BRAND STRATEGY

Hdrà per Banca Popolare di Bari: on air la campagna dedicata a Mutuo Break

- # # # #

hdrà

Non bisogni, ma esigenze. Questa l’idea che ha ispirato la campagna pubblicitaria ideata da Hdrà – il gruppo di comunicazione guidato da Mauro Luchetti e Marco Forlani – per promuovere Mutuo Break, la nuova proposta della Banca Popolare di Bari.

Hdrà ha voluto rappresentare, attraverso lo spot che vede protagonista Paolo – il ragazzo ottimista, coraggioso e ambizioso che, fiducioso nel futuro, cerca gli strumenti più adatti per costruirlo e affrontarlo – un mondo possibile e sereno. Ecco perché, quando Paolo decide di acquistare una casa tutta per sé, sceglie il mutuo più adatto alle proprie esigenze, quello che gli offre l’opportunità di sospendere il pagamento della quota capitale della rata fino a un massimo di tre volte per tutta la durata del contratto, senza che venga segnalata alcuna criticità.

Il messaggio alla base del concept, ben rappresentato dallo spot firmato Hdrà e on air dal 6 giugno, è all’insegna di una fiduciosa e positiva visione della vita: la richiesta di un mutuo, cioè, non dovrà più essere fonte di ansia e paura ma, piuttosto, attingendo al capitale attraverso gli strumenti offerti dalla Banca Popolare di Bari, potrà essere uno strumento per vivere il futuro in modo più sereno.

CREDITS

Agenzia: HDRÀ
Direttore Clienti: Barbara Sarica
Account Director: Alberto Meanti
Account Executive: Vanessa Carrieri
Direzione Creativa: Cristiana Guidi
Art director: Stefania Cialone
Copywriter: Marco Cherubini
Producer: Fabio Cimino
Casa di produzione: Filmmaster
Executive producer: Fabrizio Razza
Regia: Jacopo Carapelli

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tarzan e un tenore protagonisti del nuovo spot di Banca Popolare di Bari; firma Proforma

- # #

Tarzan e un tenore protagonisti del nuovo spot di Banca Popolare di Bari; firma Proforma

Una cornice surreale, con protagonista Tarzan e un tenore, quello dove l’agenzia Proforma ha scelto di ambientare “Sottovoce”, il nuovo spot di Banca Popolare di Bari.

“Non cedere alle lusinghe del clamore mediatico e parlare con i fatti” dice Giovanni Sasso, Direttore Creativo di Proforma, “è quello che si richiede a una banca che si rispetti. Ed è quello che Banca Popolare di Bari fa, dal 1960. Abbiamo voluto raccontare questo modo paziente e silenzioso di lavorare, inventando un mondo immaginario, dove non esiste rumore. Il risultato ci sembra insieme efficace e divertente”.

“Tante mini-storie e tante facce diverse, condensate in trenta secondi, sono state una bella sfida dal punto di vista registico”, sottolinea Pippo Mezzapesa, regista pugliese dello spot e vincitore di due David di Donatello. “Ora tocca al pubblico giudicare se siamo riusciti nell’impresa”.

Lo spot, debutterà tra pochi giorni sui principali network televisivi e radiofonici nazionali. Insieme allo spot sarà diffuso online un backstage che racconta con brio le complesse fasi della lavorazione, firmato dal videomaker Enzo Piglionica.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Cannavacciuolo in tv per il “Mutuo Zero” della Popolare di Bari. Firma Lojacono & Tempesta

- # # # # #

Autorevolezza, ma anche spontaneità e complicità sono gli ingredienti della campagna per il “Mutuo Zero” della Banca Popolare di Bari. Nello spot, ideato dall’agenzia Lojacono & Tempesta, lo chef stellato Antonino Cannavacciuolo, brillante conduttore di “Cucine da Incubo” e prossimamente quarto giudice di “Master Chef Italia”, interpreta il ruolo dell’amico “problem solving”, quello che al momento giusto sa fornire il consiglio giusto.

La sceneggiatura è costruita sul personaggio, per sfruttarne appieno le grandi doti comunicative e la notorietà. Non potevano mancare quindi le vigorose pacche sulle spalle che Antonino ama dispensare e l’espressione “Addìos” con cui è solito salutare i telespettatori, trasformata per l’occasione nel claim “Mutui da incubo Addìos”. Con lui sullo schermo gli attori Ketty Roselli e Massimiliano Loizzi.

La campagna è pianificata sui canali Sky, su emittenti televisive e radiofoniche  locali, in affissione e stampa quotidiana.

Credits
Direzione creativa: Enzo Tempesta
Art director: Giovanni Causo
Copywriter: Elena Schiavi
Regia: Marco Salom
DOP: Piermaria Agostini
Casa di produzione: Ruvido

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La Banca Popolare di Bari lancia il suo nuovo spot istituzionale firmato da Lojacono & Tempesta

- # # # # #

Un ebanista, una maestra, un regista, una biologa, è attraverso i loro volti e i loro gesti che i creativi della Lojacono & Tempesta hanno scelto di comunicare l’essenza di Banca Popolare di Bari. Valore aggiunto della importante realtà creditizia barese è infatti la condivisione di qualità importanti come la passione, l’affidabilità, la determinazione, la capacità di innovare.

Un messaggio chiaro e fuori dagli schemi, che intende riaffermare come la Popolare di Bari sia una banca fatta di persone che lavora per le persone. Uno spot emozionale e coinvolgente la cui regia è firmata da Bruna Rotunno, una professionista di grande talento, che opera per aziende di livello internazionale.
Credits
Direzione creativa: Enzo Tempesta
Art director: Giovanni Causo
Copywriter: Elena Schiavi
Regia: Bruna Rotunno
DOP: Luca pH Lavopa
Casa di produzione: Film Found Family

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Banca Popolare di Bari acquisisce Tercas e Caripe. Lojacono & Tempesta firma la campagna

- # # # #

Dal primo ottobre Banca Popolare di Bari, capofila dell’omonimo Gruppo, ha assunto il pieno ed effettivo controllo di Banca Tercas e Banca Caripe. Con questa nuova acquisizione BPBari rafforza la sua presenza nel Centro Italia, estendendo il proprio raggio d’azione all’Abruzzo e all’Emilia Romagna, regioni in cui non era presente.

Un importante traguardo che è stato comunicato attraverso una campagna stampa nazionale, firmata dall’agenzia barese Lojacono & Tempesta, declinata su due pagine consecutive e on air da oggi su Il Sole 24 Ore, Milano Finanza, Italia Oggi, Il Tempo, Il Resto del Carlino, Il Mattino, il Messaggero, Il Centro e in affissione su Teramo e Pescara.

articoli correlati