MOBILE

Wanderio presenta la propria App sull’App Store ed è subito successo

- # # # #

Wanderio è un portale che consente trovare la combinazione di trasporti più rapida o economica, in oltre 100 paesi nel mondo, per raggiungere una destinazione. Una volta pianificata ogni tappa del viaggio è possibile prenotare e acquistare i biglietti direttamente tramite Wanderio, risparmiando tempo e semplificando l’operazione.

Così come il sito, anche l’App di Wanderio (disponibile sull’Apple Store) è semplicissima da usare: Basta inserire la destinazione che si vuole raggiungere, il punto di partenza e le date del viaggio. Il risultato sarà un itinerario su misura generato dal confronto di più di 1.000 compagnie aeree, 300 compagnie ferroviarie e di trasporto pubblico e 40.000 servizi di collegamento ad aeroporti e stazioni in più di 100 paesi nel mondo. La risposta degli utenti si è tradotta in circa 3000 download in meno di una settimana, facendone la Best New App of the Week sull’Apple Store.
Ma la vera novità, a livello internazionale, è che per la prima volta l’utente può finalizzare la prenotazione di voli e treni direttamente da App attraverso un sistema di pagamento sicuro, senza dover cambiare portale e ricercare le soluzioni proposte su altri siti. I biglietti arrivano via mail e all’interno dell’App stessa.
“Il nostro obiettivo è fornire la migliore esperienza possibile per l’organizzazione di un viaggio”, spiega Luca Rossi, co-founder – insieme a Matteo Colò e Disheng Qiu – di Wanderio. “Il viaggio ha il potere di collegare le persone, far scoprire luoghi nuovi e conoscere meglio se stessi. Crediamo che la tecnologia stia cambiando radicalmente il modo in cui le persone viaggiano, e noi vogliamo essere sempre al loro fianco rendendo l’esperienza di organizzazione di un viaggio semplice e completa”.

articoli correlati

MOBILE

Iniziano i test per Facebook at Work, il nuovo servizio dedicato ai lavoratori

- # # # # # #

Un prodotto pensato, progettato e testato per gli impiegati: è questo Facebook at Work, la nuova esperienza dedicata al mondo del lavoro da parte del famoso social network. La creatura di Zuckerberg ha infatti iniziato a testare la piattaforma insieme a un numero selezionato di partner pilota; l’applicazione sarà visibile sugli app store di iOS e Android solamente ai collaboratori del test.
Facebook at Work sarà un’esperienza completamente separata da quella della piattaforma e offrirà agli impiegati la possibilità di connettersi e collaborare in modo efficace attraverso l’utilizzo degli strumenti Facebook (molti dei quali già noti e largamente utilizzati come il News Feed, i Gruppi, messaggi ed eventi); sarà quindi possibile restare in contatto con i propri colleghi nello stesso modo in cui lo si fa con i propri amici e familiari attraverso Facebook. L’applicazione offre infatti un’esperienza, anche visiva, simile a quella di Facebook, condividendone gli strumenti. Facebook at Work è stato concepito e realizzato per essere utilizzato all’interno delle imprese (le informazioni degli impiegati sull’applicazione sono al sicuro, protette, confidenziali e completamente separate da quelle del proprio profilo Facebook personale). Le informazioni condivise tra gli impiegati sono infatti accessibili solamente alle persone della compagnia.
Facebook at Work è disponibile su Apple App Store e sul Play Store di Android. Fondamentali saranno i primi commenti e i feedback, “al fine di costruire il miglior prodotto possibile”.

articoli correlati