AZIENDE

Un cortometraggio d’autore celebra i 100 anni dello Zingarelli. Il video è prodotto da Tempesta Film

- # # # # #

Zingarelli

Per festeggiare i 100 anni dello Zingarelli arriva online Unico Amore, il cortometraggio tratto da un’idea della regista Alice Rohrwacher, che racconta l’importanza delle parole, la loro forza, la loro ricchezza, la loro capacità di rivelare chi siamo, da dove veniamo e come ci relazioniamo gli uni con gli altri.

Pochi frammenti video, realizzati per Zanichelli editore, per rendere omaggio alla bellezza delle parole e per festeggiare i primi 100 anni di quella che in Italia è la loro casa ideale: lo Zingarelli, il Vocabolario della lingua italiana.

In Unico Amore le parole volteggiano nell’aria. Si cercano, non si trovano. Si teme di averle perse. Poi nascono all’improvviso, tra gli sguardi, tra i corpi, tra gli oggetti. Sono promesse di felicità che s’intrecciano tra i capelli, scorrono sulla schiena e procurano brividi. Sono moniti, incoraggiamenti, parole che raggiungono altre parole in un susseguirsi senza sosta. Poi si posano tra le pagine bianche di un dizionario e qui, finalmente, trovano la loro casa.

Con il video, online dal 16 ottobre sul sito e sui canali social Zanichelli e realizzato con la partecipazione straordinaria di Lella Costa e Alessia Barela, la casa editrice Zanichelli ha voluto inaugurare in maniera poetica tutta una serie di appuntamenti dedicati al centenario dello Zingarelli, un vocabolario che nel corso degli anni, attraverso le sue varie edizioni, ha accolto nuovi termini e locuzioni, riuscendo a registrare sia gli sviluppi e i mutamenti della lingua italiana sia i cambiamenti culturali, sociali, politici e di costume del nostro paese.

 

 

Dopo il cortometraggio, sono numerose le iniziative organizzate da Zanichelli editore per i 100 anni dello Zingarelli. La prima in ordine di tempo è una rassegna sulla lingua italiana pensata appositamente per un pubblico speciale, quello degli studenti e dei docenti, che Zingarelli andrà a incontrare nel luogo preposto: la scuola. L’editore ha messo a punto un mini tour in cui un team di linguisti e lessicografi incontrerà, nel corso di 15 tappe in tutta Italia, 15 scuole delle principali città del Paese. Si partirà il 23 ottobre proprio da Cerignola, paese natale di Nicola Zingarelli, l’autore del Vocabolario, e si terminerà a Bologna il 15 dicembre con una lezione a scuola e una tavola rotonda con esperti linguisti e lessicografi tra cui il presidente dell’Accademia della Crusca Claudio Marazzini, il linguista Michele Cortelazzo, il giornalista e linguista Massimo Arcangeli e Mario Cannella, lessicografo e curatore dello Zingarelli.

Il video è prodotto da Tempesta film e realizzato in stop-motion con la partecipazione straordinaria di Lella Costa e Alessia Barela. Lo spot, pensato per la sola diffusione online, è stato anticipato in esclusiva venerdì 13 ottobre sul sito corriere.it. Dal 16 ottobre è online sul sito e sui canali social Zanichelli.

articoli correlati

AZIENDE

Coin compie 100 anni e sceglie Radio Deejay per la radio in store

- # # # # #

Coin Sceglie Deejay Per La Radio In Store

Coin festeggia i suoi 100 anni stringendo una partnership con Radio DEEJAY per la personalizzazione della radio in store e per accompagnare così la shopping experience degli oltre 35 milioni di visitatori che ogni anno entrano nei department store.

Radio DEEJAY, ha selezionato per COIN il meglio della musica che ne ha fatto la sua storia e le ultime novità discografiche tratte dalla classifica ufficiale di Radio DEEJAY ’30 songs’ per offrire sempre il miglior sottofondo ai clienti nel loro percorso di shopping. Ad accompagnare i clienti nei propri acquisti ci sarà anche la voce de La Pina, storica conduttrice di Pinocchio in onda tutti i giorni nella fascia del drive time, che ha personalizzato gli annunci della radio in store Coin by DEEJAY.

In occasione del lancio della partnership, il prossimo lunedì 26 giugno al Coin di Piazza V Giornate si terrà un evento esclusivo, in cui La Pina racconterà anche l’esperienza del suo ultimo libro, ‘I Love Tokyo’, da nove settimane primo nella classifica di vendita. Il libro sarà poi disponibile in una selezione di negozi Coin accanto agli esclusivi gadget e bambolini di Hello Kitty, rivisitati in stile La Pina. Parte del ricavato sarà devoluto per supportare il progetto #danceforafrica, della Onlus “SOS Villaggi dei bambini”, di cui La Pina è ambasciatrice.

articoli correlati

AZIENDE

Nikon rinnova sito e logo per il suo centenario e lancia l’esclusivo “Nikon Photo Contest”

- # # # #

Anniversario Nikon

Quest’anno Nikon compie 100 anni e per festeggiare il centenario, il team si presterà a lanciare il logo e lo speciale sito Web dedicato ai 100 anni del brand.
Il logo dei 100 anni di Nikon è stato ideato dai grafici che sarà ampiamente utilizzato come simbolo delle attività di festeggiamento del centenario che coinvolgeranno tutti coloro che hanno scelto Nikon.

Il sito dei 100 anni di Nikon ospiterà contenuti speciali dedicati all’anniversario, tra cui un filmato commemorativo e una testimonianza delle tappe dei 100 anni di storia.

Inoltre Nikon annuncia la 36esima edizione del Nikon Photo Contest. Ma questa edizione si presenta rinnovata grazie all’aggiunta di due nuove categorie: “Nikon 100th Anniversary”, creata per celebrare il centesimo compleanno di Nikon nel 2017, e “Next Generation” (Nuova generazione), dedicata a chiunque abbia meno di 30 anni e pensata per incoraggiare i talenti delle nuove generazioni di fotografi.

Il Nikon Photo Contest avrà inoltre quest’anno un Lead Judge d’eccellenza: l’inglese Neville Brody, graphic designer e art director di fama mondiale. Dice del suo ruolo: “Il Nikon Photo Contest è famoso in tutto il mondo per essere il luogo dove scoprire nuovi talenti nascenti e trovare ricchi spunti per la propria immaginazione e ispirazione. In qualità di Lead Judge, sento di dover dare seguito a questa grandiosa tradizione selezionando lavori che rappresentino nuove idee di qualità superiore. Non vedo l’ora di vedere come i partecipanti esprimeranno la loro creatività e fantasia attraverso i lavori che presenteranno”.

Le categorie di fotografia e video del Nikon Photo Contest 2016-2017 accetteranno lavori eseguiti con qualsiasi dispositivo digitale, inclusi dispositivi smart1 e video con una lunghezza da 6 a 180 secondi. I vincitori del Nikon Photo Contest 2016-2017 verranno annunciati nel luglio del 2017, con una cerimonia di premiazione in Giappone, casa di Nikon Corporation2.
Periodo di presentazione dei lavori: dal 17 ottobre 2016 al 27 gennaio 2017 PROROGATO AL 27 FEBBRAIO 2017 (chiusura alle ore 13.00 JST).

articoli correlati

BRAND STRATEGY

We Are Social “ascolta” l’Italia per BNL Gruppo BNP Paribas

- # # # # # # #

In contemporanea al Festival di Sanremo, BNL Gruppo BNP Paribas e We Are Social lanciano l’attività sui social media “BNL ascolta l’Italia”. Si tratta di una delle molte iniziative previste in occasione dei 100 anni della banca: uno speciale anniversario che racconta l’impegno e la coerenza di BNL, nel tempo, al fianco di famiglie, individui, aziende, ascoltando le loro esigenze e fornendo risposte concrete. Per celebrare questo compleanno, BNL ha attivato anche una campagna di comunicazione integrata che si svilupperà nel corso del 2013 con un film realizzato dal regista Emanuele Crialese, presentato in anteprima sul web per la community BNL, e on air in tv per la prima volta durante la serata di esordio del Festival di Sanremo. Protagonisti gli italiani che da 100 anni fanno crescere il nostro Paese. Un’Italia a cui BNL è da sempre vicina: “Da 100 anni ascoltiamo questa Italia” è il claim della campagna. Con We Are Social, BNL “ascolta” l’Italia che parla sui social media attraverso un’applicazione dedicata, per offrire uno spaccato aggiornato dei temi di conversazione delle persone. E tra i temi, non manca il Festival di Sanremo e i suoi protagonisti, una manifestazione che ha accompagnato la storia del Paese e l’evoluzione della società italiana.

L’iniziativa in occasione del Festival è un momento di focus particolare, ma l’ascolto e la risposta fanno parte della quotidianità per BNL, che attraverso “BNL People” sviluppa un dialogo continuo con la propria community http://facebook.com/BNLPeople. L’applicazione permetterà durante l’anno di seguire la conversazione su altri eventi di forte impatto sociale, culturale e sportivo invitando tutte le persone a partecipare attraverso l’hashtag dedicato #100anni che contrassegnerà tutte le conversazioni riguardanti il Centenario di BNL. Nello specifico del Festival di Sanremo, una redazione dedicata di We are Social sta sviluppando contenuti ispirati dalle conversazioni delle persone e da ciò che succede sul palco. Con “BNL ascolta l’Italia” ogni conversazione creata su Twitter con l’hashtag ufficiale del Festival #Sanremo13 e con #100anni, viene aggregata e monitorata. Tra i vari canali attivati, durante l’ascolto del Festival di Sanremo, BNL utilizza la piattaforma musicale Spotify, lanciata proprio questi giorni in Italia.

articoli correlati