BRAND STRATEGY

A Natale Lavazza e A Modo Mio con Armando Testa in televisione

- # # #

lavazza musical

A Natale si riaccendono i riflettori sul Musical in Paradiso, che per l’occasione si fa ancora più vivace.
Con la creatività di Armando Testa e le straordinarie doti canore (e di grande ballerino!) di Maurizio Crozza, Lavazza firma un nuovo capitolo dedicato alla gamma A Modo Mio e al lancio della nuova macchina Idola: il perfetto regalo di Natale per i cultori del più paradisiaco dei caffè, quello buono a casa come al bar.

“Voglio festeggiar il Natale ce soir!” canta il Diavolo con giacca rossa scintillante e bastone alla Fred Astaire, salito in Paradiso sotto le mentite spoglie di San Pietro, per brindare alle feste con una tazzina di caffè e soprattutto per sottrarre tutta la gamma di macchine A Modo Mio.

Ma i Cherubini in altalena si accorgeranno dell’inganno, e un inedito San Pietro in versione “Elvis”, con giacca dorata e maniche a pipistrello, lo ricaccerà agli inferi intonando, affascinante e carismatico in cima ad una scalinata di luci degna di Broadway, “Non fai parte della festa, il Natale è Lavazzà!”.

La stella cometa brilla, la scala si accende di luci, musica maestro! Il brano Lady Marmalade è stato riarrangiato in veste natalizia da Silvano Belfiore. La casa di produzione è Filmmaster Productions, con la regia di Federico Brugia.
On air nei formati 30” e 15”, A Modo Mio Musical è in tv e sul web dall’11 novembre.

Credits
Agenzia: Armando Testa
Direzione creativa: Michela Sartorio e Monica Pirocca
Regia: Federico Brugia
Cdp: Filmmaster Productions
Postproduzione: Band
Musica: Lady Marmalade – Arrangiamento di Silvano Belfiore

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“Certe cose non si possono imitare!”: Armado Testa porta Lavazza i suoi cherubini in TV

- # # # # #

lavazza

Armando Testa ha unito, per Lavazza, un messaggio molto chiaro alla grande simpatia di Maurizio Crozza e dei suoi irresistibili personaggi.
A marzo avevamo conosciuto un nuovo cherubino, dai capelli neri, che è arrivato in Paradiso a bordo di una moto per portarsi appresso una e scenografica coda di Cherubini che cercano di farsi assumere da Pietro, intonando improbabili e stonatissimi “Yessahh” davanti a un microfono.

Ma “Certe cose non si possono imitare!” come dichiara lo stesso Pietro, e la differenza rispetto ai Cherubini originali è più che evidente: diventa quindi obbligatorio godersi un inimitabilissimo Grande Classico Lavazza A Modo Mio “il mito della moka in un espresso”, accompagnato da uno “Yessahh” originale: “Perché così buono ce n’è uno solo!”

Il soggetto 30” e 15”, è on air in tv su tutte le principali emittenti ed è stato preceduto sul web da una serie di quattro teaser “mini audizioni” da 6’’ degli aspiranti cherubini. Ma come dice Pietro “in radio no, non credo che passino…”

 

Credits
Agenzia: Armando Testa
Direzione Creativa: Michela Sartorio e Monica Pirocca
Regia: Paolo Monico
Cdp: Filmmaster Productions
Postproduzione: Band
Musica: Paolo Re/Paolo Jannacci

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Novità in Paradiso. I grandi Classici Lavazza in tv con Armando Testa e Maurizio Crozza

- # # # #

Campagna Paradiso Lavazza

Per il lancio dei Grandi Classici Lavazza in capsule A Modo Mio, Armando Testa aggiunge nuovi soggetti alla campagna “Così buono ce n’è uno solo”, e un nuovo personaggio, sempre interpretato da Maurizio Crozza come tutti gli altri protagonisti, arriva in Paradiso.

Dopo l’architetto si assisterà a un irresistibile e indisciplinato alter ego degli angelici cherubini biondi. Ricci nerissimi, giubbotto di pelle e aria da simpatico truffatore: un angelo di seconda classe che non ha ancora le ali e perciò arriva in sella ad una moto, sollevando nuvole di nuvole.

Alla vista di San Pietro proporrà impunemente: “Sampie, fammi un caffettino dei tuoi, con la moka!” Toccherà a San Pietro, come sempre, dimostrare che il Paradiso Lavazza è molto, molto avanti, e che i Grandi Classici della moka (Qualità Rossa, Qualità Oro e Crema e Gusto) oggi sono finalmente anche in capsule, per godersi “il gusto della moka, in un espresso”.

Il primo soggetto “L’arrivo”, formato 30” e 15”, presenta la novità ed è on air dal 26 marzo in tv e sul web. Ma il cherubino in prova e i Grandi Classici scaldano i motori anche per un secondo soggetto, prossimamente sugli schermi.

Agenzia: Armando Testa
Direzione Creativa: Michela Sartorio e Monica Pirocca
Regia: Paolo Monico
Cdp: Filmmaster Productions
Postproduzione: Band
Musica: Paolo Re/Paolo Jannacci

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Lavazza A Modo Mio conquista lo Spazio con Armando Testa

- # # # # #

2015. Nella Stazione Spaziale Internazionale c’è una macchina espresso a capsule in grado di lavorare nelle condizioni estreme dello spazio che ha consentito agli astronauti di bere, per la prima volta nella storia, il primo espresso nello spazio.

Un successo tutto italiano frutto della collaborazione e ricerca di Argotec e Lavazza, due aziende torinesi che rappresentano l’eccellenza nel proprio settore, e che viene celebrato oggi con una comunicazione multimediale realizzata dall’agenzia Armando Testa.

Il nuovo soggetto della campagna Lavazza Paradiso, dedicato al sistema a capsule A Modo Mio, prende spunto da questo evento straordinario. Enrico Brignano e Tullio Solenghi si imbattono in Paradiso in una misteriosa astronave. Esplorandola, scoprono con grande sorpresa che anche lì si può gustare l’espresso Lavazza. Gli astronauti, però, nelle loro passeggiate spaziali hanno smarrito la strada per l’astronave e per il loro amato espresso, e chiedono notizie ad Enrico e San Pietro…

Lo spot è firmato dall’agenzia Armando Testa come tutta la campagna Paradiso, con la direzione creativa di Mauro Mortaroli, copy Leonardo Manzini ed è diretto da Alessandro D’Alatri, musiche del Maestro Nicola Piovani, casa di produzione Filmmaster Productions. Andrà in onda su tutte le reti TV e sul web.

Parallelamente, l’evento verrà comunicato anche con affissioni in grandi formati a Torino e Milano, dominations che vestiranno le stazioni Garibaldi e Cadorna di Milano, sulla stampa periodica e sul web. Anche queste comunicazioni riprendono il messaggio della campagna televisiva, utilizzando però la forza e l’eleganza di un’immagine simbolica realizzata dal fotografo Thierry Le Gouès per un’edizione del celebre Calendario Lavazza.

Per l’agenzia hanno lavorato sotto la direzione creativa esecutiva di Michele Mariani, l’art e direttore creativo Andrea Lantelme e il copy Federico Bonenti.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Due maxi affissioni a Milano e Torino: Lavazza e Armando Testa augurano buon Natale

- # # # # # #

Continua anche sotto le feste il format cialde di caffè creato dall’agenzia Armando Testa per comunicare il sistema espresso Lavazza A Modo Mio.
Con due affissioni speciali, in piazza San Carlo a Torino e in piazza della Scala a Milano, è in campagna la gamma di macchine Minù, la piccola che fa grande l’espresso.
Così ai passanti viene augurato un buonissimo Natale da una buffa renna, una composizione artistica formata da tantissime cialde colorate.
Firmano la campagna il copy Federico Bonenti e l’art e direttore creativo Andrea Lantelme. Direzione creativa esecutiva di Michele Mariani. La renna è stata realizzata da Martin & Rainone.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Tullio Solenghi torna sul set del “Paradiso” di Lavazza. Firma Armando Testa

- # # # # # #

Domenica 23 novembre andrà in onda il nuovo spot della campagna Paradiso Lavazza dedicato al sistema a capsule A Modo Mio e ideato dall’agenzia Armando Testa. In questa nuova avventura viene chiesto al protagonista Enrico Brignano di portare la macchina A Modo Mio nei Giardini dell’Eden, dove non esiste un bar. Ad attenderlo San Pietro, insieme a molti altri amici. Enrico scoprirà, davanti a un buon caffè Lavazza, una nuova e importante regola del Paradiso:
“in Paradiso tutto è di tutti… ma non proprio tutto!”.

Gli spot del Paradiso continuano a confermarsi una delle campagne più amate dagli italiani e rappresentano un caso di successo unico in Italia, per continuità e altissimo gradimento. I valori che ispirano le storie, la semplicità dell’impianto narrativo, insieme alla costanza degli investimenti pubblicitari negli anni, ha permesso l’identificazione sentimentale degli italiani con il Paradiso Lavazza. In questo spot San Pietro è interpretato da Tullio Solenghi, un gradito ritorno di colui che fu primo inquilino del “Paradiso”.

La staffetta tra Riccardo Garrone e Tullio Solenghi nel ruolo di San Pietro rientra nel naturale sviluppo del progetto “Paradiso” in cui i protagonisti, sempre eccellenti, si avvicendano sul set. Questa serie pubblicitaria ha visto alternarsi, oltre a Garrone, Solenghi e l’attuale protagonista Enrico Brignano, molti nomi e interpreti importanti, tra cui il duo Bonolis-Laurenti, una giovanissima Laura Chiatti agli esordi, la star internazionale Julia Roberts, e importanti registi italiani come Alessandro D’Alatri, Gabriele Salvatores, Daniele Luchetti e Umberto Riccioni Carteni.

Il nuovo spot è stato realizzato dall’agenzia Armando Testa con la direzione creativa di Mauro Mortaroli, copy Leonardo Manzini, diretto da Alessandro D’Alatri, casa di produzione Filmmaster Productions. Andrà in onda su tutte le reti TV e sul web.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa firma la campagna digital per Lavazza A Modo Mio

- # # # #

L’ultima arrivata in casa Lavazza, la macchina A Modo Mio “Minù”, è protagonista di una nuova campagna digital, online dal 3 giugno sui principali portali. La campagna è realizzata dall’agenzia Armando Testa con un video che, grazie ad una creatività ironica e impattante, tutta giocata sull’animazione delle capsule A Modo Mio, ispira immediatamente simpatia. Sulle note dell’indimenticabile canzone degli anni ‘30 “Parlami d’amore Mariù”, vediamo le capsule A Modo Mio che raccontano lo “scoccare” di una storia d’amore parafrasandone le parole: “Dimmi che fai tutto per me, dimmi che fai solo il caffè, con te in casa mia non soffro più, parlami d’amore Minù.”

In concomitanza con la campagna digital è in corso una campagna stampa periodici  e affissione grandi formati in cui le capsule A Modo Mio compongono artisticamente un grande cuore, simbolo della storia d’amore con Minù.

Credits
Direttore creativo esecutivo: Michele Mariani
Direttore creativo: Andrea Lantelme
Copy: Federico Bonenti
Casa di produzione: Proxima Milano
Executive Producer: Andrea Masera
Creative supervisor: Claudio Falconi
Director and graphic designer: Darko Prolic
Musica: Paolo d’Errico

 

articoli correlati

BRAND STRATEGY

“From Italy with passion”: Lavazza parte alla conquista dell’Australia con Armando Testa

- # # # #

Il buon caffè nella terra dei canguri, all’ombra dell’Ayers Rock. Lavazza punta all’Australia, dove oggi debutta la nuova campagna internazionale firmata da Armando Testa e dedicata al sistema a capsule Lavazza A Modo Mio. L’occasione è il lancio di Minù, la nuova macchina Lavazza.

Ogni volta che dall’altra parte del mondo si assapora un caffè Lavazza, nella tazzina si ritrova tutta la passione italiana simboleggiata dal barista italiano che dalla sede storica della Lavazza a Torino, a ogni avvio della macchina Lavazza A Modo Mio, si ritrova in una casa australiana. Partendo dalla prima sede, il barista attraversa diverse città italiane, raccogliendo le esperienze, i sorrisi e il gusto del saper fare tipico del Bel Paese, fino ad arrivare a Sydney per consegnare simbolicamente tutti questi valori nelle mani dei consumatori australiani.
Il claim chiosa: “Lavazza. From Italy with passion”.

Come un vero e proprio road movie, lo spot è stato girato nell’arco di dieci giorni. I due van che trasportavano troupe e creativi sono partiti da Torino e hanno toccato tutte le più famose città italiane: Milano, Venezia, Firenze, Pisa, Roma e Napoli per concludersi poi a Sydney.

La campagna “From Italy with passion” sarà declinata in tv, web, stampa, affissioni e billboards dei centri commerciali.

CREDITS
AGENZIA ARMANDO TESTA | Direttore creativo esecutivo: Michele Mariani | Direttore creativo e art: Andrea Lantelme | Art: Barbara Ghiotti | Copy: Federico Bonenti | Copy: Anna Ponti | Servizio Clienti: Nicola Crivelli, Roberto Ferrero
CASA DI PRODUZIONE HAIBUN | Regia: Danxen | Executive Producer: Cesare Fracca | Producer: Silvia Biscotti | Musica: Catilina Sherman

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Armando Testa porta Lavazza A Modo Mio anche su su stampa e in affissione

- # # # # # # #

Il sistema espresso Lavazza A Modo Mio torna su stampa e affissioni speciali con la nuova macchina Éspria e le nuove miscele tutte da scoprire.
Sulla stampa periodica l’oggetto della comunicazione è la gamma delle cialde, dieci diverse miscele per soddisfare ogni gusto, mentre la stampa quotidiana è invece dedicata al lancio della macchina Éspria, la nuova compatta del sistema A Modo Mio.
Entrambe le immagini di campagna sono state create con una composizione artistica di tantissime cialde, a simboleggiare una bocca e un occhio.

Ideata dall’agenzia Armando Testa (direttore creativo esecutivo Michele Mariani, direttore creativo Andrea Lantelme, copy Federico Bonenti), la campagna prevede anche che Éspria diventi protagonista di due impattanti maxi affissioni, a Torino in Piazza San Carlo e a Milano in piazza San Babila (nella foto). Quest’ultima è arricchita da effetti speciali che ne animeranno ulteriormente la creatività.

Le immagini di cialde sono realizzate Martin & Rainone, la fotografia di macchine A Modo Mio e caffè è di Ivano Piva.

articoli correlati