BRAND STRATEGY

#MakeITEtsy!”: 4 visual artist d’eccezione per la nuova campagna social Etsy

- # # # # # # #

Etsy

Etsy, il marketplace globale di prodotti artigianali e vintage, ha lanciato la nuova campagna social “#MakeITEtsy!” animata dalle poliedriche opere di 4 illustratori d’eccezione: Bernulia, Ale Giorgini, Diego Cusano e Virgola.

I quattro visual artist raccontano l’opportunità che Etsy rappresenta per tutti i creativi che vogliano vendere le proprie opere a oltre 34 milioni di acquirenti nel mondo. Il titolo stesso della campagna gira attorno a “make it”, evidenziando come il marketplace valorizzi l’arte del fare e offra al pubblico un’ampia scelta di articoli di alto valore artigianale, made in Italy.

Diventando “Etsyer”, Bernulia, Ale Giorgini, Diego Cusano e Virgola entrano a far parte di una community internazionale di 2 milioni di venditori che ogni giorno offre al pubblico articoli unici, fatti a mano e personalizzabili.

Nel corso della campagna i quattro artisti, da veri imprenditori creativi di Etsy, aprono e gestiscono il proprio Etsy Shop curandone personalmente ogni aspetto, dalla pubblicazione di un’inserzione, alla chat con i clienti, fino alla spedizione dei singoli pezzi in vendita. Il racconto sarà poi esteso sui loro canali social per approfondire i particolari salienti di quest’esperienza, condividendo scoperte, consigli e traguardi attraverso gli hashtag #MakeITEtsy e #Italiansmakeitbetter.

Il fiore all’occhiello della vetrina di ciascuno dei quattro shop è la limited edition creata in esclusiva per Etsy, acquistabile sul marketplace fino a esaurimento pezzi. La realizzazione delle edizioni limitate verrà documentata da Collater.al, il web magazine di riferimento per la cultura artistica contemporanea, partner nella diffusione della campagna #MakeITEtsy.

Giulia Bernardelli, in arte Bernulia, è la prima artista dei quattro a inaugurare il suo negozio su Etsy. Le sue celebri composizioni – incredibili ed effimere perché fatte di fiori, foglie, caramelle, frutti o ingredienti dalla cucina – non sono mai state messe in vendita. Questa volta l’artista fa un’eccezione realizzando delle foto e vendendole su Etsy. Dopo di lei apriranno nell’ordine i negozi Etsy di Ale Giorgini, Diego Cusano e Virgola, per dare voce ai diversi stili che animano la piattaforma.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Illustri Festival inaugura la sezione charity con Medici Senza Frontiere

- # # # # #

Illustri Festival

Illustri Festival sbarca per la prima volta a Milano sabato 13 e domenica 14 maggio con una due giorni di eventi a ingresso libero e gratuito in BASE Milano, via Bergognone 34 (sabato dalle 11 alle 24, domenica dalle 11 alle 19).

L’appuntamento è un’anteprima della biennale di illustrazione che anche quest’anno, come ormai da tradizione, si svolge a Vicenza (dal 27 maggio al 25 giugno), presso la Basilica Palladiana e altri suggestivi luoghi della città. Da capogiro i numeri di questa terza edizione: 505 opere esposte, 93 artisti coinvolti, 8 mostre e 7 workshop previsti complessivamente durante la preview milanese e il festival di Vicenza.

Quest’anno, inoltre, per la prima volta Illustri ha una sezione charity realizzata in collaborazione con Medici Senza Frontiere (MSF). In mostra, infatti, anche 13 opere ispirate alla campagna #Milionidipassi promossa dall’organizzazione medico umanitaria per sensibilizzare l’opinione pubblica sul dramma delle popolazioni in fuga da guerre, persecuzioni e povertà.

L’immagine simbolo dell’iniziativa benefica è realizzata da Riccardo Guasco, in arte “rik”, giovane e affermato illustratore influenzato da movimenti come il cubismo e il futurismo. I suoi lavori appaiono sulle campagne pubblicitarie di alcuni fra i più importanti marchi internazionali, ma anche su libri, riviste e biciclette.

L’inedito artwork di “rik” per MSF raffigura una famiglia in fuga: mamma, papà e due bambini, di cui uno in fasce. Con sé hanno solo pochi averi custoditi in un sacco; la bambina più grande stringe in mano un orsacchiotto, scampolo di una normalità interrotta all’improvviso. Sullo sfondo una colonna di persone in movimento, come loro.

L’illustrazione è stata riprodotta sulle magliette realizzate pro bono per MSF da T-shirt.it, disponibili sull’omonimo sito (dal 13 maggio) e presso i bookshop del Festival a Milano e a Vicenza. Qui sarà possibile trovare anche le stampe di tutte le opere dedicate a #Milionidipassi. Le 13 tavole autografate, invece, saranno in asta online su eBay dal 12 maggio al 27 giugno. Tutto il ricavato della sezione charity di Illustri sarà devoluto a favore di MSF per sostenere la campagna #Milionidipassi.
Fitto il programma degli eventi della preview milanese di Illustri Festival.

La presentazione ufficiale della manifestazione è sabato 13 maggio alle 19 con Ale Giorgini, presidente dell’Associazione Illustri, e Giuska Ursini di Medici Senza Frontiere. Ma gli appuntamenti iniziano già nella mattina, a partire dalle 11. La due giorni, infatti, è animata da esposizioni, talk, workshop e mini lezioni con illustratori professionisti a cui è possibile partecipare gratuitamente (per iscrizioni illustrifestival.org). Ospite d’onore Noma Bar, artista israeliano di fama internazionale, che sabato alle 18 presenterà in anteprima mondiale la sua nuova monografia Bittersweet.
A chiudere entrambe le giornate Illuspritz drinks&sounds, ovvero aperitivo con dj set, sabato dalle 19 e domenica dalle 18.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Jeep scende in campo con Juventus nel match clou dell’anno

- # # # # # # # #

Jeep, da tre stagioni Official Sponsor della Juventus, sarà accanto a loro anche per la partita più importante del 2015. Renegade, il SUV compatto made in Italy, accompagnerà i tifosi lungo la strada che da Torino porta a Berlino e animerà la vigilia “vestendo” di bianconero la capitale tedesca. Un’avventura on the road, in pieno spirito Jeep, che culminerà con la finalissima dell’Olympiastadion.

Il marchio Jeep ha organizzato numerose attività che accompagneranno squadra e tifosi bianconeri verso la finalissima di Berlino. Un vero e proprio viaggio, a bordo di Renegade, il SUV compatto dall’indole off-road. Del resto, la strada che conduce ai traguardi più importanti non è mai agevole, e per percorrerla occorre la vettura giusta. Le sorprese sono già iniziate questa mattina, quando quattro tifosi juventini utenti di BlaBlaCar, la più grande community di ridesharing al mondo su lunghe distanze, hanno vissuto lo stupore di trovare una Jeep Renegade “zebrata” di fronte allo Juventus Stadium. La prima vettura Jeep made in Italy è partita per raggiungere la capitale tedesca, e i tifosi viaggeranno insieme e potranno documentare la loro trasferta con foto e tweet. Il racconto dell’itinerario e l’attesa del match clou verrà condiviso in tempo reale anche dai canali ufficiali di Blablacar e Jeep-People attraverso gli hashtag #ceneandiamoaberlino, #roadtoberlin, #forzaj e #BlaBlaJeep.

Renegade non passerà certo inosservata per le strade di Berlino. Una flotta di 50 esemplari zebrati animerà i luoghi più iconici della città, costituendo un’autentica attrazione per i passanti e le migliaia di tifosi che si riverseranno nella capitale. Alcune di queste vetture saranno guidate dagli X Ambassadors, la famosa band indie-rock statunitense che ha composto e cantato il brano “Renegades”, colonna sonora dell’ultima campagna di comunicazione dedicata al SUV compatto. La collaborazione tra il brand Jeep e gli X Ambassadors è emblematica dei valori del marchio in cui si riconosce chiunque scelga di guidare Renegade: giovani metropolitani che amano la musica indipendente, una vita sociale attiva e l’avventura ovunque si possa celare. Berlino è il palcoscenico ideale, la rincorsa bianconera al trofeo più ambito il contesto più esaltante.

Gli X Ambassadors gireranno per Berlino per distribuire ai loro fan, a quelli della Juventus e ai berlinesi, gli introvabili biglietti per un’esibizione in pieno stile “Renegades”: sabato 6 dalle 19 si esibiranno infatti dal vivo sul “roof top” di un famoso locale del quartiere più in voga di Berlino, Kreuzberg. Un omaggio a Jeep e un incitamento a Juventus in vista della partita, che sarà trasmessa su un maxischermo alla fine del concerto in modo da soddisfare gli appassionati di musica e quelli del grande calcio.

Migliaia di tifosi si riverseranno a Berlino da tutte le parti del mondo. Tra questi, quattro utenti di BlaBla Car la raggiungeranno a bordo di una Jeep Renegade zebrata, inoltre ce ne sarà uno che lo farà scarpinando: è Nicolò De Marchi. Questo grande tifoso bianconero aveva pronunciato il suo fioretto in occasione della semifinale: in caso di vittoria, avrebbe dovuto raggiungere l’Olympiastadion a piedi. Così ha risposto all’hashtag lanciato da Juventus #SeAndiamoInFinale. Per premiare la sua passione bianconera, la società ha così deciso di regalargli un biglietto per la partita, e per aiutarlo nell’impresa Jeep ha messo a disposizione una Renegade che lo seguirà attraverso la Svizzera, il Liechtenstein e la Germania, per un totale di 1.100 chilometri, suddivisi in otto tappe. Nei passaggi più critici, come il valico delle Alpi, Nicolò avrà a disposizione 20 km a bordo di Renegade per ogni suo anno di passione bianconera: un totale di 440km.

Chi non avrà modo di raggiungere la capitale tedesca potrà seguire tutte le attività Jeep collegandosi ai canali social ufficiali di Jeep-People e Jeep Italia, e proprio mentre la Juventus sarà in campo, grazie a una partnership con Twitter, per la prima volta in Italia un team di esperti digitali darà vita a una campagna di “creative real-time marketing”. Seguendo i profili @JeepItalia e @Jeep_People, infatti, si potranno leggere in tempo reale speciali contenuti realizzati in base a ciò che accadrà sul campo di gioco, mentre la firma esclusiva delle immagini che accompagneranno i post sarà del famoso illustratore Ale Giorgini che interpreterà in modo creativo i momenti salienti della partita coinvolgendo il pubblico in maniera originale.

Uno speciale incitamento giungerà poi alla Juventus simbolicamente da ogni parte del mondo, grazie a un’iniziativa firmata FCA dedicata ai suoi dipendenti. Attraverso un video messaggio, i tifosi hanno fatto sentire il loro calore ai calciatori impegnati nella finalissima interpretando il famoso motto bianconero “Fino alla fine Forza Juventus”. Il video che sintetizzerà questa iniziativa sarà pubblicato sulla intranet aziendale e condiviso sulle piattaforme web e social di Jeep e Juventus. L’originale progetto costituisce, oltre a una bella manifestazione di tifo, sportività e vicinanza ai colori italiani, anche la prima iniziativa che “chiama in campo” tutti i dipendenti per un progetto globale.

articoli correlati