AZIENDE

Sbarca in Italia Coobis, nuova piattaforma per il content marketing di Antevenio

- # # #

coobis, antevenio

Una piattaforma completamente votata al content marketing, nata per far incontrare editori e inserzionisti e per dare a tutte le aziende di tutte le dimensioni un’opportunità di business. È questo l’obiettivo di Antevenio nel lanciare Coobis, piattaforma nata per gestire in maniera completamente customizzata e automatizzata le campagne di content marketing, attraverso un unico dashboard veloce e intuitivo. Il nuovo tool è stato presentato questa mattina a Milano negli uffici di Antevenio, alla presenza di Massimo Martini, Country Manager per l’Italia di Antevenio, e Joshua Novick, fondatore e CEO del gruppo.

“Noi consideriamo Coobis un vero e proprio marketplace, perché mette in contatto inserzionisti e editori, domanda e offerta, ritagliando lo spazio ideale a ognuno” spiega Joshua Novick. “In origine facevamo tutto ciò che oggi gestiamo con Coobis in maniera completamente manuale. Gestivamo le proposte degli inserzionisti, cercavamo gli editori giusti da contattare, facevamo anche da tramite tra i vari clienti. Poi abbiamo notato questa giovane piattaforma e abbiamo deciso di acquistarla, lanciandola in primis nel mercato spagnolo e ottenendo degli ottimi risultati. A oggi sono oltre 10mila gli editori presenti su Coobis, con 6mila aziende inserzioniste per 1000 ordini al mese e 300 nuovi inserzionisti ogni mese. I risultati ottenuti dimostrano quanto sia importante oggi una perfetta gestione del content marketing, una delle più importanti leve di comunicazione odierne”.

All’atto dell’iscrizione da parte degli editori, le metriche degli editori vengono estratte automaticamente dalla fonte principale, come Google Analytics e API dei social network. Coobis permette di filtrare gli editori per affinare la selezione secondo parametri prestabiliti, tra cui numero di lettori, visite, autorità SEO, follower, paese di provenienza, tematica. Oltre alle metriche esterne, Coobis dispone di un proprio sistema di valutazione per aiutare a scegliere i migliori editori e consente alle aziende di definire un elenco dettagliato dei requisiti come briefing per ogni campagna di content marketing. Inoltre, i brand potranno visualizzare l’andamento della campagna in tempo reale sulla dashboard, ottenendone misurazione e risultati.

Non solo i brand ma anche i creatori dei contenuti possono trarre beneficio dalla piattaforma. Coobis permette agli editori di avere tutte le risorse web e social network in un’unica dashboard, per poter gestire le campagne in maniera ordinata, precisa e senza errori. Gli autori sono liberi di scegliere a quali campagne aderire in base al proprio profilo e alla propria linea editoriale. Grazie alla classificazione per tematica, gli ordini che l’editore riceverà saranno sempre in linea con i temi di cui scrive, andando a realizzare un incontro perfetto tra editore e inserzionista.

“Il tema del content marketing è sempre più centrale nelle strategie delle aziende e Antevenio con la sua esperienza ventennale in questo ambito è il partner giusto per la pianificazione di qualsiasi campagna”, afferma Massimo Martini. “Coobis si aggiunge alla nostre competenze e alla nostra offerta come strumento amplificatore della nostra attività e piattaforma preziosa per gestire e ottimizzare campagne di content e influencer marketing. Grazie a questa soluzione, i clienti potranno approfondire tutte le potenzialità del content marketing, ottenendo risultati a lungo termine”.

articoli correlati

AZIENDE

Antevenio punta sull’Italia e potenzia il team. Importanti obiettivi di crescita per il 2018

- # # # #

Antevenio

Il Gruppo Antevenio, leader in Sud-Europa e Americhe per le tecnologie e i contenuti di marketing, punta sull’Italia e annuncia la crescita interna di due risorse e nuovi ingressi nel team milanese della società. Nel 2017, grazie a una strategia incentrata all’attenzione verso le attività a maggior valore, il Gruppo ha registrato marginalità record e dopo una crescita del 13% del proprio giro d’affari ha chiuso il bilancio segnando un aumento del margine commerciale del 18% e un risultato netto consolidato di 2,34 Milioni di Euro (+11% rispetto all’anno precedente). L’Italia, in seguito alla riorganizzazione e alla propria ristrutturazione, torna a crescere nella seconda metà del 2017 registrando di nuovo utili in Q4. Un risultato che ha spinto il management italiano a puntare sulla crescita delle risorse interne che hanno contribuito in modo rilevante con le nomine di Stefano Nkazi, che occuperà il ruolo di Head of Media Buying, e Fabiana Di Pietro, a capo dell’area Design (insieme nella foto).

In Antevenio dal 2016, Stefano Nkazi sarà responsabile del team di performance marketing in qualità di Head of Media Buying, con l’obiettivo di sviluppare strategie di Digital Marketing, supervisionare e realizzare campagne a performance sui canali social, programmatic e search. Stefano Nkazi vanta una profonda esperienza in ambito digital maturata in società di consulenza e aziende IT. Prima di entrare in Antevenio, Stefano ha ricoperto le cariche di SEM Specialist in MOVIA e Responsabile Web Marketing in Taal, ruoli che gli hanno permesso di occuparsi e approfondire la gestione, ottimizzazione e analisi di campagne adv per clienti premium.

Esperta di grafica pubblicitaria, Fabiana Di Pietro è stata nominata Head of Design a capo del reparto creativo di Antevenio, dopo aver ricoperto il ruolo di Web Designer dal 2016. Con questa carica avrà l’obiettivo di gestire il team di Web Design & User Experience per l’ideazione, produzione e ottimizzazione di tutta la filiera creativa delle campagne digitali gestite da Antevenio. Precedentemente, Fabiana ha lavorato come grafica e web designer per Skylabs Group e Squadra Web. Laureata presso l’Accademia di Belle Arti di Catania, Fabiana ha approfondito i suoi studi focalizzandosi sul mondo online e sulla user experience.

La squadra di Antevenio si rafforza, inoltre, con l’ingresso di Valeria Gennari in qualità di Media Buyer e Federica Celestino con la carica di Sales Account. Le due figure si occuperanno delle strategie di acquisto e di vendita, nonché della definizione della proposta commerciale e dei rapporti con centri media e clienti.

Esperta di digital advertising, web analysis e social media, prima di entrare nel Gruppo Antevenio, Valeria Gennari ha ricoperto il ruolo di Digital Advertising Specialist in Connexia con la responsabilità della gestione del portfolio clienti e dello sviluppo delle campagne online (social, display, search, mobile, programmatic).

Nonostante la giovane età, Federica Celestino vanta un’esperienza decennale nel mondo vendite, di cui gli ultimi anni focalizzati sul digital. Prima di approdare in Antevenio, Federica è stata Account in Italiaonline presso la sede di Palermo, con la responsabilità della gestione delle strategie di vendita di prodotti e servizi dell’internet company a livello locale.

“Le nomine e i nuovi ingressi sono la naturale conseguenza del nostro rilancio e riposizionamento sul mercato Italiano”, afferma Massimo Martini, General Manager per l’Italia di Antevenio. “Ci siamo posti obiettivi importanti di crescita per il 2018 e la valorizzazione delle nostre risorse e il rafforzamento del team rappresentano la base per potenziare la nostra efficacia commerciale e il riposizionamento dei nostri servizi. Il mercato italiano, lungi dall’essere maturo, costituisce una grande opportunità per Antevenio, c’è ancora molto da fare quando si parla di marketing digitale e il nostro obiettivo è aiutare i clienti a scoprire e far leva su tutte le potenzialità che il digital è in grado di offrire per stare più vicini a i propri clienti e migliorare il business”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Antevenio Italia acquisisce in esclusiva la gestione della lead generation del Gruppo Cepu

- # # # # #

antevenio go

Antevenio Italia ha acquisito in esclusiva la gestione di tutte le sue campagne di lead generation del Gruppo Cepu attraverso Antevenio GO, la divisione dedicata allo strategic performance marketing dei clienti diretti.

Le attività di email e sms marketing insieme a strategie social sono alla base della partnership che vede Cepu protagonista di un progetto in esclusiva e totalmente a performance. L’analisi dei dati, la pianificazione sui diversi mezzi digitali e l’ottimizzazione delle campagne in tempo reale attraverso creatività originali e la creazione di landing page dedicate per la massimizzazione della conversione, sono le attività del team Antevenio GO (nella foto).

Oltre che sui mezzi e database propri di Antevenio e Facebook, la pianificazione delle campagne si avvale del network di Partner Premium di Antevenio. In Italia Antevenio ha un team di professionisti dedicato alla gestione e sviluppo della rete di partner e utilizza una piattaforma di tracciamento di terze parti (cake) per garantire sempre la massima imparzialità e trasparenza, distinguendosi per affidabilità nella gestione amministrativa del cliente.

Cepu si è affidata ad Antevenio per rilanciare la propria attività di lead generation sfruttando le competenze strategiche della divisione Antevenio GO e la tecnologia proprietaria di Antevenio Director (www.mdirector.com/it), integrata con il suo sistema di CRM.

I progetti Antevenio GO si ispirano al metodo Kaizen (la fusione dei termini giapponesi KAI – cambiamento, miglioramento – e Zen – buono, migliore – che significa”cambiare in meglio” e “miglioramento continuo2). Kaizen è la filosofia operativa per dar vita a campagne che realmente sappiano apportare un miglioramento costante e, soprattutto, efficiente dei risultati dei clienti, attraverso continui A/B testing incrementali delle campagne. Antevenio GO ha definito un modello di digital marketing orientato ai risultati migliorando le performance, grazie all’innovazione continua.

“Siamo orgogliosi di essere partner esclusivi di Gruppo Cepu per le campagne di lead generation”, afferma Luigi Volpe, Head of Antevenio GO Italia. “Un progetto che ci vede coinvolti applicando il nostro approccio metodologico e di sviluppo innovativo per il cliente. Oltre all’attività strategica di rinnovamento e ottimizzazione dell’immagine e dell’implementazione tecnica delle diverse campagne Cepu, siamo impegnati nella pianificazione e nella distribuzione sui diversi mezzi ponendoci, di fronte al cliente, come garanti di affidabilità e qualità per la massimizzazione delle conversioni. Ogni giorno siamo in costante e continua ricerca di nuovi partner, canali, idee e metodi innovativi per generare lead nel miglior interesse del nostro cliente”.

“Il Gruppo Cepu è un’azienda che ha iniziato a investire in internet in tempi ancora non sospetti credendo fortemente nelle potenzialità di questo mezzo”, spiega Francesca Nardi, Responsabile Web Marketing del Gruppo Cepu . “La grande esperienza maturata in tutti questi anni, il bisogno continuo di raggiungere obiettivi sempre più sfidanti ci avevano già portato a una pianificazione delle attività totalmente a performance. La partnership con Antevenio GO, sulla quale crediamo molto, rappresenta l’evoluzione naturale di questo sistema. In questo modo noi potremo concentrarci maggiormente nell’analisi della redditività, Antevenio Go avrà la possibilità di sperimentare nuove tecnologie e strategie, insieme riusciremo ad ottenere ottimi risultati”.

(Patrizia Pastore)

articoli correlati

AZIENDE

Antevenio Italia si rinnova nel segno della performance. Media, tecnologia e servizi dedicati gli asset della crescita

- # # # # #

Antevenio

Antevenio, parte del Gruppo multinazionale spagnolo ispDigital, attiva in Italia da dieci anni, ha intrapreso un percorso di rinnovamento del proprio posizionamento e della propria offerta. La sede italiana, che dall’inizio di quest’anno è guidata da Massimo Martini nel ruolo di General Manager (nella foto insieme al team Portali Verticali), si presenta oggi come una società di digital marketing multicanale diversificata e fortemente orientata alle performance. Tre sono le aree di business principali in cui opera:

1. Area media: attraverso 3 portali verticali – Turista Curioso dedicato ai viaggi, InVIPtus alla moda e Cliccalavoro al lavoro – che insieme raccolgono un bacino di oltre 23 milioni di utenti registrati (con consenso esplicito e valido a livello mondiale) e che rappresentano uno dei più grandi database opt-in del mercato europeo e latinoamericano. Una forte presenza sui social media consente di registrare centinaia di migliaia di utenti ogni mese alimentando i database proprietari che Antevenio monetizza in modalità “push” attraverso attività di email marketing, sms e telemarketing.

2. Area tecnologica: con MDirector, la piattaforma proprietaria di email marketing multicanale disponibile in modalità software-as-a-service, che permette di veicolare messaggi sui database di terze parti attraverso azioni di email marketing, sms e social.

3. Area servizi dedicati: con AntevenioGO la business unit specializzata in performance marketing per i clienti diretti.

L’insieme di tutte le soluzioni che Antevenio propone ai clienti italiani va nella direzione di consolidare la leadership dell’azienda nell’ambito dell’email marketing seguendone le sue evoluzioni: una forte tendenza alla specializzazione e maggiori sinergie con tutte le attività di marketing digitale. Da una parte, infatti, aumentano le esigenze in termini di performance, deliverability e analisi del dato; dall’altra, invece, l’email marketing è sempre più integrato ad altri canali ed emergono quindi sempre più frequentemente temi quali profilazione, attribuzione, lead generation e tutto quello che concerne il post-click.

“A livello internazionale Antevenio è una società che ha saputo reinventarsi costantemente in funzione delle esigenze di mercato. L’attuale posizionamento è l’evoluzione naturale del nostro business”, commenta il General Manager per l’Italia, Massimo Martini. “Antevenio ha fatto tesoro dell’esperienza acquisita nell’email marketing sviluppando la tecnologia proprietaria della piattaforma Mdirector con cui riesce ad avere pieno controllo sulla gestione e ottimizzazione delle campagne dei propri clienti. Abbiamo un’ossessione per la deliverability delle campagne e il continuo miglioramento delle nostre performance. Siamo esperti di post-click marketing, in grado di identificare le giuste soluzioni per migliorare i risultati di conversione una volta che gli utenti hanno reagito agli annunci e alle mail. Con la nostra tecnologia innovativa, Landing Optimizer di MDirector, creiamo più varianti di landing pages, facendo un continuo A/B testing, così da orientare canali e annunci, migliorando la conversione in tempo reale”, aggiunge Martini, elencando quelli che sono gli asset dell’azienda.

Composta da un team di 30 professionisti, la sede italiana ha piena autonomia di gestione di tutte le campagne e della propria amministrazione che è guidata dal CFO Alessandro Volpi, entrato nel team di Antevenio Italia a fine 2016. Attraverso un processo di riorganizzazione commerciale, l’azienda sta portando gradualmente al proprio interno la forza vendita che tradizionalmente, in Italia, era gestita da una rete di agenti esterni. Il resto del team si divide tra la struttura dedicata alla gestione dei portali verticali, sia sul web sia sui social media, e la business unit AntevenioGO dedicata al performance marketing dei clienti diretti. L’azienda prevede inoltre l’inserimento di una serie di nuove figure chiave per la copertura dei centri media.

Il Gruppo Antevenio ha chiuso l’anno fiscale 2016 con un fatturato di €25,4 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto all’anno precedente; con il nuovo corso, anche a seguito dell’espansione di Antevenio in USA con la recente acquisizione di react2media, la sede italiana si pone l’obiettivo di continuare a essere tra i principali Paesi che contribuiscono alla crescita del Gruppo.

“I nostri punti di forza sono l’integrazione e la capacità di creare strategie di performance che lavorano in sinergia con tutti i canali digitali. Siamo convinti che il nostro impegno per garantire la deliverability e la continua ottimizzazione delle campagne in tempo reale, porterà il mercato a esigere risultati a doppia cifra, in termini di open rate e click rate. L’Italia è un mercato strategico per il Gruppo. Oggi abbiamo un team di grande valore, ricco di competenze, e un’offerta integrata che presto si amplierà ulteriormente: due fattori che ci permetteranno di crescere e di consolidare la rilevanza di Antevenio nel nostro Paese”, conclude Massimo Martini.

articoli correlati

AZIENDE

Antevenio lancia la nuova divisione progetti speciali. Alla guida c’è Anita Intra

- # # #

Antevenio

Antevenio lancia la nuova divisione progetti speciali, offrendo al mercato una diversificazione di prodotti e rendendo così la sua offerta ancora più qualificata e competitiva.

La nuova linea di business consentirà la pianificazione in esclusiva di spazi adv su inediti siti verticali, sia in modalità diretta sia in programmatic. Verranno messi a disposizione degli advertiser solo formati speciali e di contenuto, consapevoli dell’evoluzione dell’online advertising che ormai si orienta anche verso forme di pubblicità più efficaci e meno invasive. Native, video, product placement, concorsi, influencer, iniziative tematiche settoriali.

La prerogativa della nuova divisione sarà quella di offrire iniziative display e direct “su misura” realizzando progetti ad hoc, capaci di creare una comunicazione con gli utenti coinvolgendoli attivamente.

Al pacchetto di offerta display si aggiunge anche un nuovo e qualificato network di database che ci consentirà di veicolare campagne DEM & Performance ancora più efficaci. Con il nuovo network potremo contare su un universo di oltre 30 milioni di contatti email, generati sia da siti properties che da accordi con editori affiliati.

A capo della business unit Antevenio sceglie Anita Intra, manager con consolidata esperienza nel settore dell’advertising, del direct e del digital marketing da oltre 25 anni. Anita Intra ha maturato la sua esperienza sia in ambito editoriale offline che online, presso Editori quali il Sole 24 Ore, Reed Business Information e Banzai Media.

articoli correlati

AGENZIE

Antevenio Go! È dedicata al Performance la nuova unit di Antevenio Italia

- # # #

antevenio go!

Antevenio amplia la sua offerta di servizi lanciando Antevenio Go! la nuova business unit orientata al performance marketing, che offre una soluzione integrata, comprendente tutti i servizi aziendali che vengono già offerti nel mercato (email marketing, social ads, SEM, display e programmatic) ma racchiusi all’interno di un piano strategico comune.

“Antevenio Go! è nata in Spagna nel 2015 e da subito ha avuto un gran successo”, spiega Luigi Volpe, al vertice della nuova unit. “Il Gruppo Antevenio ha voluto quindi replicare in Italia il suo nuovo approccio nel performance marketing. Gestire tutto il budget utilizzando i diversi canali digital mantenendo il focus sulle performance è la sfida che Antevenio Go! ha raccolto. I nostri clienti hanno subito creduto nel progetto affidandosi a noi e i risultati non sono mancati!”
Per questa attività Antevenio si avvale oltre che della sua esperienza decennale, di tecnologie proprietarie (MDirector), sviluppate internamente, in modo da poter garantire ai propri clienti l’ottimizzazione del budget investito nel digital marketing.
In questo modo i diversi clienti possono usufruire di un sistema di miglioramento continuo che trasforma una semplice landing page in uno strumento in grado di fare la differenza nella generazione di lead.

“Questa nuova business unit rappresenta un’evoluzione logica del nostro gruppo”, conclude Simone Sicuro, Amministratore Delegato di Antevenio Italia. “Durante il 2015 il budget di performance marketing è aumentato grazie alla nostra soluzione integrata nell’utilizzo di tecnologia proprietaria e alla presenza di personale preparato che ci permette di essere sempre presenti con il giusto time-to-market.”

Secondo Luigi Volpe:

articoli correlati

AZIENDE

Antevenio: fatturato 2015 a 23,9 milioni di euro, in crescita dell’11%

- # # #

Gruppo Antevenio

Resi noti i risultati finanziati dell’anno 2015 di Antevenio, societá con sede a Milano leader nel settore del marketing digitale e nello specifico nell’email marketing e nella lead generation. Il commento dell’Amministratore Delegato Simone Sicuro.

“Il 2015 è stato un anno positivo per Antevenio. Il fatturato dell’azienda ha raggiunto i 23,9 milioni di euro, rispetto ai 21,4 milioni del 2014. La crescita è dovuta principalmente alla strategia di internazionalizzazione realizzata dal gruppo.

La Spagna continua a essere il nostro mercato principale, con un volume d’affari del 43%, seguito dal mercato italiano. Spicca il dinamismo di Francia e Messico, che assieme costituiscono già il 26% del fatturato totale, otto punti percentuali in più rispetto al 2014. Al fine di dare maggior visibilità alle nostre fonti di reddito, le nostre aree di business vengono raggruppate in tre categorie: Generazione e Distribuzione di contenuti, Tecnologia e Media Trading.

La prima di queste ha tre portali specializzati rispettivamente nei settori Travel, Fashion e Lavoro e Formazione, con una comunità in Facebook di oltre 8 milioni di fans e con più di 10 milioni di utenti attivi registrati, contribuisce alla creazione della metà del fatturato del gruppo che nel 2015 è aumentato dell’11%.

L’unità tecnologica sviluppa e commercializza sia la propria tecnologia di cross channel MDirector sia i servizi associati come AntevenioGo! In seguito agli importanti investimenti degli ultimi anni, il fatturato nel 2015 è triplicato, grazie all’incremento sia dei ricavi in modalità Saas (Software as a service) sia dei servizi associati.

Infine, nell’unità di Media Trading, dove si raggruppano la pubblicità e la gestione di database di terze parti, abbiamo ottenuto risultati in linea con quelli del 2014. Il Gruppo continua senza indebitamenti finanziari e al 31 dicembre 2015 la nostra liquidità è cresciuta del 15%, rispetto ai risultati ottenuti nello stesso periodo nell’anno passato, fino a raggiungere 6,2 milioni di euro, ai quali devono essere aggiunti 0,5 milioni di euro in azioni proprie”.

I risultati completi dell’esercizio verranno pubblicati il prossimo 13 aprile.

articoli correlati

AZIENDE

Antevenio potenzia la piattaforma di marketing cross-canale MDirector con il RTB

- # # # # #

Antevenio lancia un nuovo strumento che consente agli inserzionisti una completa gestione digitale del rapporto con i propri clienti, semplificando i processi esistenti. Lo fa attraverso la sua piattaforma di marketing cross-canale MDirector, che incorpora ora la possibilità di acquisto di annunci display sul web e sui social media utilizzando il Real Time Bidding.

“Questo conferma – ha dichiarato Joshua Novick, CEO e Founder di Antevenio – la nostra forza anche a livello tecnologico e la nostra capacità di anticipare la concorrenza”. Novick sottolinea inoltre l’importanza di questo progetto, sviluppato in casa negli ultimi due anni, che consentirà ad Antevenio di “affrontare la sfida per l’ingresso nel mercato statunitense, il più competitivo del mondo in questo settore, oltre che rafforzare la nostra presenza nei paesi europei e latino-americani dove siamo già operativi”.

In particolare il modulo CRM di retargeting apre nuove vie di comunicazione con i propri clienti, dal momento che consente di combinare email marketing e SMS marketing con le attività sui social media e sul web in generale. La raccolta dei dati avviene in maniera automatica e non richiede alcuno sforzo aggiuntivo per gli utenti.

David Olivares, CEO di MDirector, conferma che questa novità “rappresenta una vera e propria innovazione, che permette agli inserzionisti di gestire al meglio i propri budget e i propri team, in quanto consente di raccogliere le informazioni utili dai diversi canali e di gestirli da un unico punto, per ottimizzare la comunicazione e il rapporto con i propri clienti”.

articoli correlati

AZIENDE

Il Gruppo Antevenio chiude il primo semestre al +15% del fatturato e conferma la ripresa

- # # # # #

Il Gruppo Antevenio, azienda specializzata nella pubblicità ed il marketing interattivo, ha pubblicato in questi giorni i dati relativi al proprio volume d’affari, che ha raggiunto ricavi consolidati netti di 11,1 milioni di euro nel primo semestre 2015, in crescita del 15% rispetto al precedente esercizio. Questo risultato segue un incremento del 15% del fatturato netto nel corso del secondo semestre 2014, a conferma della ripresa della crescita.

 

I risultati del primo semestre 2015 per ciascuna delle linee di business sono i seguenti:

– Il fatturato da pubblicità (21% dei ricavi totali) è in calo del 10%, principalmente a causa di un riposizionamento strategico nelle attività con margini più elevati;

– Il performance marketing e le attività email (29% dei ricavi) ha segnato una forte ripresa (+ 46%) dopo alcuni semestri di flessione, sostenuto in particolare dalla crescita di MDirector, la piattaforma di email e sms marketing, che ha contribuito al fatturato del primo semestre nella misura di EUR 0,6 milioni (+ 50%);

– L’attività legata ai portali di proprietà (50% dei ricavi) ha accelerato la propria crescita (+15%), in parte grazie alla solidità delle controllate francesi e messicane che si stanno sviluppando rapidamente in questo settore.

 

Antevenio prevede un consolidamento della crescita a due cifre, grazie ad un’attività dinamica sia nei suoi mercati tradizionali (Spagna e Italia) sia da parte delle sue nuove controllate (Francia e Messico). L’andamento del fatturato nel primo semestre e le tendenze iniziali dei risultati permettono al Gruppo di confermare gli obiettivi di redditività per il 2015 ed un ritorno graduale ai suoi livelli storici di reddito netto per i prossimi esercizi.

articoli correlati

AZIENDE

28 aprile: primo webinar di MDirector su email marketing ed eCommerce

- # # # #

MDirector, piattaforma di email marketing, social ed sms del gruppo Antevenio, pensata per le piccole e medie imprese quale aiuto nella gestione autonoma delle proprie campagne di email, sms e social, ha lanciato una serie di webinar tematici gratuiti dedicati a Responsabili Marketing, Responsabili Comunicazione ed Eventi, Web Marketers e Social Media Marketers.
L’obiettivo è rispondere ai quesiti più diffusi in ambito email marketing in modo da dare la possibilità ai partecipanti di migliorare la propria strategia ed incrementare i propri risultati.
Nel primo webinar, programmato il 28 aprile alle 16.30, gli esperti MDirector affronteranno temi relativi all’e-commerce e a come integrare strategie di email marketing per aumentare le vendite online. La sessione durerà circa 1 ora e sono in programmazione altri appuntamenti ogni 2 settimane (11 maggio, 18 maggio, 25 maggio) su tematiche relative anche ad e-commerce, al social media marketing e alla visibilità web per le aziende.

Per partecipare è possibile registrarsi gratuitamente a questo indirizzo web.

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Antevenio Italia lancia MDirector, piattaforma di comunicazione email, sms e social per le aziende

- # # # # # # #

Antevenio opera da 16 anni nel settore del marketing digitale e attualmente offre servizi di pubblicità web, performance marketing, affiliate marketing, mobile marketing, email marketing ed ecommerce. È stata la prima azienda internet spagnola quotata alla borsa Alternext – NYSE di Parigi – e ha sedi a Madrid, Barcellona, Milano, Londra, Messico DF, Buenos Aires e Parigi. La sua mission è aiutare le imprese ad anticipare la concorrenza nella ricerca, acquisizione e fidelizzazione dei propri clienti.

In quest’ottica nasce MDirector, piattaforma di email marketing, social ed sms pensata per le aziende quale aiuto nella gestione autonoma delle proprie campagne di email, sms e social. La piattaforma permette, attraverso azioni guidate, di testare la campagna prima del lancio (A/B testing), vederne l’anteprima sui diversi client di posta e dispositivi, gestirne l’invio ed analizzarne l’andamento in termini di aperture e click su dispositivi desktop e mobile, attraverso anche una Heat map che permette di valutare le informazioni che più richiamano l’attenzione degli utenti, permettendo quindi di migliorare imparando dai propri errori. MDirector consente inoltre di integrare la comunicazione pubblicando il messaggio anche sui propri social network. La piattaforma è inoltre l’unica ad offrire la co-registrazione nativa, che permette ai clienti di Mdirector di alimentare il proprio database attraverso nuovi utenti acquisiti sui quali effettuare le campagne.

“Siamo molto orgogliosi del lancio di MDirector sul mercato italiano – afferma Simone Sicuro, Amministratore Delegato di Antevenio Italia – in quanto rappresenta una tessera fondamentale del puzzle degli strumenti che Antevenio offre alle imprese. Con MDirector completiamo il ventaglio dei nostri servizi con uno strumento di gestione campagne CRM completo, arrivando quindi a poter fornire i migliori tool per l’acquisizione e la lavorazione dei propri lead”.

La piattaforma è pensata per il mercato italiano, partendo dalla lingua di interfaccia per arrivare all’assistenza telefonica dedicata, si integra con i principali CRM e CMS e punta sulla semplicità di utilizzo, come confermato da David Olivares, Direttore Generale di MDirector: “MDirector è stata creata per essere utilizzata da qualsiasi persona dell’azienda, per questo il suo obiettivo principale è la semplicità dell’uso”.

“Siamo certi delle potenzialità del prodotto – continua Davide Franchi, Business manager Antevenio Partner e Mdirector – e abbiamo deciso di lanciarlo sia in modalità Full Service / Self Service che Freemium, con la possibilità di inviare le prime 5.000 email al mese senza alcun costo e di ricaricare il saldo per invii illimitati. Le aziende avranno così modo di testare l’efficacia della piattaforma e i risultati direttamente sul loro business”.

articoli correlati

AZIENDE

Email Marketing news: nasce il blog di Antevenio Italia

- # # # # #

Notizie, approfondimenti, consigli e strumenti per creare campagne di email marketing di successo: questo l’obiettivo del nuovo blog tematico di Antevenio Italia, azienda leader nel Direct Email Marketing.

“Noi di Antevenio – spiega Simone Sicuro, Amministratore Delegato di Antevenio Italia –  cerchiamo di portare all’interno di questo mercato i principi di innovazione e gli stimoli che raccogliamo dalle altre filiali del nostro Gruppo, cercando di essere propositivi e di affrontare in maniera concreta le richieste dei nostri clienti. Pensiamo inoltre – continua Simone Sicuro – che una parte del nostro lavoro debba essere anche di natura formativa per il cliente stesso e per questo abbiamo deciso di dare valore alla nostra esperienza mettendola a disposizione attraverso il nostro blog”.

Obiettivo quindi è formare in maniera positiva utenti, manager e imprenditori interessati ad usare strategicamente l’email marketing e in generale il web marketing per il proprio business, accompagnandolo in un percorso di sicuro successo supportato da un’esperienza decennale e internazionale.

L’innovazione è da sempre il cuore pulsante di Antevenio, che nelle prossime settimane lancerà una piattaforma dedicata alle PMI, che consentirà alle aziende di gestire in autonomia le proprie campagne di email marketing in maniera professionale e personalizzata.

Antevenio Italia dispone infatti di oltre 9,5 milioni di utenti altamente profilati e di oltre 2 milioni di fans su Facebook ed è fornitore tra le altre di aziende quali BMW, Sky, Zalando, Ing Direct, Avon e Costa Crociere.

articoli correlati

AZIENDE

10 Anni di Antevenio. Una lunga strada di successi nel direct email marketing

- # # # # #

La storia di Antevenio è fatta di passione, di professionalità e di successi. Un percorso che dura da dieci anni e che ha portato l’azienda ad essere leader nel mercato del Direct Email Marketing. Una crescita costante sin dal principio, quando nel gennaio 2004 nasceva WebNation Srl, startup specializzata in web marketing con l’ambizione di vendere il web solo a risultato, entrata nel 2007 nel gruppo Antevenio come Antevenio Italia.

“Il nostro obiettivo era quello di costruire un team efficiente e professionale in grado di trasformare gli investimenti dei nostri clienti in risultati concreti”, racconta Simone Sicuro, Amministratore Delegato di Antevenio Italia. “Grazie allo sviluppo di una rete vendita in grado di coprire e vendere i nostri servizi su tutto il territorio i ricavi sono passati dai 530.000 € del primo anno ai quasi 8.000.000 € del 2013. Antevenio in latino significa “anticipare i tempi” e infatti il nostro impegno è quello di investire costantemente tempo e risorse per anticipare l’evoluzione del mercato”.

Un’espansione costante che ha permesso all’azienda di arrivare negli anni a più di 50 professionisti del settore, numero destinato ad aumentare grazie anche a nuovi progetti che verranno annunciati nelle prossime settimane.

articoli correlati