MOBILE

Brasile 2014: secondo Perform Group sarà un mondiale a portata di smartphone

- # # # #

Con i sorteggi e la definizione dei gironi di qualificazione alle fasi finali, in calendario venerdì 6 dicembre, prenderà ufficialmente il via la campagna di avvicinamento ai Mondiali 2014, i primi che gli italiani seguiranno su tablet e smartphone. Condotta da Perform Group, leader mondiale nella produzione e distribuzione di contenuti sportivi digitali, in collaborazione con Kantar Media Sport e TV Sport Markets, la ricerca Global Sports Media Consumption Report infatti conferma che i nostri connazionali seguono sempre più spesso lo sport, e in particolare il calcio, attraverso le piattaforme digitali.

Messa da tempo in soffitta la radiolina, la fotografia del tifoso che ci restituisce il Global Sports Media Consumption Report è quella di uno sportivo sempre più connesso e informato in tempo reale. Attraverso social media, app live e dirette streaming, il 38% degli italiani si tiene aggiornato sugli andamenti delle partite direttamente dal proprio smartphone. I trend di crescita sono costanti (+8% la fruizione di contenuti sportivi su mobile rispetto al 2012) e il boom è previsto proprio per i prossimi Campionati del Mondo. Se, infatti, già ora i fan del calcio spendono oltre 2 ore alla settimana sui dispositivi mobile per informarsi delle sorti delle loro squadre del cuore, c’è da scommettere che i numeri cresceranno al salire della febbre dei Mondiali.

Il fenomeno ovviamente è di grande interesse per i brand che, come conferma Andrea Cerasoli, Advertising Sales Director di Perform Group: “sono sempre più inclini a investire nel mobile con applicazioni e contenuti sportivi di alto livello, abbracciando i valori positivi dello sport, e avvalendosi della capacità, unica del calcio, di farli entrare direttamente in contatto con il cuore e le emozioni dei tifosi”.

L’edizione 2013 di Global Sports Media Consumption Report è disponibile su www.knowthefan.com

articoli correlati