AZIENDE

Reso noto oggi l’accordo per l’integrazione tra Italiaonline e Seat Pagine Gialle

- # # # # # #

Italiaonline, Libero acquisition, e i fondi di investimento Avenue e Goldentree hanno reso noto oggi di aver sottoscritto un accordo d’investimento avente a oggetto l’integrazione fra Italiaonline e Seat Pagine Gialle. L’obiettivo è la creazione del leader di mercato in Italia nel settore della pubblicità digitale e dei servizi internet per le piccole e medie imprese in Italia attraverso la fusione tra Italiaonline S.p.A. e SEAT Pagine Gialle S.p.A.

L’archiettura finanziaria dell’operazione è piuttosto articolata e passa attraverso diverse fasi successive, iniziando con il conferimento a Italiaonline (controllata per il 100% da Libero Acquisition Sarl) della azioni Seat PG detenute dai fondi sopracitati (pari al 53,9% delle azioni ordinarie), in cambio di azioni di nuova emissione di Italiaonline pari a circa il 33,8% del relativo capitale sociale. Ovviamente l’operazione è soggetta al placet di Antitrust e AGCom, e si prevede avrà luogo nel prossimo mese di agosto.
Successivamente Italiaonline lancerà un’OPA obbligatoria sulle restanti azioni ordinarie Seat in circolazione al prezzo di 0,0039 euro cadauna, per arrivare quindi alla fusione per incorporazione di Italiaonline in Seat PG.
Al termine della fusione, che si prevede verrà deliberata dai rispettivi CdA entro il 2015 e completata nel corso dell’anno prossimo, previo ottenimento dell’approvazione delle Autorità di riferimento e delle parti collegate, Seat continuerà – secondo quanto anticipato oggi – ad essere quotata alla Borsa di Milano. Italiaonline provvederà, se necessario, a creare un flottante adeguato.

articoli correlati