BRAND STRATEGY

L’interazione uomo-tecnologia al centro della campagna Fineco. Firma McCann Worldgroup Italia

- # # # # # #

Fineco

Dal 12 gennaio è on air la nuova campagna  Fineco, realizzata con il Gruppo McCann, che rafforza il tema del binomio Uomo-tecnologia con un posizionamento concettuale molto netto: “La tecnologia serve davvero quando serve il nostro lato più umano”.

 

Si riprende in questo modo il tema già avviato nella precedente campagna, che sottolineava il valore dell’Uomo non in contrapposizione alla tecnologia ma anzi in un rapporto di interazione molto intenso.
In questa campagna questo rapporto viene rafforzato attraverso un messaggio ancora più forte, declinato visivamente con passaggi di impatto emozionale, in continuità con lo stile Fineco degli spot precedenti.

 

La campagna esalta l’unicità del modello Fineco: il consulente è al centro e la tecnologia al suo supporto, in una combinazione sinergica fondamentale in grado di migliorare la vita delle persone, creando il posto più sicuro per investire. L’obiettivo è consolidare il nuovo concetto di banca che incarna Fineco: più innovativa, più semplice, più trasparente.

 

 

“La tecnologia offre infinite possibilità, ma solo insieme al fattore umano diventa davvero funzionale e produce un risultato formidabile. In questa campagna raccontiamo questa sinergia in modo molto semplice e originale, spiegando le grandi potenzialità che Fineco può offrire grazie alla combinazione tra la professionalità dei nostri consulenti e strumenti tecnologici avanzati. Una campagna in continuità con il nostro posizionamento di ‘banca che semplifica la banca’, e che negli anni ha saputo conquistare e mantenere la fiducia dei nostri clienti”, commenta Fabrizio Lingesso, Responsabile Marketing FinecoBank.

 

La campagna di comunicazione, la cui pianificazione è curata da Mediacom, avrà una durata di sette settimane, suddivisa su più flight, e partirà sabato 12 gennaio su tutti i media: TV, radio, cinema, affissioni in tutta Italia, stampa e canali digitali.

 

CREDITS
Agenzia creativa: 
McCann Worldgroup Italia
Chief Creative Officer: Alessandro Sabini

Casa di Produzione: 
Filmmaster Productions
Executive Producer: 
Lorenzo Cefis

Regia: Marco Gentile

articoli correlati