TECH & INNOVATION

The Digital Box presenta ADA X, il Virtual Assistant integrato per l’engagement mobile

- # # #

ada x

Una piattaforma di digital-mobile marketing evoluta che permette di creare l’Assistente Virtuale perfetto per ogni tipo di attività, distribuirlo su vari canali e misurare le sue performance in real-time: dalla comunicazione interna allo sviluppo di un customer service rapido ed efficiente, fino al supporto nella pianificazione di strategie marketing performanti.

Un Assistente che aiuta marketer, professionisti e clienti finali, a prendere la decisione giusta in qualsiasi momento, anche via App, e grazie alla sua capacità di analizzare grandi quantità di dati in tempo reale, può essere impiegato per qualunque settore aziendale. È la rivoluzione del marketing moderno e la sfida frutto della convergenza digitale tra Social, Mobile e Intelligenza Artificiale (AI) lanciata da The Digital Box (TheDB), società italiana con sedi in Puglia, Campania, Toscana, Lombardia, e internazionali tra Barcellona e Palo Alto in California, che punta a diventare un’eccellenza nello sviluppo di tecnologie di Intelligenza Artificiale evolute, ma alla portata di tutti, per creare piattaforme che accelerino la crescita del business.

Quello che The Digital Box presenta a IAB Forum Milano il 12 e 13 novembre, è una vera rivoluzione nel panorama dei software per la gestione del marketing e della comunicazione aziendale: ADA X è la più innovativa piattaforma integrata esistente sul mercato europeo per l’engagement da mobile, integrata con il primo Assistente Virtuale al marketing, frutto di tecniche di Intelligenza Artificiale e grafiche (Digital Human Interface).

ADA X semplifica e rende più efficace il lavoro dei marketers, racchiudendo in un’unica piattaforma facile da usare, tutti gli strumenti di cui hanno bisogno, per creare, distribuire e misurare campagne di comunicazione coinvolgenti e performanti.

ADA Virtual Marketing Assistant è una vera guida per il lavoro quotidiano delle agenzie di comunicazione, capace di fornire informazioni e suggerimenti sul migliore utilizzo della piattaforma, analizzare i dati delle campagne e suggerire la migliore strategia da intraprendere. Ciascuno potrà infine personalizzare a proprio piacimento il collaboratore virtuale.

articoli correlati