AZIENDE

Smemoranda festeggia i suoi 40 anni con “Live” l’edizione 2018. PI&C firma la campagna web

- # # # # #

40 anni Smemoranda

Il diario di tutti gli studenti nato nel capoluogo lombardo nel 1978 festeggia il suo quarantesimo compleanno. Per l’edizione 2018, Smemo ospita, accanto alle firme storiche, tantissime new entry come Bebe Vio, Roberto Saviano, Giacomo Mazzariol, Clementino, Roberto Gagliardini e Donnarumma fino agli youtuber da milioni di click come iPantellas.

“Il tema per il 40esimo è Live!,“Live”, significa essere capaci di andare oltre il display, “Live” è vivere le cose al momento. No recording. Rischiare. Rischiare di sbagliare, ma rigorosamente in diretta. Insomma, vivere una vita viva”, hanno dichiarato Luigi Vignali e Michele Mozzati fondatori di Smemoranda insieme a Nico Colonna.

Oltre alla versione classic in 6 colori per 10 varianti di copertina e 3 formati, sono state realizzate le Smemo Special Edition: 3 copertine speciali disponibili in doppio formato. La cover disco permette di scegliere ogni giorno di che umore ci si sente; la cover elastici trasforma il diario in un portatutto; la cover T-shirt, per “vestire” e “svestire” la Smemo come pare e piace.

Anche per il 2018 Smemoranda è a Emissioni zero, prodotta al 100% in Italia. La collaborazione tra Smemoranda ed EcoWay S.p.a.compie 12 anni. Dal 2005 Smemoranda misura e compensa le emissioni di CO2 collegate ai consumi di materie prime e di energia delle agende 16 e 12 mesi e partecipa a un progetto di tutela ambientale italiano in Provincia di Pavia.

Attraverso il progetto ECOMPANY Print di EcoWay Smemoranda neutralizza le emissioni di CO2 prodotte da oltre 1 milione di copie dell’agenda 2016 con crediti di CO2 certificati derivanti da progetti internazionali. Smemoranda contribuisce, inoltre, alla manutenzione e salvaguardia di aree forestali nell’Oltrepò Pavese.

La Campagna Comunicazione di Smemoranda si concentra soprattutto sul web in sinergia con l’agenzia PI&C (People Ideas and Culture) con la quale sta sviluppando una web series che sarà on air da fine agosto a settembre. La web series realizzata dal regista Domenico Vitale responsabile dell’agenzia, sarà dedicata alle esperienze di vita quotidiana di una classe all’inizio dell’anno scolastico, che vedrà protagonisti dei ragazzi tra i 15 e 17 anni provenienti non sono dall’Italia ma da tutto il mondo. La scelta di multietnicità non è casuale infatti si vuole puntare proprio sul concetto di integrazione, lanciando un messaggio di unione e di eguaglianza.

Gli adulti presenti saranno solo tre: Cinzia Marseglia (la bidella), Alessandro Betti (il Prof) e Gianni Cinelli (il barista). Gli youtuber iPantelas la omaggeranno con la produzione di un loro video. Smemo 18 non sarà presente in comunicazione solo sul web ma anche dal vivo, infatti come ogni anno Smemoranda partecipa in qualità di sponsor e media partner a eventi musicali, e quest’anno sarà presente il 15 luglio a Barolo, durante Collisioni Festival.

La campagna inoltre sarà attiva da maggio a settembre sui canali social ufficiali del brand: Facebook, Twitter e Instagram e da luglio saranno on air anche i primi teaser.

“Con la nuova edizione di Smemo ci auguriamo di raggiungere un trend di crescita pari o superiore a quello dello scorso anno ovvero 750.000 mila copie; un obiettivo inaspettato se si pensa ai risultati raggiunti con la prima edizione. Nel 1978 abbiamo venduto solo 2000 copie ma con la determinazione e forse con la nostra semplicità siamo diventati oggi l’icona di molte generazioni di studenti raggiungendo 20.000.000 di copie vendute fino a oggi”, ha dichiarato Nico Colonna.

Il Brand ormai quarantenne quest’anno lancia una serie di novità tra cui:

– il primo zaino con giacca antipioggia incorporata, che “salva schiena e spalle”. Cucito nello schienale c’è un giacchino impermeabile protetto da una tasca con zip, che al momento giusto trasforma lo zaino in un perfetto alleato antipioggia.

Gli zaini S.O.B sono disponibili nelle cartolerie in due modelli, americano (59 euro) e zaino free time (69 euro), e in 4 colori: nero, verde, viola e magenta.

– ALL BLACK SMEMO, il diario ispirato al colore nero, celebra la sua decima edizione con “THE BEST OF BLACK”: un inserto a settimana con le più belle citazioni a tema, come sempre accompagnate dalle foto in bianco e nero tratte dagli archivi di Contrasto. Agli inserti si aggiungono anche Black dark side e Black is power.

Per il suo decimo compleanno la ALL BLACK SMEMO si rifà il look con un grande restyling che vede la nascita del nuovo formato (12×16,5) e, per la prima volta, di due versioni, giornaliera e settimanale. Altra, grande novità: la penna Bic in omaggio naturalmente total black!

– UNI, è l’agenda 100% made in Italy perfetta per gli studenti universitari. Disponibile nella versione giornaliera o settimanale, lunga 18 mesi, è pensata per organizzare al meglio l’anno accademico. Con UNI è possibile annotare gli orari delle lezioni e gli appuntamenti della giornata, consultare il planning dell’anno e del mese, persino tenere sotto controllo le spese (indispensabile per gli studenti fuori sede!). E poi tante pagine per gli esami, box dedicati alle materie di studio, memo per il prestito dei libri in biblioteca e le immancabili to do list. In appendice c’è la mini guida di sopravvivenza a cura di Skuola.net, che illustra in modo facile e pratico quali sono i diritti e le opportunità degli studenti di oggi. Insomma UNI è l’agenda perfetta per l’università, a partire dal prezzo davvero pop, e dal formato tascabile. Lo stile è minimale: copertina telata ispirata alle divise dei college americani, compatta grazie all’elastico, disponibile in tre colori: arancio fluo, antracite o blu.

 

 

articoli correlati

AZIENDE

Unicom compie 40 anni e celebra il proprio anniversario a Gardaland

- # # # # #

Unicom Celebra 40 Anni

Unicom da 40 anni rappresenta oltre 100 imprese di comunicazione a capitale italiano diffuse su tutto il territorio nazionale.

Per festeggiare questo traguardo l’associazione ha deciso di organizzare due giorni all’insegna del divertimento nel magico contesto di Gardaland, il 15 e il 16 settembre 2017.
Il 15 settembre vede l’organizzazione di un convegno presso Gardaland Hotel, cui seguirà un aperitivo e la cena di gala durante la quale ci sarà la Premiazione Special guest che si chiuderà con uno show finale.
Il 16 settembre i partecipanti sono invitati al Gardaland Park per la visita al Sea Life, il nuovo Acquario di Gardaland.

“Sono onorato della costante fiducia che le imprese hanno in Unicom e contento di festeggiare i suoi 40 anni in una cornice come quella di Gardaland. D’altronde non poteva essere scelta location più adeguata per festeggiare Unicom all’insegna del divertimento”, ha dichiarato Salvo Ferrara, Consigliere Unicom con delega agli eventi.

“40 anni non si inventano. 40 anni è l’arco di tempo durante il quale Unicom ha accompagnato le imprese di comunicazione italiana nel loro nascere, evolvere e nella loro maturazione. La testimonianza del suo valore è nella resilienza delle imprese associate e nella loro capacità oggi di vedere il futuro della professione con etica, visione e creatività. L’associazione ha dimostrato di essere un ottimo collante tra le imprese e, soprattutto, tra le persone che sono il vero patrimonio di quest’associazione che compie 40 anni ma non li sente”, ha spiegato Alessandro Ubertis, Presidente Unicom.

articoli correlati

AZIENDE

LAV spegne 40 candeline e con Cookies Comunicazione festeggia i suoi #40annilav

- # # # # #

40 anni LAV

LAV, associazione animalista italiana, ha raggiunto il traguardo dei 40 anni che festeggia insieme a Cookies Comunicazione. Anni di battaglie, vittorie e superamento di tanti pregiudizi grazie anche a tanta comunicazione. Perché se è vero che i più grandi successi sono leggi come quella sul maltrattamento e l’abbandono degli animali, è anche vero che per ottenerle è stato necessario smuovere l’opinione e la coscienza pubblica. Basti pensare a come è cambiato nel tempo il mercato delle pellicce, il gradimento dei circhi o a come i ristoranti abbiano imparato ad arricchire i propri menù di proposte veg.

Ecco perché, nella tre giorni di mostre ed eventi (9-10-11 giugno a Roma) per festeggiare questo speciale compleanno, oltre alle figure più importanti della LAV, come il Presidente Gianluca Felicetti, il Vice Presidente Roberto Bennati e il Responsabile Comunicazione Gianfranco Marino, senza dimenticare tutti i Responsabili e i volontari, è stato invitato anche Massimo Guastini, Direttore Creativo e Partner di Cookies Comunicazione. Nel corso del suo discorso Guastini parlerà dell’efficacia dei messaggi sociali, analizzati dal punto di vista del tono di voce, delle immagini scelte o del mezzo utilizzato. L’occasione sarà utile anche per rivedere insieme alcune delle più importanti campagne LAV ideate nel corso di una collaborazione che dura ormai da 22 anni.

“Nel 2005, per denunciare la crudele filiera delle pellicce, realizzammo una delle prime strategie virali della storia (con “nonlosapevo.com”). Solo che allora non le chiamavamo così perché non c’erano né Facebook né YouTube, in Italia. L’unico modo per far circolare il video era inoltrare l’email agli “amici” . Ottenemmo 100 mila views solo nel primo weekend, 4000 donazioni spontanee (non richieste) di denaro. La notizia venne ripresa dall’edizione online dei principali quotidiani e questo ci portò a superare i due milioni di visualizzazioni in un mese. Entrammo persino nella classifica dei trenta siti più visti al mondo” dichiara Massimo Guastini.

articoli correlati

BRAND STRATEGY

Star Wars Celebration Orlando 2017: un epico tributo per i 40 anni della saga

- # # # #

Star Wars Celebration

Star Wars Celebration Orlando ha aperto con un epico tributo in occasione del 40° anniversario della saga, con ospiti a sorpresa come George Lucas, Kathleen Kennedy, Warwick Davis, Hayden Christensen, Ian McDiarmid, Dave Filoni, Anthony Daniels, Peter Mayhew, Billy Dee Williams, Mark Hamill e Harrison Ford.

Il panel si è concluso con un emozionante omaggio all’attrice Carrie Fisher accompagnato dai commenti della figlia Billie Lourd e dall’apparizione a sorpresa del leggendario compositore John Williams, che ha diretto il brano “Leia’s Theme” eseguito dalla Orlando Philharmonic Orchestra.

L’evento, che raduna fan da tutto il mondo, ha reso omaggio anche a Kenny Baker, che interpretò il droide astromeccanico R2-D2 (C1-P8 nella versione italiana), morto un’estate fa.

Credits foto: Getty Images

articoli correlati

AZIENDE

SISA compie 40 anni: 1558 punti vendita per un fatturato di 2,5 miliardi nel 2014

- # # # # # #

Quest’anno SISA celebra il suo 40° anniversario. Correva, infatti, l’anno 1975 quando, da un gruppo di commercianti intenzionati a fare acquisti in comune e che trasformano i propri negozi in superette e supermercati, veniva fondato a Carpi il Gruppo SISA. Da queste prime importanti basi, il Gruppo diviene rapidamente una realtà nazionale; aumenta il numero di Soci, vengono realizzati i Centri Distributivi, sono lanciati sul mercato i primi prodotti a marchio e, contestualmente, vengono adottati un’insegna comune ed un claim: SISA, I Supermercati Italiani.

Supermercati di prossimità con una rete di vendita capillare su tutto il territorio nazionale realizzata attraverso le insegne IperSISA, SISASuperstore, SISA, Issimo, Negozio Italia e Quick che, ad oggi, contano 1558 punti vendita per un fatturato nel 2014 di circa € 2.5 mld.

Accanto allo sviluppo delle insegne, cresce la MDD del Gruppo bolognese arrivando a definire le tre linee: SISA, la marca insegna per una spesa di qualità, con oltre 800 referenze, dall’alimentare confezionato, ai surgelati fino al pet care; Gusto&Passione, la linea di alta gamma espressione dell’eccellenza agroalimentare italiana, dove l’importanza delle materie prime e la riscoperta della tradizione è fondamentale; e Primo, il fresco brand che offre al consumatore tutta la qualità della spesa SISA a un prezzo competitivo. Negli ultimi anni, inoltre, nelle linee di prodotti a marchio SISA e Gusto&Passione è presente un’ampia gamma di referenze riportate nel Prontuario degli alimenti AIC (Associazione Italiana Celiachia) per rispondere alle necessità alimentari dei celiaci.

Questo importante traguardo sarà celebrato nel corso di quest’anno con una serie di attività nei confronti del consumatore, che continua a essere oggetto delle attenzioni del Gruppo in un momento così difficile e particolare dell’economia italiana.

articoli correlati

AZIENDE

Un libro per celebrare i leggendari 40 anni di Lotto Sport Italia

- # # # # # # #

Quaranta anni sono un traguardo importante per un’azienda, un momento in cui celebrare i successi del passato e allo stesso tempo proiettarsi con un sempre rinnovato entusiasmo verso il futuro: questo è il momento che sta vivendo Lotto Sport Italia, azienda leader nella produzione e distribuzione di calzature, abbigliamento e accessori per lo sport, e che Rizzoli omaggia con una pubblicazione dedicata al quarantennale della sua fondazione.

“Non c’era modo migliore per festeggiare questi 40 anni!”, commenta Andrea Tomat, Presidente del Gruppo Lotto, “Abbiamo pensato che dovesse essere l’occasione per avere nuovamente con noi gli straordinari protagonisti di tanti momenti memorabili”.

Per un’azienda che vive di sport, la celebrazione non poteva che essere legata ai momenti più speciali di questi 40 anni, raccontati tramite aneddoti e immagini iconiche, scelti da Pierluigi Pardo e Giovanna Calvenzi, autore e photoeditor del libro. Ad ogni foto corrisponde una parola chiave e una citazione che riassumono in poche lettere tutti i sentimenti e i valori di quello scatto e, soprattutto, di quell’atleta. Il lettore viene condotto in un viaggio in immagini, che dal 1973 al 2013 raccontano l’avventura di Lotto e di quelli come Dino Zoff e Ruud Gullit, Martina Navratilova e Boris Becker, Dino Meneghin e Luca Toni, il Milan e la Juventus che non solo sono stati grandi nella propria disciplina, ma con le loro gesta hanno contribuito a portare Lotto e il design italiano nel mondo.

“I nostri atleti sono la nostra voce”, conclude Tomat. “Per questo abbiamo voluto fossero loro i protagonisti del libro che celebra i nostri 40 anni. Le loro gesta, impresse nella storia dello sport, di tutti gli sport, ci portano con loro, oltre il tempo e oltre gli eventi, assieme a chi con il lavoro, l’entusiasmo, la passione e l’amicizia ci ha aiutato a scrivere tutta la storia di questa bellissima “impresa” italiana”.

 

articoli correlati