BRAND STRATEGY

Il Natale Ikea è una Virtual Reality Experience

- # # # #

IKEA

Il 23 novembre gli store Ikea di Roma Anagnina e San Giuliano Milanese hanno presentato in anteprima una nuova esperienza di Virtual Reality che per una settimana animerà a rotazione i negozi IKEA delle due metropoli: San Giuliano e Agnanina, dal 23 al 27 novembre, Carugate e Porte di Roma, dal 28 novembre al 3 dicembre e infine Corsico, dal 4 al 9 dicembre.

La realtà virtuale ritorna negli store IKEA rivoluzionando completamente la customer experience, con una tecnologia ancora più avanzata e sorprendente, e permette al pubblico di “vivere” gli ambienti dello spot tv natalizio “The Lift” grazie ad animazioni e interazioni inaspettate.

Dopo il progetto di settembre 2016, in cui è stato possibile esplorare 5 ambienti in store in modo inedito e coinvolgente grazie alla VR, quest’anno la Christmas Virtual Reality Experience sarà ancora più immersiva e divertente, grazie alla possibilità di interagire con gli ambienti del set tv con un computer animated 360° gaming che coinvolgerà i consumatori in modo ancora più interattivo.

Il setting, realizzato in scala 1:1, avrà come focus il tavolo da ping pong al primo piano e la “Xmas Land” al secondo piano, e l’illuminazione verrà modificata per simulare il ciclo giorno-notte.

Con l’ausilio di oculus e joystick sarà possibile proiettarsi in una nuova dimensione e vivere un’esperienza unica, cambiando la propria idea di realtà.

articoli correlati

MEDIA

Con Teads i video landscape diventano verticali e a 360°

- # # # # # #

teads

Teads, ideatore della pubblicità video outstream e primo video advertising marketplace al mondo secondo la classifica di comScore, è lieta di annunciare oggi un’innovazione particolarmente rilevante per lo scenario dei video verticali, che permette agli advertiser di tutto il mondo di trasformare le creatività landscape in loro possesso in video verticali con effetto 360° e di distribuirle all’interno di contesti editoriali premium.

Teads permetterà infatti di modificare le creatività landscape pre-esistenti, affinché possano adattarsi a formati video verticali perfettamente compatibili con i sistemi operativi Android e iOS. Le creatività così “zoommate” saranno più larghe dello schermo del telefono, ma sarà possibile esplorarle nella loro interezza come accade con i video 360° (qui la demo). Questa nuova funzione è completamente gratuita per tutti i clienti Teads e sarà accessibile anche a tutti i premium publisher che utilizzano l’Ad server di Teads o la sua SSP.

Con la diffusione sempre più pervasiva di Snapchat, infatti,  i consumatori si sono abituati a fruire video verticali che si adattano in modo naturale alle dimensioni del loro smartphone. Questo ha aperto una nuova sfida per gli advertiser, poiché distribuire video verticali richiede uno sforzo aggiuntivo, in termini di denaro e di risorse, che consiste nel produrre creatività nuove, appositamente realizzate per gli schermi verticali.

“Teads affianca gli advertiser nelle sfide si trovano ad affrontare in un mondo che sta velocemente diventando mobile-first”, spiega Bertrand Quesada, CEO di Teads (nella foto). “Ci sforziamo, come abbiamo sempre fatto, di garantire che i nostri clienti siano sempre un passo avanti rispetto agli ultimi trend del mercato, mentre raggiungono le loro audience in ambienti premium con formati video innovativi. Siamo molto entusiasti di portare questo progresso all’interno dell’industry e di anticipare che avrà un effetto straordinario sulla capacità dei nostri clienti di raggiungere gli utenti sui loro dispositivi mobile”.

Infatti, secondo un recente studio commissionato da Teads, se comparato alle creatività TV riproposte su mobile, l’ad recall sui video verticali è 2.9 volte superiore e gli utenti esposti ad un video vertical sono il 39% più propensi ad avere un’opinione favorevole del brand che ha rilasciato l’annuncio pubblicitario.

 

articoli correlati