AZIENDE

Artigiancassa e axélero: partnership per i servizi digitali alle piccole imprese artigiane

- # # # #

Axèlero - Artigiancassa

axélero, Internet Company quotata sul mercato AIM Italia (Ticker: AXEL), e Artigiancassa, la Banca di riferimento delle PMI e del mondo artigiano, annunciano una partnership commerciale finalizzata ad aumentare il proprio business raggiungendo un numero maggiore di micro, piccole e medie imprese del territorio italiano.

Da oltre 60 anni, Artigiancassa opera nel mondo delle agevolazioni ed eroga circa 400 milioni di euro di finanziamenti ogni anno. La Banca cura inoltre la commercializzazione, con marchio proprio, di prodotti e servizi dedicati alle imprese artigiane e messi a disposizione dal Gruppo BNP Paribas. Artigiancassa, privatizzata nel 1994, è entrata a far parte del Gruppo BNL nel 1996 con un azionariato composto per il 73,86% da BNL e per il restante 26,14% da Confartigianato, CNA, Casartigiani e Fedart Fidi. Nel 2006, insieme a BNL, è entrata a far parte del Gruppo BNP Paribas.

Per il mondo artigiano axélero ha sviluppato 3 pacchetti di servizi digitali costruiti su misura per le varie esigenze: Digital START, mysuite Comfort e mysuite Comfort PLUS. Un’offerta variegata che passa dalla costruzione del sito web aziendale e la predisposizione degli strumenti utili a una presenza digital e social fino alla creazione di piattaforme di eCommerce, gestionali CRM e servizi di consulenza marketing per la gestione del proprio business online.

Tali pacchetti saranno proposti da Artigiancassa contestualmente alle richieste di finanziamento che riceverà l’istituto.

“Siamo molto soddisfatti di questo nuovo accordo che ci consente di avvicinarci al mondo artigiano al fianco di un suo storico punto di riferimento quale è Artigiancassa”, ha commentato Stefano Cereseto, Founder & COO di axélero. “Il nostro obiettivo è quello di supportare concretamente i progetti professionali degli artigiani e dei piccoli imprenditori italiani valorizzando anche la loro visibilità digitale che è ormai imprescindibile per fare business”.

“La partnership con axélero rappresenta un altro step importante nella strategia di evoluzione digitale di Artigiancassa, quale Banca innovativa al servizio delle MPI artigiane, sulla base delle linee guida dettate nel piano industriale 2016-2020”, ha aggiunto Marco Tarantola, Vice Direttore Generale BNL e Direttore della Divisione Commercial e Private Banking. “L’offerta di prodotti Artigiancassa si arricchisce di strumenti non finanziari digitali a supporto delle imprese e che, attualmente, rappresentano un unicum nel panorama bancario, oltre che un elemento distintivo del carattere innovativo e pionieristico della Banca”.

articoli correlati

AZIENDE

axélero acquisisce atex e accelera sul versante dell’internazionalizzazione

- # # # # #

axelero atex

axélero S.p.A., Internet Company quotata sul mercato AIM Italia, comunica di aver sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisizione di atex. L’acquisizione è strategica per axélero perché rappresenta un passo importante nel percorso di crescita e di internazionalizzazione del Gruppo che entra così in aree geografiche fino ad oggi non presidiate e in nuovi segmenti di business, rafforzando ulteriormente il proprio know-how tecnologico. Il Gruppo atex, che vanta un portafoglio di circa 200 clienti tra i più prestigiosi gruppi editoriali presenti in Europa (Italia, UK, Germania, Spagna, Repubblica Ceca e Scandinavia), Canada e USA, Middle East e Asia Pacific, può contare su forti skill tecnologiche, su una piattaforma all’avanguardia e su un team di comprovate competenze di R&D che, unitamente al know how digitale di axélero, agli sviluppi in ambito di Intelligenza Artificiale e alle capacità commerciali, consentiranno alla combined entity di diventare un punto di riferimento nel settore del Data, Content & Advertising Management. La nuova realtà potrà far leva sulla propensione all’innovazione di axélero che, unitamente all’expertise pluriennale nel settore editoriale di atex, permetterà di sviluppare una piattaforma di “cloud journalism” che rivoluzionerà il mondo dei servizi per l’editoria. Al contempo, grazie alle sinergie derivanti dall’operazione, axélero da una parte rafforzerà la propria offerta della divisione Executive, dedicata ai grandi clienti, e dall’altra declinerà i prodotti di atex in base alle esigenze specifiche delle PMI.
Per l’acquisizione è stata creata una società veicolo, atex international srl, totalmente controllata da axélero, che si è impegnata ad acquistare le varie società di atex per un totale di 6,7 milioni, di cui 6 milioni di finanziamenti bancari.
“Siamo molto soddisfatti della nostra strategia che in meno di tre anni dalla quotazione in Borsa ci vede oggi presenti sul mercato internazionale con l’acquisizione di un importante player quale è atex” commenta Leonardo Cucchiarini, Presidente e Amministratore Delegato di axélero. “L’unione delle competenze distintive di entrambe le realtà darà vita a sinergie in termini di know how, innovazione, prodotti e servizi sempre più competitivi rivolti non solo al settore editoriale ma anche alle organizzazioni imprenditoriali”.

articoli correlati

AZIENDE

axélero sceglie Zendesk per potenziare il servizio di customer care

- # # # #

axélero sceglie Zendesk

axélero ha scelto di dotarsi della tecnologia di CRM sviluppata da Zendesk per incrementare la soddisfazione del cliente e generare valore dalla relazione.

Zendesck Support sarà utilizzato per offrire assistenza e supporto su tematiche amministrative, tecniche e commerciali, attraverso un unico strumento di interazione con i clienti che permetterà di migliorare i tempi e la qualità di risposta e di ridurre i costi di gestione migliorando le performance.

La migliore comprensione dei bisogni del cliente e la ricerca dell’eccellenza nella customer experience sono gli obiettivi del percorso di customer centric company che axélero ha intrapreso ad inizio anno e che condurrà l’azienda a rafforzare il proprio posizionamento di partner affidabile e vero acceleratore di business per le grandi aziende e le PMI italiane.

Mettere il cliente al centro delle strategie di sviluppo vuol dire costruire solide basi per la differenziazione competitiva, in un mercato in cui il cliente è sempre più informato, proattivo ed esigente.

“Abbiamo scelto Zendesk perché, esattamente come axélero, si pone come una azienda estremamente dinamica e digitale. Questo tool di CRM ci permetterà di centralizzare tutti i canali di comunicazione come email, chiamate, chat e social. Il nostro team di assistenza potrà gestire il customer service senza vincoli di tempo e spazio, essendo la piattaforma accessibile da ogni device mobile, ottimizzando così l’efficienza del reparto”, ha affermato Giovanni Farese, Chief Customer Operations Officer di axélero.

“Questo feedback ci aiuterà a misurare la qualità dei team di assistenza e la capacità di axélero di far fronte alle esigenze dei clienti, consentendoci di misurare facilmente i KPI principali dei nostri servizi di customer care. Estenderemo l’utilizzo della piattaforma a tutti i clienti in concomitanza del lancio del nuovo portale clienti axélero e, in seguito, a tutte le società controllate dal gruppo come privategriffe e ristoranti.it.” ha concluso il manager.

“Il nostro principale obiettivo è fornire un software per aiutare le aziende a costruire migliori relazioni con i propri clienti,” continua “Con l’aumento del numero e tipologia di canali che i consumatori hanno a disposizione per lamentarsi o apprezzare l’operato di un azienda, non è mai stato così cruciale focalizzarsi sul rapporto a lungo termine che si può costruire con un cliente. axélero dà valore a questo aspetto e si è dotata dello strumento più efficace per trasformarlo in un successo”, ha affermato Gabriel Frascone, director Central and Southern Europe, Zendesk.

articoli correlati

AZIENDE

Al via la partnership tra axélero e Banca Generali finalizzata al supporto in ambito digitale

- # # # #

Partnership axélero Banca Generali

axélero S.p.A, annuncia la partnership con Banca Generali finalizzata a proporre ai clienti imprenditori e prospect dell’istituto bancario un’offerta all’avanguardia di servizi di marketing e comunicazione digitale.

L’accordo consentirà agli oltre 1.750 consulenti della prima banca private di Piazza Affari di supportare i clienti anche in ambito digitale, offrendo soluzioni innovative per il miglioramento delle opportunità di crescita e del controllo del business.

L’approccio consulenziale di axélero parte dall’analisi delle esigenze del cliente per individuare e confezionare soluzioni mirate e misurabili.

La partnership con una realtà d’eccellenza nella consulenza patrimoniale come Banca Generali rafforza lo status di axélero quale player di riferimento per la digitalizzazione delle Imprese e della Pubblica Amministrazione in Italia, confermando così il piano di crescita e di espansione già in corso.

axélero fornirà ai clienti di Banca Generali un vero e proprio “tagliando digitale” per verificare lo “stato di salute online”, un report completo per esaminare in modo analitico i punti di forza e di possibile potenziamento, in ambito digitale, dell’Azienda presa in esame.

In una fase successiva verrà invece illustrato e condiviso il miglior piano d’intervento consigliato.

Stefano Cereseto COO e Founder di axélero  afferma,“La mission di axélero è affiancare Imprese e Pubblica Amministrazione nel percorso di innovazione digitale che è ormai sempre più indispensabile. Consideriamo l’accordo con Banca Generali una preziosa opportunità per raggiungere in modo ancora più diretto e fiduciario gli imprenditori, affiancandoci a coloro che intendono migliorare il livello qualitativo della propria presenza online, comunicando nel modo corretto ai consumatori di oggi e preparandosi da subito a raggiungere gli utenti della prossima generazione. Un processo attuabile solo attraverso la sempre maggior consapevolezza da parte delle aziende della necessità di una costante innovazione, con l’adozione di soluzioni studiate per valorizzare ogni specifico settore merceologico e create al fine  di generare un vero e proprio vantaggio competitivo.”  

articoli correlati

AZIENDE

axélero S.p.A. lancia axélero next, per lo sviluppo di soluzioni di Business Intelligence

- # # #

axélero next

axélero S.p.A. lancia axélero next, una business unit del Gruppo dedicata allo sviluppo di soluzioni di Business Intelligence che si pone l’obiettivo di diventare il punto di riferimento in Italia per lo sviluppo di progetti in ambito tecnologico e digitale, con focus rivolto al mercato della media e grande impresa e della Pubblica Amministrazione.

In uno scenario dominato da pochi grandi gruppi internazionali e in cui le medie e grandi imprese italiane, oltre alla Pubblica Amministrazione, cominciano ad avvicinarsi alla digitalizzazione evoluta a supporto del proprio business e della valorizzazione dei propri dati, axélero ha così deciso di ampliare i propri orizzonti creando una divisione dedicata allo sviluppo di soluzioni fortemente innovative, utili ad introdurre i propri clienti nella nuova era tecnologica, anche integrando servizi già in dotazione, accompagnando la propria clientela nella nuova era di “trasformazione digitale”.

In questa direzione s’inserisce il prestigioso riconoscimento assegnato oggi al Comune di Solarino che ha ricevuto il Premio Innovazione Smau, nel corso della manifestazione che si tiene in questi giorni a Napoli. L’amministrazione del Comune di Solarino ha infatti sposato l’innovativo progetto pilota di axélero Next, al fine di facilitare il rapporto tra cittadini e pubblica amministrazione, rendendo accessibili i servizi del Comune 24 ore al giorno.

“Siamo molto soddisfatti che al Comune di Solarino sia stato assegnato questo premio riconoscendo la validità del nostro progetto pilota”, commenta Leonardo Cucchiarini CEO e Founder di axélero. “Lo scenario sta cambiando e riteniamo che il mercato sia ormai maturo per recepire la nostra proposta, l’alternativa italiana per la digital trasformation.

axélero Next è guidata da Stefano Mancuso, nominato di recente Head della nuova divisione, impegnato, oltre al coordinamento del team e della ricerca scientifica, anche allo sviluppo dei servizi offerti da axélero nell’area di riferimento e nel consolidamento dei rapporti con la clientela.

articoli correlati

AZIENDE

Nasce Ristoranti.it, nuovi servizi digitali targati Axélero per ristoranti all’avanguardia

- # # # # #

Axélero lancia ristoranti.it

Axélero S.p.A. lancia ristoranti.it, la piattaforma all’avanguardia dedicata al mondo della ristorazione che permette ai ristoranti di offrire servizi digitali ai propri clienti in totale autonomia e che dà loro il pieno controllo delle consegne a domicilio collegando tra di loro, tramite app, ristoranti, driver e clienti.
Axélero, che al 30 giugno 2016 ha registrato un valore della produzione pari a 24,3 milioni di euro (+272% rispetto al 30 giugno 2015), forte di una rete di vendita di oltre 420 persone, punta a raggiungere quota 500 ristoranti in Italia entro la fine del 2016 oltre che offrire il servizio anche ai ristoranti delle principali capitali europee.
Obiettivo di ristoranti.it è fornire una piattaforma che comprende app mobile dedicate al singolo ristorante oltre a widget per siti web e pagine social, in modo da poter offrire ai propri clienti servizi digitali in totale autonomia: il tutto senza percentuali sugli ordini ma pagando un canone fisso mensile.
ristoranti.it entra infatti nel mercato con l’obiettivo di rimettere il ristorante al centro puntando sulla disintermediazione e sulla comunicazione diretta tra il fornitore del servizio, il ristorante, e chi ne usufruisce, il cliente finale. Questa innovativa piattaforma è la risposta ad una grande varietà di proposte presenti sul mercato dei diversi marketplace.
Le app e i widget di ristoranti.it sono semplici da usare, veloci e all’avanguardia, costruite partendo dalle esigenze dei ristoratori e ottimizzate accogliendo i consigli di usabilità degli utenti. Grazie a questa soluzione saranno create unità software che possano abilitare i ristoranti a ricevere ordini e prenotazioni da tanti punti di ingresso differenti, tra cui il sito web o la pagina Facebook, che diventano veri e propri canali di vendita.

“Disintermediazione: questa la parola chiave alla base di ristoranti.it. Credo che con questa soluzione innovativa cambieremo il paradigma che caratterizza il mondo del food delivery. Il nostro modello punta, infatti, all’autonomia del ristorante: non ci proponiamo come intermediari, ma come partner in tecnologia e marketing. Forti della nostra rete di vendita, della qualità del servizio offerto e della conoscenza del mercato puntiamo a raggiungere entro fino anno circa 500 ristoranti in Italia oltre che entrare sin da subito nelle principali capitali europee.” ha commentato, Leonardo Cucchiarini, Presidente e Amministratore Delegato di axélero. In data odierna la Società parteciperà alla Small Cap Conference 2016 organizzata da Borsa Italiana durante la quale verrà illustrata la presentazione che è stata pubblicata sul sito della Società ed è pertanto a disposizione degli Azionisti.

articoli correlati

AZIENDE

axélero: accordo per la promozione di AppTaxi sulle piattaforme social

- # # #

axélero

axélero e AppTaxi hanno stretto un accordo commerciale finalizzato alla promozione del brand e dei servizi appTaxi sulle principali piattaforme social.

Con 18 centrali Radiotaxi operative in alcune delle principali città italiane (tra le quali Roma, Milano, Firenze, Venezia, Bologna e Torino) e con oltre 4.800 tassisti aderenti, il consorzio AppTaxi scrl mette a disposizione dei suoi utenti uno strumento semplice e sicuro per prenotare e pagare i taxi attraverso i più diffusi strumenti di pagamento elettronici, grazie all’app omonima disponibile per Android e iOS, e sul web.

La campagna è stata pensata per segmenti e calendarizzata appositamente per colpire i potenziali clienti nel periodo più opportuno per massimizzare il download della app oltre a creare riconoscibilità del brand.

Una trance si occuperà di promuovere appTaxi attraverso inserzioni su Facebook volte a diffondere la conoscenza dei servizi appTaxi e stimolare il download dell’app stessa. La campagna avrà un target geografico specifico per porre il focus sulle 18 città italiane nelle quali il servizio di appTaxi è disponibile.

La seconda trance della campagna, sempre finalizzata al download dell’app, sarà erogata tramite Google AdWord con declinazioni orizzontali e attività di remarketing volta a massimizzare il ritorno dell’investimento.

“In axélero abbiamo una visione del futuro in cui la tecnologia digitale rappresenta un supporto alle imprese e agli utenti, per questo motivo l’accordo con AppTaxi è particolarmente interessante per noi”, afferma Daniel Rota, Chief Commercial Officer di axélero. “Siamo felici di supportare un’azienda, attraverso la nostra offerta di digital marketing finalizzata alla visibilità, che ha sviluppato un’offerta mobile native di un servizio che è storicamente offline come è sempre stata la prenotazione, fruizione e pagamento di corse taxi. Ogni nuovo utente che utilizzerà appTaxi sarà per noi un motivo di orgoglio”.

“Il consorzio AppTaxi nasce dall’esigenza di offrire un servizio innovativo di respiro nazionale, di alto profilo qualitativo e di facile utilizzo. La strada intrapresa è la condivisione delle scelte, una strada che porta ad essere un grande gruppo competitivo, ma con i piedi ben piantati sul territorio”, afferma Emilio Boccalini, Chief Executive Officer di AppTaxi. “Il primo passo è stato la creazione di un’applicazione di richiesta taxi utilizzabile, con le medesime modalità, su tutto il territorio nazionale. Un sistema di abbonamento innovativo, il pagamento della corsa in-app con carta di credito e bitcoin, la possibilità di filtrare i veicoli in base alle proprie necessità fanno di appTaxi un’applicazione dal taglio sartoriale. Per creare una maggior visibilità abbiamo scelto di affidarci ad axélero, un’azienda ad alto tasso innovativo e anch’essa radicata sul territorio, elementi comuni al nostro progetto”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

On air la campagna di axélero e Titrovo.it

- # # #

Sarà on air fino a dicembre 2015 la campagna pubblicitaria di axélero ideata dall’agenzia creativa torinese ioADV che si articola in due diversi spot: il primo, corporate, dedicato ad axélero e il secondo focalizzato sull’innovativo prodotto TiTrovo.it, il servizio di web marketing dedicato alla digitalizzazione delle PMI italiane.

Gli spot saranno trasmessi su Sky (Sky MotoGP, Sky Sport 1, i canali calcio, Sky Sport24, Sky TG24 e Sky F1) oltre che su Radio 105 e Radio 24.

Lo spot TV axélero, ideato nei formati 10’’ e 30’’, si veste di una grafica minimal che rievoca lo spazio e l’universo. In apertura si rivela la potenza di una piccola parte luminosa che rompe le barriere del tempo e dello spazio.

Lo spot TV TiTrovo.it, ideato nel formato 30’’ e 10”, è un cartoon che vede protagonisti 5 professionisti demoralizzati da un business che non riesce a spiccare il volo. La soluzione “a portata di mano” arriva con TiTrovo.it, il servizio per le piccole e medie aziende italiane che vogliono emergere e uscire dall’anonimato. La storia, che nasce in monocromia, con l’arrivo dell’innovativo servizio TiTrovo.it si illumina di colori. Lo spot si chiude con il claim:
“Il lancio della nuova campagna rappresenta per noi un’importante iniziativa che celebra la crescita e la solidità di axélero nel panorama italiano delle digital company, frutto del lavoro di uno straordinario team di persone”, ha commentato Stefano Maria Cereseto, COO di axélero. “Per entrambi i soggetti abbiamo scelto di adottare un linguaggio creativo fortemente “digital”, perché questo è il nostro DNA: essere veloci, efficaci e innovativi.”

articoli correlati