BRAND STRATEGY

Domenica 28 ottobre appuntamento con Buondì Motta e la Buondì Zombie Run

- # # # #

Zombie Run

Ogni mattina siamo chiamati a compiere una missione impossibile: liberarci dalla “Zombietudine” che affligge i nostri risvegli. Solo Buondì Motta, l’unica colazione gustosa e leggera, può “guarirci” trasformando l’impossibile in possibile.
 È questo il concept alla base della nuova campagna pubblicitaria Motta, attualmente on air, che contagerà domenica 28 ottobre i partecipanti della “Buondì Zombie Run”, realizzata in collaborazione con ZombItalian Run, in programma all’Idroscalo di Milano in cui i runner “umani” scapperanno dagli zombie desiderosi di toccare i Buondì disegnati sulle loro magliette, pur di tornare in vita.

E tu da che parte stai: runner “umano” o zombie?

La Buondì Zombie Run prevede due tipologie di partecipanti:
• i runner “umani” vestiti con t-shirt brandizzate Buondì Motta, con la mitica merendina disegnata sulla schiena, potranno correre o camminare lungo il percorso di circa 3/4 km fino al traguardo;
• gli zombie corridori, truccati da “morti di sonno”, saranno chiamati a rincorrere i runner “umani” nel tentativo di prendere i Buondì disegnati sulle loro schiene, eliminando il torpore mattutino.

L’obiettivo per i runner “umani” è solo uno: arrivare al traguardo indenni, ovvero senza essere trasformati dal tocco degli zombie, segnato da una vernice blu. Al termine della corsa, sia gli zombie sia gli umani riceveranno in premio un Buondì Motta.

Il percorso

L’evento, aperto a tutti i maggiorenni e bambini accompagnati, impegnerà i partecipanti per l’intera mattinata secondo le seguenti indicazioni:
– luogo di ritrovo: entrata EST Idroscalo in prossimità della pineta o check-in Zombie e area trucco: dalle 08.30 alle 10.00
o check-in Runner “umani”: dalle 09.00 alle 10.15
– partenza della corsa: 10.30
– arrivo: tra le 11.30 e le 12.30 al Campo Base

La partecipazione è gratuita e a numero chiuso, previa iscrizione obbligatoria su eventbrite.

articoli correlati