AZIENDE

axélero: accordo per la promozione di AppTaxi sulle piattaforme social

- # # #

axélero

axélero e AppTaxi hanno stretto un accordo commerciale finalizzato alla promozione del brand e dei servizi appTaxi sulle principali piattaforme social.

Con 18 centrali Radiotaxi operative in alcune delle principali città italiane (tra le quali Roma, Milano, Firenze, Venezia, Bologna e Torino) e con oltre 4.800 tassisti aderenti, il consorzio AppTaxi scrl mette a disposizione dei suoi utenti uno strumento semplice e sicuro per prenotare e pagare i taxi attraverso i più diffusi strumenti di pagamento elettronici, grazie all’app omonima disponibile per Android e iOS, e sul web.

La campagna è stata pensata per segmenti e calendarizzata appositamente per colpire i potenziali clienti nel periodo più opportuno per massimizzare il download della app oltre a creare riconoscibilità del brand.

Una trance si occuperà di promuovere appTaxi attraverso inserzioni su Facebook volte a diffondere la conoscenza dei servizi appTaxi e stimolare il download dell’app stessa. La campagna avrà un target geografico specifico per porre il focus sulle 18 città italiane nelle quali il servizio di appTaxi è disponibile.

La seconda trance della campagna, sempre finalizzata al download dell’app, sarà erogata tramite Google AdWord con declinazioni orizzontali e attività di remarketing volta a massimizzare il ritorno dell’investimento.

“In axélero abbiamo una visione del futuro in cui la tecnologia digitale rappresenta un supporto alle imprese e agli utenti, per questo motivo l’accordo con AppTaxi è particolarmente interessante per noi”, afferma Daniel Rota, Chief Commercial Officer di axélero. “Siamo felici di supportare un’azienda, attraverso la nostra offerta di digital marketing finalizzata alla visibilità, che ha sviluppato un’offerta mobile native di un servizio che è storicamente offline come è sempre stata la prenotazione, fruizione e pagamento di corse taxi. Ogni nuovo utente che utilizzerà appTaxi sarà per noi un motivo di orgoglio”.

“Il consorzio AppTaxi nasce dall’esigenza di offrire un servizio innovativo di respiro nazionale, di alto profilo qualitativo e di facile utilizzo. La strada intrapresa è la condivisione delle scelte, una strada che porta ad essere un grande gruppo competitivo, ma con i piedi ben piantati sul territorio”, afferma Emilio Boccalini, Chief Executive Officer di AppTaxi. “Il primo passo è stato la creazione di un’applicazione di richiesta taxi utilizzabile, con le medesime modalità, su tutto il territorio nazionale. Un sistema di abbonamento innovativo, il pagamento della corsa in-app con carta di credito e bitcoin, la possibilità di filtrare i veicoli in base alle proprie necessità fanno di appTaxi un’applicazione dal taglio sartoriale. Per creare una maggior visibilità abbiamo scelto di affidarci ad axélero, un’azienda ad alto tasso innovativo e anch’essa radicata sul territorio, elementi comuni al nostro progetto”.

articoli correlati