AZIENDE

SpotX espande il proprio network editoriale grazie alla partnership con Evolution Adv

- # # # # #

spotx

SpotX, la principale piattaforma di video advertising e monetizzazione per operatori media, annuncia la partnership con Evolution ADV, agenzia specializzata in programmatic advertising, che andrà a rafforzare ulteriormente l’inventory di SpotX con nuovi siti focalizzati sulle aree donna, sport, economia, news ed entertainment.

A seguito dell’acquisizione avvenuta lo scorso luglio di B4U, realtà dedicata alla gestione di formati pubblicitari video, da parte di Evolution ADV, SpotX, partner di B4U, ha potuto incrementare il proprio network di editori potenziando ulteriormente la propria offerta sul mercato. La nuova collaborazione prevede il coinvolgimento di SpotX come partner tecnologico per la gestione video di Evolution ADV.

Evolution ADV, con oltre 100 siti in gestione e oltre 200 milioni di pagine viste su base mensile, si propone come apripista di un nuovo modello di partner di monetizzazione per i publisher digitali, occupandosi degli aspetti tecnologici e commerciali sul lato dell’offerta e garantendo selezione e qualità dell’inventory sul lato della domanda.

Grazie a questa implementazione, SpotX consentirà agli inserzionisti di entrare in contatto con la propria audience attraverso i diversi device, raggiungendola ovunque con contenuti coinvolgenti e garantendo una pianificazione sempre più precisa, con una minore dispersione e una maggiore efficienza delle campagne video, ottenendo infine un’ottimizzazione efficace degli investimenti pubblicitari.

“Siamo orgogliosi di annunciare l’arricchimento del nostro network di editori grazie all’ingresso di Evolution ADV che annovera una serie di siti web tra i più importanti in Italia, ricoprendo le più ampie tematiche: dall’intrattenimento, allo sport, dal lifestyle all’economia e finanza”, dichiara Giuseppe Bronzino (nella foto), Managing Director SpotX Italia. “Grazie a questo ampliamento saremo in grado di offrire agli inserzionisti una gamma allargata di inventory raggiungendo un target ancora più mirato nei settori donna, sport ed economia”.

SpotX e smartclip hanno unito le loro attività commerciali creando, per broadcaster e aziende media di tutto il mondo, la proposta Total Video: un’offerta che fa leva sulla tecnologia per la gestione e la monetizzazione dell’advertising. Più del 40% del business congiunto delle due aziende è oggi generato al di fuori degli Stati Uniti grazie al lavoro di 220 persone distribuite in Europa.

articoli correlati