BRAND STRATEGY

Armando Testa firma il nuovo spot Tantum Rosa

- # # #

Tantum Rosa

È in onda il nuovo spot Tantum Rosa del Gruppo Angelini, ideato dall’agenzia Armando Testa.  Il filmato, caratterizzato dal fondale rosa invita a portare sempre in borsa Tantum Rosa Intimo Quotidiano Comfort Spray per alleviare la sensazione di bruciore e prurito intimo femminile fuori casa.

Vediamo infatti una mano femminile estrarre lo spray da una borsa di colore blu, che richiama insieme al rosa i colori del logo. La demo evidenzia la sua praticità d’uso: grazie alla tecnologia Upside down, funziona anche sottosopra con una rapida azione rinfrescante. Un effetto morphing evidenzia il passaggio dalla demo alla vita reale della protagonista che riprende lo shopping con aria serena e sorridente insieme a un’amica. Il pack shot finale ricorda che con Tantum Rosa Intimo Quotidiano, Comfort Spray o in Crema Serum, il sollievo si fa rosa.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno lavorato al progetto l’art Monica Barbalonga e la copy Mariarosa Galleano. Regia: Augusto Storero
Casa di produzione: Little Bull del Gruppo Armando Testa.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tantum Verde SOS Afte: al via la nuova campagna tv e web firmata Armando Testa

- # # # #

AT - Tantum Verde SOS afte

Da domenica 22 luglio è on air sulle principali emittenti televisive (20”) e sul web la campagna di lancio dell’ultima novità Tantum Verde: Tantum Verde SOS Afte, ideata da Armando Testa.

Nello spogliatoio di una palestra una ragazza ricorda all’amica l’appuntamento per la cena, la risposta è sconsolata: “Sarà dura, ho un’afta!”. L’amica che evidentemente se ne intende guarda l’afta e sottolinea il dolore con: “Ah… è un’afta da SOS!” Nel frattempo dall’afta partono richiami simbolici delle onde sonore tipici del SOS.

La demo 3D illustra la barriera protettiva lasciata dallo spray Tantum Verde SOS Afte: riduce rapidamente il dolore creando un film protettivo con effetto prolungato fino a 6 ore. Ritroviamo le due amiche a cena con i mariti al ristorante. La protagonista, sollevata dal dolore dell’afta, può gustare serena il suo piatto caldo e saporito. Il film si chiude con la presentazione della gamma completa di Tantum Verde SOS Afte e la garanzia del marchio Angelini.

 

 

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno lavorato al progetto l’art Laura Pelissero e la copy Francesca Palazzo. La regia è di Marcello Lucini per la casa di produzione Little Bull.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“A stomaco vuoto?” Partita ieri la campagna di Armando Testa per Moment 200

- # # #

moment 200

A stomaco vuoto? La nuova comunicazione firmata Armando Testa sottolinea la rassicurante tollerabilità del farmaco Moment 200 contro il mal di testa con richiami ai commenti sorpresi di diverse persone che non sanno che Moment 200 si può prendere anche a stomaco vuoto. Lo conferma l’ormai nota Presenter dei laboratori Angelini, all’avanguardia nello studio del mal di testa.

Con l’aiuto delle gigantesche sculture di cristallo a forma di testa la Presenter ricorda la rapidità d’azione che da sempre caratterizza Moment 200 contro il mal di testa: basta una compressa, anche a stomaco vuoto, per far svanire il dolore fastidioso e annebbiante rappresentato da un cerchio di nebbia alla testa. Perché “I bei momenti non possono aspettare”. E infatti vediamo il protagonista che, passato il dolore, esulta insieme al figlio allo stadio per il goal della loro squadra del cuore.

I filmati da 20”, 15” sono on air da ieri sulle principali emittenti televisive.
Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno lavorato al progetto l’art Tina Salvato e la copy Chiara Demichelis. La regia è di Andrea Cecchi per la casa di produzione Little Bull.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Angelini torna on air con un nuovo spot per lanciare Momenxsin. Firma Armando Testa

- # # #

Momenxsin

Angelini ribadisce la leadership della linea Moment nel trattamento dei diversi mal di testa con il lancio in comunicazione del nuovo Momenxsin contro il mal di testa da congestione nasale.

La campagna firmata da Armando Testa riprende il format Laboratorio con l’ormai nota Presenter e le gigantesche teste di cristallo. Grazie alla trasparenza del cristallo, vediamo all’interno della testa le cavità nasali con la loro tipica forma a X che si colorano gradualmente di rosso dalla base fino alla fronte per testimoniare l’infiammazione e il conseguente dolore.

La X delle cavità nasali e la X del nome Momenxsin si uniscono per siglare il problema e la soluzione.
In contemporanea con le spiegazioni della Presenter arriva infatti sulla testa di cristallo la compressa di Momenxsin che fa sparire sia il mal di testa che la congestione nasale.
Il filmato si conclude con un bel momento dal sapore autunnale: una bambina con un cartoccio di caldarroste fumanti abbraccia il papà che annusa con piacere il buon profumo finalmente libero dal mal di testa e dal naso chiuso.

In onda da metà ottobre sulle principali emittenti TV, al cinema e sul web nei formati 30” e 15”.
Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio hanno lavorato al progetto l’art Tina Salvato e la copy Chiara Demichelis. Casa di produzione Little Bull.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tantum Verde Bocca di Angelini va anche in radio. Sempre con Armando Testa

- # # #

tantum verde angelini

Dal 21 maggio un 20″ radio ricorda l’efficacia per la cura di bocca e gengive del collutorio medicinale Tantum Verde Bocca del Gruppo Angelini.

In sintonia sinergica con gli spot tv, anch’essi già firmati dall’agenzia Armando Testa, un marito si lamenta per il dolore della gengiva. La moglie, vedendo la gengiva gonfia che sta per sanguinare, propone pronta il collutorio medicinale Tantum Verde Bocca e sottolinea che con l’infiammazione la solita igiene orale può non bastare: il marito lo prova e la sera ne conferma le proprietà, grato alla moglie l’efficacia.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, ha lavorato al progetto la copy Francesca Palazzo. Casa di produzione Little Bull.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

comScore conferma il lancio nel 2016 del panel per la Mobile Audience anche in Italia

- # # # # #

Dopo l’annuncio della partnership con Italiaonline, avente l’obiettivo di potenziare l’Audience Delivery Reporting in Italia, è di oggi un altro annuncio relativo al nostro paese da parte comScore, tra i leader mondiali della Digital Media Analytics. Durante un incontro con la stampa oggi pomeriggio a Milano, il fondatore e chairman emerito della società, Gian M. Fulgoni (nella foto), e il CEO e Founder di Sensemakers, Fabrizio Angelini, hanno confermato il lancio l’anno prossimo, anche in Italia, di un Full Mobile Panel a integrazione delle rilevazioni di target audience di comScore Validated Campaign Essentials (vCE). Per la precisione, mentre il Mobile Panel verrà attivato nel nostro paese all’inizio del prossimo anno, tra i primi in Europa con UK (il panel è invece attivo da tempo in USA e Canada) le misurazioni di vCE Mobile Audience saranno disponibili dal secondo trimestre 2016.
“Oggi il 70% del tempo speso su internet è da mobile”, ricorda Fulgoni, “ed è essenziale avere strumenti di misurazione capaci di leggere correttamente anche le audience dei terminali mobili. Secondo i nostri dati globali, infatti, circa la metà dell’adv deliverato non raggiunge il target socio-demo indicato dall’inserzionista”.
“Se a questo si aggiunge l’altro tema caldo, quello della viewability degli ad e dei video ad”, aggiunge Angelini, “particolarmente acuito dalla sempre maggior diffusione del Programmatic, si vede che strumenti come il nostro servono a restituire valore concreto tanto all’investimento degli inserzionisti, quanto alla inventory dei publisher”.
“Visibilità effettiva del display e del video, affollamento pubblitario nella pagine, qualità del contenuto e contestualizzazione dello stesso, cioè i dati che le piattaforme Programmatic utilizzano per i bid, se correttamente gestiti, generano valore per gli editori digitali, riportando la “scarsità” in un mercato inflazionato”, conclude Angelini. Al riguardo sono state presentate due case history. Una di Nestlè – Mediacom, che attraverso una accurata verifica della delivery ha consentito all’azienda un risparmio di 275.000 euro e un recupero di 100 milioni di impression non consegnate al tagret. L’altra relativa a Banzai, che ha strategicamente lavorato sulla drastica riduzione dell’inventory focalizzandosi invece sulla qualità della stessa, portando la sua viewability dal 57% (già superiore alla media italiana del 48%) a oltre il 70%.
A latere dell’incontro Angelini si è brevemente soffermato sulla questione Audiweb mobile, conferma l’intenzione dell’azienda di partecipare alla RFP. “La dolorosa comparsa del presidente Enrico Gasperini”, ha commentato, “allunga ovviamente in tempi. Va qui sottolineata la strordinaria lungimiranza del suo approccio: non solo rilevazione dei profili socio-demo delle audience mobili, ma inserimento in tempo reale di tali dati all’interno delle piattaforme di negoziazione”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

La nuova campagna di Armando Testa per Moment e MomentAct in televisione

- # # # # #

“I mal di testa non sono tutti uguali” è la riflessione alla base del concetto della nuova campagna Moment-MomentAct del Gruppo Angelini, firmata da Armando testa, in onda da agosto sulle principali emittenti TV.

A spiegarci i diversi mal di testa, in un laboratorio iper moderno del gruppo Angelini, è una Presenter, una bella donna raffinata sui 35 anni. Per aiutare l’informazione si avvale di due lavagne luminose molto originali: due gigantesche, maestose teste bidimensionali di cristallo leggermente opacizzato.

La Presenter si muove con un simpatico mix di disinvoltura, autorevolezza e vicinanza tra due “sculture” che rappresentano, con differenti vibrazioni grafiche, il mal di testa e il mal di testa forte.

In sinc con le spiegazioni della presenter vediamo arrivare le soluzioni accompagnate dalla caratteristica scia luminosa: la compressa Moment che cancella il mal di testa e la capsula di MomentAct che cancella il mal di testa forte. Soluzioni veloci perché “i bei momenti non possono aspettare”. Il filmato si conclude infatti con una simpatica scena di ritrovato benessere di una giovane che si diverte serena con il suo ragazzo su una giostra da lunapark.

Sotto la direzione creativa di Piero Reinerio, hanno lavorato al progetto l’art Tina Salvato e la copy Mariarosa Galleano. La regia è di Andrea Linke per la casa di produzione Little Bull.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tribe Communication cura la strategia e il posizionamento della Papaya Fermentata Angelini

- # # # # #

Grazie a un’attenta analisi dell’identità del Brand, condotta con il metodo del Cerchio Creativo, Tribe Communication ha individuato la strategia e il nuovo posizionamento della Papaya Fermentata Body Spring, pilastri da cui è partita la realizzazione del nuovo Pack di prodotto.

Da un punto di vista visivo, è stata creata una nuova immagine volta a traghettare il prodotto dal mercato di riferimento attuale verso un segmento di mercato più ampio e diversificato; le scelte grafiche invece hanno avuto l’obiettivo di esplicitare in maniera più immediata l’appartenenza del prodotto Papaya Fermentata Body Spring al Brand Angelini in modo da capitalizzare sul celebre know how scientifico e tecnologico riconosciuto all’azienda farmaceutica italiana. Nel pieno rispetto della matrice identitaria del prodotto, quindi, Tribe Communication ha realizzato un packaging in cui l’aspetto fortemente tecnologico del prodotto si fonde armoniosamente con la naturalità della referenza Papaya Fermentata.

La versione standard del nuovo pack, con 30 bustine di integratore da 3 g è stata realizzata nei toni del verde e sarà affiancata da una versione Intensive, con 12 bustine da 4,5 g, per cui è stato selezionato come colore distintivo un giallo arancio carico.

articoli correlati