BRAND STRATEGY

Conad si affida a WPP Italia. Jane Reeves coordinatrice, con Aldo Biasi consulente

- # # # # # #

conad

WPP Italia comunica che, in seguito alla decisione di Conad di affidare al Gruppo la gestione delle proprie attività di comunicazione, ha avviato la creazione di un team di lavoro dedicato.

La gestione delle attività di marketing digitale e creative saranno affidate all’agenzia J. W. Thompson, la gestione dei media a Media Club mentre alcune iniziative di social media saranno seguite da H&K Strategies.

Team leader e coordinatrice del gruppo di lavoro dedicato sarà Jane Reeve che, per la parte di sviluppo creativo,  sarà coadiuvata da Aldo Biasi in qualità di consulente esterno vista la sua decennale esperienza sul brand Conad.

Il lavoro inizierà nel mese di gennaio del 2019.

articoli correlati

MEDIA 4 GOOD

Aldo Biasi Comunicazione firma la nuova campagna lasciti della Lega del Filo d’Oro

- # # #

Aldo Biasi Comunicazione

“Un sussurro nel silenzio, una luce nel buio” è questo il concept alla base della creatività della nuova campagna lasciti on air fino al 5 febbraio di Lega del Filo d’Oro e ideata dall’agenzia Aldo Biasi Comunicazione.

“Tutti i colori del buio” è una campagna adv dall’alto valore simbolico ideata con l’obiettivo di rompere gli schemi nella comunicazione sul tema della solidarietà testamentaria. Lo spot della campagna ha l’obiettivo di far riflettere su quanto il buio accomuni un lascito testamentario, ultimo gesto di solidarietà prima della morte, alla dimensione in cui vivono costantemente immerse le persone sordocieche e come questo possa diventare e trasformarsi, invece, in una luce nella vita delle persone attraverso i progetti concreti della Lega del Filo d’Oro.

“Quando si tratta affrontare, in comunicazione, il tema delle persone sordocieche, bisogna farlo con grande misura e rispetto. È un dramma così grande che a nostro avviso non è rappresentabile. Per la campagna a sostegno dei lasciti testamentari a favore delle persone sordocieche curate e assistite dalla Lega del Filodoro, abbiamo invece deciso di non rispettare i canoni che si seguono tradizionalmente nelle campagne adv, ma di scegliere il massimo minimalismo con uno schermo nero con una piccola luce al centro”, dichiara Aldo Biasi, Presidente dell’agenzia creativa Aldo Biasi Comunicazione. Quello delle persone sordocieche è un universo fatto di buio e silenzio, ma l’impegno quotidiano della Lega del Filo d’Oro riesce a renderlo un po’ meno scuro e silenzioso e ricevere un lascito testamentario apre per tutti loro un debole, ma importantissimo spiraglio di luce e di speranza”.

Per la Lega del Filo d’Oro i lasciti solidali racchiusi nei testamenti sono un bacino fondamentale per continuare a sostenere e progettare le attività rivolte per la cura e l’assistenza delle persone sordocieche e delle loro famiglie e offrire sempre più servizi di cura, assistenza, formazione del personale sanitario coinvolto in un numero sempre crescente di regioni italiane.

“Siamo stati tra i primi in Italia a dare vita a campagne adv sui lasciti testamentari. Inserire un lascito nelle ultime volontà per la Lega del Filo d’Oro significa aiutarci a garantire servizi di alto livello per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. Ci auguriamo che questa campagna stimoli una riflessione sul valore e l’importanza di un gesto di solidarietà che può fare la differenza nella vita delle persone sordocieche e delle loro famiglie”, dichiara Rossano Bartoli, Segretario Generale della Lega del Filo d’Oro

La campagna vivrà con uno spot tv e radio, su stampa e affissioni.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Conad rinnova posizionamento, payoff e creatività con Aldo Biasi Comunicazione

- # # # # #

Conad lancia, a partire da oggi, la nuova comunicazione che coinvolgerà e caratterizzerà tutte le attività per i prossimi anni. Nuovi il posizionamento, il payoff, la creatività, i format televisivo e radiofonico, il linguaggio. Novità che hanno in comune un dato originario e distintivo dell’insegna: il socio imprenditore, il cui impegno si è da sempre caratterizzato per la vicinanza al cliente, la specifica sensibilità alle sue esigenze e la costante attenzione alla qualità del prodotto offerto. Tutto ciò rende il punto di vendita Conad molto più di un insieme di scaffali carichi di merce e di offerte più o meno convenienti, ma un posto dove chi fa la spesa, oltre ai prodotti, trova soprattutto persone.

E “Persone oltre le cose” è il nuovo payoff che sintetizza il posizionamento dell’insegna.

 

Attorno a questo concetto l’agenzia Aldo Biasi Comunicazione ha sviluppato una creatività televisiva dove viene enfatizzata la passione del socio Conad per il suo lavoro, il negozio e i clienti, “tanto da non dormirci la notte”.
Dieci i soggetti, che copriranno tutta la pianificazione 2013,realizzatia dalla casa di produzione New Avana Film per la regia di Felix De Castro e la fotografia di Juanmi Azpiroz e Renato Alfarano.
Alla campagna televisiva si affianca una forte pressione radiofonica la cui creatività e linguaggio tendono a utilizzare al meglio il mezzo e a dare spazio in modo particolare alle specifiche promozioni che la catena attuerà su tutto il territorio nazionale. Tra queste una particolarmente significativa, anche in chiave istituzionale, è l’operazione “Prezzi bassi e fissi” che consiste nell’offrire tutti quei generi indispensabili alle famiglie italiane aprezzi veramente bassi e bloccati fino al 30 giugno, a riprova di una sensibilità di Conad e dei suoi soci alle contingenti problematiche delle famiglie.

articoli correlati