AGENZIE

Adverteam vince la gara indetta da Barilla per il “Pasta World Championship”. We Are Social firma la digital strategy dell’evento

- # # # # # #

Adverteam

Nuova meccanica di gara, inedite location, capacità organizzativa già dimostrata sul campo, abilità multitasking e creazione di contenuti: questi gli ingredienti della ricetta firmata Adverteam che ha vinto la gara indetta da Barilla per l’organizzazione della settima edizione di “Pasta World Championship”. L’evento internazionale, che avrà luogo il 24 e 25 ottobre a Milano, vedrà sfidarsi 18 giovani talenti tra i migliori cuochi under 35 del mondo di fronte a un pubblico di 400 addetti ai lavori provenienti da oltre 17 Paesi.

“Collaboriamo con Barilla da oltre 10 anni per l’organizzazione di eventi speciali e progetti di proximity marketing”, commenta Guido Cerretani di Adverteam, supervisor del progetto. “Per il Pasta World Championship abbiamo messo in campo tutta la nostra esperienza e la nostra creatività, lavorando in sinergia con l’agenzia We Are Social per la parte di Digital Strategy e con Hopscotch per Pr e ufficio stampa. Puntiamo a realizzare un’edizione ancora più strabiliante delle precedenti grazie alla passione che abbiamo messo nella cura di ogni minimo dettaglio dedicando oltre 4 mesi all’ingegnerizzazione dell’evento”.

La location e gli eventi

La location scelta dall’agenzia milanese per la competizione è Pelota, nel cuore di Brera, allestita per l’occasione da Adverteam in collaborazione con Giò Forma Studio Associato, con isole attrezzate, parterre riservato alla giuria di chef stellati e area organizzata per accogliere gli ospiti internazionali selezionati tra importanti influencer, giornalisti e professionisti del settore.

Uno spazio unico e ricercato, reso ancora più poliedrico grazie alla vestizione digitale della location orchestrata da Adverteam con videoproiezioni sulla grande parete 40x6m che scandiranno i diversi momenti dell’evento con immagini, contributi video, contenuti aziendali e suggestioni emozionali.

E se la gara sarà coinvolgente, sicuramente lo sarà altrettanto l’esclusiva cena “Blue Dinner” organizzata presso il ristorante panoramico Torre di Fondazione Prada, sede inedita per questo genere di eventi. Tra un talk e una sfida ai fornelli, la seconda giornata di gara decreterà il vincitore dell’ambito titolo “Master of Pasta 2018” a cui seguiranno grandi festeggiamenti. Il “Pasta Party” di giovedì sera culminerà in uno special show in cui cucina live e dj set si fonderanno in un’originale commistione di suoni e sapori.

Per il Pasta World Championship 2018, Adverteam firma la produzione dell’evento, dall’ideazione della nuova meccanica di gara alla scelta e allestimento delle location. E ancora, selezione dei conduttori, testi e regia, grafiche e contributi video, logistica e gestione dei transfer, entertainment, organizzazione “Blue Dinner” e “Pasta Party”.

Credits

Guido Cerretani: supervisor
Alberto Damiani: direzione creativa
Allegra Calbi: project leader
Sara Radaelli: account
Nicola Giuliani: content director
Samir Katana, Martina de Rui e Marsha De Marzo: art direction
Giulia Velardo: producer
Martina Valota: jr producer
Lara Casirati: logistic coordinator

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Palazzo Reale si tinge di blu Nivea per il lancio della nuova linea Hyaluron Cellular Filler

- # # #

nivea, adverteam

Successo per il PR launch event della nuova linea di prodotti anti age Nivea Hyaluron Cellular Filler, tenutosi nella suggestiva cornice di Palazzo Reale a Milano alla presenza di un’ambasciatrice d’eccezione, Monica Bellucci. Una serata di gala che ha visto la partecipazione di oltre 200 ospiti fra giornalisti e influencer italiani ed internazionali del mondo beauty e lifestyle.

Ad orchestrare ogni dettaglio, dal concept agli allestimenti, Adverteam che ha messo in campo tutto il suo il know-how e la sua creatività per realizzare un evento di tale portata in meno di un mese. “Beiersdorf è un cliente storico della nostra agenzia” commenta Alberto Damiani, socio di Adverteam, “e aggiudicarci la gara per la realizzazione di un progetto così strategico è stato particolarmente sfidante. Il nostro obiettivo era fondere i valori di famiglia, autenticità, fiducia e femminilità che da sempre contraddistinguono il brand Nivea con l’eccezionalità di un appuntamento che fosse davvero unico, curando ogni dettaglio con una sincronizzazione del timing al secondo”.

A partire dalla scelta di una location da “wow effect”, ma tutt’altro che semplice: la prestigiosa Sala delle Cariatidi di Palazzo Reale, simbolo dell’eccellenza artistica italiana, luogo centrale nella vita e nella storia della città, che raramente viene concessa per l’organizzazione di eventi di carattere commerciale. “Per enfatizzare il prestigio e l’esclusività del luogo, abbiamo studiato insieme ai designer di Giò Forma un allestimento elegante e glamour che ha tinto di blu Palazzo Reale, creando un’atmosfera suggestiva e inedita” spiega Sara Bianchi, senior account di Adverteam. Illuminati da giochi di luce sulle tinte del bianco e del blu Nivea, raffinati salottini lounge hanno fatto da cornice al cuore della scenografia: un grande palco centrale dotato di maxi schermo per accogliere l’ospite d’onore. Ad amplificare il tutto l’elemento ricorrente degli specchi, da quelli antichi già presenti nella sala a quelli riprodotti sugli espositori, da sempre simbolo di femminilità e icona di bellezza.

“Trattandosi di una location storica che in quanto tale richiede particolari accorgimenti, abbiamo puntato su soluzioni ‘smart’ con allestimenti self standing ma di grande effetto scenico, come il tavolo digitale con monitor touch per fruire informazioni sui prodotti e sulla filosofia Nivea” sottolinea Allegra Calbi, senior producer di Adverteam. Inoltre, abbiamo dovuto fare i conti con la regolare apertura al pubblico di Palazzo Reale, con la conseguente necessità di programmare la preparazione dell’ingresso e delle sale proprio all’ultimo momento”. Ma un grande evento richiede anche un’attenta gestione del backstage. “Gli allestimenti all’interno di Palazzo Reale non hanno riguardato solo la scalinata e la sala principale” spiega Allegra Calbi. “Nella sala delle Otto colonne abbiamo allestito un set ad hoc utilizzato prima e dopo l’evento per interviste one-to-one e per il meet and greet con Monica Bellucci, moderato da Cristina Parodi”.

Ritmo serrato anche per la serata, programmata e diretta dall’agenzia milanese. Le porte di Palazzo Reale si sono aperte agli ospiti di NIVEA alle 19.30 con un welcome cocktail in attesa dell’arrivo di Monica Bellucci, programmato per le 20.00. Sul palco anche Andrea Mondoni, General Manager Beiersdorf Sud Europa per la presentazione di prodotto. A condurre la serata un volto noto della TV italiana, Cristina Parodi, scelta da Adverteam per dare un taglio istituzionale e giornalistico all’incontro tra due icone di bellezza: quella italiana, cinematografica e ammirata dal mondo intero di Monica Bellucci e quella fatta di cura per la pelle e di un profondo legame con le consumatrici di Nivea. A seguire la proiezione in anteprima assoluta dello lo spot in versione Director’s Cut da 60”, diretto dal celebre regista Bruno Aveillan accompagnato dal video di backstage. E per concludere con stile, cena a passaggio con il catering stellato di Andrea Ribaldone, chef dell’Osteria Arborina, sul sottofondo di un dj set d’atmosfera. All’uscita gli ospiti sono stati omaggiati con un’elegante Bag Nivea contenente una prestigiosa couvette di prodotti limited edition, progettata da Adverteam appositamente per la serata.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Adverteam sviluppa per GROHE, un articolato progetto alla Milano Design Week 2018

- # # # #

GROHE - Adverteam

20 anni di esperienza nell’organizzazione di eventi, creatività e capacità di dar vita a inedite brand experience: questo il mix messo in campo da Adverteam che ha vinto la gara indetta da GROHE, leader globale nel settore idrosanitario, per un articolato progetto da svilupparsi in occasione della Milano Design Week 2018 e non solo.

L’agenzia milanese, nota per l’abilità di creare esperienze immersive nella marca, è stata scelta da GROHE per ideare un’installazione di forte impatto in occasione della presentazione della nuova linea ATRIO. Tra le più coinvolgenti e scenografiche del Fuori Salone, l’installazione ingegnerizzata da Adverteam in concerto con il Design Team di GROHE ha offerto un’esperienza emozionale ai visitatori del nuovo showroom GROHE Italia, prestigiosa location nel cuore di Milano completamente rinnovata per diventare punto di riferimento dell’azienda nel mondo.

Durante la MDW, il nuovo flagship ha ospitato un fitto calendario di eventi organizzati e gestiti da Adverteam, ideati per offrire ai diversi ospiti (architetti, designer, installatori, professionisti e stampa nazionale e internazionale) un momento esperienziale presentando i nuovi prodotti attraverso un’installazione unica ad alto contenuto di arte, design e tecnologia, il tutto con la cornice di ricercate attività di animazione.

L’installazione “ATRIO Experience Cube” racconta il DNA della nuova collezione, che può essere definito da due parole: elegance per il design e precision per la componente tecnologica.

“Abbiamo raccontato questa dicotomia attraverso uno spettacolo di musica e acqua da cui prende vita un gioco di riflessi: il prodotto affiora da una vasca di 30 mq illuminata da un grande schermo Led che riproduce un effetto specchio quando la luce è chiara e diventa trasparente quando la luce è scura”, spiega Alberto Damiani, socio di Adverteam. “Il video racconto multimediale è stato ideato con l’ambizione di far percepire le due anime del prodotto, quella più estetica e quella più tecnologica, riconducili ai due colori: il bianco che permette di apprezzarne la forma e il nero che ne enfatizza le peculiarità ingegneristiche”.

Ma se la MDW cala il sipario, continua l’attività organizzata da Adverteam per GROHE. Il Salone del Mobile, infatti, è stato per l’azienda l’occasione per ritrovarsi a Milano, organizzando con il supporto logistico dell’agenzia, una serie di riunioni e workshop che proseguiranno fino al 26 aprile. A cura di Adverteam, accoglienza di ospiti provenienti da tutto il mondo, transfer, rooming, gestione dei meeting e tour della città con tappa allo showroom di Via Crocefisso per vivere l’esperienza interattiva dell’installazione che rimarrà attiva fino a fine mese.

“Per sviluppare un progetto così articolato abbiamo collaborato a stretto contatto con il team di GROHE per 6 mesi”, racconta Damiani. “Una collaborazione sinergica che è andata ben al di là del semplice evento, sviluppando un progetto poliedrico dalla duplice valenza: comunicazione esterna e kick off aziendale”.

Il team di Adverteam
Alberto Damiani – Direzione Creativa; Allegra Calbi – Project Leader; Sara Radaelli – Account Executive.

Gli incarichi di Adverteam
Concept, Direzione Creativa, Organizzazione eventi, Selezione Location, Transfer, Accomodation, Entertainment, Coordinamento Generale.

articoli correlati

AGENZIE

Adverteam si aggiudica la gara Barilla per l’organizzazione del Pasta World Championship 2017

- # # #

Barilla Pasta World Championship 2017

Barilla sceglie Adverteam per l’organizzazione della sesta edizione di “Barilla Pasta World Championship”, evento internazionale che celebra il futuro del piatto più iconico della cucina italiana.

In gara 19 chef under 35, selezionati in collaborazione con la scuola internazionale di Cucina Italiana Alma, in rappresentanza di 15 nazioni e 4 continenti. Fino al 29 settembre questi giovani talenti interpreteranno l’anima glocal della pasta al cospetto di una giuria composta da 5 chef stellati italiani e 2 esperti internazionali, di fronte a un pubblico selezionato di 200 addetti ai lavori, tra cui nutrizionisti, critici gastronomici, giornalisti, accademici e influencer provenienti da tutto il mondo.

A fare da scenario alla competition, che si articolerà su 3 giornate, due location tra cui il Palazzo del Ghiaccio di Milano, che i primi due giorni ospiterà le qualificazioni e le semifinali, e l’Academia Barilla di Parma dove i 3 finalisti si sfideranno per aggiudicarsi il titolo di campione del mondo della pasta e l’ambita scultura-premio “Trafila”.

L’agenzia milanese Adverteam firma produzione evento, conduzione, contributi video, scelta e allestimento delle location e l’intera logistica dell’evento. Inoltre, ha organizzato appuntamenti collaterali come l’aperitivo di benvenuto per chef e giudici presso l’hotel Echo di Milano, l’esclusivo Gala Dinner firmato dallo Chef Enrico Bartolini per 200 ospiti nella suggestiva cornice del Mudec e la cena presso la sede Barilla a Parma.

“Barilla Pasta World Championship ci vede alla guida di una competition dalla portata mondiale dove sono tantissimi i dettagli che devono essere curati con la massima precisione. Si tratta di un evento molto articolato, rivolto a target estremamente selezionati. Al di là dell’orgoglio di aver vinto la gara indetta da Barilla, siamo impazienti di poter mettere a frutto tutta la nostra esperienza per contribuire al successo dell’iniziativa. Adverteam, forte di oltre 20 anni di attività nell’organizzazione di eventi e con un consolidato background nel below the line, offre a Barilla un supporto a tutto tondo mettendo in campo professionalità poliedriche che vanno dallo studio dell’allestimento alla delicata gestione dei transfer di numeriche importanti di ospiti provenienti da tutto il mondo. A questo mix si aggiungono capacità creativa, gusto estetico, originalità e meticoloso dosaggio dei singoli ingredienti per garantire una ricetta perfetta”, ha commentato Guido Cerretani di Adverteam, supervisor del progetto.

Il team di Adverteam:
Direzione Creativa: Alberto Damiani 
Supervisor: Guido Cerretani
Autore: Mauro Belloni 
Project Leader: Federica Uboldi 
Art Direction: Samir Katana 
Direttore Produzione: Nicola Giuliani 
Account Jr: Erica Maddaloni 
Grafica: Luca Sabatini 
Accomodation & Transfer: Oscar Guastalla 
Design: Giò Forma

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Donna Moderna e Adverteam lanciano Beauty Experience. A Hunbranded la comunicazione

- # # # # # # #

Donna Moderna Beauty Experience

Donna Moderna, il settimanale diretto da Annalisa Monfreda, organizza Donna Moderna Beauty Experience, due giorni tutti dedicati alla bellezza: uno dei temi di maggior interesse per il proprio pubblico.

Il 20 e 21 maggio i Bagni Misteriosi (Via Carlo Botta 18, a Milano), diventeranno un esclusivo ‘centro di bellezza’ e saranno teatro di numerose attività realizzate con Garnier e Lancôme, che coinvolgeranno tutti i partecipanti in modo gratuito.

“Da anni Donna Moderna porta avanti un’idea di bellezza che oggi è, finalmente, di tendenza: bellezza come autenticità e coraggio di essere sè stessi, ma anche bellezza come impegno e cura. Raccontare e mettere in pratica questa filosofia’ in un weekend aperto a tutte le lettrici è per noi un’opportunità straordinaria. E sono sicura che tutti coloro che parteciperanno al nostro Beauty Experience torneranno a casa con ben chiara in mente una missione personale di bellezza”, ha dichiarato Annalisa Monfreda.

Per questo weekend di maggio lettrici e utenti potranno infatti partecipare a oltre 230 iniziative: ci saranno beauty bar, beauty workshop, trattamenti beauty, beauty talk e yoga lounge.
Nei beauty bar invece di gustare delizie culinarie, si ‘assaggeranno’ creme, trattamenti di bellezza per il viso, maschere e shampoo per la cura dei capelli con Garnier e si proveranno profumi e le ultime novità di make up con Lancôme.
Esperti make up artist mostreranno come esaltare la propria bellezza grazie alla scuola di trucco di Lancôme, in più incontri e laboratori per parlare di pelle, colorazione e cura del capello con Garnier.

Sarà possibile prenotare il proprio ‘momento dedicato alla bellezza’ sul sito, lettrici e utenti potranno riservare il loro appuntamento beauty gratuito.

“Siamo molto felici che il Gruppo L’Oréal abbia sposato questa iniziativa così importante per noi. La costruzione di grandi eventi corali, come nel caso di Donna Moderna Beauty Experience, rappresenta una delle evoluzioni del ruolo della concessionaria pubblicitaria oggi. E ‘corali’ significa che questo tipo di operazioni nascono dalle collaborazioni tra editore, concessionaria, clienti e partner. Non ultimi collaborano gli utenti: di fatto sono loro che ne decretano il successo intervenendo e partecipando alle attività proposte. È un cambiamento di paradigma che ci sta dando grandi soddisfazioni, e sul quale vogliamo continuare a lavorare”,  ha dichiarato Davide Mondo, Amministratore Delegato di Mediamond.

Donna Moderna, primo network editoriale femminile, è un ecosistema che attraverso il magazine, i canali web e social, abbraccia complessivamente una audience di 11,2 milioni di contatti netti tra lettori e utenti, in grado di ampliarsi e svilupparsi ulteriormente grazie a questo tipo di attività sul territorio (4 milioni di lettori mensili, con una diffusione di 230 mila copie. 8,2 milioni di utenti unici – Audiweb View febbraio 2017 – e 500.000 follower su Twitter e 580.000 fan su Facebook).

Il 20 e 21 maggio si potrà anche scattare e ricevere un’istantanea di bellezza, praticare yoga e imparare nuove tecniche di rilassamento e assistere alla sfilata delle ‘donne vere’.
In più una mostra fotografica dedicata alle protagoniste di copertina del magazine, ritratti di donne vere che rappresentano la bellezza secondo il brand e vari spettacoli dedicati a danza e musica. Con Donna Moderna si potrà infatti assistere ai concerti dal vivo di tre musiciste di Milano Piano City – l’evento che nel weekend del 19, 20 e 21 maggio trasforma la città in un palco musicale. Gli hashtag dell’iniziativa sono: #dmbeautyexperience e #dmbex.

Per chi non potrà essere presente all’evento, ci sarà la possibilità di seguire in diretta sul profilo Facebook di Donna Moderna alcuni appuntamenti e su Twitter il live twitting delle due giornate. Tutti i consigli beauty, inoltre, saranno ripresi sul reportage dedicato all’evento con foto, video e racconti delle giornaliste del magazine.

Donna Moderna Beauty Experience è realizzato grazie al supporto dei main sponsor Garnier e Lancôme e degli sponsor Instax di Fujifilm, Acqua Mood e Natura Buona di Spumador, YogaEssential e Caffè Pellini.

A sostegno di Donna Moderna Beauty Experience è stata realizzata una campagna di comunicazione a cura di Hunbranded pianificata su stampa, web e canali social.

L’evento è stato organizzato da Adverteam.

articoli correlati

AGENZIE

Nasce CC-CP: video content creation senza limiti al servizio dei brand

- # # # # # # #

video

Dall’esperienza di Adverteam, storica agenzia milanese around the line specializzata in strategie di comunicazione non convenzionali realizzate utilizzando in modo creativo media tradizionali, nasce CC-CP, società con anima e vocazione digitale che disintermedia la filiera della produzione di contenuti video utilizzando il crowdsourcing e amplificandone ulteriormente le potenzialità comunicative grazie all’utilizzo dei social network.

“Oggi il video è indiscutibilmente il contenuto principe del web, i social network si stanno trasformando in repository e i brand in media company. Con CC-CP vogliamo essere portatori di innovazione anche nel digitale, rispondendo alle esigenze dei committenti con un sistema disruptive per creare contenuti e sviluppare traffico social”, spiega Alberto Damiani, socio fondatore di CC-CP. “Il tema della produzione video, infatti, è molto contemporaneo e riguarda svariati comparti aziendali che vanno oltre le classiche esigenze del marketing e dei social media manager, come ad esempio la comunicazione interna”.

CC-CP, con sede a Milano e Roma, è l’acronimo di Contest Creativi e Creative Production. Il suo core è il video crowdsourcing che realizza in qualità di partner di aziende e agenzie di comunicazione, in una versione ancora più agile e flessibile che mette al centro il cliente e i suoi canali social, offrendo ai brand l’opportunità di raccontare la propria storia in tempo reale. Per dare vita a questo progetto Adverteam ha messo in campo tutta la propria competenza e quella di partner di eccellenza, come Bruno Pellegrini, pioniere italiano del crowdsourcing, già ideatore e fondatore di realtà come Userfarm e TheBlogTV, che è socio e Presidente di CC-CP. Al suo fianco, in veste di CEO, il riferimento italiano per i filmmakers, Fabio Bax, già Community Director di Userfarm nonché web strategist. CC-CP nasce dunque da un mix unico di competenze e passione dove comunicazione above e below the line, filmmaking, sensibilità digitale, capacità produttive e organizzative, cultura degli eventi creano un unicum senza eguali per varietà, professionalità, esperienza. Il tutto a livello worldwide.

“CC-CP si propone come partner ideale per la video content creation operando su due fronti. Da un lato la Contest Creation che lavora direttamente sulle pagine social dei brand per creare contest più virali e immediati, senza la rigidità e il costo di una piattaforma proprietaria”, spiega Bruno Pellegrini. “Dall’altro la Creative Production che offre ai brand la possibilità di liberare la propria voglia di video per raccontare la marca. In base alle esigenze del committente, mettiamo a disposizione un team di professionisti accuratamente selezionati per dar vita a uno storytelling continuo, veicolabile attraverso tutti i media attualmente disponibili. Il tutto assicurando rapidità di esecuzione, qualità altamente professionale, costi competitivi e playground planetario”.

Ciò è possibile grazie a un network internazionale, capillare e variegato che ad oggi conta oltre 13.000 filmmakers profilati e 500 copywriters, da “accendere” in tempo reale, capaci di affrontare i brief più diversi, dalla trasmissione TV alla motion graphic, dal minivideo per il web allo spot classico. Plus esclusivo della formula CC-CP, la Social APP che permette di gestire e moderare il video contest direttamente sulle pagine social del brand, creando direttamente animazione e ampliamento della fanbase. Una rivoluzione nel modello classico di produzione video che in modalità crowdsourcing sprigiona una creatività inimmaginabile e abbatte i costi.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Nivea conferma Adverteam. Al via il roadshow “Regala un Gesto d’Amore”

- # # #

Nivea

Adverteam vince la gara NIVEA con il roadshow “Regala un Gesto d’Amore”, portando in store un’iniziativa che a livello nazionale vede l’iconica latta blu protagonista di un’operazione a premi sviluppata sia su piattaforma web sia sul territorio. Il team dell’agenzia around the line ha messo in campo la propria esperienza per la creazione di un tour che, a partire dal 13 gennaio fino al 31 marzo 2017, porterà il brand NIVEA all’interno di 90 punti vendita, tra cui 45 gallerie di centri commerciali e 45 punti vendita specialisti di beauty&care e Drug Store.

“Siamo orgogliosi che la nostra agenzia sia stata scelta, riconfermando la storica collaborazione con Beiersdorf e in particolare con il brand NIVEA. Il progetto che abbiamo creato coinvolge il consumatore stabilendo una continuità tra la brand experience in e out of store, in un’ottica di engagement omnicanale”. Ha spiegato Alberto Damiani, socio di Adverteam.

Declinando la creatività del concorso nazionale NIVEA, Adverteam firma la progettazione e l’ingegnerizzazione delle isole promozionali nei punti vendita. Obiettivo del roadshow è portare il consumatore al centro del mondo NIVEA, coinvolgendolo in un’esperienza emozionale. Con una spesa minima di 10 Euro in prodotti NIVEA, tutti i clienti che si recheranno presso le isole, verranno omaggiati con una personalizzazione live del packaging. Già declinata in passato in special edition da collezione, con la promozione “Regala un Gesto d’Amore” la mitica NIVEA Creme diventa customizzabile in pezzi unici. Infatti nei punti vendita toccati dal roadshow, sarà possibile richiedere la stampa della propria foto del cuore oppure di un’immagine scattata al momento.

Per il progetto “Regala un Gesto d’Amore”, Adverteam firma la declinazione del concept, la creatività dei materiali per allestimento e comunicazione POS, coordinamento dell’operazione a premi nazionale, la produzione, la gestione staff e fornitori e supervisione.

Il Team di lavoro Adverteam:

Supervisor: Alberto Damiani
Project Leader: Sara Bianchi
Senior Producer: Daria Battistotti e Manuele Bardizza
Art Direction: Samir Katana

 

articoli correlati

AGENZIE

ITAS e Adverteam insieme per la realizzazione dell’evento Milanese “NOI ITAS”

- # # # # #

Adverteam insieme per un evento

NOI ITAS è l’evento realizzato da ITAS in collaborazione con Adverteam, che si è svolto ieri a Milano presso Fabbrica Orobia 15, con oltre 780 dipendenti della compagnia, provenienti da tutto il Nord e Centro Italia: non una semplice convention, ma un momento di incontro, engagement e condivisione di valori aziendali.

L’appuntamento milanese rientra infatti a pieno titolo nel concept “Un Milione di…” che dal 2015 accompagna in una sorta di fil rouge tutte le attività targate ITAS. Da “Un Milione di legami” protagonisti dello scorso anno a “Un Milione di opportunità” di quest’anno, in una sorta di percorso tematico che si chiuderà nel 2017 con “Un Milione di valori”, al raggiungimento del milionesimo socio assicurato.

L’evento, è stato interamente firmato da Adverteam. Come per i precedenti appuntamenti, l’agenzia milanese ha messo in campo la propria esperienza per l’ideazione e la produzione della serata, lo studio degli allestimenti  in collaborazione con Giò Forma e la gestione della logistica. Un progetto sempre più chiavi in mano per il quale quest’anno Adverteam ha curato anche grafica e visual. Realizzato, inoltre, un video ad hoc per raccontare i progetti sviluppati dal ITAS durante l’anno, che ha visto come protagonisti i dipendenti aziendali, chiamati a svolgere viaggi lontani dal loro vissuto quotidiano.

Il Team Adverteam:

Supervisor: Alberto Damiani  

Project Leader: Allegra Calbi

Art Director: Martina De Rui

Account Executive: Chiara Marozza

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Reebok inaugura in piazza Gae Aulenti a Milano il suo primo Experience Store. Firma Adverteam

- # # # #

Reebok inaugura a Milano il suo primo Experience Store

Nasce il primo Experience Store di Reebok: il famoso brand di sportswear ha scelto una prestigiosa cornice milanese, Piazza Gae Aulenti, per lanciare un importante punto di contatto con il cliente nel periodo pre natalizio. Dal 26 novembre al 24 dicembre, infatti, una superficie di circa 350 metri quadrati sarà la location per presentare una selezione footwear e apparel delle collezioni FW16 delle due anime del brand, sport e lifestyle.

La Reebok Experience si vuole lanciare come un’esperienza vera e propria, non un semplice temporary store: il payoff #BeMoreHuman è il concetto che esprime il punto principale della filosofia che sta alla base dell’operazione, ovvero rendere le persone migliori attraverso il movimento, lo sport, ossia una vita attiva, superando i pripri limiti e onorando il proprio corpo ogni singolo giorno. All’interno dello store sarà presente un listino prezzi differenziato per seguire alla perfezione l’headline “non premiamo i migliori, ma chi dà il meglio di sè”, essenza dello store stesso. Il valore dei prodotti saranno a scalare da 10 a 100 euro di sconto, in base alle performance sportive che i consumatori saranno in grado di sostenere durante il loro shopping. Gli utenti avranno davanti a sè una scelta: o pagare a prezzo pieno i prodotti, oppure sostenere degli esercizi fitness prestabiliti all’interno dell’area gym dedicata, suddivisi in base alle categorie CrossFit, Running, Combat e Yoga, per accedere a sconti sempre più consistenti. Reebok Experience Store e la sua formula originale nasce da un’idea dell’agenzia Adverteam, che è stata sviluppata ed implementata insieme al team Reebok.
“Siamo fortemente convinti che fare movimento e vivere in modo attivo sia uno dei principali motivi per una vita felice, per sè stessi e per le persone intorno a noi”, afferma Massimo Carnelli, Senior Director Brand Activ & eCommerce Reebok. “Reebok Experience è il nostro personale modo di raccontarlo direttamente al consumatore, di renderlo partecipe della nostra passione. Brand campaign, activation e engagement non bastano, è arrivato per noi il momento di dimostrare quanto ci crediamo, quanto lo sport sia divertente e non solo sfidante e possa essere motivo di consivisione. E vogliamo premiare chi dimostrerà di aver accettato la nostra sfida”.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Adverteam firma il temporary store Häagen-Dazs a Milano

- # # # # #

Adverteam

Häagen-Dazs, premium brand di General Mills, distribuito in Italia dal gruppo Eurofood, rafforza la presenza sul mercato nazionale puntando sul proximity marketing, con l’inaugurazione del suo primo temporary store proprio nel cuore di Milano, all’interno della Stazione Cadorna.

Per il debutto di Häagen-Dazs, Eurofood ha scelto di affidarsi ancora una volta alla consolidata esperienza di Adverteam, con cui vanta una lunga e proficua collaborazione. Per questo esclusivo progetto di retail, l’agenzia milanese “around the line” ha ideato il concept, progettato l’allestimento e gestito il coordinamento delle attività.

Per oltre un mese, dal 29 giugno al 31 luglio, viaggiatori e appassionati del celebre gelato newyorkese avranno la possibilità di immergersi completamente nel mondo Häagen-Dazs, regalandosi in ogni momento della giornata una pausa di fresco e gustoso benessere.

Il flagship, situato proprio al centro della stazione ferroviaria, sarà infatti aperto 7 giorni su 7, dalle 11 alle 21.30, e proporrà un’ampia selezione di prodotti, dalle inconfondibili pinte alle minicups, in versione singola o multipack, fino alla novità 2016: i golosi stecchi. E per chi non sa rinunciare a nessun gusto, disponibile anche l’esclusiva borsa refrigerata, per mantenere intatta la freschezza del proprio gelato.

A supporto dell’attività di proximity marketing, Adverteam ha gestito la pianificazione di videocomunicazioni sul circuito Expomedia presente nello scalo ferroviario, incluso il ledwall esterno.

Il team Adverteam per il progetto Häagen-DazsTM: Guido Cerretani, Supervisor – Barbara Tajariol, Project Leader – Marsha De Marzo, Art Director – Manuele Bardizza e Federica Uboldi, Producer.

articoli correlati

AGENZIE

Adverteam di aggiudica il Marketing Activity Plan 2016 di Kraft Heinz Company

- # # # # #

Adverteam si aggiudica la gara indetta da Kraft Heinz Company

Adverteam si aggiudica la gara indetta da Kraft Heinz Company per la gestione del Marketing Activity Plan 2016 per le celebri salse a marchio Heinz.

Leader mondiale con il suo inimitabile Tomato Ketchup, il brand arricchisce il portfolio con l’ingresso nel segmento maionese e rafforza la vasta gamma di referenze in entrambi i canali di vendita su cui opera: GDO e Food Service.

“L’incarico ricevuto da Heinz è di grande prestigio per la nostra agenzia e abbiamo messo in campo tutto il nostro consolidato expertise per dare vita a un articolato progetto di eventi sul punto vendita e attività below the line che coinvolgeranno ciclicamente tutti i prodotti” spiega Lucia Santangelo, CEO di Adverteam. Obiettivo: generare penetrazione stimolando il consumatore in una sorta di vero e proprio Trial Cross Category grazie a una ricca offerta di salse top di gamma.

Tanti gli appuntamenti a calendario. Primo fra tutti il rilancio a gennaio di Yellow Mustard seguito a fine aprile dal lancio di Squisitamente Buona, la nuova maionese Heinz di alta qualità, per il quale l’agenzia milanese firma un vero e proprio big event in-store rivolto al canale GDO.

Per il canale Food Service Adverteam cura inoltre i materiali per la forza vendita destinati alla presentazione delle nuove referenze. Per tutto il Marketing Activity Plan 2016 di Heinz, Adverteam firma: concept, creatività dei materiali, allestimenti, produzione, gestione staff e fornitori, coordinamento e supervisione delle diverse attività.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

ITAS conferma Adverteam per la convention annuale: obiettivo 1 milione

- # #

ITAS, la più antica compagnia assicurativa italiana, si affida ancora ad Adverteam per l’organizzazione della convention dedicata a dipendenti, agenti e collaboratori per condividere gli obiettivi aziendali che stabiliscono in “Un milione” di soci e assicurati il target da raggiungere entro il 2018.

“Squadra che vince non si cambia – commenta Alberto Damiani, socio di Adverteam – L’evento che abbiamo organizzato per ITAS in occasione dell’annuncio dell’acquisizione di RSA lo scorso dicembre è stato un vero successo e questo ha sicuramente contribuito al conferimento di questo nuovo incarico dove la gestione della logistica è stata ancora più sfidante perché ha visto il transfer di 700 ospiti provenienti da tutto il Nord Italia e la partecipazione complessiva di oltre 1600 persone su tre diverse giornate: 9, 10 e 12 marzo”.

Confermata anche la location, il Palazzo del Ghiaccio di Milano, dove per l’occasione Adverteam ha dato vita, in collaborazione con Giò Forma, a un allestimento dal forte carattere emozionale, strettamente legato al tema centrale della convention: il concetto di Impresa di Comunità, intesa come comunione di intenti e valori, socialità, cooperazione e mutualità che si traduce nella piazza, storicamente luogo deputato all’incontro.

“La piazza è da sempre il centro vitale, il cuore della città – afferma Damiani – e alla piazza ci siamo ispirati per sviluppare il concept dell’allestimento che ruota attorno agli elementi caratterizzanti dell’agorà. Dagli alberi alle panchine, dalle cassette postali ai lampioni, dalle biciclette nelle rastrelliere fino a due vere e proprie icone dell’immaginario collettivo italiano: una Vespa e l’intramontabile Cinquecento”. A rendere il tutto ancora più suggestivo, la proiezione di immagini delle più belle piazze della penisola e il realistico mix di voci e suoni curato da Alberto Parodi, produttore e sound engineer di Mulinetti Recording.

Ad aprire la convention una serie di video interviste realizzate nelle tre città bandiera di ITAS: Trento, Milano e Genova e presentate da Mauro Belloni, autore dei contenuti di Padiglione Italia a Expo 2015 ed ex Head of Content Development di MTV Italia.

Oltre alla logistica e agli allestimenti Adverteam firma l’intera produzione dell’evento che ha visto susseguirsi per tre intense giornate incontri istituzionali, workshop formativi e momenti di puro entertainment con il dj set di Joe T. Vannelli e la presenza di famosi comici della tv italiana.

CREDITS
Adverteam ha curato per la convention ITAS: ideazione e produzione dell’evento, sviluppo concept per allestimenti, grafica e logistica degli ospiti.
Giò Forma: progettazione allestimenti.
Mulinetti Recording: sound design dell’allestimento.
Gorilla Films: realizzazione dei contributi video.
Il Team Adverteam: Alberto Damiani – Supervisor, Allegra Calbi – Project Leader, Nicoletta Crisponi – Account Executive, Martina De Rui – Art Director.

articoli correlati

AGENZIE

Adverteam si aggiudica la gara Cetaphil

- # # # # #

Adverteam

Con la campagna digital e below the line “Sai mantenere un segreto?” Adverteam si aggiudica la gara indetta da Galderma Italia, multinazionale farmaceutica proprietaria del brand Cetaphil, linea cosmetica di detersione e idratazione studiata per le pelli sensibili.

Il challenge: aumentare la brand awareness e penetration. Per raggiungere questo obiettivo, l’agenzia milanese around the line ha sviluppato un concept internazionale basato sul segreto delle star supportato da una strategia di comunicazione integrata. Il progetto si basa sulla creazione di uno storytelling declinato principalmente sui canali digital ma supportato anche da attività btl.

“La forza della nostra agenzia, specializzata in proximity marketing e organizzazione eventi, è l’essere un content provider integrato. Creiamo contenuti che vengono poi esplosi sia nel territorio con attività one to one e sul punto vendita, sia online con strategie di Digital Pr e social media management”, spiega Lucia Santangelo, CEO di Adverteam, che coordina questo progetto. L’attività si articola da febbraio a dicembre e punta alla creazione della social fan base di Cetaphil in diverse fasi: announcement, media partnership, piano Digital Pr ed editoriale sui social media.

Come kick-off event Adverteam ha scelto La Notte degli Oscar per parlare in modo strategico dei segreti delle star americane, alcune delle quali sono endorser di Cetaphil. La formula adottata è quella del teaser. Il sito ma soprattutto la pagina Facebook del brand sono stati animati da post teaser, seguiti da tre divertenti video pillole in cui i protagonisti, La Pina, Diego Passoni e La Vale di Radio Deejay in occasione della Notte degli Oscar, svelano il segreto che ha conquistato famose star, presentando il prodotto.

Un progetto a 360 gradi che ha visto attività di street marketing sul territorio a sostegno del lancio e da aprile prevede un’azione di rafforzamento della campagna anche sul punto vendita con materiali di visibilità creati ad hoc da Adverteam.

Adverteam firma: concept “Sai mantenere un segreto?”, digital strategy, Facebook e Instagram content management, produzione di contenuti (testi, foto, video), materiali below the line, coordinamento e supervisione.

Il team di lavoro: Lucia Santangelo (Supervisor), Barbara Tajariol (Project Leader), Nicoletta Crisponi (Digital Account Executive), Federica Uboldi (Senior Producer), Samir Katana (Art Director).

articoli correlati

AGENZIE

Adverteam si aggiudica la gara per promuovere “10eLotto Missione Oro” di Lottomatica

- # # # # # #

Adverteam si aggiudica la gara di Lottomatica

Va ad Adverteam la gara indetta da Lottomatica per la promozione nelle ricevitorie italiane del numero oro, la nuova opzione di gioco del 10eLotto. Il progetto di consumer proximity ideato dall’agenzia milanese around the line toccherà 5 città italiane: Roma, Torino, Catania, Napoli e Bari.

Dal 9 al 27 febbraio tutti coloro che giocheranno una schedina 10eLotto con numero oro nelle ricevitorie selezionate, avranno la possibilità di vivere un’esperienza unica immergendosi, grazie a uno speciale visore, nella realtà virtuale diventando agenti segreti in “Missione Oro” alla ricerca di una moneta preziosa. Coloro che completeranno con successo la missione, riceveranno in dono un esclusivo charm raffigurante il proprio numero fortunato.

“Il concept che abbiamo studiato per Lottomatica è assolutamente inedito per il mondo delle ricevitorie, dove la realtà virtuale fa per la prima volta il suo ingresso proprio con questo progetto” spiega Guido Cerretani, Managing Director di Adverteam. “L’obiettivo è di coinvolgere i consumatori in una brand experience originale e memorabile, pur trovandosi all’interno di una tipologia di punto vendita spesso molto affollata di materiale di comunicazione”.

Adverteam, con oltre 40 anni di esperienza in ambito di proximity marketing e organizzazione eventi firma: concept del progetto, creatività dei materiali, allestimento, produzione, gestione staff e fornitori, coordinamento e supervisione.

Il team di lavoro: Guido Cerretani (Supervisor), Sara Bianchi (Senior Account), Daria Battistotti (Senior Producer), Martina De Rui (Art Director), Agenzia Adacta (New Business).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Adverteam illumina il Natale ITAS

- # # # # #

Adverteam evento Itas

Il Palazzo del Ghiaccio di Milano è la location scelta da Adverteam per accogliere l’incontro di Itas, la più antica compagnia di assicurazioni italiana, con i propri dipendenti di Trento, Milano e Genova.

Dal 1° gennaio 2016, infatti, Itas amplia il proprio raggio d’azione grazie all’acquisizione delle filiali italiane del Gruppo britannico RSAI. Non è un semplice Xmas Party, ma un momento di incontro, engagement e condivisione di visioni e valori aziendali per gli oltre 780 dipendenti chiamati a raccolta da tutto il Centro Nord Italia. Grazie a questa acquisizione il Gruppo Itas diventa uno dei primi 10 players assicurativi nazionali: 4.600 agenti e oltre 900 agenzie e subagenzie.

Il concept della serata – interamente curato dall’agenzia milanese around the line Adverteam – presenta come scenografico fil rouge il tema della “lanterna”, simbolo del legame tra i due territori che si incontrano: mare e monti. “Nelle zone di montagna la lanterna evoca l’idea di casa accogliente, mentre nei luoghi di mare svolge la funzione di guida”, spiega Alberto Damiani, socio di Adverteam. “Per questo motivo abbiamo scelto questo oggetto iconografico per abbracciare in un ambiente caldo gli ospiti, accomunando questi territori, ora resi un po’ più vicini grazie all’unione delle due realtà aziendali”.

Le lanterne hanno riscaldato un Palazzo del Ghiaccio arredato a festa emanando luce e charme in spazi suddivisi per i singoli momenti previsti dal programma: dall’area convention per la presentazione del management, alla zona lounge per la cena – allestita secondo l’elegante progetto scenografico firmato da Giò Forma – fino alla ballroom per il momento di pure entertainment con il dj set by Joe T. Vannelli.

Adverteam firma ideazione e produzione dell’evento, allestimenti e logistica degli ospiti. Giò Forma sigla la progettazione degli allestimenti; grafica a cura di HMC (Bolzano). Il Team Adverteam: Alberto Damiani – Supervisor, Allegra Calbi – Project Leader, Nicoletta Crisponi – Account Executive.

articoli correlati