggi delle operazioni, stimolando i corretti processi logici per una migliore comprensione della materia.

La nuova sezione di matematica rilasciata oggi si focalizza sugli argomenti del programma del quinto anno delle Superiori per incontrare le esigenze degli studenti impegnati nella preparazione degli imminenti esami di Maturità, appuntamento in cui Studenti.it supporterà i maturandi anche quest’anno con, tra le altre cose, oltre 70.000 appunti scaricabili gratuitamente e disponibili anche su mobile app, migliaia di tesine già svolte, il servizio CercaProf, che conta oltre 27.000 professori recensiti dai loro studenti ed il traduttore di Latino, con oltre 3.300 versioni degli autori più tradotti.

“La mission di Studenti.it è quella di aiutare gli studenti a superare con profitto gli esami, aiutandoli concretamente di fronte alle difficoltà dello studio, sviluppando le proprie capacità e conoscenze. Matematica si posiziona come servizio distintivo per Studenti.it, che da sempre fa dell’utilità per gli utenti il suo cavallo di battaglia. Siamo certi che questo servizio, che riempie un vuoto nel panorama dell’offerta attuale, sarà apprezzato dagli studenti, aiutandoci a consolidare la nostra posizione di sito di riferimento per il target giovani e studenti.” commenta Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media.

articoli correlati

AZIENDE

Akamai supporterà la strategia video online di Banzai Media

- # #

Akamai Technologies annuncia che Banzai Media ha scelto le sue soluzioni per migliorare le performance dei siti web, arricchire l’offerta di video online e incrementare gli introiti derivanti dal video advertising.
 
“Le performance sono un fattore estremamente importante per noi,” spiega Andrea Santagata (nella foto), Amministratore Delegato Banzai Media. “Attraverso una piattaforma proprietaria basata su Akamai, abbiamo acquisito una maggiore flessibilità con tutti i formati pubblicitari, rendendo molto più facile personalizzare i nostri contenuti per andare incontro alle preferenze degli utenti”.
 

Grazie alla soluzione Media Delivery, scelta per supportare la distribuzione di video su desktop e mobile, Banzai è oggi in grado di riprodurre video in HD senza interruzioni, di gestire i picchi di traffico online fino a 3Gbps e di trasmettere fino a 15Tb di traffico al giorno. Grazie a Media Analytics, Banzai ha a disposizione metriche sul coinvolgimento del pubblico e sull’effettivo consumo dei video e statistiche sui trend, che permettono all’azienda di prendere decisioni tempestive per gestire e monetizzare al meglio i contenuti.

 
“I consumatori si aspettano un accesso istantaneo ai contenuti multimediali su ogni schermo con il massimo della qualità, ovunque si trovino. Per soddisfare queste aspettative è necessaria una soluzione per la distribuzione online che soddisfi la domanda per un accesso più rapido ai contenuti attraverso una serie infinita di dispositivi connessi”, afferma Luca Collacciani, Regional Manager di Akamai Italia. “Grazie ad Akamai, Banzai è oggi in grado di offrire ai suoi utenti un’esperienza online di qualità e di gestire in modo ottimale i picchi di traffico legati alla stagionalità dei contenuti”.

Sfruttando appieno tutte le potenzialità offerte dalle soluzioni di Akamai, Banzai ha ottenuto ottime performance, scalabilità, tracciabilità e incremento del ROI. “Oggi e in futuro, la tecnologia Akamai riveste un ruolo importante per lo sviluppo del nostro business”, conclude Santagata.

Le soluzioni Akamai sono state completate da Meride, la piattaforma per la pubblicazione e la gestione di contenuti video del partner di Akamai, Mosaico.
 

articoli correlati

MEDIA

Banzai Media amplia la propria offerta editoriale e lancia i nuovi siti Smartworld e Mobileworld

- # # # # # #

Banzai Media decide di rafforzare la propria offerta editoriale, e lancia i nuovi brand Smartworld e Mobileworld: il primo nasce come evoluzione di Pianetatech, arricchendosi rispetto a quest’ultimo di nuove funzionalità e contenuti, mentre Mobileworld è un nuovo sito dedicato alla telefonia mobile in ambiente iOS, Windows ed altri, con il quale Banzai completa la propria copertura nelle tematiche mobile. L’insieme dei tre siti, completamente integrati fra di loro per offrire all’utente un’unica esperienza di navigazione, vuole rappresentare l’offerta editoriale più completa in ambito tecnologie e mobile in Italia.

In particolare il sito Smartworld.it mira a fornire al pubblico un punto di vista privilegiato su tutte le innovazioni portate dalla tecnologia di consumo: non solo elettronica di consumo tradizionale ma anche domotica, wearables, internet of things, gadget hi-tech e tutte le innovazioni tecnologiche destinate a rivoluzionare la vita di ogni giorno. Il futuro della tecnologia viene scrutato con occhio attento e critico, con anteprime prodotto, videorecensioni e prove prodotto fatte in prima persona dal team editoriale di Smartworld. Per quanto riguarda Androidworld.it, il riferimento editoriale in Italia per il mondo Android, il restyling del sito riserva diverse novità. Prima di tutte, un nuovo motore di ricerca e comparazione prodotti, con la possibilità di acquistare online al miglior prezzo in collaborazione con ePrice, il negozio online di casa Banzai col più completo catalogo di tecnologia. Inoltre, una navigazione multidevice facile e intuitiva, che rende ancora più facilmente fruibili i contenuti del sito. L’ultima novità riguarda Mobileworld.it: si tratta di un sito completamente nuovo, dedicato alla mobilità in ambienti diversi da Android, che di Androidworld condivide l’impostazione e la qualità editoriale: dunque principalmente le novità di smartphone e tablet con sistema operatico iOS, ma anche Windows ed altri, anche qui con videorecensioni, schede prodotti, e motore di comparazione device, con la possibilità di acquistare online. La produzione editoriale dei tre siti fa capo a un team editoriale specializzato con sede a Firenze, che prova e testa direttamente tutti i prodotti recensiti, pubblicando circa 50 nuove prove prodotto al giorno 40 nuove video recensioni al mese. In questo modo, Banzai punta a fornire un’offerta unica sul mercato per quanto riguarda contenuti in ambito tech e audience raggiungibile per gli investitori pubblicitari.

“Il progetto Smartworld è il punto di arrivo di un percorso iniziato nel 2010 con il lancio del nostro primo sito di tecnologia, Pianetatech, e proseguito l’anno scorso con l’acquisizione di Androidworld. E’ un prodotto che ci rappresenta particolarmente, dato che Banzai è un’azienda tecnologica e giovane. Parlare di tecnologia fa parte della nostra vocazione e puntiamo a farlo in modo fresco e innovativo, sia come linguaggio che come formati.”, commenta Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media. “Inoltre i nuovi siti sono 100% integrati con ePrice, consentendo agli utenti che lo desiderano di acquistare con un click i prodotti che hanno appena scoperto. Le schede di ePrice arricchiscono inoltre i siti editoriali, fornendo importanti informazioni sui prodotti. In un unico ambiente forniamo agli utenti la migliore experience media-commerce sul mercato italiano in ambito tecnologico”. “Accanto ad una forte leadership sui vertical content dedicati ai contesti femminili, al food e ai giovani, con il lancio di Smartworld, vorremmo evidenziare al mercato non solo un primato di audience nell’ambito delle news tecnologiche, ma anche un prodotto di grande qualità per contenuti, grafica e usability a disposizione delle aziende per poter comunicare con un target molto interessante” commenta Giorgio Galantis, Responsabile di Banzai Advertising che aggiunge “Siamo molto contenti che Ford abbia scelto di essere lo sponsor ufficiale del lancio di Smartworld”.

articoli correlati

MEDIA

Banzai rifà il look alla corazzata GialloZafferano in ottica multidevice con più servizi

- # # # #

È online il nuovo GialloZafferano, il brand di Banzai si presenta con una versione completamente rinnovata sia nella veste grafica, sia tramite forme di fruizione dei contenuti ottimizzate per tutti i dispositivi e nuovi servizi per gli utenti. Il nuovo design di GialloZafferano, più pulito, chiaro ed elegante, assicura agli utenti una innovativa esperienza di navigazione.

La nuova versione di GialloZafferano offre funzionalità ulteriormente migliorate di ricerca del contenuto, una struttura di navigazione semplificata e un pratico sistema di filtri per trovare immediatamente le ricette preferite tra le oltre 1600 ricette e 400 video-ricette del sito. Gli utenti registrati possono accedere gratuitamente alla nuova versione del ricettario, dove è possibile salvare, classificare e consultare le ricette preferite in maniera personalizzata.
Tutte le funzionalità del sito sono indifferentemente fruibili da pc, da smartphone o da tablet, essendo stato progettato in modalità responsiva per i dispositivi mobili. L’innovativo approccio allo sviluppo di prodotto mobile first adottato per il nuovo sito GialloZafferano assicura la medesima logica di navigazione e fruizione del contenuto, nonché la consistenza dell’esperienza utente attraverso le diverse tipologie di device, desktop o mobile.

“Negli ultimi anni GialloZafferano ha imposto un nuovo modello di editore. Partendo dal web come media di riferimento, Giallozafferano si è nel tempo ampliato ad ambiti, modalità di generazione e fruizione dei contenuti sempre più variegati: dai blog di appassionati, ai canali social, dai dispositivi mobili con applicazioni dedicate a libri e trasmissioni televisive. – commenta Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media, che aggiunge “La base su cui si fonda il successo di GialloZafferano è la qualità dei suoi contenuti e il suo rapporto con i lettori. Il sito web, consultato ogni giorno da più di 600mila persone, rimane il perno di questa strategia. Con questo restyling abbiamo voluto migliorare ulteriormente l’esperienza utente, facendo tesoro di tutto ciò che abbiamo imparato in questi anni.”

“GialloZafferano è un brand molto forte, amato dagli utenti e apprezzato dagli investitori pubblicitari. Alle aziende inserzioniste offriamo un contesto davvero unico, sia per la rilevanza dei numeri – anche in mobilità grazie agli oltre 4 milioni di download dell’applicazione GialloZafferano – sia per la qualità dei contenuti. Gli investitori possono inoltre utilizzare modalità innovative di comunicazione, quali branded content, product placement ed altre forme di native adv evolute” ha commentato Giorgio Galantis, Responsabile della concessionaria interna Banzai Advertising. Sponsor del lancio del nuovo GialloZafferano è Ford con la nuova Ecosport.

articoli correlati

MEDIA

Good Morning Italia lancia le paid subscription. Banzai Media entra nel capitale

- # # # # # #

Good Morning Italia, il servizio italiano di informazione essenziale che offre uno sguardo panoramico sul mondo ogni mattina, è uscito dalla fase beta, diventando quindi “un’impresa” a tutti gli effetti, rendendo pubblico anche un accordo di partnership con Banzai Media, che è entrata nel capitale della società.

Online dal gennaio 2013, Good Morning Italia, è un nuovo media pensato per un’epoca di overload informativo. La redazione, una squadra di giovani giornalisti, seleziona le notizie che contano da tutto il mondo e le presenta all’abbonato in modo semplice e veloce. Ogni mattina, in due minuti, migliaia di abbonati ricevono via email o tramite app Good Morning Italia, e possono avere uno sguardo ampio e internazionale sulle notizie per affrontare informati la giornata.
“Essere informati in modo puntuale e ampio è fondamentale”, afferma il fondatore di Good Morning Italia, Beniamino Pagliaro. “È un fattore competitivo: Good Morning Italia risponde a questa domanda, con semplicità. Siamo felici di continuare a crescere grazie alla conoscenza di internet e dell’editoria di Banzai, un vero e proprio partner industriale per Good Morning Italia. Siamo ancora all’inizio del percorso, ma il primo mese dal lancio ci offre numeri positivi, confermando che gli utenti scelgono di premiare l’informazione di qualità e sono disposti a pagare per un prodotto che ritengono utile”.

La nuova versione conta su un sistema multipiattaforma e integrato tra email, web e app per dispositivi iOS e Android.
Dopo un lungo periodo di beta, in cui il servizio era gratuito ed è cresciuto fino ad arrivare a settemila abbonati attivi, a metà luglio Good Morning Italia ha lanciato l’app, il nuovo sito web, e i nuovi abbonamenti a pagamento. Nel primo mese di lancio, nonostante il periodo estivo, il 20% della comunità di abbonati di Good Morning Italia ha scelto l’abbonamento a pagamento.
“Siamo molto contenti di poter affiancare come soci e partner industriali Good Morning Italia nella sua fase di crescita”, conclude l’amministratore delegato di Banzai Media, Andrea Santagata. “Si tratta di una startup molto innovativa nel panorama delle news in Italia, sia per la modalità di fruizione, una email mattutina puntuale e efficace, sia per il modello di business ad abbonamento. I primi risultati sono veramente incoraggianti. È un servizio che credo farà parlare di sè”.

articoli correlati

MEDIA

Banzai Media acquisisce il portale Androidworld

- # # # # # #

Banzai Media, l’internet company italiana leader nei segmenti editoriali dedicati alle Donne, ai Giovani, alla Cucina e alla Informazione 2.0, grazie a brand quali GialloZafferano, Studenti, Pianetadonna, e Il Post, inizia il 2014 con una importante acquisizione sul mercato, grazie all’ingresso nel gruppo del portale Androidworld, il riferimento editoriale in Italia per gli utenti del sistema operativo Android.

Banzai Media conferma quindi la volontà di crescere nei segmenti editoriali a maggior valore aggiunto per gli inserzionisti pubblicitari come la tecnologia anche grazie a una mirata politica di acquisizione dei player più innovativi e rilevanti presenti sul mercato.

Il magazine online Androidworld è stato fondato nel marzo 2009 da Emanuele Cisotti, un giovane studente di Ingegneria delle Telecomunicazioni di Firenze, da sempre appassionato di tecnologia e in particolar modo di Android: il sistema operativo mobile più diffuso al mondo. Grazie al lavoro di Emanuele e del suo team editoriale, Androidworld ha raggiunto in pochi anni la leadership nel settore sul mercato italiano con oltre 6 milioni di pagine viste mese lette da più di 3 milioni di lettori che ne apprezzano la tempestività nel fornire le ultime novità e la linea editoriale fresca e autorevole, oltre alle videorecensioni che svelano i segreti dei terminali Android e aiutano gli utenti nella scelta del terminale perfetto.

Il team editoriale Androidworld, coordinato da Emanuele Cisotti, avrà il proprio polo di competenza operativa a Firenze, e gestirà tutti i prodotti editoriali sul tema tech di Banzai Media con un focus a 360 gradi sui dispositivi mobili e sulle nuove tendenze emergenti della tecnologia nella vita quotidiana. L’acquisizione del portale Androiworld rientra nell’obiettivo strategico di Banzai di costruire un sistema integrato media-commerce che aiuti le aziende e i consumatori a scambiarsi sempre più valore: i contenuti del portale Androidworld e i prodotti disponibili in vendita su ePrice sono infatti pienamente complementari e gli utenti di entrambi i siti trarranno beneficio dalla possibilità di scoprire recensioni aggiornatissime su prodotti di punta e poterli acquistare direttamente online.

“Androidworld rappresenta un’opportunità di mercato molto importante per Banzai, che raffoza così il proprio segmento di news tecnologiche che conta 1,6 milioni di utenti unici mese (Dati Audiweb, febbraio 2014).  La storia di successo del giovanissimo fondatore di Androidworld e del suo team dimostrano che anche in Italia i talenti esistono, basta avere voglia di trovarli e credere in loro”, commenta Andrea Santagata, Amministratore Delegato di Banzai Media. La raccolta pubblicitaria è curata da Banzai Advertsing.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Banzai: cinque dita di comunicazione firmate da White Label e Dito Von Tease

- # #

White Label firma anche quest’anno la comunicazione di Banzai Media, scegliendo cinque personaggi creati da Dito Von Tease, (autore del sito Ditology), uno per ogni canale del network.

 

Sono nati quindi “Dito Saggio”, il dito che rappresenta Banzai con il più alto indice di verticalità, “Dito Donna” che ti porta 7 milioni di donne senza muovere un dito, “Dito Studente” che conosce tutti gli studenti a menadito, “Dito Giornalista” che porta così tante notizie da lasciare l’impronta ed infine “Dito Chef” che ha così tanti appassionati di cucina da leccarsi le dita.
L’obiettivo è quello di comunicare, come sempre con ironia, la verticalità di Banzai e l’ampiezza del bacino di utenti che è in continua crescita.

 

La scelta del dito è stata, oltre che divertente, ricca di messaggi, perché allo stesse tempo è una soluzione che rappresenta la conoscenza profonda del target ma richiama anche il gesto più comune di chi naviga in rete, il click sul mouse. I nuovi testimonial di Banzai saranno in comunicazione tutto l’anno.

 

articoli correlati