AZIENDE

Oath presenta Oath Ad Platforms, per gestire le inserzioni in programmatic

- # # #

oath ad platform

Oath, società del gruppo Verizon che opera in ambito media e tecnologico, lancia Oath Ad Platforms, la suite che, grazie a soluzioni intelligenti, semplifica la gestione e la pubblicazione dei messaggi pubblicitari. Oath Ad Platforms integra il meglio di BrightRoll, ONE by AOL e Yahoo Gemini in un’unica soluzione che permetterà a inserzionisti e publisher di raggiungere più facilmente i propri obiettivi di crescita.

“Oath Ad Platforms è il frutto di anni di esperienza nella creazione di soluzioni pubblicitarie di altissimo livello supportate da dati e concepite per contribuire allo sviluppo dei brand,” spiega Tim Armstrong, CEO di Oath. “Abbiamo accorpato gli asset migliori delle nostre piattaforme e le abbiamo integrate con nuove funzionalità per portare inserzionisti e publisher al raggiungimento di risultati importanti. Oath Ad Platforms è un esempio concreto del nostro costante impegno a promuovere innovazione e soluzioni all’altezza delle attuali sfide della pubblicità digitale”.

Oath Ad Platforms for Marketers, supportata da una DSP, da un marketplace native e da ad exchange, fornisce agli inserzionisti gli strumenti e i dati necessari per acquistare in funzione delle proprie necessità e raggiungere i consumatori in modo intelligente.

  • DSP: la DSP dà accesso al patrimonio di dati di prima parte – affidabili ed esclusivi – di Oath e a dati di terze parti. Collegata a oltre 40 ad exchange globali, offre accesso esclusivo a un inventory brand-safe attraverso AOL, Yahoo e altre property gestite da Oath. Oltre all’inventory display e video, gli inserzionisti DSP possono usufruire anche di nuove funzionalità di targeting per annunci native, potenziando così le proprie strategie media. AdLearn, il motore di ottimizzazione di Oath basato su machine-learning, è ora disponibile in tutta la regione EMEA.
  • Native Marketplace: questo marketplace consente a inserzionisti e centri media di mostrare i propri annunci in una modalità sempre più apprezzata dal pubblico e di ottenere così un maggiore coinvolgimento e campagne più efficaci. L’inventory native è disponibile a livello globale. Formati in-stream altamente mirati e flessibili consentono ai consumatori di scoprire, interagire ed effettuare transazioni con i brand attraverso le property di Oath e attraverso i siti premium dei partner presenti nel network.
  • SSP & Ad Exchange: L’accesso via programmatic all’inventory di Oath prevede controlli che garantiscono a inserzionisti e centri media brand safety e fraud protection, e consente di metterli in contatto con un’audience esclusiva che offre comprovate performance.

Oath Ad Platforms for Publisher è un’ampia suite di soluzioni dedicate agli editori che hanno un focus particolare su multicanalità e video, ai broadcaster e agli sviluppatori di app grazie all’offerta Flurry, un pacchetto di strumenti che permette ai publisher di accedere alla domanda di spazi che Oath raccoglie dai principali advertiser.

articoli correlati